Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Pure drive 2018Ieri alle 23:45pinimbe
finals londra 2018Sab 18 Ago 2018 - 22:38zalucy
Budello seccoSab 18 Ago 2018 - 20:38nw-t
Yonex VCORE Pro 100Sab 18 Ago 2018 - 16:22Vannigio_5
EZone 2017Sab 18 Ago 2018 - 16:18Vannigio_5
Forza SchumacherSab 18 Ago 2018 - 12:45mattiaajduetre
weiss Cannon Scorpion 1.22Sab 18 Ago 2018 - 11:13woobi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
john
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 12.04.10

La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Mer 18 Lug 2018 - 16:27
Dunque un piccolo riepilogo, giocavo a tennis fino a 6 anni fa', classifica 4.1 allora, usavo Yonex Ezone Xi 98, prima ancora Yonex RDiS 200 HG (quella da 320gr), corde multifilo per via di acciacchi vari TGV 1.25 o 1.30.

Adesso ho ricominciato da 1 anno, non avevo mai avuto racchette sotto i 315gr e per l'occasione ho preso 2 DR100 le mie prime "profilate" con ATG850pro, mi hanno aiutato a svezzare il vecchio tennis, poi ho preso le nuove Ezone 100 (due) ed anche una Ezone 98 con Rexis 1.30 le 100 24kg la 98 22.5Kg.

Uso prevalentemente le 100, ho fatto un paio di tornei un mese fa superando 5 turni (per via della mia classifica attuale di 4.5) ed ho i punti per 4.1., mi trovo abbastanza bene con la Ezone 100, non affatica molto, controlla abbastanza, spinge e recupera bene, con la Ezone 98 invece non e' mai scoppiato l'amore, non la sento bene non saprei dire perche', mentre all'epoca sia la RDis200 che la Ezone Xi le trovavo fantastiche, specialmente la prima........
pero'.....
Il mio gioco si basa prevalentemente in un buon servizio, rovescio rigorosamente in back (non so fare il coperto), diritto ottimo sia in appoggio che in spinta ma non troppo arrotato non so spinnare, baso il mio gioco con il piazzare con il rovescio e spostarmi in spinta sul dritto, discreto anche il gioco di volo.

Cosa mi manca ? adesso ve lo dico per chi ha pazienza di leggere le mie lucubrazioni.

Ho provato per curiosita' la Blade 16x19 mi pare incordata con un multifilo (non so quale) ma un tantino rigida per le mie sensazioni, bellissima racchetta, back favoloso, diritto spinto con meraviglia, gran servizio....ma.... solo per 10 minuti, non so se dipendesse dalla rigidita' del piatto corde ma mi sono molto affaticato, con la Ezone 100 posso giocare 2 ore senza quasi rendermi conto sempre abbastanza fluido, mentre con la Blade sembrava avessi una mazza......

Il problema e' che le sensazioni sulla palla mi ricordavano la rdis200 il back filante e sia di diritto che rovescio la palla andava dove io desideravo sembra la posassi li con la mano.... con la Ezone invece ho sempre un po di margine di errore, devo stare attendo a dosare bene la spinta e la direzione.

Per il mio tipo di gioco quali telai si adattano meglio ? mi piacerebbe avere le sensazioni che ho avuto con la Blade ma con uno strumento piu' gestibile, forse con corde piu' adatte (non so), mi piace la sensazione all'impatto, io che sono antico ho sempre giocato con racchette classiche e pesanti, ho ancora la Max200G (370gr) e mi piace la sensazione all'impatto delel racchette pesanti ma non troppo bilanciate in testa altrimenti perdo poi fluidita'.

Si accettano consigli spassionati, intanto continuo con la Ezone, magari se mi consigliate qualche telaio se mi capita al circolo lo provo.
Spero di essere stato chiaro.
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2654
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Mer 18 Lug 2018 - 21:40
Ciao da quello che dici è chiedi se la Blade la trovi difficile e lo è causa anche inerzia tosta. Io una prova con la Prince 100P la farei.  305 grammi bil 31, spinge simili profilata back ottimo bene a rete. Unica cosa richiede tennis non fa da sola. Ma è un ottima racchetta. Poi mio parere personale  Ciao
john
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 12.04.10

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Mer 18 Lug 2018 - 23:32
Sicuramente la Blade ha una inerzia abbastanza alta ma credo che nel caso specifico del mio test la rigidita' del piatto corde abbia inciso molto.

Ho avuto in effetti in passato per un certo periodo delle Prince Ozone MP, se non erro erano 310gr nude ottime racchette.

Se trovo una 100P un giro lo faccio, grazie.
avatar
sciaka
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 16.02.18

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.X
Racchetta: Donnay Allwood 102 300g,Prince Phantom Pro 100 , e..tante altre. No Babolat

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Ven 20 Lug 2018 - 20:18
Io ti consiglierei di provare PROKENNEX Q+ TOUR , PRINCE PHANTOM PRO 100 o la più pesante PRINCE PHANTOM PRO 100 P , PRINCE TOUR 100P (quella consigliata da Attila17) e poi la DONNAY ALLWOOD 102 . Tutte racchette controllose ma con buona potenza e, sopratutto, con un feel da classiche.
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1826
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Sab 21 Lug 2018 - 6:51
Ma quale Blade hai provato? La nuova Countervail o le vecchie serie? La nuova è molto più confortevole e l'inerzia non è disumana.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Sab 21 Lug 2018 - 7:22
Consigliare con dati così lacunosi è tutto meno che facile.

Parlare di "rigidità del piatto corde" (cosa che ha un suo significato preciso e possibilità di misurazione) parlando di racchette con bassa frequenza di vibrazione come le Blade incordate non si sa con cosa, né come, né a quanto, non ha senso alcuno.
Al posto tuo -come già consigliato tempo fa- mi rivolgerei ad un tecnico, portando i(l) telai(o) in questione e glielo/i farei vedere, cercando di capire se le  sensazioni che provi dipendono da montaggi a caXXo o setup sbagliati. Se in condizioni normali per montaggio e tensioni, che un 4.1 non possa reggere 10 minuti una Blade "nun se po' sentì ' " Suspect
john
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 12.04.10

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Sab 21 Lug 2018 - 9:32
@gabr179 ha scritto:Ma quale Blade hai provato? La nuova Countervail o le vecchie serie? La nuova è molto più confortevole e l'inerzia non è disumana.

Era la nuova CV 16x19 da 305gr e non era disumana forse io ho esagerato le sansazioni!!!!
john
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 12.04.10

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Sab 21 Lug 2018 - 9:37
@Eiffel59 ha scritto:Consigliare con dati così lacunosi è tutto meno che facile.

Parlare di "rigidità del piatto corde" (cosa che ha un suo significato preciso e possibilità di misurazione) parlando di racchette con bassa frequenza di vibrazione come le Blade incordate non si sa con cosa, né come, né a quanto, non ha senso alcuno.
Al posto tuo -come già consigliato tempo fa- mi rivolgerei ad un tecnico, portando i(l) telai(o) in questione e glielo/i farei vedere, cercando di capire se le  sensazioni che provi dipendono da montaggi a caXXo o setup sbagliati. Se in condizioni normali per montaggio e tensioni, che un 4.1 non possa reggere 10 minuti una Blade "nun se po' sentì ' " Suspect

Il discorso di rigidita' era riferito alla mia sensazione rispetto all'attuale mio settaggio corde/racchetta. Io uso la Ezone100 con Rexis 1.30 a 23,5KG, la Blade ho saputo era incordata con Dunlop Silk 1.30 a 24KG.

Il discorso dei 10 minuti era ovviamente e deliberatamente esagerato, ho giocato un ora e la mia impressione era di affaticamento molto piu' elevato rispetto alla mia Ezone. Puo' essere che dipendesse anceh da altri fattori.

Il tizio me la presta un paio di settimane, gli monto le Rexis che uso poiche' non ho altre corde da mettere e non voglio piu' avere a che fare con i monofili, da quando uso multifilo, tanti anni, tutte le mie articolazioni ringraziano, dunque posso usare la Rexis con la Blade ? o non centra nulla ?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: La racchetta giusta per tipologia di gioco

il Sab 21 Lug 2018 - 14:34
Può essere che la Silk fosse un po' "cotta", ha perdite elevate per un multi e polimerizzazione marcata.
La Rexis sotto quell'aspetto è più vivace e stabile..
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum