Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Budello seccoIeri alle 20:38nw-t
EZone 2017Ieri alle 16:18Vannigio_5
Pure drive 2018Ven 17 Ago 2018 - 22:17nw-t
ClassificaVen 17 Ago 2018 - 17:21Tommy_03
ARTENGO TR 990 PROVen 17 Ago 2018 - 17:07Tommy_03
Stringproject cordeVen 17 Ago 2018 - 16:23Theo_84


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Consiglio racchetta piatto 100

il Mar 22 Mag 2018 - 20:43
Buonasera a tutti ho ripreso a giocare a tennis da quasi 2 anni dopo aver giocato un annetto da ragazzo.
Livello più o meno 4.1. 4.2. Mi alleno 1 volta a settimana con il maestro e poi 1-2 ore (minimo) tra tornei e partite tra amici.
Mi piace attaccare da fondo e chiudere a rete quando è possibile...mi piace costruire il punto e non cerco una racchetta da "servizio e diritto in chiusura".
Rovescio bimane (colpo migliore), diritto con molto spin.
Attualmente gioco con tecnifibre 315 dynacore con 4s a 21 e con la dr98 con hdx a 24.
La tecnifibre mi piace troppo come impatto, come sensazioni e le vorrei tenere...sapere di averle in borsa, sopratutto nelle giornate no, mi dà sicurezza...controllo allo stato puro.
Vorrei sostituire la dr 98 con una profilata che mi dia molto più spin e più pesantezza di palla ma che cmq, per quel che è possibile, non sia eccessivamente impegnativa sopratutto fisicamente.
Avevo visto la yonex sv100 e sono in attesa di provarla...
Ho provato la pure aero e non mi ha fatto impazzire..troppa inerzia per me..
Qualche altra idea?
Grazie a tutti per i consigli.
avatar
napav
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 606
Data d'iscrizione : 05.08.16

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Mar 22 Mag 2018 - 21:35
Se ti trovi con SV meglio, non la trovo troppo più facile della DR98, si muove peggio... Ezone 100 si muove meglio... Oppure Burn 100S CV... Babolat PD o Strike...
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Mar 22 Mag 2018 - 21:39
La pure strike era un'altra indiziata...rispetto alla sv100 è più facile? In giro avevo letto il contrario..cosi pure per la burn...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Mer 23 Mag 2018 - 20:48
La Burn 100S "non è" la 100 CV normale in quanto a facilità, così come la Strike 100 "non è" la 98...
La proprietà transitiva nelle varie famiglie di racchette raramente esiste, e ci sono modelli di pari ovale e/o pattern e/o peso all'interno di di una stessa famiglia di racchette abbastanza all'opposto. Ogni specifico modello fa -quasi sempre- storia a sé...
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Gio 24 Mag 2018 - 5:42
E delle citate, per fare dei nomi (ezone, pure strike, burn), le più facili per un amatore dovrebbero essere pure strike 100, ezone 100, burn 100 cv se non ho capito male...o sbaglio?
Ovviamente poi la categoria di racchette 100x300 è talmente vasta che tutti, volendo, possono trovare la racchetta giusta.
La burn l'avevo esclusa (in tutte le sue varianti) in quanto ricordavo, magari sbagliando, che fosse una racchetta molto incline all'uno - due...e non ricercavo questo aspetto come fondamentale dalla racchetta.
Penso che proverò sicuramente le 2 yonex (ezone e sv 100) per vedere sul campo quale si addice di più al mio gioco...e poi, forse, anche la pure strike 100 anche se ho letto spesso che è dietro le altre 2 yonex in parecchi aspetti.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Gio 24 Mag 2018 - 8:05
La Pure Strike è sicuramente dietro alle due jap per prestazioni ma risulta più facile, anche se la predisposizione allo spin è buona ma nulla di più. La Burn 100S CV "non è" la 100 Cv, non è un telaio da uno(due né lo è mai stato, mi risulta difficile capire da dove potesse venire questo tuo "ricordo"... scratch .


Non mi farei mancare la possibilità di provare la Pure Drive, la nostra Beast 100 O3 e la Dunlop Srixon CV 3.0.
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Gio 24 Mag 2018 - 9:48
Per la prince sono davvero molto curioso, ringrazio per individuazione del modello più corretto per le mie richieste (non avevo ben chiara la differenza tra i vari modelli con piatto 100): qui sul forum ho letto solo
Per la dunlop onestamente non la conosco...andrò sicuramente "studiarmela" un pò per provarla poi sul campo.
In poche parole con la burn 100s cv cosa troverei come caratteristiche peculiari?
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Gio 24 Mag 2018 - 10:15
Mi è partito il messaggio senza terminarlo Shocked
Parlando delle nuove prince intendevo dire che qui sul forum ho letto solo commenti positivi.
Scusate per il doppio messaggio
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Gio 24 Mag 2018 - 13:58
La 100S Cv è la evoluzione con i nuovi materiali della precedente, della quale però mantiene le caratteristiche peculiari, migliorandole; ergo, più spin e più tolleranza al decentraggio. E pure meno rigida, e vibra meno.
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Gio 24 Mag 2018 - 22:38
Grazie per il consiglio..diciamo che l'impatto yonex mi piace molto quindi credo che rimarrò fedele al marchio..anche se,magari solo per curiosità, la prince credo che la proverò..
la dunlop e la prince che range di utenti abbracciano? se sono troppo agonistica magari meglio passare...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 25 Mag 2018 - 8:16
Io sono sempre stato legato a Yonex, ma a mio modo di vedere con le ultime EZone ed SV hanno fatto un passo indietro proprio sotto il punto di vista sensazioni.
Campo nel quale Prince prosegue invece nel tracciato della tradizione, mentre Dunlop-Srixon e Dunlop NT hanno volutamente sviluppato due linee parallele, una più mirata al feeling e l'altra alle prestazioni.
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 25 Mag 2018 - 8:28
Valutazioni le tue sulle quali dovrò riflettere molto..l'impatto yonex è davvero fantastico...spero di ritrovare un pò quelle sensazioni..sennò mi terrò stretta la dr98
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 13 Lug 2018 - 6:35
Eccomi qua dopo parecchie ore di prove...
Le prime 2 racchette provate sono state la sv100 e la extreme touch mp (per corde e tensioni non so di preciso perchè le ho noleggiate sul famoso sito tedesco).
La yonex scartata subito praticamente..troppo impegnativa..se la palla la colpivo con il giusto timing uscivano fuori delle bombe con uno spin spaventoso..solo che praticamente era una situazione residuale purtroppo; la racchetta poi la sentivo poco maneggievole, avvertivo tanto il peso in testa.
La head non male..più facile, spin ottimo e discreto feeling..ma mi sono trovato un pò in difficoltà appena non arrotavo..sui colpi piatti la palla andava spesso lunga.
Poi inizia il "dilemma"...ho provato la ezone 100 e la pure drive 2018.
Premetto con il dire che queste 2 racchette sono davvero favolose..io abituato con la 315 t fight non ero proprio avvezzo alla facilità di potenza e all'aiuto sui recuperi di queste 2 profilate.
Il dilemma è davvero fortissimo perchè io ho delle sensazioni mentre gli avversari con i quali ho giocato mi restituiscono un feedback inverso.
Io trovo la francese più solida, dritto in avanzamento o da 2 metri dietro il fondo comunque molto potente, in risposta, per quel che ho visto io, davvero una cosa paurosa..anche bloccando il colpo riesci a rispondere lungo e senza difficoltà e sono riuscito a fare dei vincenti contro prime di servizio per niente male ma sopratutto non ricordo una palla non rimandata nel campo avversario..una goduria.
La yonex mi ha dato maggior feeling per l'impatto e sul rovescio bimane che con la pd devo ancora sistemare.
Da quel che scrivo sembra che io mi sia trovato oggettivamente meglio con la pd ma i miei avversari (tutti) mi hanno detto che con la yonex (giocando il dritto con moooooolto spin) la palla ha una pesantezza di un altro livello, molto più ostica da rigiocare anche nei casi in cui la potenza poteva sembrava leggermente inferiore ai colpi provenienti da pure drive.
La pure drive monta una wilson revolve 1.25 (quella arancione) mentre la ezone un sagomato nero ma non so dire di più (tensioni non le conosco per nessuno dei due armeggi purtroppo).
La mia domanda...montando una corda da spin (es. black code 4s, revolve spin) potrei migliorare la pesantezza di palla della babolat o comunque la pesantezza della ezone è, a parità di spin generato, comunque superiore? E' normale che io riesca ad imprimere maggior spin sulla yonex?
Giocando con tre avversari diversi, tutti ti dicono che hanno trovato molta più difficoltà a giocare contro la ezone...qualche dubbio mi è venuto.
Ora mi rimane da provare la burn 100s e un'altra racchetta che sto ancora scegliendo..probabilmente la beast 100 O3/normale (ma sono di difficile reperimento per la prova) o la srixon cv 3.0; di quest'ulime  (o allargando ad una profilata da spin escludendo la pure aero che è troppo difficile per me) quale provare insieme alla burn?
grazie e scusate per la lunghezza del messaggio.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 13 Lug 2018 - 7:24
La risposta è semplice….a parità (teorica) di spin generato ed ovviamente di corda e tensione la Yonex produrrà comunque una palla più pesante perché ha più stabilità torsionale maggiore ed un hitting weight  superiore nella zona interessata. In compenso  sarà leggermente meno "facile" e con meno potenza pura in spinta. Altrettanto ovviamente, se monterai una corda da spin esasperato (come la 4S, ma non certo la Revolve Spin) sulla Babolat a parità sempre teorica di movimento e tensione con la Revolve attuale aumenterai il peso di palla ma per sapere se sarà sufficiente a superare quello della Yonex bisognerà prima conoscere che corda hanno usato per la test.

Sulla carta -e sempre a parità di tutti i parametri- la Burn può dar paga ad entrambe, e la Beast (consiglierei la normale visto come vengono incordate in media le O3... Shocked ) se la gioca con la EZone.

Il problema di corde e montaggio delle stesse non è secondario...spesso e volentieri il "famoso negozio online tedesco" incorda le test ACDC e questo può falsare e di molto i risultati. Al contempo, quando azzeccano un setup (come pare sia stato per la EZone) talvolta non sanno di che corde e tensione si tratta e di conseguenza hanno difficoltà a replicarlo.

Ed allora son caXXi... Rolling Eyes
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 13 Lug 2018 - 8:58
Molto esaustivo grazie.
La BEAST 100 (non O3) a livello di potenza è di molto inferiore alla babolat e alla yonex?
La burn 100CV S è molto più tecnica delle profilate che ho provato...?
Per le incordature del sito tedesco hai proprio ragione..ho chiesto maggiori informazioni ma non sanno nemmeno che rispondere..mi è stato detto che incordano (di solito) monofilo a 24 kg...quindi no comment
Lunedì o martedì restituisco quelle in noleggio e prendo le ultime 2 (burn e prince) e poi decido.
avatar
Hammer72
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4773
Età : 45
Località : Alessandria / Genova
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Wilson BLADE 98 CV 18x20

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 13 Lug 2018 - 9:56
@Kaesar80 ha scritto:Eccomi qua dopo parecchie ore di prove...
Le prime 2 racchette provate sono state la sv100 e la extreme touch mp (per corde e tensioni non so di preciso perchè le ho noleggiate sul famoso sito tedesco).
La yonex scartata subito praticamente..troppo impegnativa..se la palla la colpivo con il giusto timing uscivano fuori delle bombe con uno spin spaventoso..solo che praticamente era una situazione residuale purtroppo; la racchetta poi la sentivo poco maneggievole, avvertivo tanto il peso in testa.
La head non male..più facile, spin ottimo e discreto feeling..ma mi sono trovato un pò in difficoltà appena non arrotavo..sui colpi piatti la palla andava spesso lunga.
Poi inizia il "dilemma"...ho provato la ezone 100 e la pure drive 2018.
Premetto con il dire che queste 2 racchette sono davvero favolose..io abituato con la 315 t fight non ero proprio avvezzo alla facilità di potenza e all'aiuto sui recuperi di queste 2 profilate.
Il dilemma è davvero fortissimo perchè io ho delle sensazioni mentre gli avversari con i quali ho giocato mi restituiscono un feedback inverso.
Io trovo la francese più solida, dritto in avanzamento o da 2 metri dietro il fondo comunque molto potente, in risposta, per quel che ho visto io, davvero una cosa paurosa..anche bloccando il colpo riesci a rispondere lungo e senza difficoltà e sono riuscito a fare dei vincenti contro prime di servizio per niente male ma sopratutto non ricordo una palla non rimandata nel campo avversario..una goduria.
La yonex mi ha dato maggior feeling per l'impatto e sul rovescio bimane che con la pd devo ancora sistemare.
Da quel che scrivo sembra che io mi sia trovato oggettivamente meglio con la pd ma i miei avversari (tutti) mi hanno detto che con la yonex (giocando il dritto con moooooolto spin) la palla ha una pesantezza di un altro livello, molto più ostica da rigiocare anche nei casi in cui la potenza poteva sembrava leggermente inferiore ai colpi provenienti da pure drive.
La pure drive monta una wilson revolve 1.25 (quella arancione) mentre la ezone un sagomato nero ma non so dire di più (tensioni non le conosco per nessuno dei due armeggi purtroppo).
La mia domanda...montando una corda da spin (es. black code 4s, revolve spin) potrei migliorare la pesantezza di palla della babolat o comunque la pesantezza della ezone è, a parità di spin generato, comunque superiore? E' normale che io riesca ad imprimere maggior spin sulla yonex?
Giocando con tre avversari diversi, tutti ti dicono che hanno trovato molta più difficoltà a giocare contro la ezone...qualche dubbio mi è venuto.
Ora mi rimane da provare la burn 100s e un'altra racchetta che sto ancora scegliendo..probabilmente la beast 100 O3/normale (ma sono di difficile reperimento per la prova) o la srixon cv 3.0; di quest'ulime  (o allargando ad una profilata da spin escludendo la pure aero che è troppo difficile per me) quale provare insieme alla burn?
grazie e scusate per la lunghezza del messaggio.
Concordo abbastanza con te e sopratutto per la yonex sv 100 se vuoi il mio consiglio tra quelle da te considerate manca la migliore ( per me ) delle 300x100 : Wilson Ultra 100 Countervail
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 13 Lug 2018 - 11:37
Grazie per il consiglio. Avevo letto in giro (magari sbaglio) che la Ultra 100 cv si adattava di più ad un gioco piatto ed era, delle profilate in circolazione, una delle meno potenti. Se così non fosse potrebbe essere una valida alternativa, soprattutto se fosse una racchetta che spinna bene (non pretendo pure aero o sv per intenderci).
avatar
Hammer72
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4773
Età : 45
Località : Alessandria / Genova
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Wilson BLADE 98 CV 18x20

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 13 Lug 2018 - 16:15
@Kaesar80 ha scritto:Grazie per il consiglio. Avevo letto in giro (magari sbaglio) che la Ultra 100 cv si adattava di più ad un gioco piatto ed era, delle profilate in circolazione, una delle meno potenti. Se così non fosse potrebbe essere una valida alternativa, soprattutto se fosse una racchetta che spinna bene (non pretendo pure aero o sv per intenderci).
io l ho trovata meno potente di una PD ma + stabile e precisa, spin nellla media e buon confort
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Ven 13 Lug 2018 - 17:50
@hammer72 ha scritto:io l ho trovata meno potente di una PD ma + stabile e precisa, spin nellla media e buon confort

Il fatto che sia più precisa e non eccessivamente meno potente della pure drive non sarebbe affatto male..provenendo dalla t fight dynacore...
Altra pretendente allora..grazie per il contributo...non l'avrei davvero presa in considerazione.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Sab 14 Lug 2018 - 6:04
Come detto sopra, a potenza la Beast se la gioca alla pari con la Yonex ed è solo marginalmente inferiore alla Babolat rispetto alla quale risulta però più confortevole e predisposta allo spin.
Se la dovessero mandare incordata a 2 nodi però fattela reincordare, la garanzia Prince decade immediatamente se i telai che lo prevedono specificamente non lo sono e peraltro a 2 nodi fa seriamente ca*are Suspect 

Un appunto sulla Ultra, gran telaio ma penalizzante oltremodo -anche più delle Prince o delle Srixon- se incordato ACDC.
Se montato con corde troppo rigide, o troppo tese, o vecchie, o genericamente "male" è letale per le articolazioni. Oltretutto il CV ti "fotte" proprio perché oltre una certa frequenza vibrante non ti fa percepire lo shock.

Okkio alla penna... Rolling Eyes
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Sab 14 Lug 2018 - 7:23
Abitando in provincia di Firenze ed incordando le racchette in un negozietto a Prato molto conosciuto (Milo), è comunque preferibile provare direttamente la BEAST 100 normale anzichè la O3 visti i problemi con l'incordatura ?
Leggevo nel forum, nella sezione PRINCE, che la normale è un poco più potente mentre la O3 è più incline allo spin, quindi in linea teorica la O3 dovrebbe essere più vicina alle mie esigenze, ma questa storia dell'incordatura un pò mi frena onestamente.
La dunlop srixon cv 3.0 come si pone come comporta in confronto con le 2 beast?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48501
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Sab 14 Lug 2018 - 8:24
Già se ne era parlato: più predisposizione allo spin rispetto alla normale, potenza suppergiù pari e minore manovrabilità (ma sempre a livelli molto alti).
Rispetto alla o3, spin pari, potenza marginalmente superiore e, ancora, minore manovrabilità.

Per il discorso incordatura O3...basterebbe ci fossero meno "fighi" e più persone capaci di ascoltare un consiglio tecnico da chi di certe cose può vantare sia più conoscenza che più esperienza. Se consideri che ci sono alcuni colleghi che preferiscono non tenere il marchio piuttosto che subire  "l'onta"  Rolling Eyes di dover acquistare da chi gli fa guadagnare il 20% in più degli altri distributori forse ti rendi conto del livello di immaturità -o peggio- dell'ambiente.
Kaesar80
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 06.01.17

In Corso Re: Consiglio racchetta piatto 100

il Sab 14 Lug 2018 - 14:12
Ovviamente a livello di "distribuzione e vendita" immagino che ci possano essere invidie e dispetti ma se in Italia oggi c'è di nuovo un marchio come Prince che ha fatto la storia di questo sport e può sicuramente avere ancora tanti successi, è un vantaggio per tutti noi tennisti..più scelta, più prodotti e ancora più racchettite Very Happy
Comunque prima di acquistare la nuova profilata un giro su dunlop e prince lo farò sicuramente.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum