Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Nuova TF HDXOggi alle 10:51Eiffel59
Consiglio Sab 15 Giu 2019 - 17:45viola68
Pure drive 2018Sab 15 Giu 2019 - 14:31ale261005


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
onemore
onemore
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 157
Età : 37
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello:
Racchetta:

Quale casa lavora meglio? Empty Quale casa lavora meglio?

il Mer 2 Gen 2019 - 7:39
Si può dire qualsiasi produttrice di racchette faccia ormai qualsiasi tipo di racchette, ma chi secondo voi storicamente lavora meglio? Almeno magari in uno specifico campo.
Esempio la Pro Kennex per la tutela dell’arto
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52304
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Mer 2 Gen 2019 - 8:55
Si può dire "col caxxo"?  What a Face 
Nella classifica dei 50 telai alltime più protettivi ci sono 18 Prince, 1 PK.
Nelle 50 attualmente in vendita, 13 Prince e solo 3 PK.
Ne hanno più Head e Yonex.
Riprova, sarai più fortunato  Cool
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1120
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Mer 2 Gen 2019 - 20:02
@Eiffel59 ha scritto:Si può dire "col caxxo"?  What a Face 
Nella classifica dei 50 telai alltime più protettivi ci sono 18 Prince, 1 PK.
Nelle 50 attualmente in vendita, 13 Prince e solo 3 PK.
Ne hanno più Head e Yonex.
Riprova, sarai più fortunato  Cool
@Eiffel59 Tra le Prince credo che ci sia la Phantom pro 100P.
onemore
onemore
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 157
Età : 37
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello:
Racchetta:

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Mer 2 Gen 2019 - 21:34
@Eiffel59 ha scritto:Si può dire "col caxxo"?  What a Face 
Nella classifica dei 50 telai alltime più protettivi ci sono 18 Prince, 1 PK.
Nelle 50 attualmente in vendita, 13 Prince e solo 3 PK.
Ne hanno più Head e Yonex.
Riprova, sarai più fortunato  Cool

Non sapevo. Però PK è indubbio che si sia costruita una gran fama. Come la Apple nei portatili o smartphone. 
Mi piacerebbe conoscere la “fama” più o meno fondata delle altre marche...se ce l’hanno
Jaco
Jaco
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 340
Età : 52
Località : Grugliasco (TO)
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Grugliasco (TO)
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Troppe... e tutte vecchie, per fortuna

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Mer 2 Gen 2019 - 22:23
La meritata fama che si sono costruite in passato Wilson e Head a parer mio è stata distrutta dalle attuali tolleranze ridicole in fase di produzione.  Evil or Very Mad
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52304
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 13:58
Prince ha inventato l'attrezzo moderno, è stata la prima a vendere più di un milione di pezzi di un singolo modello (cosa riuscita solo a 6 modelli ad oggi, ma tutti -esclusa la Prince- su serie diverse dello stesso). Yonex, come Prince, ha innovato anche "visivamente" l'attrezzo, e come Prince prosegue su scelte autoctone sia per progettazione che per costruzione.
Quando si erano costruite una fama, ProKennex non era neppure nata.

Per inciso, sul mercato nessuno è scevro da errori (e spesso orrori) presenti e passati.
Ergo evitiamo discorsi su "fame" superiori od inferiori...
Mewoah
Mewoah
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 13.03.18

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 14:31
Strano che quando si parla di racchette migliori al primo posto c'è sempre Prince... e quando si parla di corde migliori ci sono sempre le Starburn di mezzo... e quando si parla di altri brand di corde italiani... o sono made in china oppure avete in comune i fornitori e voi quel tipo di corda l'avete scartato...

Sicuramente Prince è un ottimo brand e nessuno lo mette in dubbio... e anche le vostre corde sicuramente saranno ottime... però se ci si ostina sempre a screditare gli altri brand a favore di quelli che si commercializza, poi qualche dubbio può sorgere...

Ognuno è libero di scrivere ciò che vuole sui forum... poi ognuno è libero di farsi le proprie idee...
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1120
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 14:32
I miei problemi passati sono nati per aver lasciato Prince, solo nel 2015 ho ritrovato il mio Marchio preferito quando ho ripreso a giocare. Mai un problema e la qualità di sempre, Prince si è sempre distinta in tal senso.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52304
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 14:48
@Mewoah il discorso sulla "fama " delle racchetta non l'ho certo tirato fuori io, ma i fatti sono oggettivi.
In quanto alle corde, il pool dei fabbricanti tedeschi l'ho scoperto quando ancora i miei colleghi manco sapevano che certi marchi esistessero.
I Made in Taiwan (o Cina) non possono essere contestati, ed in quanto ai modelli "decaduti" per anzianità di servizio o scarse prestazioni del nostro vecchio campionario ed "adottati" da altri ho ancora le fatture originali. 

Quanto alla libertà di decisione non mi pare di aver mai obbligato chicchessia all'acquisto dei nostri articoli.
Come altri miei colleghi presenti "de facto", ufficialmente o meno, ho espresso opinioni -in quanto tali, contestabili- e fatto informazione.
onemore
onemore
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 157
Età : 37
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello:
Racchetta:

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 15:22
ma non litigate la mia era anche una domanda mal posta. Mi interessava più di parlare di fama dei marchi. Senza andare dietro al reale valore delle cose.
Un pò come la fama di efficienza degli Apple. Fama che esiste realmente, ma non di certo vuol dire che un Mac sia meglio per forza di un pc Windows
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52304
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 19:26
Per quel che mi riguarda, non mi faccio certo il sangue cattivo.
 
L'unica cosa che non capivo era appunto la forma della domanda, ma hai già dato una spiegazione per me più che soddisfacente.

Buona serata e buon tennis.
Uboat75
Uboat75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 14.08.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta:

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 20:08
Be tutti abbiamo delle preferenze ma a me sembra che Eiffel dia sempre delle alternative 

poi le risposte con un po’ di pepe sono forti !!!!
Uboat75
Uboat75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 14.08.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta:

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 20:10
La Prince graphite  rispetto alle altre negli anni ottanta era come Federer contro il numero 100 al mondo
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1120
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Ven 11 Gen 2019 - 20:14
@Uboat75 ha scritto:La Prince graphite  rispetto alle altre negli anni ottanta era come Federer contro il numero 100 al mondo
D'accordissimo al 100 %. Ho giocato con le Prince in tutte le sue declinazioni e mi sono sempre trovato bene. 
Alcune possono avere un po' di inerzia in più, mi posso stancare ma non mi è mai capitato di farmi male cosa che non posso dire di altri brand.
avatar
Matley
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 655
Data d'iscrizione : 27.03.11

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Sab 12 Gen 2019 - 20:58
drichichi@alice.it ha scritto:
@Uboat75 ha scritto:La Prince graphite  rispetto alle altre negli anni ottanta era come Federer contro il numero 100 al mondo
D'accordissimo al 100 %. Ho giocato con le Prince in tutte le sue declinazioni e mi sono sempre trovato bene. 
Alcune possono avere un po' di inerzia in più, mi posso stancare ma non mi è mai capitato di farmi male cosa che non posso dire di altri brand.

Si vede che non hai mai usato Prince Vortex o Thunderstick...oppure hai avuto una gran botta di fortuna!
Uboat75
Uboat75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 14.08.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta:

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Sab 12 Gen 2019 - 22:16
Negli anni ottanta si vedeva solo la graphite 2 oversize ed era il top per i terraioli

Nel mio circolo c’è ancora uno che ci gioca con quelle di quei tempi ed era uno che vinceva i tornei nc ,
sono indistruttibili !!!!!

Io avevo 14 anni e ne avevo una ed è ancora buona
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1120
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Dom 13 Gen 2019 - 15:09
Ho giocato con il POG 110, con la POG 90 14x18, con la CTS Precision 90, ho anche giocato con Dunlop Max 200 G, con Spalding FC20, Con Lacoste Top Master, e non ho mai avuto i problemi che mi ha dato la sixone team di Wilson. E giocavo con syngut o budello a 30 kg (ero giovane e forte  Sad).
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1120
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Quale casa lavora meglio? Empty Re: Quale casa lavora meglio?

il Dom 13 Gen 2019 - 15:29
La qualità di una volta è rimasta solo a pochi marchi 
Prince e Donnay in primis. Head fino al made in Austria poi tutto diverso, conservo ancora 2 radical twin tube 630 gentilmente incordate dal caro @Eiffel59.
Poi l'inversione di tendenza verso telai più morbidi, tensioni più basse e corde meno rigide credo che la dica tutta. Troppi infortuni tra i pro e tra gli amatori, in campo tutti fasciati a meno che di non giocare con zus,  mantis o altro telaio custom che è sinonimo di qualità superiore.
Ma per avere qualità non devo essere costretto a spendere dai 250 ai 300 euro.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum