Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

swing e bilanciamento telaio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Eros il Ven 17 Lug 2009 - 15:29

Accidenti a voi wilsoniani proffstaffiani!!!!
Mi avete fatto venire una voglia matta di provare la 6.1 (la 16*18)

Problema è questo:

il buon maxmax mi ha passato la ktour 95 (che devo ancora testare bene ma che mi piace), evoluzione delle vecchie hammer.
Ho scelto questa racchetta perchè ho sempre piombato in testa i miei telai (radical e apd) trovandoli più incisivi e cattivi (mio difetto è spesso una palla poco aggressiva). Questo perchè nonostante gli sforzo di ampliare lo swing dei miei gesti tecnici è piuttosto raccolto; ho così pensato a un telaio non troppo pesante (il piombo in testa alla lunga si sente) e ben bilanciato in testa come ktour 95 per sopperire in parte a questo mio problema.
Tempo fa (già attratto dalle wilson - quindi non è tutta colpa vostra) ho provato la K 6.1 team: la trovai eccezionale fuorchè nei recuperi essendo meno rigida della mia racchetta (ai tempi giocavo con la radical); la scelta sulla k tour 95 è caduta anche in base a questo test, avendo le due racchette lo stesso peso ma con la k tour più rigida e più bilanciata in testa.

Detto questo, secondo voi un telaio bilanciato al manico come la 6.1 potrebbe comunque fare al caso di un giocatore con le mie caratteristiche?
Ho sempre escluso a priori i telai bilanciati al manico, ma in effetti non ho mai fatto un serio test con loro...

Ps: va be’ faccio il neofita e vi dico anche il mio tipo di gioco... diciamo che ho un gioco piuttosto versatile (faccio tutto e male), tendenzialmente da fondo cercando di copiare il buon agassi, adoro giocare la smorzata e sebbene non mi senta proprio mcenroe non disdegno le discese a rete.

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Ven 17 Lug 2009 - 15:41

@Eros ha scritto:Accidenti a voi wilsoniani proffstaffiani!!!!
Mi avete fatto venire una voglia matta di provare la 6.1 (la 16*18)
cheers vaiiii!!! Very Happy
attento che io ho già "convertito/convinto" già due nuovi e non utenti del forum...


@Eros ha scritto:Detto questo, secondo voi un telaio bilanciato al manico come la 6.1 potrebbe comunque fare al caso di un giocatore con le mie caratteristiche?
Ho sempre escluso a priori i telai bilanciati al manico, ma in effetti non ho mai fatto un serio test con loro...
Ps: va be’ faccio il neofita e vi dico anche il mio tipo di gioco... diciamo che ho un gioco piuttosto versatile (faccio tutto e male), tendenzialmente da fondo cercando di copiare il buon agassi, adoro giocare la smorzata e sebbene non mi senta proprio mcenroe non disdegno le discese a rete.
uhmm..da quanto dici hai sempre giocato con telai bilanciati in testa..in effetti sarebbe una gran bella differenza per te nel "sentire" la racchetta bilanciata al manico dico..
ti porto la mia esperienza a riguardo però, perchè anche in base a ciò che scrivi del tuo gioco, io testerei eccome!:
dai 12 ai 20anni ho giocato sempre con le Rossignol F200 Carbon.. What a Face mazze incredibile e pesanti un botto in testa..ebbene da fondo.."perfetto"..ma a rete ragazzi..ci voleva un polso d'acciaaio..un pò mi aiutava la mia mano "gigante" ma non sono un gigante !!! Wink No
dopo i 20anni (si entra negli anni '90), post tornei più o meno importanti, post classifiche..ecc.e e quindi alle coppe a squadre.ero stato affascinato dalla wilson pro staff(6.1 95 18x20) ..ebbene decisi di provarla e ed ero esattamente nel tuo caso:
bilanciato "fantasticamente" al manico e cmq pesante però..ma rigida!!
ebbene ebbi una shock!.. Shocked non mi ci trovavo per niente..ma non tanto dal punto di vista del bilanciamento , ne dal peso , ma dalla rigidità!!(rispetto alla rossignol però attenzione !!)
poi di li a poco fu amore a prima vista...hahahaha Very Happy....ci gioco ancora ora..e ne avevo 4..
..la mi tecnica al tempo mi aiutò forse "nell'impatto" del cambio..ma cmq fu solo questione di abitudine..e ti assicuro che è pesante (370gr) ma non si sente!!..
..tornato "ad oggi" io proverei eccome le wilson N 6.1 95..se magari non ti piace 18x20, 16x18 appunto come dici (dipende dall'abitudine quello anche..)
oppure le K 6.1 95..ma sono più rigide..sicuramente...sicuramente trovi giovamento nella maneggevolezza negli approcci a rete..ma anche da fondo impostando bene il timing e l'impatto sulla palla..non dovreesti avere troppi "traumi".
quello che ho potuto vedere è che la n619518x20 forse spinge un pelo di meno non essendo pesante nel complesso come le vecchie psc..ma forse è questione anche di tuning delle corde.
..
vai vai..vai di wilson ncode6195.... Very Happy
(di 16x18 se ne trovano abbastanza in giro)


Ultima modifica di jverdel il Ven 17 Lug 2009 - 15:54, modificato 1 volta

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da MichaelStich il Ven 17 Lug 2009 - 15:47

scusate se entro un momento e vado fuori tema, ma come si fa a vedere quando una racchetta è rigida, molto rigida o poco rigida??? nelle caratteristiche quale indicano la rigiditàà?

MichaelStich
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3348
Località : -
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.5
Racchetta: Head Youtek Speed MP 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Ven 17 Lug 2009 - 15:57

non si vede, perchè di norma non è riportato infatti;
o lo vedi sui siti dedicati tipo http://www.tennis-warehouse.com
devi vedere "stiffness"
ma questo è solo il dato oggettivo..ma se vedi altri posts (di Alex e di altri) ti accorgi che dipende anche dalla distribuzione delle masse dei vari materiali.

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Alex il Ven 17 Lug 2009 - 15:58

@MichaelStich ha scritto:scusate se entro un momento e vado fuori tema, ma come si fa a vedere quando una racchetta è rigida, molto rigida o poco rigida??? nelle caratteristiche quale indicano la rigiditàà?

Non c'è nulla di meglio del tuo braccio per capirlo.

Per un'indicazione di massima esiste l' RDC Babolat, ma spesso può ingannare...

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Eros il Ven 17 Lug 2009 - 16:00

@jverdel
il mio dubbio non è né sul peso né sulla rigidità.
come dicevo è sullo swing

@stich
se guardi le schede tecniche dei telai la rigidità o stiffness è un indice che va + o - da 60 (bassa) a 70 (alta).
soltamente i telai rigidi sono anche profinati, per assorbire meglio le vibrazioni. questi garantiscono maggior facilità di gioco, più spinta e meno difficoltà nei recuperi. le racchette più morbide sono più sensibili e precise ma necessitano di maggiore sforzo per spingere
(probabilemte queste cose lei sai già).

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da braided il Ven 17 Lug 2009 - 16:06

@Eros ha scritto:Accidenti a voi wilsoniani proffstaffiani!!!!
Mi avete fatto venire una voglia matta di provare la 6.1 (la 16*18)

Problema è questo:

il buon maxmax mi ha passato la ktour 95 (che devo ancora testare bene ma che mi piace), evoluzione delle vecchie hammer.
Ho scelto questa racchetta perchè ho sempre piombato in testa i miei telai (radical e apd) trovandoli più incisivi e cattivi (mio difetto è spesso una palla poco aggressiva). Questo perchè nonostante gli sforzo di ampliare lo swing dei miei gesti tecnici è piuttosto raccolto; ho così pensato a un telaio non troppo pesante (il piombo in testa alla lunga si sente) e ben bilanciato in testa come ktour 95 per sopperire in parte a questo mio problema.
Tempo fa (già attratto dalle wilson - quindi non è tutta colpa vostra) ho provato la K 6.1 team: la trovai eccezionale fuorchè nei recuperi essendo meno rigida della mia racchetta (ai tempi giocavo con la radical); la scelta sulla k tour 95 è caduta anche in base a questo test, avendo le due racchette lo stesso peso ma con la k tour più rigida e più bilanciata in testa.

Detto questo, secondo voi un telaio bilanciato al manico come la 6.1 potrebbe comunque fare al caso di un giocatore con le mie caratteristiche?
Ho sempre escluso a priori i telai bilanciati al manico, ma in effetti non ho mai fatto un serio test con loro...

Ps: va be’ faccio il neofita e vi dico anche il mio tipo di gioco... diciamo che ho un gioco piuttosto versatile (faccio tutto e male), tendenzialmente da fondo cercando di copiare il buon agassi, adoro giocare la smorzata e sebbene non mi senta proprio mcenroe non disdegno le discese a rete.

che dire Eros
sono nella tua stessa situazione
gioco con la KTour 95 e mi trovo benissimo (dopo aver piombato appunto PD e Dunlop 300)
è una racchetta sottovalutata ma se vai a vedere qualche ITF femminile (le ragazze a quel livello giocano divinamente) sono in tantissime ad usarla
il perchè è semplice atteso che costituisce una riuscitissima combinazione di elementi diversi peso: non eccessivo (sempre 290 però) - bilanciamento in testa - ovale piccolo - schema corde 16x20 risultato spinta e inerzia a volontà e controllo ottimo
io l'ho abbinata ad un mono molto sottile MSV focus Hex 1,18 e qualche volta anche 1,10 (si rompe presto però) a 23/22 (vera goduria dopo la prima ora e per le successive 4/5)
ciò detto, anch'io sono attratto dal six one 95 16x18
ma dubito che possa funzionare perchè è difficile che se mi trovo bene con una racchetta come la Ktour possa trovarmi meglio con una completamente diversa come concezione, però sono attratto ogni giorno sempre di più (mi sto veramente trattenendo dal prenderla a volte penso di comprarla ed usarla ogni tanto per farci un giro)

fammi sapere anche le tue impressioni

braided
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1100
Data d'iscrizione : 16.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: da 4.2 in su FIT
Racchetta: yonex AI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Eros il Ven 17 Lug 2009 - 16:14

La Ktour 95 l’ho provata solo per ¼ d’ora e le prime impressioni sono ottime.
Non sembra un telaio da 290gr (allo stesso modo della 6.1 team).
Sono però convinto che ogni nuovo telaio vada usato almeno per una decina d’ore. All’inizio infatti la condizione psicologica ti aiuta a giocare meglio, e poi quando ha in mano un telaio che non conosci inconsciamente stai più attento al gesto tecnico...

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Ven 17 Lug 2009 - 16:27

@Eros ha scritto:@jverdel
il mio dubbio non è né sul peso né sulla rigidità.
come dicevo è sullo swing
infatti come ti dicevo alla fine del mio post prec, è quello che potrebbe causarti più problemi, essendo l'inerzia (il momento della forza intendo) minore rispetto ad un telaio bilanciato molto in testa..
devi supplire di braccio ed abituartici con una tecnica adeguata.

@Eros ha scritto:La Ktour 95 l’ho provata solo per ¼ d’ora e le prime impressioni sono ottime.
Non sembra un telaio da 290gr (allo stesso modo della 6.1 team).
Sono però convinto che ogni nuovo telaio vada usato almeno per una decina d’ore. All’inizio infatti la condizione psicologica ti aiuta a giocare meglio, e poi quando ha in mano un telaio che non conosci inconsciamente stai più attento al gesto tecnico...
verissimo! concordo!
va provato e riprovato..anche con setup di corde adeguato..

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da braided il Ven 17 Lug 2009 - 16:51

@Eros ha scritto:La Ktour 95 l’ho provata solo per ¼ d’ora e le prime impressioni sono ottime.
Non sembra un telaio da 290gr (allo stesso modo della 6.1 team).
Sono però convinto che ogni nuovo telaio vada usato almeno per una decina d’ore. All’inizio infatti la condizione psicologica ti aiuta a giocare meglio, e poi quando ha in mano un telaio che non conosci inconsciamente stai più attento al gesto tecnico...

io ci gioco da circa un anno
provai anche la n six one team e ne ebbi pessime impressioni
con un peso così basso, un bilanciamento non particolarmente accentuato e uno schema corde 18x20 non riuscivo veramente a spingere, per non parlare del top spin che non veniva proprio
e la provai con varie corde e tensioni, anche basse

braided
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1100
Data d'iscrizione : 16.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: da 4.2 in su FIT
Racchetta: yonex AI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Alex il Sab 18 Lug 2009 - 1:05

@braided ha scritto:
io ci gioco da circa un anno
provai anche la n six one team e ne ebbi pessime impressioni
con un peso così basso, un bilanciamento non particolarmente accentuato e uno schema corde 18x20 non riuscivo veramente a spingere, per non parlare del top spin che non veniva proprio
e la provai con varie corde e tensioni, anche basse

Uno dei telai della serie "n" sicuramente meno riusciti.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Eros il Lun 20 Lug 2009 - 12:14

spetta, spetta...

quanto parlavo della 6.1 team, io mi riferivo alla serie Kfactor, non della Ncode.

la k 6.1 team secondo me è un'ottima racchetta, e lo distra il fatto che è diffusissima...

ps: mi rivolgo ai prostaffiani - ma secondo voi questa racchetta resta una pro staff?

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Florian il Lun 20 Lug 2009 - 12:20

ps: mi rivolgo ai prostaffiani - ma secondo voi questa racchetta resta una pro staff?

Eros, se vuoi le emozioni di una Pro Staff Original o ti compri questa:

>>> http://www.tenniswarehouse-europe.com/viewlarge.html?PCODE=K61T90

o questa:

>>> http://www.tenniswarehouse-europe.com/viewlarge.html?PCODE=KPS88


Wink

Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Alex il Lun 20 Lug 2009 - 16:50

@Eros ha scritto:

ps: mi rivolgo ai prostaffiani - ma secondo voi questa racchetta resta una pro staff?

No. Very Happy

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: swing e bilanciamento telaio

Messaggio Da Skorpion il Lun 20 Lug 2009 - 22:05

Le Pro Staff, quelle vere, erano in vendita su TW fino a qualche tempo fa.

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum