Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

ibrido con la stessa corda

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Andrea1967 il Ven 15 Ott 2010 - 12:15

Ciao a tutti ,
Secondo voi un ibrido con lo stesso tipo di corda ma con dua spessori differenti (verticali 1,35 e orrizz. 1,25 per ex.) potrebbe funzionare?
Ho notato che se si aumenta lo spessore aumenta anche la rigidità.


Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 15 Ott 2010 - 13:34

Certo che si può fare.
Comunque la seconda affermazione non è (sempre) veritiera..Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da ACDC il Ven 15 Ott 2010 - 13:43

ma non è più performante a questo punto, fare un ibrido con corde diverse e di spessori diversi?

ACDC
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 353
Località : Nord Vicenza
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Vicenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Donnay Formula 100 - Wilson Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 15 Ott 2010 - 13:48

a caso? No di certo, e comunque non sempre.
Esistono delle tabelle teoriche..ma hai voglia a pubblicarle...e comunque, due corde diverse possono dare risultati ottimi come pessimi...prova ne è che ormai le aziende progettano alcune corde specificamente "da ibrido"...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Andrea1967 il Ven 15 Ott 2010 - 15:31

Grazie per la considerazione.

per cui se non ci sono regole precise vale la regola della spermentazione in base alla racchetta e al tipo di risultato che si vuole ottenere?

Io mi sono basato sui parametri di rigidità presenti nella tabella http://www.racquetsportsindustry.com/articles/2010/01/string_selector_2010.html
che mi sembra molto interessante.

Approfitto della competenza per fare un'altra domanda.
Potrebbe essere importante per elaborare un buon ibrido tenere lo stesso (o quasi) parametro di tenuta di tensione nel tempo per i due spezzoni?
Nella tabella è presente anche questo dato.


Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da ACDC il Ven 15 Ott 2010 - 17:27

Bhe, no, non intendevo "a caso" ma fruttando corde differenti magari studiate per l'ibrido come dicevi tu.L'esperienza del monocorda sarà la perdominante poi si valuterà penso il gioco, il telaio e ciò che si vuole cercare di modificare.
Ben soppesato e provato, dovrebbe teoricamente dare più benefici rispetto al monocorda differenziato solo nel diametro.

@Eiffel59 ha scritto:a caso? No di certo, e comunque non sempre.
Esistono delle tabelle teoriche..ma hai voglia a pubblicarle...e comunque, due corde diverse possono dare risultati ottimi come pessimi...prova ne è che ormai le aziende progettano alcune corde specificamente "da ibrido"...

ACDC
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 353
Località : Nord Vicenza
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Vicenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Donnay Formula 100 - Wilson Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da doppiofallo il Sab 23 Ott 2010 - 1:29

Ciao Ragazzi, trovato il topic adatto- Allora sto provando un ibrido un pò forzato, in quanto il multi mi è stato regalato , il mono lo tenevo di scorta. La racca è la extreme pro le corde sono RPM 1.25 V- Duramix 1.35 O , il tutto a 22 kg. All'inizio Shocked Shocked Shocked ho pensato:" Maledetto e nefasto fu il giorno di 20 anni fa in cui decisi di impugnare una racchetta da tennis!!! ( Penso renda l'idea) poi , dopo che il tutto si è assestato su entrambe le racchette, ho capito, o meglio l'ho capito. Devi impattare come si deve, perchè se spazzoli devi farlo in modo deciso, se vuoi impattare piatto devi farlo altrettanto deciosamente, sembra una stupidagine, ma il piatto è in effetti diversificato ed i due imapatti devono essere altrettanto netti, altrimenti ve lo assicuro cambia tutto, pure il suono, non so se più per il calibro o per il tipo di corde. Insomma adesso vanno benissimo sia le rotazioni che il piatto, come accoppiamento casuale lo ripeto, non mi sembra male, ce ne saranno di migliori, e forse con le stesse corde si potrebbe anche invertire il calibro , comunque un pensierino fossi in voi lo farei. La domanda però inerente al topic è: Secondo voi , fare un incordatura full/multifilo MA..differenziando non solo tipo di corde ma anche il calibro, come la fareste?? Le più doppie sulle verticali o sulle orizontali? In effetti se uno ci pensa, le rotture in topspin si hanno sulle verticali, mentre la giocabilità e la potenza si ricerca nelle orizontali, inoltre oltre a spostarsi leggermente di meno forse le verticali più grosse offrirebbero delle "sporgenze" maggiori per grattare la palla....forse Rolling Eyes So che ci sono una marea di mono che toppano una bellezza, però volendo la giocabilità e la morbidezza di un multi cercando caratteristiche diverse....forse ..che dite? Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 23 Ott 2010 - 7:10

Doppio, gli ibridi sono al tempo stesso una marea di sorprese, ed un evento abbastanza facilmente prevedibile perchè bene o male si basano su numeri riferiti a durezza meccanica, perdita di tensione (Andrea1967 è sulla strada giusta), ma anche tensione d'apice sotto sforzo, sforzo muscolare all'impatto, restituzione d'energia, deflessione, dwelltime.

Il tutto correlato a due variabili: velocità dello swing e tensione applicata.

Ovviamente, tutto questo pur facilitando l'abbinamento non sostituisce la sperimentazione: tu stesso hai potuto provare quanto due elementi all'estremo della tabella possono essere sfruttati in maniera positiva, grazie ad una variabile che tutto il software di questo mondo non può simulare: la capacità di adattarsi, e più precisamente di adattare il gesto tecnico, dell'elemento umano... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da doppiofallo il Sab 23 Ott 2010 - 14:05

Guarda devo darti raggione, in effetti, oggi provandole in allenamento mirato (mezz'ora di top mezz'ora di piatto , poi voleè etc etc.) sono di una versatilità ottimale, quello che mi spaventa é la rigidità a cui andranno inevitabilemente incontro le RPM,che in termini di ore sono ovviamente lontane anni luce dalle duramix, quindi tra le due per tutelare anche il gomito, sostituirei loro e non le TF, si...ma con cosa?? Rolling Eyes per questo mi chiedevo se incrociare le duramix, mettendo le 1.35 VERT e le stesse ma calibro 1.25 ORIZ ...poteva venir su qualcosina di buono...... Rolling Eyes Che pensi???

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 23 Ott 2010 - 14:18

Beh ovvio che può andare..perderai qualcosa in rotazione -ovvio- ma non troppo, e guadagnerai in giocabilità....tutto sommato, uno scambio qualcosa meglio che alla pari se non cerchi i topponi... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da doppiofallo il Sab 23 Ott 2010 - 15:12

mmm..... Grazie Mario... un'ultima cosa: Quando porto le corde dall'incordatore, per gli ibridi vanno bene le stesse misure?? Perchè l'ultima volta mi hanno detto " devi portare almeno un mezzo metro in più a matassina".....bene, ma dove lo prendo se quelle sono preconfezionate Very Happy Very Happy Question Question Question

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Andrea1967 il Sab 23 Ott 2010 - 15:45

Dopo le queste considerazioni prverò un ibrido diversificando lo spessore il più possibile .

Verticali- corda grossa morbida - tgv 1.40 - 22gk - 180 Stiffness (lb/in.)
Orrizzont- corda sottile piu dura - Explosive Poly Max 1.25 - 20kg. - 200 Stiffness (lb/in.).


racchetta blx-six-one tour 90.

vi dirò cosa succede.


Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da doppiofallo il Sab 23 Ott 2010 - 16:43

Interessante Andrea..ehm forse forse 1.40 lo vedo un pò tantino, ma prova , hai visto , io per caso , ma davvero per caso mi sono tovato un ibrido che (almeno a me) ha dato delle belle sensazioni, davvero te lo assicuro, lì'unica , ma davvero l'unica cosa che a livello di gioco lascia un pò a desiderare..è il tocco, ma su quello dovrò lavorarci io, va bene tutto, ma un pò di adattamento e che cavolo Very Happy Facce sapè Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da irema il Lun 25 Ott 2010 - 18:15

molto interessante quel sito, ma come si leggono i dati? le corde sono indicate in ordine di durezza?... immagino dalla più morbida alla più rigida.....

irema
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 62
Età : 36
Località : Pisa
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Pisa
Livello: Oggi meglio di ieri......
Racchetta: RDiS 200 / 6.1 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Andrea1967 il Mar 2 Nov 2010 - 16:12

La prioma colonna indica la rigidità (Stiffness lb/in.) , il gruppi dei budelli (natural gut) hanno i valori bassi e sono i più morbidi (da 83 a 129) mentre il gruppo dei Kevlar sono i più rigidi (da 440 a 981), la colonna della perdita di tensione va letta al contrario e non è in ordine decrescente ma mista, i budelli per esempio hanno la massima tenuta nel tempo (da 7 a 11 circa). La suddivisione totale è per gruppi di materiale 1) Nylon, Zyex, e Poliolefine; 2) poliestere; 3) budelli e 4) kevlar.
Ci sono altri parametri come dice Eiffel ma non ne ho trovato ancora traccia.

Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: ibrido con la stessa corda

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 3 Nov 2010 - 6:59

Beh a quelli se non sei a)iscritto all'USRSA e b)per alcuni, facente parte del Research Group....non puoi avere accesso.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

ibrido creativo

Messaggio Da Andrea1967 il Lun 8 Nov 2010 - 9:39

@Andrea1967 ha scritto:Dopo le queste considerazioni prverò un ibrido diversificando lo spessore il più possibile .

Verticali- corda grossa morbida - tgv 1.40 - 22gk - 180 Stiffness (lb/in.)
Orrizzont- corda sottile piu dura - Explosive Poly Max 1.25 - 20kg. - 200 Stiffness (lb/in.).


racchetta blx-six-one tour 90.

vi dirò cosa succede.


Ho provato in allenamento l'esperimento e nonostante Ursus mi volesse tagliare le corde mentre giocavo sono soddisfatto.

.Morbidezza generale migliorata
.suono e sensazione generale simile all'ibrido con budello
.buona spinta e spin sufficente per il mio gioco.

mi riserbo ancora tempo per adattarmi.

stasera la provo in torneo sulla terra dove dovrebbe dare il meglio.

Andrea1967
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 49
Località : Cognento
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.3
Racchetta: Dunlop Biomimetic 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum