Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Alex1337
Alex1337
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.11.18

Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 16:02
Ciao ragazzi buongiorno, è da circa 3 anni che gioco a tennis e ho vent'anni, ho fatto quest'anno la tessera agonista anche se non sono riuscito a combinare niente: ho un problema, sono fisicamente abbastanza esile peso poco sono magro e non sono nemmeno alto(1.70), durante gli allenamenti o i palleggi riesco a colpire bene il dritto posizionandomi bene e facendo un movimento corretto, esce un buon colpo. Ma in partita gli avversari anche se tecnicamente meno esperti riescono sempre a tirare qualche colpo potente e perdo sempre il ritmo non riesco piu a colpire ed eseguire i colpi ne a posizionarmi in maniera corretta, o mi schizza addosso... o mi salta troppo alta, finisco sempre per giocare palle moscie o back e farmi prendere a pallate. Ho scritto per sapere magari l'opinione di più persone: secondo voi è un problema fisico perchè sono troppo leggero e non ho forza? Oppure è un problema atletico di gambe e posizionamento? O dovrei lavorare su qualcosa nello specifico? 
Grazie a chi vorrà dire la sua
Alessandro
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4367
Età : 41
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 16:15
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Ciao @Alex1337 e benvenuto nel forum.
Ci sono tantissimi giocatori nei vari circuiti che hanno le tue stesse caratteristiche fisiche, a conferma del fatto che la tecnica sta alla base di tutto. Il resto ovviamente è importante pure (per carità) ma non credo sia indispensabile, quanto ad un regolare e costante allenamento e magari qualche esercizio di potenziamento per scolpire e magare potenziare qualcosina qui e lì.
Il tuo "problema" (se così si può dire) è molto vicino al mio, che sono tutt'altro che esile (84 kg per 1.80 mt di altezza), ed è sicuramente dipeso principalmente da 2 fattori:
1 - giocare dei set non è la stessa cosa che palleggiare o allenarsi, soprattutto perchè (ovviamente) non puoi prevedere l'intensità dei colpi dell'avversario e dove va a piazzarti la palla, alias...devi sempre e comunque essere molto reattivo/veloce/precisino nel trovarti all'impatto ad una posizione accettabile;
2 - in partita, rispetto che palleggio/allenamento, c'è sempre il timore di mandarla lunga, alta, corta, larga, bla...bla...bla..., per cui si perde sicurezza e non colpiamo con la stessa scioltezza a tutto braccio ed intensità come siamo soliti fare quando vogliamo solo divertirci.
Mi capita molto spesso in partita; a qual punto mi concedo qualche secondo ad occhi chiusi e provo a mettere sotto pressione l'avversario allontanandolo fuori dalla linea di fondo campo. Man mano torna la sicurezza ed il resto vien da se Wink

_____________________________________________________________
Alex1337
Alex1337
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.11.18

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 16:20
Grazie per la risposta Alessandro infatti sicuramente tanti problemi me li crea la mancanza di scioltezza
taglia1964
taglia1964
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 278
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 16:24
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Alex,
giochi da tre anni a tennis… vuol dire tutto e niente: se per tre anni hai giocato 2 ore a settimana sei un neofita, se hai giocato due ore al giorno potresti essere potenzialmente un 3° categoria.
Di sicuro il fisico non ha importanza, almeno al tuo livello. Considera piuttosto il cercare di giocare almeno un'ora a settimana con un maestro che ti insegni le rotazioni e la geometria del gioco del tennis. Rendi automatici i movimenti dei colpi da fondo e allena i tuoi movimenti di ricerca della palla.
Da ciò che scrivi poi, mi pare di capire che non riesci a leggere bene il tipo di rotazione che i tuoi avversari imprimono alla palla: impara a capire come rimbalza una palla con un determinato effetto. In questo il maestro ti sarà di grandissimo aiuto.

Buon tennis
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1362
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Six one 95 18x20

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 16:30
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Tranquillo non ha nulla a che fare col fisico.

Il tennis è praticamente solo tecnica , soprattutto a bassi livelli: tecnica degli spostamenti, conoscenza di come si copre il campo, tempi di apertura, capacità di dedurre rimbalzo e spin della palla.

Tutta roba che si impara un pò con l'esperienza , ma meglio se un maestro ti indirizza perchè risparmi un sacco di tempo e certe cose sono molto poco intuitive, come la copertura campo.

Se ne parli al tuo maestro vedrai che ti fa fare degli esercizi appositi
avatar
fedexpress
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 101
Località : Milano
Data d'iscrizione : 28.04.11

Profilo giocatore
Località: milano
Livello:
Racchetta: Yonex Xi100

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 18:20
L'incidenza della struttura fisica (almeno sino alla posizione numero 300 ATP) sul tuo gioco è pari a zero!
Hai semplicemente bisogno di allenare la tecnica ed acquisire padronanza dei fondamentali, man mano iniziando a giocare con persone diverse salirai di ritmo alzando sempre di più l'asticella.
Il mio consiglio è di stare sereno, affidati un maestro per costruire dei buoni fondamentali e "procurati" dei compagni di tennis al tuo livello o leggermente + forti per giocare dei match parallelamente agli allenamenti.
Buon tennis e buona crescita!
Alex1337
Alex1337
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.11.18

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 18:52
Grazie a tutti per le risposte, quindi sembra non essere un problema fisico, menomale, grazie ancora.
alfredo scigliano
alfredo scigliano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1626
Età : 42
Località : Messina
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Messina
Livello: I.T.R. 4.0/FIT 4.2
Racchetta: Yonex DR 98

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 20:54
Ciao,
la tecnica è di certo basilare...ma questo non deve impedirti di potenziare il tuo fisico a prescindere.
Piano piano se riuscirai a unire tecnica e un costante potenziamento fisico/atletico (anche in virtù dell'età...), i risultati saranno notevoli.

Ultima cosa... (ma non la meno importante!) credi fortemente in te stesso, incitati, concentrati, caricati meglio che puoi durante le partite, nel tennis "la testa" rappresenta l'80% dell'insieme.

Buon tennis!!! Basketball 
Saluti
Giampi83
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 288
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Re: Problema di gioco solo in partita

il Gio 15 Nov 2018 - 22:03
Io sono relativamente possente fisicamente (180 x 90 kg) e pensavo di tirare forte... finché non ho scoperto che si tira forte....con le gambe!! Very Happy

Vai da un maestro, risultati garantiti!
Attila17
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2776
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 0:21
Tutto giusto quello che hanno scritto, oltre alla tecnica però soprattutto nei primi tornei conta la testa, tutti noi all inizio abbiamo perso da gente che eravamo sicuri di poter battere in partita amichevole, ma in torneo altro sport. 
Il mio maestro mi diceva e l ho sentito anche da altri che giocano da anni  e che sono o sono stati presenti tanto in questo forum che il tennis è uno sgabello a tre gambe: testa  gambe, braccio in quest ordine. E per fare i tornei la cosa si accentua, nn preoccuparti, se ti piacciono continua a farli, stai calmo quando giochi pensa a dove vuoi mettere la palla e a sbagliare meno possibile. Poi se l altro fa un bel punto o ti batte fagli un applauso vuol dire che è più forte di te, anche se nn sembra. Vidi qlc tempo fa una  pubblicità di Carreno Busta quando era arrivato nella top ten e diceva più o meno così, sono Carreno Busta numero 9 del mondo e ogni settimana perdo.... Ecco questo è il tennis. Quindi divertiti e basta. Ciao e buon tennis
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1362
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Six one 95 18x20

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 16:51
@Attila17 ha scritto:Tutto giusto quello che hanno scritto, oltre alla tecnica però soprattutto nei primi tornei conta la testa, tutti noi all inizio abbiamo perso da gente che eravamo sicuri di poter battere in partita amichevole, ma in torneo altro sport. 
Il mio maestro mi diceva e l ho sentito anche da altri che giocano da anni  e che sono o sono stati presenti tanto in questo forum che il tennis è uno sgabello a tre gambe: testa  gambe, braccio in quest ordine. E per fare i tornei la cosa si accentua, nn preoccuparti, se ti piacciono continua a farli, stai calmo quando giochi pensa a dove vuoi mettere la palla e a sbagliare meno possibile. Poi se l altro fa un bel punto o ti batte fagli un applauso vuol dire che è più forte di te, anche se nn sembra. Vidi qlc tempo fa una  pubblicità di Carreno Busta quando era arrivato nella top ten e diceva più o meno così, sono Carreno Busta numero 9 del mondo e ogni settimana perdo.... Ecco questo è il tennis. Quindi divertiti e basta. Ciao e buon tennis


Al nostro livello l'unica "testa" che manca è solo quella che presiede allo shot selection.

Ma il fatto che un quarta pensi a cosa e dove tirare in realtà non è una questione di testa ma di tecnica, per il fatto che certi schemi ,certe soluzioni, certi pattern , che sono la base di un tennis sensato e non il buttarla di la, si acquisiscono solo se te li spiegano , e solo se passi anni ad allenarti.

Quando spariamo sul telone o facciamo una smorzata da un metro dietro la linea di fondo è sicuramente un problema di scelta, ma non è un problema di "testa", non ha nulla a che fare con la tenuta mentale, ma è una conseguenza del fatto che non abbiamo i mezzi nemmeno per gestire un banale scambio di 10 colpi.
Attila17
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2776
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 18:04
Si e no,
nel senso che la tecnica è giustamente importantissima, e partiamo dal fatto che se nn sai tenere 10 palleggi forse forrse nn è il caso di fare tonrie che costano ma di investire in maestro.
Però  d altro canto conosco un sacco di gente che in partitella od allenamento gioca bene e poi in partita inizia a fare monologhi , lancia racchette o si deprime al primo doppio fallo, e li perdonami ci puoi mettere tutta la tecnica del mondo ma se nn sei un agonista , è difficile tirarlo fuori soprattutto ad età avanzata.
Io ho fatto tanto agonismo di altri sport e il mood " partita" o confrontro o combattimento ( facevo arti marziali) per tirarlo fuori mi ci devo concentrare , ma quando sono così , non parlo più , nn dico nulla in tutta la partita perchè sono solo concentrato e li il mio tennis diventa uguale al mio palleggio.
Poi sul fatto della tecnica sfondi una porta aperta, vedo gente che si bea di essere 4,1 e fa fallo di piede ad ogni servizio e nn sa fare mezza volèe ma facendo 15/20 tornei all anno è arrivata a quel livello.
Per questo nn ne faccio se posso evitare di tornei ma gioc per divertirmi.
Ciao
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 652
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 18:25
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
@Attila17 ha scritto:Si e no,
nel senso che la tecnica è giustamente importantissima, e partiamo dal fatto che se nn sai tenere 10 palleggi forse forrse nn è il caso di fare tonrie che costano ma di investire in maestro.
Però  d altro canto conosco un sacco di gente che in partitella od allenamento gioca bene e poi in partita inizia a fare monologhi , lancia racchette o si deprime al primo doppio fallo, e li perdonami ci puoi mettere tutta la tecnica del mondo ma se nn sei un agonista , è difficile tirarlo fuori soprattutto ad età avanzata.
Io ho fatto tanto agonismo di altri sport e il mood " partita" o confrontro o combattimento ( facevo arti marziali) per tirarlo fuori mi ci devo concentrare , ma quando sono così , non parlo più , nn dico nulla in tutta la partita perchè sono solo concentrato e li il mio tennis diventa uguale al mio palleggio.
Poi sul fatto della tecnica sfondi una porta aperta, vedo gente che si bea di essere 4,1 e fa fallo di piede ad ogni servizio e nn sa fare mezza volèe ma facendo 15/20 tornei all anno è arrivata a quel livello.
Per questo nn ne faccio se posso evitare di tornei ma gioc per divertirmi.
Ciao
se non sai tirare il colpo in partita, ma fuori partita si, la questione é técnica non mentale
significa che quel colpo non é stato solidificato-allenato-automatizzato a sufficienza per renderlo funzionante anche sotto pressione
non che non hai testa a sufficienza per tirarlo sotto pressione, in partita funziona l'automatismo in grado di giocare quel colpo in ogni situazione, il controlo é técnico, non mentale
Attila17
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2776
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 18:45
Rispetto la tua opinione ma nn sono d accordo. Wink
Ciao
alfredo scigliano
alfredo scigliano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1626
Età : 42
Località : Messina
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Messina
Livello: I.T.R. 4.0/FIT 4.2
Racchetta: Yonex DR 98

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 19:12
@framan ha scritto:
@Attila17 ha scritto:Si e no,
nel senso che la tecnica è giustamente importantissima, e partiamo dal fatto che se nn sai tenere 10 palleggi forse forrse nn è il caso di fare tonrie che costano ma di investire in maestro.
Però  d altro canto conosco un sacco di gente che in partitella od allenamento gioca bene e poi in partita inizia a fare monologhi , lancia racchette o si deprime al primo doppio fallo, e li perdonami ci puoi mettere tutta la tecnica del mondo ma se nn sei un agonista , è difficile tirarlo fuori soprattutto ad età avanzata.
Io ho fatto tanto agonismo di altri sport e il mood " partita" o confrontro o combattimento ( facevo arti marziali) per tirarlo fuori mi ci devo concentrare , ma quando sono così , non parlo più , nn dico nulla in tutta la partita perchè sono solo concentrato e li il mio tennis diventa uguale al mio palleggio.
Poi sul fatto della tecnica sfondi una porta aperta, vedo gente che si bea di essere 4,1 e fa fallo di piede ad ogni servizio e nn sa fare mezza volèe ma facendo 15/20 tornei all anno è arrivata a quel livello.
Per questo nn ne faccio se posso evitare di tornei ma gioc per divertirmi.
Ciao
se non sai tirare il colpo in partita, ma fuori partita si, la questione é técnica non mentale
significa che quel colpo non é stato solidificato-allenato-automatizzato a sufficienza per renderlo funzionante anche sotto pressione
non che non hai testa a sufficienza per tirarlo sotto pressione, in partita funziona l'automatismo in grado di giocare quel colpo in ogni situazione, il controlo é técnico, non mentale
Ciao,
è proprio l'esatto contrario...se esegui bene il colpo in allenamento significa che sai farlo, la partita ti condiziona talmente da bloccarti e impedirti un esecuzione corretta e spontanea.
Quando invece non hai tecnica sufficiente i tuoi colpi non funzionano mai.
Per questo fare agonismo richiede altre qualità oltre quelle tecniche, ma tutto può essere allenato e migliorato, anche e non per ultimo l'aspetto mentale.

Saluti
Attila17
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2776
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 19:21
Ragazzi stiamo parlando in generale o della richiesta. 
Se mi parli di 3 o 2 posso essere d accordo ma in 4 dove l avete vista la tecnica? L 80%,dei 4 nn tiene 5 min di fila di palleggio senza sbagliare.....
Se parliamo di livelli Seri sono d accordo con voi se parliamo di 4 mi spiace ma nn lo sono
 Poi ci mancherebbe ognuno dica la sua. Rispetto tutti.
Giampi83
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 288
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 20:43
Io quoto attila..certo serve un po' di tecnica di base, ma di certo non occorre avere una tecnica sopraffina per la partitella della domenica. Per mettere tutti d'accordo possiamo dire che tecnica e testa sono due facce della stessa medaglia che vanno coltivate insieme..mah SE C'È UNA TECNICA MINIMA DI BASE, a mio avviso può essere più che sufficiente anche senza "testa"... D'altronde si può giocare a tennis anche in modo spensierato e non per forza per vincere. All'inizio si cerca solo la pratica del gioco, che si vinca o che si perda.. Certo se si gioca per competere il binomio è inscindibile
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 652
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 21:06
Ragassuoli miei, finché non cambiate mentalitá resterete lí, e non progredite. 
Il giorno che vi rendete conto cos'é eseguire correttamente un colpo in ogni situazione di gioco, e non in una sola situazione di palleggio o partitella alla sguazzacolombo, farete il salto di qualitá, semplicemente perché saprete come agire per migliorare. 
E non solo, capirete come trasformare la tensione da partita in concentrazione positiva di gioco.
Attila17
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2776
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 21:09
Buona idea. Dove insegni?
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 652
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 21:15
@Attila17 ha scritto:Buona idea. Dove insegni?
a 24-36 ore di viaggio a seconda delle coincidenze degli aerei,  Rolling Eyes 
ma piú di uno qui dentro l'ha affrontato (il viaggio) ed é purê ritornato
Giampi83
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 288
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Re: Problema di gioco solo in partita

il Ven 16 Nov 2018 - 22:24
Io di progressi ne faccio lezione dopo lezione e non è solo il mio maestro a dirlo. Scrivere su un forum è un conto, giocare né è un altro, imparare a giocare bene né un altro ancora. L'importante è essere soddisfatti di se stessi e divertirsi. Non ho bisogno di fare nessun salto di qualità, l'ho già fatto nella vita. Il tennis non è la mia fonte di sostentamento, è e resta un bel passatempo sportivo. 

@Alex1337: concentrati sull'aspetto ludico del tennis e se puoi fatti aiutare da un esperto nell'impostazione dei colpi. Le vittorie arriveranno. Non c'è bisogno di essere perfetti per ricevere soddisfazioni.
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 652
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Problema di gioco solo in partita

il Sab 17 Nov 2018 - 11:12
@Giampi83 ha scritto:Io di progressi ne faccio lezione dopo lezione e non è solo il mio maestro a dirlo. Scrivere su un forum è un conto, giocare né è un altro, imparare a giocare bene né un altro ancora. L'importante è essere soddisfatti di se stessi e divertirsi. Non ho bisogno di fare nessun salto di qualità, l'ho già fatto nella vita. Il tennis non è la mia fonte di sostentamento, è e resta un bel passatempo sportivo. 

@Alex1337: concentrati sull'aspetto ludico del tennis e se puoi fatti aiutare da un esperto nell'impostazione dei colpi. Le vittorie arriveranno. Non c'è bisogno di essere perfetti per ricevere soddisfazioni.

Ci si diverte di piú facendo le cose giuste o le cose sbagliate ?
Ancor prima dela técnica quello che conta é la mentalitá con cui ti avvicini al tennis, se ti avvicini con la mentalitá sbgliata progressi non ne fai, e la filosofia stessa del tennis é avere spazi di progresso a disposizione, altrimenti non ci si diverte, si suda e basta, ma per quello é sufficiente uma sauna.
Giampi83
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 288
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Re: Problema di gioco solo in partita

il Sab 17 Nov 2018 - 12:42
Sono d'accordo con te, ma diamo una ridimensionata al problema. Torniamo con i piedi per terra. Non siamo ATP players, per la maggior parte potremmo essere quarta, pochi terza..dai seconda in poi li trovi sul campo, non davanti al pc. Sono d'accordo anche quando dici che occorre una tecnica. Ma per assimilare le basi della tecnica occorre qualche anno nella migliore delle ipotesi. Disquisire di arredamento quando sei ancora alle fondamenta non la vedo una necessità. I giocatori di circolo in teoria sanno tutto, in pratica sono inguardabili. Eppure giocano sempre e danno consigli sui forum. E anche in caso di tecnica sopraffina, da un certo momento in poi ti penalizza il fisico.

L' AMATORE, è giusto che si comporti come come tale. Pratica, divertimento, attività fisica.

I miei 2 centesimi.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum