Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
ferra9580
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 260
Età : 48
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 26.08.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 29 Gen 2018 - 23:06
Ho in test questa racchetta, cosa mi consigliate di montare... 

Ho 12 metri di queste matassine...

Aswhay liberty 1,30
Lynx Edge 1,25
Rip Spin 1,30
String Project Armour soft 1,24
Volkl syntetic gut 1,30

a che tensione?a 2 o 4 nodi?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 30 Gen 2018 - 7:59
RipSpin 1.30 a tensione mediobassa (22) e 2 nodi ATW.

In alternativa, Lynx Edge ad un kg in più.
avatar
napav
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 05.08.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 30 Gen 2018 - 19:29
Poi se hai buone sensazioni puoi approfondire con Revolve ed RPM Blast Rough... Sempre 2 nodi ATW. Gran telaio per me, facile e redditizio... Se ti piacciono gli S.
ferra9580
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 260
Età : 48
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 26.08.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Gio 1 Feb 2018 - 8:47
La lynx Edge a 23 kg ma a che rigidita siamo? non sono nel range a rischio....

Io di solito ho sempre preferito il 4 nodi, per una maggiore tolleranza e meno effetto tavoletta,  ma su wilson mi consigli di fare il 2 nodi per forza...?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Gio 1 Feb 2018 - 9:03
La Lynx Edge a 23 su quel telaio fatica a raggiungere i 200SI.
E se vuoi evitare montaggi a membro di quadrupede (facili su quel telaio) 2 nodi ATW, specificamente Wilson Reverse Box.
avatar
Marygio
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 26.02.18

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 12:08
Sono una giocatrice di club da un paio d'anni. Ho una burn 100 Team piatto corde 16x20 peso 270 gr. Con la racchetta ho un ottimo feeling, fin ora ho giocato con un monofilamento delle high string ma adesso vorrei provare un ibrido mono/multi per avere maggior potenza, ma soprattutto maggior controllo e spin. Ho acquistato le head velocity calibro 1.25 come multi, quale mono mi consigliate di abbinare, tensione e calibro? Grazie in anticipo!
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 14:15
Sceglierei un mono liscio e non troppo rigido. Qualcosa come la Wilson Revolve 1.25.
Farei 22 kg costanti e prestirerei il multi al 10%.
avatar
Marygio
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 26.02.18

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 14:30
In ibrido col velocity, quali dovranno essere le tensioni di entrambi?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 14:34
...ma non leggi?  Suspect
avatar
Marygio
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 26.02.18

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 14:36
No scusa, ho inteso 22 solo per il mono. Intendevi per entrambi quindi?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 19:25
Si, con il multi prestirato del 10%.
avatar
Marygio
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 26.02.18

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 22:27
@Eiffel59 come vedi l'ibrido msv focus HEX / head velocity? Sembrano morbide e confortevoli entrambe e con caratteristiche che potrebbero connettersi discretamente fra loro. Tu che ne pensi?
avatar
napav
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 05.08.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 5 Mar 2018 - 22:36
http://twu.tennis-warehouse.com/learning_center/comparestrings.php

La Focus HEX è più rigida della Revolve...
La Revolve con la Velocity nera prestirata lavora molto bene ed è confortevole alla giusta tensione...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 6 Mar 2018 - 8:04
Non solo è più rigida ma plasticizza (ovvero perde le sue caratteristiche dinamiche) pure prima, con alta trasmissione di vibrazioni per tempi prolungato e richio di problemi ai legamenti.
Si tende a consigliare corde il più possibile performanti in rapporto al confort, non riesco proprio a capire la continua ricerca di soluzioni senza senso (oltretutto la MSV avendo un più elevato attrito corda/corda "sega" il multi prima) senza alcuna logica... Rolling Eyes
avatar
Zirro
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 13.05.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 16 Apr 2018 - 13:31
un consiglio su quale tipo di corda è più adatto.

Ora uso una Vortex T6 1.20 tirate a 23kg 2 nodi, non sto qua a dirvi quanto mi durano le corde  Very Happy

il problema principale è che ad ogni colpo le corde si spostano e non tornano in posizione.

Che tipo di corde consigliate? usando tanto top dovrei andare su corde più lisce tipo una revolve? 
perchè avevo provato anche le revolve spin 1.25 ma anche quelle si spostavano tanto e poi non tornavano in posizione.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 16 Apr 2018 - 14:39
Perdonami ma se "quelle" si spostano ogni colpo a 23 kg, chi le monta fa ca**re... Rolling Eyes

Le T6 in 1.25 sarebbe sicuramente meglio, a patto di essere montata a dovere.
"Non esiste" che una corda rivestita in olefine (materiale estremamente liscio e dal bassissimo coefficiente d'attrito) non torni in posizione, a meno che non sia tenuta montata per tempi lunghissimi...

Prima di consigliare qualcosa che se montato male darebbe problemi simili o peggiori...bisognerebbe sapere qualcosa di più.
avatar
Zirro
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 13.05.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 16 Apr 2018 - 18:33
@Eiffel59 ha scritto:Perdonami ma se "quelle" si spostano ogni colpo a 23 kg, chi le monta fa ca**re... Rolling Eyes

Le T6 in 1.25 sarebbe sicuramente meglio, a patto di essere montata a dovere.
"Non esiste" che una corda rivestita in olefine (materiale estremamente liscio e dal bassissimo coefficiente d'attrito) non torni in posizione, a meno che non sia tenuta montata per tempi lunghissimi...

Prima di consigliare qualcosa che se montato male darebbe problemi simili o peggiori...bisognerebbe sapere qualcosa di più.


Bè nelle prime 2 massimo 3 ore di gioco le corde tornano a posto normalmente, ma dopo praticamente devo sistemarle 70% delle volte... 
Forse è perchè sono 1.20 e si consumano subito sulla 100s cv...

stessa cosa con le revolve spin 1.25, durano qualche oretta in più.

mi è salito un dubbio... non è che servirebbe un prestretch per queste corde e magari l'incordatore non me lo fa prima di montare?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 17 Apr 2018 - 9:01
Il calibro minore al limite può influenzare la rottura, non il movimento.
In condizioni di montaggio corretto, le corde non si muovono, o tornano da sole in posizione, anche in calibri ridotti e tensioni basse. "Muoiono", o si rompono, ma se si muovono senza riposizionarsi lo fanno solo immediatamente prima di rompersi... Suspect
avatar
Zirro
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 13.05.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 17 Apr 2018 - 9:04
Allora mi sa che ho capito chi me le ha incordate...  Neutral

già la prima volta me le ha incordata davanti a me e ha sbagliato i fori e la chiusura dei nodi... ed inoltre ha fatto tutto a 4 nodi...

Mi sa che la prossima volta chiederò direttamente a Sella di farmele...
avatar
Zirro
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 13.05.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 24 Apr 2018 - 17:37
Problema risolto, cambiando incordatore nessun problema con lo spostamento corde, si rompono sempre dopo poco ma su questo è un'altro paio di maniche  Very Happy

@effel59 una domanda, questa burn 100s cv rispetto alla Pure aero? sono sulla stessa categoria di racchette o la pure aero resta al top in potenza e rotazioni?
avatar
napav
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 05.08.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mer 25 Apr 2018 - 9:20
Stessa categoria di racchette sì, ma la PA è bilanciata un filo più avati ed ha 3, 4 punti di sw in più. Che non sono pochi... È un filo più potente.
Trovo la Babolat è più estrema e difficile.
La Burn è molto più facile e meno tecnica.
manuelez
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 19.10.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 21 Mag 2018 - 18:20
Salve a tutti.

io ho una burn 100 18x16 280 kg ho provato molte corde ma con le rpm penso di essere arrivato a
un buon compromesso.

Volevo chiedere :

Dato che gioco il rovescio ' solamente' in back quali accorgimenti devo prendere per avere il miglior
risultato ?

4 nodi ?
23 kg o 24 kg?
verticale 1/2 kg più tirata dell'orizzontale (mi sembrava di aver letto qualcosa del genere nei vari forum)?
posizionamenti di pesi sulla circoferenza della racchetta (il telaio pesa poco)?

ditemi voi.

ringrazio anticipatamente.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Lun 21 Mag 2018 - 20:59
...cambiare telaio.
Specie se è l'ultima.. RPM Blast a 4 nodi e 24 kg. Ottima ricetta per disintegrarsi i legamenti. Ci manca solo che sia 1.30 e la fisio ti fissa subito l'appuntamento  Cool 

Si scherza ma non troppo. Se è l'ultima oltre a non avere massa non ha neppure l'inerzia sufficiente per un back non dico buono ma decente, ed ha una sweetzone talmente ridotta che eseguirlo è un discreto incubo. 

Se il rovescio in back è il colpo su cui costruisci il tuo gioco non è esattamente la scelta più sensata.  No
manuelez
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 19.10.16

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 22 Mag 2018 - 7:09
Cosa mi suggeriresti tra  racchetta , corde e fitting ?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48926
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Corde per Wilson Burn 100s Courtevail

il Mar 22 Mag 2018 - 8:25
Piombare ha poco senso, in primis perché già la bilanciatura è avanzata (non il massimo per la gestione del back) e poi perché servirebbe una quantità di piombo tale da spostare il BP ancor più avanti (peggio).
Le corde funzionerebbero già meglio "ma"...ma corde adatte all'uso, su quel telaio, ce ne sono poche, generalmente costose e di durata limitata.

Il telaio sarebbe la soluzione più logica: uno non profilato, di peso medio (dai 300 ai 310 grammi), stabile e bilanciato sotto i 32 cm. e medioflessibile è sulla carta il più indicato; se per te la pura spinta non è una priorità, ce ne sono diversi, dalle Strike VS di babolat allle ProStaff di Wilson…

Però non sceglierei a simpatie, ma provandoli prima...
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum