Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Nuove Beast 98 e 100Ieri alle 22:42fa
Racchette Ieri alle 16:27Hammer72
Tourna gritIeri alle 11:39Eiffel59
Diablo 19Ieri alle 9:37st13
Prince X...Ieri alle 8:23Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Dustin Brown
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 62
Età : 29
Data d'iscrizione : 08.12.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.1
Racchetta:

Rovescio a due mani su palle senza peso

il Mer 17 Gen 2018 - 19:36
ciao ragazzi,

vi scrivo perche ho un serio problema nel colpire e controllare i colpi sulle palle senza peso dell'avversario sul mio rovescio. Ormai è un problema che mi trascino dietro da anni e non riesco a porci rimedio. Probabilmente ho poca sensibilità sul braccio sx, fatto sta che non appena mi giocano piano sul mio rovescio, oppure un semplice back, non riesco a controllare la pallina. 

non riesco a "tirarla su" oppure la sparo fuori di metri. Come posso porci rimedio?
avatar
nicpett
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 289
Età : 43
Località : Granducato di Toscana
Data d'iscrizione : 14.08.17

Profilo giocatore
Località:
Livello: superpippa
Racchetta:

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Mer 17 Gen 2018 - 22:52
ceste col maestro?
avatar
Dustin Brown
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 62
Età : 29
Data d'iscrizione : 08.12.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.1
Racchetta:

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Mer 17 Gen 2018 - 22:53
Onestamente difficilmente faccio cesto. Nel senso che faccio lezione di gruppo e la maggior parte del tempo facciamo schemi, regolarità, esercizi e per finire punti.
avatar
Alessandro
Amministratore
Amministratore
Numero di messaggi : 4265
Età : 41
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97
https://www.passionetennis.com

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Gio 18 Gen 2018 - 16:47
Prova ad usare un po' di più la rotazione del busto e palla all'impatto ben distante dal corpo.
Fermo restando di centrare bene la pallina col piatto corde e sperando che le corde non siano troppo rigide o tirate.
Per le palle basse, puoi sempre rispondere con un bel back

_____________________________________________________________
avatar
bielle21
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 10
Località : provincia di Modena
Data d'iscrizione : 28.10.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Gio 18 Gen 2018 - 23:05
È impossibile darti una risposta senza vederti giocare.
Credo che il tuo maestro sia senz'altro la persona più indicata per aiutarti a risolvere il problema.
Un saluto!
avatar
Poliwhirl
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 05.09.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Mer 24 Gen 2018 - 11:03
Difficile capire da una descrizione, comunque provo a dire la mia. (cosa è servito a me per migliorare)
Fai finta di essere un giocatore di baseball, invece che di tennis. Apri (apertura semplice, porta dietro la racchetta senza fare tutto il movimento), avvicinati bene alla palla, piega le ginocchia e colpisci nel momento migliore.
Certo, non sarà una frittella che la giri ed è già pronta, ma continuando ad allenarti e palleggiare, piano, sulla diagonale di rovescio e sicuramente migliorerai e acquisterai il giusto tempo sulla palla.
avatar
framan
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 488
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Ven 2 Feb 2018 - 19:06
se in altre situazioni il rovescio ti riesce bene 90 % è un difetto di supinazione-pronazione della mano sinistra, in realtà è una supinazione-pronazione che parte dal gomito, ma per renderlo di facile comprensione si parla di polso-mano
avatar
Giampi83
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 245
Età : 35
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 22.01.18

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince Beast 100

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Ven 2 Feb 2018 - 19:15
Sul mio rovescio ho notato una discreta potenza in più molleggiando sulle ginocchia e aiutando l'impatto con la spinta delle gambe..
Dieghost
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 316
Età : 45
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: 4.4
Racchetta: Babolat Roddik (addio gomito),PK Ki5 (schifo), Wilson ultra 100(vorrei ma non posso), Yonex sv98.

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Sab 3 Feb 2018 - 2:49
Io palleggerei al muro impugnando solo con mano non dominante per affinare il sinistro..
st13
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 808
Età : 38
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: artech 305gr

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Dom 4 Feb 2018 - 9:21
Dustin leggo dal profilo che sei un 3.2.... qua dentro il livello medio credo sia decisamente inferiore al tuo. Come si dice dalle mie parti "cerchi salute all'ospedale" Very Happy:D:D
avatar
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17415
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Dom 4 Feb 2018 - 10:23
@Dustin Brown ha scritto:ciao ragazzi,

vi scrivo perche ho un serio problema nel colpire e controllare i colpi sulle palle senza peso dell'avversario sul mio rovescio. Ormai è un problema che mi trascino dietro da anni e non riesco a porci rimedio. Probabilmente ho poca sensibilità sul braccio sx, fatto sta che non appena mi giocano piano sul mio rovescio, oppure un semplice back, non riesco a controllare la pallina. 

non riesco a "tirarla su" oppure la sparo fuori di metri. Come posso porci rimedio?
Prova a fare delle ore al muro di solo rovescio cercando di usare bene il braccio sinistro x acquistare + sensibilità
avatar
gilgamesh
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 930
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Lun 5 Feb 2018 - 11:13
Stacca tutte le dita della mano destra tranne indice e pollice dal manico in modo da usare quasi solo la sinistra
avatar
chiaralt
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 925
Età : 41
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Lun 5 Feb 2018 - 14:03
@Dieghost ha scritto:Io palleggerei al muro impugnando solo con mano non dominante per affinare il sinistro..

A me questa cosa ha aiutato molto, in aggiunta o alternativa farei anche lezione privata con il maestro per lavorare sul rovescio.
Un'altra cosa che ha me personalmente ha aiutato e' pensare di tirare un pugno con la mano sinistra in modo da concentrarsi sulla mano non dominante e chiudere bene i colpi
p.s io ci litigo ancora un po' con il rovescio
avatar
demetrio75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 271
Località : cosenza
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3.0 ITR....in miglioramento
Racchetta: Prince Warrior Pro 100

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Lun 5 Feb 2018 - 15:29
Se posso dire la mia....le palle lente sono quelle che ti danno modo di pensare, a differenza di quelle veloci che vai a colpire prevalentemente d'istinto e senza pensarci su più di tanto.
Pensare troppo alla preparazione del colpo non aiuta tanto i giocatori del mio livello. Pensare a tante cose contemporaneamente (dove direzionare la palla, posizionamento dei piedi, piegamento vari, impugnatura...) ed in tempi cmq molto limitati, altro non fa che ingenerare uno stato d'"ansia" che sommato alla paura di sbagliare per l'ennesima volta il colpo, va a risolversi in un irrigidimento totale, con le conseguenze che ben conosci.

Naturalmente si tratta della mia personale esperienza. Ho sensibilmente ridotto il problema imponendomi di pensare, durante l'esecuzione del mio rovescio, ad una sola cosa: il braccio destro regge la racchetta ed il sinistro da la direzione. Cioè non è tanto il concetto in sè, ma è solo il pensare solo ed esclusivamente ad una cosa, lasciando la mente più libera possibile specie da pensieri negativi.
avatar
chiaralt
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 925
Età : 41
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Mar 6 Feb 2018 - 10:09
@demetrio75 ha scritto:Se posso dire la mia....le palle lente sono quelle che ti danno modo di pensare, a differenza di quelle veloci che vai a colpire prevalentemente d'istinto e senza pensarci su più di tanto.
Pensare troppo alla preparazione del colpo non aiuta tanto i giocatori del mio livello. Pensare a tante cose contemporaneamente (dove direzionare la palla, posizionamento dei piedi, piegamento vari, impugnatura...) ed in tempi cmq molto limitati, altro non fa che ingenerare uno stato d'"ansia" che sommato alla paura di sbagliare per l'ennesima volta il colpo, va a risolversi in un irrigidimento totale, con le conseguenze che ben conosci.

Naturalmente si tratta della mia personale esperienza. Ho sensibilmente ridotto il problema imponendomi di pensare, durante l'esecuzione del mio rovescio, ad una sola cosa: il braccio destro regge la racchetta ed il sinistro da la direzione. Cioè non è tanto il concetto in sè, ma è solo il pensare solo ed esclusivamente ad una cosa, lasciando la mente più libera possibile specie da pensieri negativi.
Forse mi sono spiegata male, il pensare alla mano non dominante lo faccio quando palleggio al muro e quando faccio esercizi in palleggio a velocita' piu' basse, in modo da acquisire automatismo e sensibilita' con la sinistra.
Poi in partita non ci devi pensare giochi il colpo e basta
avatar
demetrio75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 271
Località : cosenza
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3.0 ITR....in miglioramento
Racchetta: Prince Warrior Pro 100

Re: Rovescio a due mani su palle senza peso

il Mar 6 Feb 2018 - 12:51
@chiaralt ha scritto:
@demetrio75 ha scritto:Se posso dire la mia....le palle lente sono quelle che ti danno modo di pensare, a differenza di quelle veloci che vai a colpire prevalentemente d'istinto e senza pensarci su più di tanto.
Pensare troppo alla preparazione del colpo non aiuta tanto i giocatori del mio livello. Pensare a tante cose contemporaneamente (dove direzionare la palla, posizionamento dei piedi, piegamento vari, impugnatura...) ed in tempi cmq molto limitati, altro non fa che ingenerare uno stato d'"ansia" che sommato alla paura di sbagliare per l'ennesima volta il colpo, va a risolversi in un irrigidimento totale, con le conseguenze che ben conosci.

Naturalmente si tratta della mia personale esperienza. Ho sensibilmente ridotto il problema imponendomi di pensare, durante l'esecuzione del mio rovescio, ad una sola cosa: il braccio destro regge la racchetta ed il sinistro da la direzione. Cioè non è tanto il concetto in sè, ma è solo il pensare solo ed esclusivamente ad una cosa, lasciando la mente più libera possibile specie da pensieri negativi.
Forse mi sono spiegata male, il pensare alla mano non dominante lo faccio quando palleggio al muro e quando faccio esercizi in palleggio a velocita' piu' basse, in modo da acquisire automatismo e sensibilita' con la sinistra.
Poi in partita non ci devi pensare giochi il colpo e basta

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum