Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Pure aero 2019Oggi alle 10:30Hammer72
SnauwaertOggi alle 9:29Hammer72


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4300
Età : 41
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Infrazione su servizio dell'avversario

il Gio 15 Nov 2018 - 16:19
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Capita spessissimo, soprattutto nei circoli, che l'avversario effettui il servizio calpestando la linea di fondo campo, se non addirittura partendo col piede sinistro dentro il campo.
Come vi comportate in tal caso?

_____________________________________________________________
avatar
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 515
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Gio 15 Nov 2018 - 16:31
@Alessandro ha scritto:Capita spessissimo, soprattutto nei circoli, che l'avversario effettui il servizio calpestando la linea di fondo campo, se non addirittura partendo col piede sinistro dentro il campo.
Come vi comportate in tal caso?
che se non mette l'intero piede in campo stó zitto
questo perché il 95% dei giocatori fa fallo di piede, perché a volte lo faccio pure io, e per non farlo occorre allenamto specifico.
Se peró mette oltre il tallone, há um vantaggio reale in termini di facilitá di servizio, lí no, non mi vá piú bene.
avatar
taglia1964
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 102
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Gio 15 Nov 2018 - 16:32
Se il servizio è una scamorza un bel chissenefrega è d'uopo. Se invece siamo in un torneo o in un campionato  a squadre, chiedo l'intervento di controllo del GA che decide se e come informare il mio avversario. Questo solo se entra in campo a colpire. Se si tratta di un semplice tocco/calpestio della riga non me ne accorgo neppure
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1342
Età : 40
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Yonex SV100

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Gio 15 Nov 2018 - 17:25
a Me un genitore di un bambino contro cui ho giocato un torneo, rigorosamente a fine partita, mi ha detto che secondo lui facevo sistematicamente fallo di piede perché ,secondo lui, il mio piede atterrava in campo prima dell'impatto con la palla.

Io ho risposto che se davvero così fosse stato, avrebbe potuto chiamare il GA durante la partita, invece che accampare scuse alla fine, dopo che suo figlio ha perso la partita.

Se fosse stato vero, cosa di cui dubito, non avrei avuto nessun problema a porre più attenzione.

per me comunque è quasi impossibile che un giocatore si accorga del fallo di piede del proprio avversario, troppo distante.
Solo un giudice può accorgersene, e poi voglio vedere con l'autoarbitraggio come fai a dimostrarlo.
fedexpress
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 100
Località : Milano
Data d'iscrizione : 28.04.11

Profilo giocatore
Località: milano
Livello:
Racchetta: Yonex Xi100

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Gio 15 Nov 2018 - 18:13
@taglia1964 ha scritto:Se il servizio è una scamorza un bel chissenefrega è d'uopo. Se invece siamo in un torneo o in un campionato  a squadre, chiedo l'intervento di controllo del GA che decide se e come informare il mio avversario. Questo solo se entra in campo a colpire. Se si tratta di un semplice tocco/calpestio della riga non me ne accorgo neppure

Sono d'accordo, se il servizio non è una bordata lascio giocare senza problemi.
In torneo mi è successo due volte e con esiti differenti:
- la prima volta ho chiesto all'avversario di tenere d'occhio la linea al momento del servizio e lui è stato molto sportivo nel sistemarsi più dietro nei turni successivi;
- in un altro caso l'avversario serviva con il piede sulla linea di fondo ed anche a ridosso del segno centrale, dopo la richiesta di maggiore attenzione alla linea mi ha mandato a quel paese ed in quel caso sono stato costretto a chiedere intervento del GA
avatar
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4300
Età : 41
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Lun 19 Nov 2018 - 17:20
Tanti non lo fanno di proposito, ma altrettanti non solo commettono l'infrazione.....si chiamano le loro palle tutte dentro (come se avessero gli occhi di falco) e nello stesso tempo si oppongono se fai notare il fallo di piede perchè, secondo loro (che poi è la verità) non puoi mai riuscire ad accorgertene dal tuo lato, per cui non ti puoi nemmeno appellare.
A volte mancano anche i GA in alcuni circoli e, sapendo di già che il tuo avversario fa fallo di piede (perchè lo conosci molto bene!) inizi la partita mezzo prevenuto...
Come dice @taglia1964 : alla fine, "Se il servizio è una scamorza un bel chissenefrega è d'uopo" 

_____________________________________________________________
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13165
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Mar 20 Nov 2018 - 14:26
Il fallo di piede è, in effetti, una penalità su un problema tecnico. Commettere fallo di piede significa avere un consistente problema che, in torneo, rappresenta perdere tanti punti. Ovvero, inaccettabile.
Chi fa agonismo (anche la partita dell’oratorio) dovrebbe considerare che il fallo di piede è violare il regolamento. Nel calcio, se la palla sul dischetto del rigore non è piazzata correttamente l’arbitro non fa proseguire e la riposiziona. Il servizio è un calcio da fermo e si possono far rispettare le regole.
avatar
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4300
Età : 41
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Mar 20 Nov 2018 - 17:13
@kingkongy ha scritto: Il servizio è un calcio da fermo e si possono far rispettare le regole.
Pienissimamente d'accordo.
Il problema si pone quando non c'è possibilità di avere GA, conosci "bene" il difetto del tuo avversario e non puoi contestargli il fallo, primo perchè sei troppo distante per esserne certo, secondo perchè o ti concentri sulla palla o ti concentri sul suo piede e terzo perchè chi hai di fronte è testone e arrogante.

_____________________________________________________________
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13165
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Mar 20 Nov 2018 - 17:41
Alessandro...purtroppo hai ragione.
E' anche vero che attraverso la rete si vede il piede "dentro"... se si ha voglia di lasciar passare, si lascia andare. Per carità. Se ti girano le scatole, sollevi la questione. In genere, chi fa fallo di piede...lo fa sempre o spessissimo, pertanto "l'onere della prova" non è difficile da sostenere.
Io, in una Coppa Italia, da spettatore, ho detto ad alta voce "ma qui i falli di piede??? niente, vero?".
A momenti mi menavano hahahahahahah.
avatar
gp75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 206
Età : 43
Data d'iscrizione : 25.10.12

Profilo giocatore
Località: Al confine Liguria/Toscana
Livello: Infimo...da migliorare
Racchetta: Babolat Aereoprodrive 2013 e PD Team 2005

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Mer 21 Nov 2018 - 12:46
In 4° lo fanno la maggior parte dei "furbacchioni" da torneo, per capirci quelli che fragano anche un discreto numero di palline, ma di solito non hanno sto gran servizio e quindi si lascia correre.
Solo una volta mi hanno fatto incavolare, perchè oltre ai falli di piede il mio avversario rubava un po' troppe palline... dopo la discussione ho cominciato a servire con entrambi i piedi dentro il campo ed è stato lui ad andare fuori di testa e a chiamare il GA: io ho ricominciato a giocare normale e lui non fregava più, oltre a questo non potendo più entrare abbondantemente con un piede nel campo ha dovuto cambiare il movimento di battuta con conseguente peggioramente nell'efficacia della stessa.
avatar
taglia1964
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 102
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Gio 22 Nov 2018 - 15:50
@gp75 ha scritto:... dopo la discussione ho cominciato a servire con entrambi i piedi dentro il campo ed è stato lui ad andare fuori di testa e a chiamare il GA: io ho ricominciato a giocare normale e lui non fregava più, oltre a questo non potendo più entrare abbondantemente con un piede nel campo ha dovuto cambiare il movimento di battuta con conseguente peggioramente nell'efficacia della stessa.
… ahahahah, mitico… si dovrebbe servire stile paddle da dietro la linea del rettangolo di battuta per provocare… grande gp75
avatar
Iron
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 821
Età : 39
Data d'iscrizione : 04.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarso...ma mi diverto troppo
Racchetta: Dunlop Srixon Revo CV 3.0

Re: Infrazione su servizio dell'avversario

il Gio 22 Nov 2018 - 17:57
@taglia1964 ha scritto:
@gp75 ha scritto:... dopo la discussione ho cominciato a servire con entrambi i piedi dentro il campo ed è stato lui ad andare fuori di testa e a chiamare il GA: io ho ricominciato a giocare normale e lui non fregava più, oltre a questo non potendo più entrare abbondantemente con un piede nel campo ha dovuto cambiare il movimento di battuta con conseguente peggioramente nell'efficacia della stessa.
… ahahahah, mitico… si dovrebbe servire stile paddle da dietro la linea del rettangolo di battuta per provocare… grande gp75
A proposito di padel , anche li le polemiche sul servizio sono tante perche si deve colpire la pallina al massimo all'altezza della cintura,ma molti servono piu in alto...
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum