Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Alessandro
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4367
Età : 41
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Pallettari.....come reagite?

il Ven 23 Nov 2018 - 9:49
Promemoria primo messaggio :

Ormai è assodato! Per quel che mi riguarda non riesco proprio ad entrare in partita coi pallettari.
Massimo rispetto per il loro tipo di gioco, per scelta o per condizioni fisiche, ma non riesco proprio!!
Già dopo qualche game del primo set mi viene voglia di tornare a casa e vivo quei momenti come tempo sprecato. Tutte palle mosce, alte, talvolta lunghe talvolta corte, che ti vien voglia di cannonare l'avversario per poi finire di sbagliare e regalare i punti.
Quando cerco di rientrare in partita inizio a fare il loro gioco e aspetto che prima o poi sbagli lui, ma stiamo un eternità a palleggiare e mi scazzo da morire... Per cui capita spesso di perdere (per mia scelta da scazzamento acuto) e la cosa mi smonta un po'

Tra le cose che odio di più è quella di non poter sfruttare la potenza della palla dell'avversario per cui mi ritrovo a dover esagerare di braccio o di busto. Poi sono da poco passato a giocare da terra battuta dopo tantissimi anni a campo in cemento (cosa che mi sta iniziando a piacere pure....), per cui ne viene fuori un disastro...

Come vi comportate in questi casi?

_____________________________________________________________

taglia1964
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 278
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Pallettari.....come reagite?

il Lun 7 Gen 2019 - 14:15
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Non c'è una tattica per sconfiggerli ma tante tattiche che devono essere compatibili ed attuabili da chi li affronta. Ti faccio il mio esempio personalissimo: io peso 92 kg, sono alto 1,80, ho 55 anni e soffro di un po' di artrite alle ginocchia = mi muovo non proprio agilmente. Tennisticamente (padronanza dei colpi, precisione, potenza) valgo probabilmente almeno un buon seconda. Ebbene io non posso giocare 12 game consecutivi facendo S&V e C&C pena il ritrovarmi collassato o disassemblato. Se incontro uno che rimanda tutto e con cui il punto va chiuso tre volte, devo cercare di faticare il meno possibile e la soluzione non è certo il S&V. Ecco che il fatto di giocare meglio tecnicamente a tennis del mio avversario, mi consente di ridurre la velocità del gioco, variare rotazioni e profondità costringendolo a dover sempre cercare la palla e a spingerla… obbligandolo così ad uscire dalla sua confort zone. Il resto è pura cronaca e conteggio dei punti. In un palleggio a 30-40 Km/h per farmi sbagliare devono tirarmi un dardo narcotizzante, per cui alla fine della partita io sono fresco e riposato e lui ansima e ha perso 2 Kg (io purtroppo peso ancora 92 Kg). Di sicuro non è il tipo di tennis che amo… ma se è vero che il più forte sono io, allora non posso perdere e devo accettare il compromesso sul gioco. Se perdo il più forte è lui, e non conta che sia un pallettaro.
drichichi
drichichi
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 695
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Re: Pallettari.....come reagite?

il Lun 7 Gen 2019 - 14:26
@taglia1964 appunto tattica, come dici tu non una ma tante tattiche da adottare al momento giusto, ma tutte hanno lo scopo di rompere il suo ritmo di gioco (imponendo il tuo) e farlo uscire dalla sua comfort zone.
Col mio allenatore/istruttore a volte facciamo ore intere a lavorare sulla precisione e sulla regolarità perché sono queste che fanno vincere le partite.
Anonymous
Ospite
Ospite

Re: Pallettari.....come reagite?

il Lun 7 Gen 2019 - 14:42
Tante tattiche ... scratch in effetti a me sono bastste le candele  ...  Very Happy
drichichi
drichichi
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 695
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Re: Pallettari.....come reagite?

il Lun 7 Gen 2019 - 16:25
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Dagoberto ha scritto:Tante tattiche ... scratch in effetti a me sono bastste le candele  ...  Very Happy
A quale Santo?  Very Happy
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 652
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Pallettari.....come reagite?

il Lun 7 Gen 2019 - 16:43
Reputazione del messaggio: 100% (2 voti)
@taglia1964 ha scritto: Di sicuro non è il tipo di tennis che amo… ma se è vero che il più forte sono io, allora non posso perdere e devo accettare il compromesso sul gioco. Se perdo il più forte è lui, e non conta che sia un pallettaro.

perfetto
Yonderboy69
Yonderboy69
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 77
Età : 49
Data d'iscrizione : 25.09.16

Profilo giocatore
Località: Partenope
Livello: 'na fetenzia
Racchetta: Prince Beast 100 - Yonex DR 100 - Wilson Hyper ProStaff Surge 5.1

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Feb 2019 - 15:48
Premesso che concordo nel sostenere l'inutilità di dichiararsi più forte di un pallettaro e non riuscire a batterlo vi racconto la mia esperienza.
Partita contro uno di questi esemplari, mi aggiudico il primo set per 64 armandomi di santa pazienza, evitando il più possibile errori gratuiti e palleggiando in maniera regolare.
Nel primo set il suddetto si aggiudica esclusivamente due punti per suoi vincenti:
1) Un dritto in cross strettissimo che prende la riga laterale ben prima del rettangolo del servizio;
2) un servizio vincente da sinistra tirato esattamente sulla riga centrale, che Riesco solo a toccare con la punta della racchetta in allungo, senza riuscire a rimandarla al di là della rete.
Il resto dei punti del primo set sono arrivati sempre dai miei errori.


Evidentemente irretito dall'aver perso il primo set, decide di giocare esclusivamente di pallonetti altissimi, che terminavano tutti in prossimità della riga di fondo.

Commetto l'errore di rilassarmi dopo aver vinto il primo set decidendo di essere più aggressivo, Ottenendo esclusivamente il risultato di commettere una miriade di errori e farlo andare in vantaggio 5-2 e servizio.
Abbandono ogni velleità di tennis stilistico e di ritegno verso me stesso, rispondendo a questi Mega-pallonetti, non eseguendo un normale dritto o rovescio,  ma colpendo "stile racchettoni da spiaggia" quando arriva una palla un po' più alta della testa, ovvero tenendo la racchetta a mo' di padella e lavorando da solo con il polso.
L'ho spedito a destra e sinistra, prima lungo e poi corto e l'ho mandato in vantaggio.
Abbiamo chiuso il secondo set sul 5-4 e servizio per lui, per tempo esaurito.
La prossima volta che lo incontro se inizia ad alzare pallonetto su ogni pallina, parto subito con il colpo a padella
Anonymous
Ospite
Ospite

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Feb 2019 - 16:02
@Yonderboy69 ha scritto:Premesso che concordo nel sostenere l'inutilità di dichiararsi più forte di un pallettaro e non riuscire a batterlo vi racconto la mia esperienza.
Partita contro uno di questi esemplari, mi aggiudico il primo set per 64 armandomi di santa pazienza, evitando il più possibile errori gratuiti e palleggiando in maniera regolare.
Nel primo set il suddetto si aggiudica esclusivamente due punti per suoi vincenti:
1) Un dritto in cross strettissimo che prende la riga laterale ben prima del rettangolo del servizio;
2) un servizio vincente da sinistra tirato esattamente sulla riga centrale, che Riesco solo a toccare con la punta della racchetta in allungo, senza riuscire a rimandarla al di là della rete.
Il resto dei punti del primo set sono arrivati sempre dai miei errori.


Evidentemente irretito dall'aver perso il primo set, decide di giocare esclusivamente di pallonetti altissimi, che terminavano tutti in prossimità della riga di fondo.

Commetto l'errore di rilassarmi dopo aver vinto il primo set decidendo di essere più aggressivo, Ottenendo esclusivamente il risultato di commettere una miriade di errori e farlo andare in vantaggio 5-2 e servizio.
Abbandono ogni velleità di tennis stilistico e di ritegno verso me stesso, rispondendo a questi Mega-pallonetti, non eseguendo un normale dritto o rovescio,  ma colpendo "stile racchettoni da spiaggia" quando arriva una palla un po' più alta della testa, ovvero tenendo la racchetta a mo' di padella e lavorando da solo con il polso.
L'ho spedito a destra e sinistra, prima lungo e poi corto e l'ho mandato in vantaggio.
Abbiamo chiuso il secondo set sul 5-4 e servizio per lui, per tempo esaurito.
La prossima volta che lo incontro se inizia ad alzare pallonetto su ogni pallina, parto subito con il colpo a padella
No, no, il colpo padellato  proprio non riesco ... soffro una vera e propria forma di intolleranza, fioriscono vere e proprie bolle prurigginose Very Happy Very Happy Very Happy , vade retro ..., piuttosto ripallonetto anch'io tutta la vita.
Però bel racconto, sintesi perfetta. Il massimo, comunque, e riuscirli a batterli con un gioco "n o r m a l e" Laughing ... questo si è una vera e propria libidine ...
Yonderboy69
Yonderboy69
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 77
Età : 49
Data d'iscrizione : 25.09.16

Profilo giocatore
Località: Partenope
Livello: 'na fetenzia
Racchetta: Prince Beast 100 - Yonex DR 100 - Wilson Hyper ProStaff Surge 5.1

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Feb 2019 - 16:31
Piacerebbe anche a me batterli in maniera normale, ma per provare a giocare in maniera normale, stavo perdendo il secondo set.
Dopo il terzo pallonetto che mi ritornava, mi stufavo di mantenere solo la palla in campo con un  colpo normale e tentavo l'accelerazione, ottenendo solo una tonnellata di gratuiti.
Tu hai sviluppato la tattica del ripallonetto, tattica che invece io mi rifiuto di eseguire per intolleranza "religiosa", pertanto ho optato per questa tecnica di piazzare la palla negli angoli o anche corta con la racchetta a mo' di padellone.
Intanto riuscivo ad essere molto più regolare e preciso di quando eseguivo un colpo ortodosso, ottenendo anche il risultato di mandarlo fuori di testa.
Non immaginate nemmeno gli urli di rabbia a scambio concluso, quando sbagliava o non arrivava sulla "palla corta".
Dato che nel secondo set ha giocato un "non tennis", fatto solo di pallonetti, ho trovato anche io il mio "non tennis" che ha smontato il suo piano.
Nel primo almeno tirava delle "pallette mosce", tutte da spingere, però erano ad altezza normale e una parvenza di gioco si è vista.
Dopo no.
drichichi
drichichi
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 695
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Feb 2019 - 16:45
Il problema fondamentale è che molti quarta categoria sono così ed hai solo 2 opzioni: o ti adegui o perdi. 
Di fronte ad un mare di mozzarelle senza peso, la calma va a farsi friggere. Per chi gioca ad una velocità superiore (non professionista ma agonista amatoriale) è complicato adeguarsi a velocità più basse. Dovresti giocare serve & volley o attaccare tutti i suoi servizi, ma diventa tutto molto più dispendioso. Resta sempre complicato gestire questi "giocatori".
Yonderboy69
Yonderboy69
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 77
Età : 49
Data d'iscrizione : 25.09.16

Profilo giocatore
Località: Partenope
Livello: 'na fetenzia
Racchetta: Prince Beast 100 - Yonex DR 100 - Wilson Hyper ProStaff Surge 5.1

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Feb 2019 - 17:13
Non ho più la rapidità per giocare sempre serve&volley, rischierei di essere infilzato a metà campo, oppure di giocare una volèè in precario equilibrio per poi essere trafitto dal pallonetto successivo.
L'ho utilizzato, ma solo come variante ogni tanto.
Il problema, che tu hai giustamente evidenziato, è che a velocità così bassa non riesci a trovare il ritmo
Stuttgart15
Stuttgart15
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 28.02.19

Re: Pallettari.....come reagite?

il Gio 28 Feb 2019 - 16:49
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
molti dicono tattica io invece sono un sostenitore che per battere un pallettaro occorra avere una tecnica avanzata in quanto con un palla alta puoi fare poca tattica a livello di angolazioni ma allo stesso tempo puoi imprimere pesantezza al colpo ed è questo che fa la differenza ,se il pallettaro si ritrova una palla pesante da gestire soffre e il colpo successivo per il giocatore con tecnica diventa facile, infatti se è capace di generare pesantezza in una palla alta e senza peso saprà colpire altrettanto bene una palla più corta e meno infida della precendente..... Quindi alla domanda so battere un pallettaro? Ci hai perso? Allora non hai abbastanza tecnica
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 652
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Pallettari.....come reagite?

il Gio 28 Feb 2019 - 18:10
Verissimo
Ma serve anche pensare e conoscere il tennis
Jessie Malone
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 440
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello: Fulmina-insetti
Racchetta: HEAD Radical Graphene Touch MP

Re: Pallettari.....come reagite?

il Gio 28 Feb 2019 - 22:06
Io spero che un giorno il pallettaro da battere sarò io.
taglia1964
taglia1964
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 278
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Pallettari.....come reagite?

il Ven 1 Mar 2019 - 8:29
@stuttgart15, mi pare che il tuo concetto sia riferito unicamente ad un pallettaro che palletta perché non sa fare altro. Quello scusami non è un pallettaro ma uno che non sa giocare a tennis. Il pallettaro, quello tosto, gioca a tennis bene, sa fare tutto e atleticamente è un ex calciatore. E' uno che sceglie di giocare sulla velocità di palla dell'avversario e che ha come obiettivo quello di distruggere il gioco e la "self confidence" del suo avversario. Tu, per ragionamento, sei esattamente la preda ideale di quel tipo di giocatore. Lo ammazzi nel primo set (se va bene), ti rilassi, e perdi i primi tre games del secondo set. Ti caghi sotto, ti viene il braccino, e il gioco è fatto…
Trick
Trick
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 150
Età : 55
Località : Provincia di Modena
Data d'iscrizione : 15.03.10

Profilo giocatore
Località: Provincia di Modena
Livello: Ludico
Racchetta: Prince Textreme Tour 100 T , Pro Kennex Ki 5 300 gr. Mod. 2018

Re: Pallettari.....come reagite?

il Ven 1 Mar 2019 - 11:51
@taglia1964 ha scritto:@stuttgart15, mi pare che il tuo concetto sia riferito unicamente ad un pallettaro che palletta perché non sa fare altro. Quello scusami non è un pallettaro ma uno che non sa giocare a tennis. Il pallettaro, quello tosto, gioca a tennis bene, sa fare tutto e atleticamente è un ex calciatore. E' uno che sceglie di giocare sulla velocità di palla dell'avversario e che ha come obiettivo quello di distruggere il gioco e la "self confidence" del suo avversario. Tu, per ragionamento, sei esattamente la preda ideale di quel tipo di giocatore. Lo ammazzi nel primo set (se va bene), ti rilassi, e perdi i primi tre games del secondo set. Ti caghi sotto, ti viene il braccino, e il gioco è fatto…

Ne conosco, fisicaccio, buoni fondamentali da fondo campo, un servizio accettabile. E qualcosina di semplice, a rete lo sanno pure fare.
Io più che pallettari li chiamerei regolaristi...sono tosti.
Ma ho visto anche gente tirare palombelle ad oltranza, piatte, a quattro metri di altezza dalla rete.
Con questi di solito ci si incagna a rispondere forzando la palla, cercando l'anticipo per farli muovere ma, se uno non è veramente bravo, alla fine ci perde oppure, (visto fare) alla fine del primo set fa su la borsa e abbandona dal nervoso. Smile
Stuttgart15
Stuttgart15
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 28.02.19

Re: Pallettari.....come reagite?

il Ven 1 Mar 2019 - 14:30
ho letto le vostre opinioni ma rimango della mia teoria, ad esempio ieri ho visto una partita che me lo dimostra, bacsinszky contro di lorenzo, la bacsinsky ha perso proprio perché non sapeva con il dritto generare una palla pesante , sul candelotto della di lorenzo e costringere l'avversaria ad accorciare il colpo. Loro giocano ad alti livelli ma la partita era di livello scarso ieri, molto mentale. Portando il tutto a livello di quarta / terza la cosa è ancora più evidente. Il giochino sta tutto lì, creare una palla con il massimo della rotazione e con la maggior spinta in avanti del corpo sulla palla
avatar
Andread400
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 221
Età : 41
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 08.12.13

Profilo giocatore
Località: Treviso
Livello: quarta medio-scarso
Racchetta: Pure Drive 2014

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Mar 2019 - 15:03
Ho analizzato anch'io oggi al club la partita di un pallettaro contro un avversario che giocava in top, due buoni quarta.
Il problema principale è che il pallettaro ti costringe a colpire quasi sempre la palla quando è in fase discendente a meno che tu non abbia un timing pazzesco per colpire in contro balzo i candelotti. In fase discendente la palla è difficile sia da controllare che da lavorare perché non entra nel piatto corde anzi ha un tempo di contatto minimo, bisogna allenarsi molto su questo tipo di situazione di gioco e sapere esattamente cosa puoi e cosa non puoi fare nel ribattere una palla in fase discendente nelle varie zone del campo.
Ogni consiglio in merito da chi sa gestire bene un palla in fase discendente è gradito...
drichichi
drichichi
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 695
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Mar 2019 - 15:52
Quindi si dovrebbe giocare ad anticipare il colpo ma serve un buon allenamento ed una padronanza della tecnica non indifferente. Potrebbe risultare rischioso e regalare molti errori gratuiti all'avversario. Si mi unisco alla richiesta anche se credo che togliendo l'appoggio al pallettaro o giocando con molti effetti lo si potrebbe indurre all'errore. Sarebbe tutto molto meno rischioso di un gioco tutto in anticipo e controbalzo.
Spezzare il ritmo e togliere potenza ai colpi, potrebbe essere utile?
Attendiamo fiduciosi il contributo di tutti. Grazie
Iron
Iron
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 859
Età : 40
Data d'iscrizione : 04.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarso...ma mi diverto troppo
Racchetta: Dunlop Srixon Revo CV 3.0

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Mar 2019 - 16:18
Una palla senza troppo velocità e spin è relativamente facile da colpire anche in fase ascendente
Per colpire palle in fase discendente semplicemente liftarla tanto andando giu bene con le gambe , perché la palla scende rapidamente quindi la racchetta deve stare ben sotto la palla
drichichi
drichichi
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 695
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Mar 2019 - 17:17
drichichi
drichichi
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 695
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Re: Pallettari.....come reagite?

il Dom 17 Mar 2019 - 17:46
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
E comunque il succo è sempre lo stesso: senza tecnica non c'è tattica che tiene.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum