Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 254
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Il gomito...nel dritto!!

il Gio 22 Mar 2018 - 21:21
Ovviamente con parola chiave "gomito" escono centinaia di topics, i moderatori mi scuseranno se ritratto un argomento già approfondito, ma....oggi ho fatto quasi metà lezione sulla posizione del gomito nella chiusura del dritto! Praticamente da quello che ho capito deve mirare il punto del campo dove voglio spedire la mina...quando il movimento è finito...che ne pensate? Vostri feedback in merito? 
A me ha un pochino snaturato lo swing, perché spontaneamente tengo il gomito "basso", ma effettivamente sembra che in questo modo riesca a tenere la palla più bassa anche se spingo al massimo o quasi...
Secondo voi è così importante? 
Naturalmente dopo stasera cercherò di assimilarlo...

Ovviamente mi cambia anche il punto di arrivo della testa della racchetta, accanto alla spalla piuttosto che accanto alla testa nella mia vecchia versione..
avatar
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 502
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Gio 22 Mar 2018 - 21:43
il gomito nel tennis moderno è tutto o quasi,
quello che il maestro ti stá facendo fare è didattico, ed è corretto lo impari cosí, fidati
poi assimilato per benino, capirai lo puoi fare, a volte, col tuo vecchio sistema, ma solo poi
avatar
Theo_84
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 411
Età : 34
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.06.15

Profilo giocatore
Località: Monza
Livello:
Racchetta:

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Gio 22 Mar 2018 - 22:58
I maestri che ho frequentato finora non mi hanno mai detto che il gomito deve puntare in direzione della pallina, però hanno tutti sottolineato l'importanza di tenere il gomito lontano dal corpo, di "cacciarlo" fuori durante l'esecuzione del colpo. Questo perché io tendevo e tendo molto tuttora (come tanti principianti, penso) a colpire col braccio molto piegato verso l'interno, un po' "raccolto", spazzolando molto la palla per tenerla dentro, praticamente l'opposto di come dovrebbe essere un dritto moderno come si deve  Laughing 
Comunque sì anche a me aiuta molto pensare al gomito, buttarlo fuori è una cosa che spinge anche a completare il finale correttamente.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13151
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Ven 23 Mar 2018 - 2:35
Giampy, che fai, non ti fidi del maestro?
hehehehehhe
E' tutto molto coerente quello che ti sta facendo fare. Anzi, credo stia facendo un lavoro anche sopra alla "media" perché tu apprendi in fretta. Il mantra del gomito non ha una reale spiegazione tecnica o, meglio, ce l'ha...ma è prima di tutto un "drill" (un espediente) per insegnarti qualcosa di molto complicato in maniera molto semplice. Talmente semplice che tu porti a condizionare le azioni del tuo corpo semplicemente attraverso un'immagine mentale.
In pratica il tuo maestro ti ha detto: "Tu credici. Quello che pensi, il corpo fa. E se una parte piccola del tuo corpo fa...allora tutto il corpo obbedisce".
Non trovi che sia un trucchetto fantastico?
Tu adesso non preoccuparti di piegare, distendere, alzare, abbassare...credici e fai quello che ti ha detto. Ne abbiamo di tempo per massacrarci di pippe mentali.
Piuttosto...non farti sentire usare l'espressione "tirare una mina". Ti sta insegnando a tirare preciso. La mina viene dopo! heheheheh
E non preoccuparti nemmeno del tirar alto o basso: l'overnet (ovvero l'altezza con cui la palla supera il nastro) è un altro problema tecnico che in questo momento manco ti deve sfiorare. Ci penserà il tuo maestro a cucinarti, bollirti, arrostirti e friggerti a dovere. Allora sì che ti farai delle gran menate con il gomito!!!
Pazienza, pazienza, arrivi, arrivi. Poi son cavoletti tuoi!
avatar
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 254
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Ven 23 Mar 2018 - 6:18
Mi fido, mi fido...ma avevo avuto il presentimento che fosse un trucco per fare fesso il corpo, piuttosto che di reale incidenza sull'esecuzione... devo ammettere che sulla forza sono rimproverato SEMPRE, ma non riesco a giocare piano, è più forte di me...difetto che mi porto dietro anche nel servizio...ma ti posso dire che ogni volta che, facendo un cesto, sbaglio un colpo per la potenza, salto la pallina successiva per punizione, nell'alternanza col mio socio...per il discorso altezza, col mio vecchio dritto mi ero tarato un mezzo metro abbondante sopra la rete, giocando in top di eastern, e mediamente atterravano un metro prima della riga di fondo...ora non so se sia una coincidenza, ma con questo accorgimento le palline si sono abbassate di quel mezzo metro che avevo preso di misura io, e vanno pochi cm sopra o addirittura prendono il nastro, e rimbalzano decisamente prima, quasi sulla linea del rettangolo del servizio.. quindi se questa riduzione sarà confermata, devo ritarare l'altezza..io già sbaglio moltissimo, così sarei troppo al limite..
avatar
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 254
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Ven 23 Mar 2018 - 8:23
@Theo_84 ha scritto:Comunque sì anche a me aiuta molto pensare al gomito, buttarlo fuori è una cosa che spinge anche a completare il finale correttamente.

Io credo che l'obbiettivo sia proprio questo...curare il finale..del finale!
avatar
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 502
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Ven 23 Mar 2018 - 10:26
@Giampi83 ha scritto:
@Theo_84 ha scritto:Comunque sì anche a me aiuta molto pensare al gomito, buttarlo fuori è una cosa che spinge anche a completare il finale correttamente.

Io credo che l'obbiettivo sia proprio questo...curare il finale..del finale!
l'obbiettivo é farti rispettare il principio "il tennis si gioca da dietro ad avanti" , cosí facendo ti evita dispersioni
in realtá esistono tanti finali quante le stelle dell'universo, ma prima si impara a non disperdere, poi a fare il finale dove meglio serve in ogni specifico caso
avatar
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4272
Età : 41
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Ven 23 Mar 2018 - 15:14
Mi piace assai questo argomento  What a Face What a Face

_____________________________________________________________
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13619
Età : 24
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Sab 24 Mar 2018 - 8:43
buon sabato a tutti 

semplicemente il trucco si chiama...  " propriocettività": quanto funziona viene assimilato.
come sottolineato da Enrico, l'importante è fidarsi perché sarà il corpo stesso a catturare ogni feedback positivo 
concordo: maestro promosso!
buon tennis
avatar
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 502
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Sab 24 Mar 2018 - 10:49
@mattiaajduetre ha scritto:buon sabato a tutti 

semplicemente il trucco si chiama...  " propriocettività": quanto funziona viene assimilato.
come sottolineato da Enrico, l'importante è fidarsi perché sarà il corpo stesso a catturare ogni feedback positivo 
concordo: maestro promosso!
buon tennis
che poi in pratica é quello che prima del nobile nome di propriocettivitá chiamavamo "il tennis é uno sport di autocorrezione" perché la sensazione positiva dell'eseguire un gesto correttamente viene inconsiamente riconosciuta e si tende a ripeterla.
Secondo questa regola non dovremmo fare errori, ma il sistema non é perfetto, e di conseguenza il classico "faccio sempre lo stesso errore e non riesco a correggerlo". Stá al maestro creare le condizioni per trovare la strada giusta.
Nella fattispecie, Giampi, viene indotto a "sentire" il buono di un determinato gesto per evitare la costruzione di un gesto errato, anche se da un punto di vista pratico, come giustamente dice Theo, non é che si faccia cosí.
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13619
Età : 24
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Re: Il gomito...nel dritto!!

il Lun 26 Mar 2018 - 9:03
buon giorno a tutti

infatti: supervisione dell'istruttore, mille e mille palle colpite e... pedalare!
e... funzionerà sicuramente!
buon tennis
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum