Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Corde PD 2018Ieri alle 18:27Daniele73
Pure Drive vsIeri alle 16:06MEGA77
Pattern 16x18Ieri alle 15:45Tonico
multifilo isospeedLun 24 Set 2018 - 21:25Eiffel59
Radical Liquid Metal MPLun 24 Set 2018 - 19:27Luchino 67
Dunlop SrixonLun 24 Set 2018 - 19:12gabr179
Nuove Burn CVLun 24 Set 2018 - 19:11gabr179


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
T_Muster
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 483
Data d'iscrizione : 29.09.15

Pure Drive 2018 oppure Burn CV

il Dom 24 Set 2017 - 15:24
Ciao a tutti ragazzi,
avrei bisogno di approfondire le opinioni su questi due tali e se possibile confrontarle... soprattutto per capire qual'è meno spaccabraccio.
che ruolo giocano le corde in questo PD2018 vs Burn cv?
conosco molti che dalla Pd sono passati entusiasti alla Burn ritenendola una Pure Drive più tecnica e definitiva... ma ce ne sono altri che ritengono Burn cv troppo impegnativa mentre PD2018 più facile e universale universale.


Grazie
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49000
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Pure Drive 2018 oppure Burn CV

il Dom 24 Set 2017 - 19:29
Se non si esagera con corde e tensione, meglio la PD. Più facile, gestibile, e soprattutto modulabile sulle diverse capacità. La Burn è un gioiellino, in mano ad un terza alto. Tra i seconda, tante Burn nuove, relativamente poche PD17.
Ma a negozio, per i "quarta", dopo i test non c'è paragone... No
T_Muster
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 483
Data d'iscrizione : 29.09.15

Re: Pure Drive 2018 oppure Burn CV

il Dom 24 Set 2017 - 21:25
Mi aspettavo una risposta del genere... Infatti c'è chi la definisce una pro staff 100... 
Quindi da un lato viene voglia di prendere la Burn.. quanto meno per provarla..
Dall'altro, dato che i 3a ed i 2a sono pochi rispetto alla  stragrande maggioranza di tennisti... credo che PD2018 sarà un gran successo.
Mi piacerebbe sentire il parere di qualcuno che utilizza con continuità l'una o l'altra racchetta, specificando set up.
Grazie Mario, parere prezioso Wink
avatar
Davide79
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 204
Età : 39
Località : World
Data d'iscrizione : 24.09.15

Profilo giocatore
Località: Sicily
Livello: 4.1
Racchetta: Pure Aero

Re: Pure Drive 2018 oppure Burn CV

il Dom 24 Set 2017 - 22:39
Discussione molto interessante. 

Io possiedo la Burn 100 ma sono molto interessato alla PD18. 
Maestro, diresti che quest'ultima sia più confortevole del telaio di casa Wilson? 

Come avete giustamente fatto notare entrambi, la BURN è una profilata tecnica, una mini prostaff. Nelle mani giuste penso possa essere devastante. 
Con il mio colpo migliore, il dritto, riesco a sfondare qualsiasi difesa. Con i colpi zoppicanti faccio fatica per adesso. Inoltre, mi sta dando più noie del solito al mio braccio che già di suo è delicato. Full mono e revolve mi fanno male, full multi ingiocabile ma non mi fa male, prossima settimana provo ibrido con Velocity sperando abbia una giocabilità accettabile.

Per concludere, se non fosse per i dolori al braccio (che ho comunque con quasi tutte le profilate abbiate a monofilo) non penserei a nessun altra racchetta sul mercato. Telaio di categoria "superiore".

Buona serata!
avatar
Davide79
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 204
Età : 39
Località : World
Data d'iscrizione : 24.09.15

Profilo giocatore
Località: Sicily
Livello: 4.1
Racchetta: Pure Aero

Re: Pure Drive 2018 oppure Burn CV

il Dom 24 Set 2017 - 23:54
Errata corrige= *profilate con monofilo
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum