Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Grissom
Grissom
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.08.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta:

Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Sab 5 Gen 2019 - 16:48
Mi è capitata a volte questa strana sensazione... Soprattutto nei recuperi ma anche in gioco normale un po' tirato...
Che la palla "salta" sulle corde senza controllo e spesso finisce lunga... non so..... non mi pare il classico effetto fionda con dwell time elevato quando la corda è ormai bellecheandata, anzi mi sembra l'opposto... 
E' possibile che succeda questo perché magari la tensione è paradossalmente troppo alta?!
Anche perché qualche volta che non ho tagliato subito ma l'ho riprovata 3-4 ore in più, l'effetto si è affievolito... Quindi perdendo un po' di tensione mi andava meglio... o sarò stato io che mi sono "adeguato" alla corda?
Mi è successo più con multi ma anche con qualche mono.
Che ne pensate, vi è capitato?
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Sab 5 Gen 2019 - 17:54
La sensazione che la palla schizzi via dal piatto corde, quasi senza controllo, la percepivo quando usavo la yonex rq 180, telaio con la cornice del piatto corde a profilo alare piuttosto accentuato a ore 3 e 9, quindi tendenzialmente rigidino, anche se abbondantemente compensato da un cuore molto più elastico con i steli a V piuttosto sottili, a confronto. Ai tempi, usavo anche tensioni intorno ai 24, forse anche 25 kg. Quando arrivavo male ed in ritardo sulla palla, spesso capitava di percepire questa sensazione. Ritengo possa dipendere da un insieme racchetta piuttosto rigido e, quindi, meno tollerante, tendenzialmente con dwell time basso. La tua racchetta ha un assetto rigido?
Grissom
Grissom
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.08.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Sab 5 Gen 2019 - 22:45
Ciao Dagoberto grazie della risposta.
In effetti sto provando una racchetta ben rigida, la burn fst 99s. Ci ho messo le revolve 1.25 a 20 kg, quando di solito ero abituato con racchette più pesanti e morbide sui 60 massimo 64 ra con tourbite 1.25 o rpm blast 1.25 o original o PHT 1.25 messe sempre a 18 kg. Quando sono messo bene e spingo la palla va che è un piacere, ma rispetto alle altre racchette/setup elencati quando sono in fase difensiva faccio molta più fatica proprio per questo problema di rigidità e velocità dell'impatto che non mi permette di sentire bene la palla e direzionarla a mio piacimento.

Quindi se è la rigidità della racchetta come si risolve? Calo ancora di più la tensione magari a 19 o anche 18 kg per avere un confronto?
Sempre con la revolve 1.25 o con una corda magari un po' più rigida ma con più controllo visto che comunque sono 2-3 chili meno?
Ci potrebbe stare un multi di controllo tipo sensation control o ripcontrol, magari alla stessa tensione 21 kg. della revolve per comparazione?
Altre idee? Grazie mille.

p.s. se fosse necessario salire di tensione con un mono non se ne parla, devo cambiare racchetta allora...
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Dom 6 Gen 2019 - 0:33
Trovare la quadra in una racchetta é sempre complicato. Io, quando trovò finalmente un certo feeling cerco di cambiare il meno possibile. Bisogna comunque partire dal presupposto che qualsiasi variazione aggiunge qualcosa e toglie qualcosa ... Io cercherei di aumentare il dwell time, la palla deve stazionare più tempo sul piatto corde. Una racchetta rigida da il meglio quando aggredisci la palla, se carichi bene nell'impattarla trasferendo buona energia in modo da sopraffare quella della palla in arrivo. Per fare ciò devi arrivare per tempo all'impatto in modo da colpire con la giusta distanza tra corpo e palla ben affiancata e, soprattutto, ben davanti il corpo scaricando il peso sul piede anteriore. Se non riesci a fare ciò - situazione di recupero su colpo aggressivo dell'avversario - o cerchi di eseguire un colpo più di controllo o morbido - un back o una smorzata- la rigiditá della racchetta potrebbe tradirti. Per questo sono giunto alla conclusione che le profilate non siano, in fondo, così facili, spingere, spingono, ma se sai aggredire sempre la palla ... Eviterei il poly, anche se ne fanno più elastici, ma bisogna sapere quali lo siano a sufficienza per te. Se ti piace potresti usare un multi, io non li amo, ma sono sicuramente corde elastiche. Il syngut ... Quello più ortodosso con corpo in  monofilo ricoperto da una serie di altri fili molto più sottili , la maggioranza sono così, é un po' più elastico del poly grazie al nylon di cui é composto, ma meno del multi. Poi ci sono dei syngut più complessi costituiti da piú fili, sempre attorno ad un corpo centrale più grosso, sempre in nylon, che risultano un po'  più elastici, ma meno dei multi.  Io usavo il tecnofibre, ma teneva poco la tensione. Sulla tensione e calibro, mi sembra tu abbia poco margine, anche perché 20 kg significa a regime giá 18 circa ... Se hai un bilanciamento in testa, forse, ma dico forse, potresti tentare di spostare un po' il peso verso il manico. Una minore inerzia non garantisce un maggior dwell time, ma forse può rendere il telaio meno nervoso; occhio, però, se la racchetta non ha massa, abbassando l'inerzia perdi di forza complessiva nell'impatto. Ma tornare a telai più elastici ...Laughing?
drichichi@alice.it
drichichi@alice.it
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 385
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Tante ma tutte uniche con le stesse specifiche.

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Dom 6 Gen 2019 - 1:29
Già le case costruttrici stanno diminuendo la rigidità di molti telai, questo dovrebbe farci riflettere. 
Donnay Allwood ra 50
Prince Phantom tra 56 e 59
Head Extreme mp ra 63
Wilson Clash 
Piu controllo senza perdere spinta grazie alla polarizzazione delle masse ma sembra di giocare con un telaio di altri tempi che rende bene nel tennis moderno.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50972
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Lun 7 Gen 2019 - 8:32
La Burn FST è l'esempio più eclatante di come i sistemi di misurazione più diffusi abbiano fatto il loro tempo già da mò... Rolling Eyes 
RA-Test ed RDC le danno misurazioni di rigidità superiori ai 70 punti (72 e 74, rispettivamente) quando in realtà ha frequenza propria estremamente bassa come pure la potenza intrinseca, dati tipici di un telaio tutt'altro che rigido.
Guarda caso, misuratori molto più completi come FLEXInfinity, Pro-T-One RacquetLab ed ERT4000 danno dati più congrui al comportamento in gioco (dai 59 ai 62 punti).
Ergo il telaio non è affatto rigido ed il suo comportamento in gioco specie con i setup indicati ne è la prova.

Non avendo il telaio fisicamente sott'occhio non posso dirti se esistono problemi legati al montaggio che si assommino a scelte errate di corde e tensione, ma non cerco neppure di consigliare soluzioni che di sensato hanno ben poco...
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Lun 7 Gen 2019 - 12:27
@Grissom ha scritto:Ciao Dagoberto grazie della risposta.
In effetti sto provando una racchetta ben rigida, la burn fst 99s. Ci ho messo le revolve 1.25 a 20 kg, quando di solito ero abituato con racchette più pesanti e morbide sui 60 massimo 64 ra con tourbite 1.25 o rpm blast 1.25 o original o PHT 1.25 messe sempre a 18 kg. Quando sono messo bene e spingo la palla va che è un piacere, ma rispetto alle altre racchette/setup elencati quando sono in fase difensiva faccio molta più fatica proprio per questo problema di rigidità e velocità dell'impatto che non mi permette di sentire bene la palla e direzionarla a mio piacimento.

Quindi se è la rigidità della racchetta come si risolve? Calo ancora di più la tensione magari a 19 o anche 18 kg per avere un confronto?
Sempre con la revolve 1.25 o con una corda magari un po' più rigida ma con più controllo visto che comunque sono 2-3 chili meno?
Ci potrebbe stare un multi di controllo tipo sensation control o ripcontrol, magari alla stessa tensione 21 kg. della revolve per comparazione?
Altre idee? Grazie mille.

p.s. se fosse necessario salire di tensione con un mono non se ne parla, devo cambiare racchetta allora...

Grissom, per evitare fraintendimenti e non urtare troppo alcune sensibilità particolarmente fragili, ti posto qualche link di collegamento con alcuni ancora recenti brevi redazionali sulle peculiarità ed utilità del dweel time durante la pratica pubblicati su siti che si sono fatti nell'ambiente la fama di buona attendibilità e affidabilità tecnica; fatti una tua idea, io ho già la mia.
Ovviamente, il tema è molto complesso, difficile sintetizzarlo in poche parole ...  Wink

http://tuttoracchette.altervista.org/rigidita-telaio/

http://tuttoracchette.altervista.org/rallentamento-shock-racchetta/

https://tennistaste.com/forums/topic/dwell-time-e-snap-back
Grissom
Grissom
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.08.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Lun 7 Gen 2019 - 15:54
Grazie EIFFEL mi hai dato una gran notizia!!!
In effetti di solito le racchette rigide che ho provato mi davano una strana sensazione al braccio e questa no... evidentemente il motivo c'era! E magari posso avvicinarmi ai setup ai quali sono abituato con racchette più pesanti e morbide.

Comunque da quando ho scritto ho fatto altre 3 ore e sono a 6 totali, adesso me la sento bene direi, mi è "scomparso" anche il feel di secchezza, ora voglio riprovare la revolve 1.25 a un chilo o due meno e vediamo... Semmai in lista ho già pronte (come detto nell'altro thread sulle Dunlop) appunto le Max Plus 1.25 e poi le Yonex Fire 1.25.
Magari faccio sapere nel Thread dedicato alla fst 99s che credo proprio sarà la mia racchetta almeno di questa stagione.

E grazie ancora a DAGOBERTO per i link e le esaurienti spiegazioni.

Buona giornata.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50972
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 7:56
Reputazione del messaggio: 0% (1 voto)
Per informazione ulteriore, la FST è la base per la nuova serie Clash.

@Dagoberto sintetizzare in poche parole ti è assolutamente impossibile, e cedere la spiegazione ad altri -di cui raramente comprendi i commenti tecnici- è una necessità imprescindibile.
@Dagoberto ha scritto:Se hai un bilanciamento in testa, forse, ma dico forse, potresti tentare di spostare un po' il peso verso il manico. Una minore inerzia non garantisce un maggior dwell time, ma forse può rendere il telaio meno nervoso; occhio, però, se la racchetta non ha massa, abbassando l'inerzia perdi di forza complessiva nell'impatto
Non solo non conosci lo specifico telaio, ma suggerisci che spostando il peso al manico (giocoforza aumentandolo, a meno che tu non voglia tagliare e rimuovere il bumper ) l'inerzia possa addirittura diminuire.

Brody Cross e Lindsey te spicciano casa... Cool
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 8:50
Eiffel59, per te é proprio complicato ricordae che PT nasce come forum pubblico ... in tal senso é aperto al libero intervento ed a atrettanta libera valutazione di quanto scritto dai lettori. Comprendo e posso apprezzare il tuo fedele presidio quotidiano con consulenze ben centrate considerato che provengono da chi commercia e, quindi, ben conosce il mercato delle atrezzature tennistiche. Peró ... dico peró ..., non credi di soffocare un po' la ricchezza e bellezza di un sano e articolato confronto tra i forumisti con queste continue bacchettate che riservi a chiunque credi voglia provare a sostituirti in questo ruolo dell'ultimo dei moicani che hai deciso di interpretare in una strenua difesa dello stringer ideale? Se non c'é dibattito che forum é? Sicuramente non vorresti convertire PT in una piattaforma di servizi per custom e armeggio di racchette di tua esclusiva gestione, di questo ne sono certo. Allora cos'é che ti scandalizza nell'affermare con tutte le cautele fel caso [forse, dico forse ...] qualche suggerimento del tutto innocuo e, soprattutto gratuito? Per inciso, per spostare un po di grammi al manico si puó cambiare il grip, si puó mettere un po' di piombo in prossimitá dell'impugnatura, magari si puó riempire il manico ... Non é necessario ricordare sempre come e quanto sia ignorante il resto del mondo per sottolineare la tua professionalitá ... sii un po' piú easy, anche perché i forumisti non sono scemi e sanno valutare sutonomamente i diversi interventi. A propisito, Sereno 2019 Wink .
taglia1964
taglia1964
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 10:16
Reputazione del messaggio: 0% (1 voto)
@Dagoberto ha scritto:Eiffel59, per te é proprio complicato ricordae che PT nasce come forum pubblico ... in tal senso é aperto al libero intervento ed a atrettanta libera valutazione di quanto scritto dai lettori. Comprendo e posso apprezzare il tuo fedele presidio quotidiano con consulenze ben centrate considerato che provengono da chi commercia e, quindi, ben conosce il mercato delle atrezzature tennistiche. Peró ... dico peró ..., non credi di soffocare un po' la ricchezza e bellezza di un sano e articolato confronto tra i forumisti con queste continue bacchettate che riservi a chiunque credi voglia provare a sostituirti in questo ruolo dell'ultimo dei moicani che hai deciso di interpretare in una strenua difesa dello stringer ideale? Se non c'é dibattito che forum é? Sicuramente non vorresti convertire PT in una piattaforma di servizi per custom e armeggio di racchette di tua esclusiva gestione, di questo ne sono certo. Allora cos'é che ti scandalizza nell'affermare con tutte le cautele fel caso [forse, dico forse ...] qualche suggerimento del tutto innocuo e, soprattutto gratuito? Per inciso, per spostare un po di grammi al manico si puó cambiare il grip, si puó mettere un po' di piombo in prossimitá dell'impugnatura, magari si puó riempire il manico ... Non é necessario ricordare sempre come e quanto sia ignorante il resto del mondo per sottolineare la tua professionalitá ... sii un po' piú easy, anche perché i forumisti non sono scemi e sanno valutare sutonomamente i diversi interventi. A propisito, Sereno 2019 Wink .

Non sono solito attribuirmi il ruolo di giudice… ma, seppur con il modo che lo contraddistingue, Eiffel59 ha semplicemente fatto notare che il peso in una racchetta non si può spostare dalla testa verso il manico e che per arretrare il bilanciamento è necessario aggiungere del peso al manico. Se poi posso andare oltre dico anche che quello che fa Eiffel qui è davvero importante visto che rilascia gratuitamente informazioni che vengono da una vita di lavoro specializzato. I modi sono spesso esacerbanti ma glielo si deve! Tu invece ad esprimere un concetto impieghi sempre n byte con n che tende a ∞...

buon tennis

buon tennis
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 11:08
@taglia1964 ha scritto:

... per arretrare il bilanciamento è necessario aggiungere del peso al manico ...
Taglia1964,  perchè io ho detto qualche cosa di diverso, come si potrebbe, se no, arretrare il bilanciamento ... scratch?

Comunque, io non ho mica taciuto il buon Eiffel59, tanto meno criticato le sue osservazioni, quando mai, che continui a esprimere le sue consulenze se lo ritiene, ci mancherebbe, ne saranno grati tutti.


Mi ha accusato di dire cose insensate ... si ha diritto di replica?
Bene, ho fatto presente che non è l'unico detentore del verbo, che il forum è pubblico ed i  forumisti sono abbastanza maturi e grandi per valutare autonomamente quanto scritto da altri, senza la necessità di interventi paternalistici e protettivi in difesa di altri. Cos'è che ti ha scandalizzato?


Per tua informazione, gioco a tennis, senza interruzioni, da quando avevo meno di 15 anni, fai tu i conti. Non sarò un granchè in quanto a risultati sportivi, ma qualche cosa di racchette ho dovuto, per forza, imparare a conoscere e ritengo, con estrema umiltà, di poter esprimere un commento in un forum pubblico dedicato al tennis senza che debba sostenere un esame di abilitazione ... ai posteri (i forumisti) ardua sentenza, ovviamente.


Però, forse, mi sono perso qualche cosa; nel forum hanno introdotto un nuovo regolamento che vieta interventi su aspetti che riguardano le racchette se non si abbia almeno una vita di lavoro specializzato nel settore? 


Un sereno 2019 anche a te  Wink.
taglia1964
taglia1964
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 11:26
1) Taglia1964,  perchè io ho detto qualche cosa di diverso, come si potrebbe, se no, arretrare il bilanciamento ... ?



@Dagoberto ha scritto:
Se hai un bilanciamento in testa, forse, ma dico forse, potresti tentare di spostare un po' il peso verso il manico. Una minore inerzia non garantisce un maggior dwell time, ma forse può rendere il telaio meno nervoso; occhio, però, se la racchetta non ha massa, abbassando l'inerzia perdi di forza complessiva nell'impatto: 


se aggiungi peso al manico sposti il bilanciamento ma non diminuisci l'inerzia perché non hai alleggerito la testa della racchetta ma appesantito il manico e questa è l'inesattezza.




2) Comunque, io non ho mica taciuto il buon Eiffel59, tanto meno criticato le sue osservazioni, quando mai, che continui a esprimere le sue consulenze se lo ritiene, ci mancherebbe, ne saranno grati tutti. 


nulla da dire

3) Mi ha accusato di dire cose insensate ... si ha diritto di replica?
Bene, ho fatto presente che non è l'unico detentore del verbo, che il forum è pubblico ed i  forumisti sono abbastanza maturi e grandi per valutare autonomamente quanto scritto da altri, senza la necessità di interventi paternalistici e protettivi in difesa di altri. Cos'è che ti ha scandalizzato?
non mi ha scandalizzato nulla. Per l'insensato vedi punto 1)


4)Per tua informazione, gioco a tennis, senza interruzioni, da quando avevo meno di 15 anni, fai tu i conti. Non sarò un granchè in quanto a risultati sportivi, ma qualche cosa di racchette ho dovuto, per forza, imparare a conoscere e ritengo, con estrema umiltà, di poter esprimere un commento in un forum pubblico dedicato al tennis senza che debba sostenere un esame di abilitazione ... ai posteri (i forumisti) ardua sentenza, ovviamente. 
4.1) Se ora hai 16 anni la tua esperienza non è molta. non è provocazione ma mancanza di info relative alla tua età. 
4.2) Decidere di scrivere su un forum vuole dire accettare critiche e considerazioni altrui anche se non ci piacciono



5) Però, forse, mi sono perso qualche cosa; nel forum hanno introdotto un nuovo regolamento che vieta interventi su aspetti che riguardano le racchette se non si abbia almeno una vita di lavoro specializzato nel settore? 
Questa è polemica fine a se stessa e non merita (da me) risposta. Se invece dipendesse da me, per dare consigli su attrezzature e metodi di allenamento e alimentazione ci dovrebbe essere si un abilitazione. Questione di responsabilità.
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 12:54
@taglia1964 ha scritto:1) Taglia1964,  perchè io ho detto qualche cosa di diverso, come si potrebbe, se no, arretrare il bilanciamento ... ?



@Dagoberto ha scritto:
Se hai un bilanciamento in testa, forse, ma dico forse, potresti tentare di spostare un po' il peso verso il manico. Una minore inerzia non garantisce un maggior dwell time, ma forse può rendere il telaio meno nervoso; occhio, però, se la racchetta non ha massa, abbassando l'inerzia perdi di forza complessiva nell'impatto: 


se aggiungi peso al manico sposti il bilanciamento ma non diminuisci l'inerzia perché non hai alleggerito la testa della racchetta ma appesantito il manico e questa è l'inesattezza.




2) Comunque, io non ho mica taciuto il buon Eiffel59, tanto meno criticato le sue osservazioni, quando mai, che continui a esprimere le sue consulenze se lo ritiene, ci mancherebbe, ne saranno grati tutti. 


nulla da dire

3) Mi ha accusato di dire cose insensate ... si ha diritto di replica?
Bene, ho fatto presente che non è l'unico detentore del verbo, che il forum è pubblico ed i  forumisti sono abbastanza maturi e grandi per valutare autonomamente quanto scritto da altri, senza la necessità di interventi paternalistici e protettivi in difesa di altri. Cos'è che ti ha scandalizzato?
non mi ha scandalizzato nulla. Per l'insensato vedi punto 1)


4)Per tua informazione, gioco a tennis, senza interruzioni, da quando avevo meno di 15 anni, fai tu i conti. Non sarò un granchè in quanto a risultati sportivi, ma qualche cosa di racchette ho dovuto, per forza, imparare a conoscere e ritengo, con estrema umiltà, di poter esprimere un commento in un forum pubblico dedicato al tennis senza che debba sostenere un esame di abilitazione ... ai posteri (i forumisti) ardua sentenza, ovviamente. 
4.1) Se ora hai 16 anni la tua esperienza non è molta. non è provocazione ma mancanza di info relative alla tua età. 
4.2) Decidere di scrivere su un forum vuole dire accettare critiche e considerazioni altrui anche se non ci piacciono



5) Però, forse, mi sono perso qualche cosa; nel forum hanno introdotto un nuovo regolamento che vieta interventi su aspetti che riguardano le racchette se non si abbia almeno una vita di lavoro specializzato nel settore? 
Questa è polemica fine a se stessa e non merita (da me) risposta. Se invece dipendesse da me, per dare consigli su attrezzature e metodi di allenamento e alimentazione ci dovrebbe essere si un abilitazione. Questione di responsabilità.
non mi avevi accusato di essere io quello lungo ...

per quanto concerne l'inerzia, posso non condividere la tua affermazione?
cambiare l'inerzia di una racchetta è complesso, vero, ma sicuramente è aspetto legato al peso della stessa e a come questo peso sia distribuito nel telaio, ergo, molto, ma, ripeto, molto empiricamente, se aggiungi peso al manico (mettici un po' di nastro piombato, mettici la fatidica monetina, sostituisci il grip con uno più pesante, silicona o aggiungi altro prodotto all'interno del manico, insomma, ci siamo capiti ... spero), proporzionalmente sbilanci il peso complessivo rendendo, proporzionalmente, la testa meno pesante rispetto a quanto lo fosse in precedenza; che ciò non riduca anche l'inerzia, lo trovo molto difficile ..., ma se tu sei convinto del contrario va bene lo stesso. Grissom ti sarà grato di questa precisazione ...

accettare l'espressione di opinioni diverse dalla nostra è doveroso in un contesto sociale, condividerle è prassi lasciate al libero arbitrio, in una democrazia; concludo precisando che gioco da più di 40 anni, avviandomi, quindi e purtroppo, verso la mia prima sessantina; forse perchè vecchio, ho imparato che quando non si hanno sufficienti informazioni è meglio stare zitti ...
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 601
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 13:06
No dagoberto, l'inerzia non si riduce, se é questo che intendi
Cambia solo la maneggevolezza, che alcuni sentono migliorata, in realta' dipende da come usi la mano sinistra, a me ad esempio la riduce
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 14:11
... umh ... scratch rimango dubbioso ... vedró di approfondire ...
taglia1964
taglia1964
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 14:15
@Dagoberto ha scritto:

per quanto concerne l'inerzia, posso non condividere la tua affermazione?
cambiare l'inerzia di una racchetta è complesso, vero, ma sicuramente è aspetto legato al peso della stessa e a come questo peso sia distribuito nel telaio, ergo, molto, ma, ripeto, molto empiricamente, se aggiungi peso al manico (mettici un po' di nastro piombato, mettici la fatidica monetina, sostituisci il grip con uno più pesante, silicona o aggiungi altro prodotto all'interno del manico, insomma, ci siamo capiti ... spero), proporzionalmente sbilanci il peso complessivo rendendo, proporzionalmente, la testa meno pesante rispetto a quanto lo fosse in precedenza; che ciò non riduca anche l'inerzia, lo trovo molto difficile ..., ma se tu sei convinto del contrario va bene lo stesso. Grissom ti sarà grato di questa precisazione ...

accettare l'espressione di opinioni diverse dalla nostra è doveroso in un contesto sociale, condividerle è prassi lasciate al libero arbitrio, in una democrazia; concludo precisando che gioco da più di 40 anni, avviandomi, quindi e purtroppo, verso la mia prima sessantina; forse perchè vecchio, ho imparato che quando non si hanno sufficienti informazioni è meglio stare zitti ...
@Dagoberto, io ho scritto 7 righe… sembra lungo perché c'era tutto il tuo scritto Very Happy 

Sull'inerzia il discorso è molto semplice: dove impugni la racchetta? al baricentro forse? Non credo, pertanto anche se aggiungi peso al manico, diciamo al tappo l'inerzia aumenta per forza perché essa dipende sia dal bilanciamento che dal peso totale dell'attrezzo, tant'è che il modo per aumentare l'inerzia di una racchetta senza diminuirne la maneggevolezza è proprio quello di piombare il manico.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50972
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 14:42
L'inerzia di un telaio non può mai essere ridotta se non eliminando una delle componenti base (passacorde, bumper, eventuali sistemi di ammortizzo integrati, gusci e/o riempitivi del manico...o strati di vernice). Può molto più facilmente essere aumentata, ed il bilanciamento spostato più o meno dove si vuole, a patto di capirne le dinamiche.
Ed è perlomeno inesatto parlare di "spostamento di masse dalla testa la manico" in quanto inattuabile (anche a livello regolamentare, tant'è che il progetto iniziale di Kinetic e la Dynaspot, che permettevano meccanicamente di farlo, sono specificamente banditi da norme ITF).
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 15:06
Per dare a Cesare quel che è di Cesare, riporto l'inciso di quanto letto e reperito in un sito web che, personalmente, reputo affidabile in merito e che ha contribuito a consolidare le mie convinzioni sul tema.

Sottolineo subito come, effettivamente, sia espresso il concetto dell'impossibiltà di ridurre il valore dell'inerzia di una racchetta aggiungendo peso (grammi) in prossimità dell'impugnatura; quindi, evidentemente, ho espresso un concetto errato ... però ... però ... Laughing Laughing Laughing  ... considerato che è stato il generico ricordo mnemonico  di quanto letto da qualche parte ad alimentare il mio suggerimento, leggi che ti rileggi, ho trovato ciò al quale, evidentemente, tendevo spannometricamente e che ritenevo potesse essere valutato dal'interessato come possibile soluzione per ridurre le lamentele segnalate dal buon Grissom che, non c'è ne voglia, sta diventando oggetto del contendere suo malgrado; ti chiedo scusa  Laughing . Mi riferisco, in particolare, alla parte che ho evidenziato in rosso.
Per completezza, accludo il link per leggere il redazionale nel suo complesso. 

http://tuttoracchette.altervista.org/personalizzare-racchetta/

Aggiungere del peso sul manico, dunque intorno all’asse di rotazione, non aumenta l’inerzia (almeno quella misurata sull’asse di rotazione posto a 10 cm dall’inizio del manico), aggiungerla sotto il manico la aumenta veramente di poco, ad esempio 10 grammi sotto il manico la aumentano di appena 1 kg.[1] Quindi aggiungere peso nel manico è utile più che altro per abbassare il bilanciamento, o per contrastare l’aumento di bilanciamento che si ha quando si aggiunge del peso in testa. Inoltre di per sé l’aumento di peso del manico aumenta la stabilità all’impatto, riducendo il brusco rallentamento, e dunque lo shock.



A questo punto non mi rimane che chiedere venia per l'imprecisione e lascio all'interessato la valutazione del suggerimento per il suo eventuale effetto pratico, al di là della terminologia prima da me impiegata. Ad maiora. Wink
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1566
Età : 50
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 15:13
@Dagoberto: secondo me siamo liberissimi di esprimere opinioni all'interno di un forum pubblico ma fra esprimere opinioni e fare disinformazione c'è una bella differenza. Credo sia doveroso, da parte di chi ha competenza, rilevare le inesattezze anche e soprattutto per dare credibilità al forum.
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 601
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 15:22
@andyvakgj ha scritto:@Dagoberto: secondo me siamo liberissimi di esprimere opinioni all'interno di un forum pubblico ma fra esprimere opinioni e fare disinformazione c'è una bella differenza. Credo sia doveroso, da parte di chi ha competenza, rilevare le inesattezze anche e soprattutto per dare credibilità al forum.
se prendessimo questo parametro se ne leggono certe che almeno metá fórum andrebbe eliminato, anche e soprattutto chi qui é molto erroneamente considerato competente
E' che la relatá é un po' diversa da un fórum e da internet in generale
A volte andrebbero moderati i toni ed evitate inutili polemiche, tutto qui
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 15:27
@andyvakgj ha scritto:@Dagoberto: secondo me siamo liberissimi di esprimere opinioni all'interno di un forum pubblico ma fra esprimere opinioni e fare disinformazione c'è una bella differenza. Credo sia doveroso, da parte di chi ha competenza, rilevare le inesattezze anche e soprattutto per dare credibilità al forum.
Ok, quante flessioni devo fare, o quante ave maria devo pregare, ho già i ceci secchi, bastano 5 minuti sotto le ginocchia ... Very Happy Very Happy Very Happy 
ho chiesto scusa, ma in fondo si tratta di una imprecisione sulla terminologia impiegata, il concetto di fondo ed il suggerimento da me proposto, con ben due forse ..., non mi sembra così fuori luogo valutarlo, male che vada non supererebbe il problema, praticamente a costi zero.
Non si tratta di problemi di salute, suvvia, e lascerei perdere il tema della credibilità ...
Grissom lamentava problemi di stabilità all'impatto con la palla che gli sembrava schizzare via senza controllo quando non riusciva ad aggredirla, provare ad aggiungere qualche grammo al manico non mi sembra sia così fuori luogo, ripeto, provare; non si tratta di inerzia, ma semplice spostamento del bilanciamento, va bene, ma la sostanza è cercare di aumentare un po' la stabilità, mi sembra che il suggerimento possa calzare.
Se poi, per evitare problemi, la frase di rito debba essere sempre e comunque, vai dal maestro o vai dall'incordatore di ficucia, meglio se sia Eiffel, va bene, che si chiuda il forum o lo si converta in una piattaforma di servizi dedicati ...  Wink
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1566
Età : 50
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 15:29
@framan: le polemiche vanno evitate di sicuro e i toni certamente moderati ma sul discorso inesattezze credo che quando si parla di fisica e matemetica non sia accettabile non farle presente.
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1566
Età : 50
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 15:31
@Dagoberto ha scritto:Non si tratta di problemi di salute, suvvia, e lascerei perdere il tema della credibilità ...

la vedo diversamente ma rispetto tua opinione
Dagoberto
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palla che "salta" sulle corde con poco controllo

il Mar 8 Gen 2019 - 15:39
@andyvakgj ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:Non si tratta di problemi di salute, suvvia, e lascerei perdere il tema della credibilità ...

la vedo diversamente ma rispetto tua opinione
no, però non si può giocare sulle parole Rolling Eyes , la salute è una cosa seria.
l'industria ed il mercato delle racchette da tennis dal 2000 si è lanciato massicciamente su modelli che, ora, finalmente aggiungo io, incominciano a riconoscere poter contribuire fortemente, anche grazie all'abbinamento di corde poco tollerabili per un fisico poco allenato,  a sollecitare pericolosamente gli arti dei giocatori amatoriali ... gli ospedali e gli ortopedici affrontano da anni molteplici patologie legate a stress da gioco sofferti da praticanti che non hanno assolute pretese agonistiche ... con ore di pratica assolutamente modeste e tu associ il mio intervento a possibili ricadute sulla salute di coloro che, malauguratamente, hanno letto il mio intervento ... siamo seri, per favore  Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum