Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
rey20
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 160
Età : 33
Località : roma
Data d'iscrizione : 31.07.17

impugnatura grip per rovescio a una mano

il Gio 12 Lug 2018 - 23:10
mi sono reso conto che non riesco a dare potenza nel rovescio ad una mano, spesso per mandarla perlomeno profonda sono costretto a tirare come per colpire dal basso in alto e altre volte anche volendo colpire piatto o in topspin viene lo slice, che la palla rallentando/rimanendo sul posto è facile da controbattere per l'avversario, anzi gli faccio quasi un favore spesso quando deve recuperare, insomma faccio molta fatica a dare potenza col rovescio a una mano, è come se usassi solo il braccio e spesso quando cerco di forzare la palla va alta lunga, ho provato a mettere la posizione della racchetta tenendola in verticale, ma ho la sensazione che qualcosa nei pesi gambe grip ancora non l'ho capito.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13113
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Ven 13 Lug 2018 - 0:37
Carissimo Ray, diciamo che oltre a te, ci sono anche io a non aver capito quale sia il problema. Anzi, sfido chiunque a dire qualcose di sensato in merito...!
Piuttosto che raccontarti una fiaba perfetta sul rovescio del principe azzurro...sarebbe più opportuno "vedere il problema". In sintesi: non è che riesci a fare un po' di riprese video? Altrimenti è impossibile e inutile dire qualcosa di utile!
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1843
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Ven 13 Lug 2018 - 6:19
Aprire di più portando il manico della racchetta in prossimità della spalla opposta?
Cercare di accelerare maggiormente la testa della racchetta?
avatar
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1081
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Ven 13 Lug 2018 - 13:17
rey20, giocare a tennis a livello amatoriale è un continuo tirarsi una coperta troppo corta, o hai fuori la testa, o hai fuori i piedi, Very Happy insomma, sei sempre alla ricerca di una pienezza, ma ti devi un po' accontentare del tanto, troppo vuoto che ti accompagna sempre.
ultimamente, ho riscoperto quanto sia fondamentale colpire la palla davanti; quanto davanti? il tanto da permetterti di ben impattare la palla senza strappare o doverla raggiungere perchè ancora troppo distante. 
Insomma, in quel tuo punto che ti permetta di colpire con sufficiente sensazione di comfort, ma anche giusta potenza trasmessa alla palla.
Parlo di un fondamentale nel colpire la palla, così come dover fissare bene la palla, aprire con sufficiente anticipo, ecc., ecc., che si dovrebbe aver meccanizzato nella routinne del colpo ...
Come già detto, il tennista amatore quando si concentra su un aspetto, se ne dimentica, spesso, un altro e così via, insomma, giocando poco tende a perdersi, routinariamente, sempre qualche pezzo Sad .
Torniamo al colpire davanti.
Intanto ci aiuta anche a fissare sempre la palla (se non la guardi come fai a sapere quando è davanti al corpo?), recuperare una giusta concentrazione e, quindi, riuscire meglio a modulare il colpo che significa sia riuscire a direzionare meglio la palla, ma anche colpirla con la giusta forza.
Se ciò ha valore in assoluto, lo ha ancora di più nel rovescio ad una mano.
Infatti, giocandolo con le spalle quasi rivolte alla rete, se la palla supera troppo il punto ideale d'impatto, in assenza di fasce muscolari adeguatamente allenate (pettorali e dorsali, ma anche un buon avambraccio, notoriamente poco sollecitati nella quotidianità), saresti istintivamente spronato ad esagerare in potenza, accelerare troppo l'impatto e fornendo, spesso, più forza di quanto serva in modo anche poco controllato.
Se ti ritrovi in questa descrizione e non fai già attenzione a ciò, prova, quindi, a concentrarti nel colpire davanti a te la palla, fissala bene e cerca di colpirla quando il piatto corde entra nella tua visuale, non prima; è un'ipotesi, prova, male che vada recuperi un basilare comunque importante.
Diversamente, come dice KK, dimostra di cosa si tratta postando un video.
p.s. le corde sono a posto? appena reincordato ed è tut'altra musica ... in campo  Laughing


 


buna volta, la testa
avatar
rey20
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 160
Età : 33
Località : roma
Data d'iscrizione : 31.07.17

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Ven 13 Lug 2018 - 18:26
si è così uno si concentra su una cosa poi un'altra poi un'altra... ho constatato che con il rovescio a una mano faccio veramente troppi pochi punti, non riesco a dare potenza, l'unica cosa buona è che faccio pochi errori, ma di là come detto arriva la palla che non è un gran chè, anche la direzionalità lascia a desiderare, magari vorrei fare un bel diagonale invece la sposto di mezzo metro dal centro del campo...  ho provato a cambiarlo guardando i video dei pro tipo wawrinka edberg ecc. ma con la preparazione con la racchetta in verticale ho constatato che perdo tempo e impattare nel momento giusto non è per niente semplice
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13113
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Ven 13 Lug 2018 - 20:08
rey, lascia stare i campionissimi... La parola d'ordine, quando uno presenta i tuoi "sintomi" è una sola: semplificare.
Ok, ma cosa? In genere si parte sempre dai piedi, però, a distanza, alla cieca...non esiste un consiglio "giusto".
Ci aiuti ad aiutarti?

P.S. Ciao Dago, bentornato.
avatar
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1081
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Ven 13 Lug 2018 - 22:36
@kingkongy ha scritto:rey, lascia stare i campionissimi... La parola d'ordine, quando uno presenta i tuoi "sintomi" è una sola: semplificare.
Ok, ma cosa? In genere si parte sempre dai piedi, però, a distanza, alla cieca...non esiste un consiglio "giusto".
Ci aiuti ad aiutarti?

P.S. Ciao Dago, bentornato.
grazie, è un periodo un po' troppo pieno utmamente, ma mi piaceva dire comunque qualche cosa a rey Wink
avatar
luca-run
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 02.07.18

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Mer 18 Lug 2018 - 16:33
anche io amo molto semplificare e non complicare il colpo...spesso nella semplcità sta la virtus
avatar
Theo_84
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 411
Età : 34
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.06.15

Profilo giocatore
Località: Monza
Livello:
Racchetta:

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Dom 22 Lug 2018 - 15:24
Concordo sul fatto che senza vederti è impossibile dare suggerimenti. Quello che si può dire è che per dare profondità non serve mettere potenza di braccio ma caricare bene il colpo col braccio non dominante, che non porta semplicemente dietro la racchetta ma proprio la "tira", come se il braccio-racchetta fosse un elastico... e a quel punto basta poi lasciarlo andare, fa tutto il peso del braccio e della racchetta. Se poi riesci a colpire bene in avanti, spazzolando la palla, vedrai che la profondità arriva eccome.
Però ripeto bisognerebbe vederti colpire per capire dove intervenire...
avatar
rey20
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 160
Età : 33
Località : roma
Data d'iscrizione : 31.07.17

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Dom 22 Lug 2018 - 16:35
mi sto attrezzando Wink
avatar
rey20
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 160
Età : 33
Località : roma
Data d'iscrizione : 31.07.17

Re: impugnatura grip per rovescio a una mano

il Sab 11 Ago 2018 - 13:16
ok ho messo un filmato nella sezione i nostri video di qualche minuto di una partitella, io sono quello all'inizio sotto la telecamera e al cambio campo dall'altra parte, così si vede che palle arrivano, ovviamente vorrei consigli su qualunque cosa Wink
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum