Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Pure AeroOggi alle 13:59Eiffel59
Roger FedererOggi alle 11:22Ysuerte
Pure aero 2019Ieri alle 17:46nicpett
Corde per una 23?Sab 22 Giu 2019 - 12:57VANDERGRAF


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
wtgger
wtgger
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: Lazio
Livello: 4.2
Racchetta: Pure Strike 98

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Rovescio a una mano o due?

il Mer 13 Set 2017 - 15:42
Promemoria primo messaggio :

Hi guys... la faccio breve perchè penso sia un argomento che si espliciti abbastanza già dal titolo. Come avete capito che soluzione di rovescio adottare?
Impostazione del maestro? Naturale attitudine/predisposizione? Casualità?
Io ormai gioco a tennis da diverso tempo e mi capita purtroppo di non riuscire a scegliere quale colpo adottare definitivamente... mi sento come in mezzo a due donne che ti chiedono di scegliere.  Very Happy E' psicologicamente devastante... Ho fatto come mi hanno consigliato.. lunghi periodi insistendo su una soluzione e basta e vedere quale delle due porta maggiori risultati / confidence.
A quanto pare cambia poco, nel senso che i risultati dei tornei sono quelli, nel bene e nel male.

gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1949
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Lun 18 Set 2017 - 17:34
@gp75 e @thirdeye : per me il bimane invece non è così facile, soprattutto se si vuole spingere anche con la mano non dominante (nel mio caso la SX). Come scrivevo sopra ho fatto una parentesi bimane ma faticavo proprio a spingere con quella, era come se giocassi una rovescio ad una mano con la zavorra dell'altra. 
Ammetto che sono tornato presto al "monomane" e che avevo già i riferimenti di distanza dalla palla impostati però con me l'esperimento è fallito.
gp75
gp75
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 207
Età : 43
Data d'iscrizione : 25.10.12

Profilo giocatore
Località: Al confine Liguria/Toscana
Livello: Infimo...da migliorare
Racchetta: Babolat Aereoprodrive 2013

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Lun 18 Set 2017 - 17:46
@gabr179  : io con il rovescio ad una mano arrivo ad  fino ad un certo punto poi faccio troppa fatica, premetto che ho un gioco aggressivo ed uso molto il back per prendere la rete, ma quando trovo quelli con palla pasante sul rovescio ho difficoltà a tenere lo scambio per 4-5 colpi da due metri fuori dal campo. Non dico che vorrei imparare un rovescio bimane per fare punto, ma almeno da difenderni senza soffrire così tanto.
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1949
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Lun 18 Set 2017 - 18:21
diciamo che anch'io su servizi in kick o che saltano parecchio e con palle profonde e alte fatico molto ma se invece riesco a comandare lo scambio riesco anche a fare dei vincenti col rovescio perchè la palla fila come col dritto (senza la stessa solidità chiaramente): col bimane non credo ci riuscirei.
Attila17
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2784
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Mer 22 Nov 2017 - 18:13
Ciao ,
vi faccio un domanda, io li sto alternando tutti e tre ( ci metto il back dentro che ho sempre fatto e uso spesso) mi sono accorto che quando impatto mono, tiro molto ma molto più forte, rispetto al bimane che mi aiuta quando non sono messo bene con i piedi. Come mai sta cosa? Forse perchè lascio andare il braccio più veloce e con il mono son costretto a chiudere sempre " aperto" ( ok nn so se si capisce) , invece col bimane che faccio da piccolo o la prendo in netto anticipo o viene fuori una palla si profonda ma nn così potente.
Mah.....
Ciao e tx
gio2012
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1914
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Mer 22 Nov 2017 - 18:32
boh, riporto la mia... io vado di mono... sulle palle violente ho capito che la questione è che non c'è tempo per portare tanto indietro la racchetta quindi apro di meno tengo il polso molto più stretto/fermo e chiudo bene avanti...
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1949
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Mer 22 Nov 2017 - 18:39
In teoria col rovescio bimane il movimento è più corto che con quello ad 1 mano quindi a parità di capacità si tira più forte col secondo. Se poi col bimane non spingi con la sinistra, tiri ancora più piano.
gio2012
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1914
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 23 Nov 2017 - 14:47
per me è un bilanciamento tra potenza (certo la corsa della racchetta conta) e precisione. Con il bimane secondo me sei più preciso quindi osi di più... Smile
wtgger
wtgger
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: Lazio
Livello: 4.2
Racchetta: Pure Strike 98

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 23 Nov 2017 - 18:53
Comunque visto che avete riaperto il post, vi aggiorno dicendovi che mi sono deciso finalmente a giocare a una mano.
Ho fatto un mesetto intero giocando a due (beninteso, un mese dopo anni di allenamenti, non un mese campato per aria) e ho notato che in partita facevo troppa fatica sulla palla distante. 
Sì, ok, quando ci arrivi comodo è più solido e quando devi chiudere da metà campo non c'è proprio paragone, ma nel scambio dinamico mi trovo più comodo così... risparmio energie e tiro dei colpi meno prevedibili. 
Talmente poco prevedibili che talvolta non li prevedo neanche io!!!  Very Happy Very Happy Very Happy
gio2012
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1914
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 23 Nov 2017 - 21:53
E' VERO! capita anche a me, soprattutto se entro in torsione (senza volerlo!) viene fuori uno strettino imprendibile! oppure va fuori (molto più frequente!)

ad ogni modo da metà campo io tiro botte imprendibili: se la palla è alta presto attenzione a prenderla leggermente piatta ed a terminare bene avanti non troppo alto, se è bassa presto attenzione a terminare molto alto(cioè a scrivere è facile!)
Andrea Malagoli
Andrea Malagoli
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 289
Data d'iscrizione : 06.06.16

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: sognatore!!
Racchetta: prince tour100 T - pro kennex KI 15 300

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Ven 24 Nov 2017 - 13:13
Non ci sono paragoni, nel gioco moderno i bimani sono molto avvantaggiati, quelli che poi riescono a staccare la mano per giocare slice e beack sono perfetti!! se non sei uno veramente FORTE difficilmente ad una mano si ha una solidità pari a quella di un dritto, mentre invece a diversi bimani che conosco hanno più solidità di rovescio che di dritto
wtgger
wtgger
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: Lazio
Livello: 4.2
Racchetta: Pure Strike 98

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Ven 24 Nov 2017 - 14:29
@Andrea Malagoli E' vero, se prendi in considerazione solo l'efficacia del colpo col rovescio bimane saremmo tutti più solidi.
Il problema è che poi devi valutare tutto l'insieme. Sul rovescio ho sbattuto la testa nell'ultimo anno, in modo spesso ossessivo e perfezionistico, e quindi ti posso dire ciò che ho notato con estrema chiarezza; e cioè che col rovescio bimane finivo le partite più stanco, dovendo fare sempre quel mezzo metro in più su ogni singola palla (e ti parlo da persona allenata) e oltretutto lasciavo più spazio libero dal lato del dritto.

Il mio rovescio rimane il colpo debole, ma da quel lato di campo non ci perdo quasi mai il punto. Il rovescio è diventato la ''schiava sessuale'' del dritto: colpisco, giro il busto, sposto il peso del corpo verso il piede destro all'indietro e mi apro alla soluzione di dritto riportando rapidamente il corpo in avanti (molto più di quanto sia mai riuscito a fare col bimane).
wtgger
wtgger
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: Lazio
Livello: 4.2
Racchetta: Pure Strike 98

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Ven 24 Nov 2017 - 14:33
Non dico che sia la regola eh, ma di certo ormai ho capito che per me è così.
Ho giocato diverso tempo con un rovescio bimane tecnicamente fatto benino, ma mai naturale. Una rimbalzo sbagliato e la tiravo alle stelle.
avatar
Dieghost
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 316
Età : 46
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: 4.4
Racchetta: Babolat Roddik (addio gomito),PK Ki5 (schifo), Wilson ultra 100(vorrei ma non posso), Yonex sv98.

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Sab 25 Nov 2017 - 1:03
Un buon metodo di valutazione credo sia palleggiare da metà campo impugnando solo con la mano non dominante e vedere se te la cavi o non sai dove finirà la palla.
A favore del bimane dico che la quasi totalità dei monomani che vedo giocare in partita lo tirano quasi sempre tagliato...e più aumenta la tensione (torneo) più il tirato si nasconde in favore del back.
Per me questo la dice lunga sul controllo più scarso del monomane.
Per non parlare di rotazioni, anticipo e palle alte...
Se si è indecisi, propenderei per il 2 mani, ma se ti rendi conto che l altra mano invece di spingere frena e controlla male, meglio mollarla.
gio2012
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1914
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Lun 27 Nov 2017 - 11:02
dunque, ci sono due aspetti (immo): l'efficacia in sè e la scelta del colpo... per quanto riguarda l'efficacia sono d'accordo: il bimane è più potente e preciso, per la scelta va valutato il tutto... meglio il monomane per sviluppare anche le voleé ed il back, altrimenti meglio il bimane...

una cosa: un grande maestro per i giovanissimi lo vedi anche da questo... sono in pochi quelli che capiscono se meglio indirizzare il giovane verso monomane o bimane
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1949
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Lun 27 Nov 2017 - 14:55
non sono d'accordo che il rovescio ad 1 mano sia meno potente del bimane: è vero che con quest'ultimo c'è la spinta del braccio non dominante ma il movimento è molto più compatto. Con quello ad una mano la racchetta parte da più indietro e termina molto più avanti facendo molta "leva" in più. Anche tra i Pro il rovescio ad 1 mano è più veloce del bimane, vedi Wawrinka, Federer, Thiem.
Tra i bimani forse ricordo solo Goffin ha velocità simili.
avatar
Dieghost
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 316
Età : 46
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: 4.4
Racchetta: Babolat Roddik (addio gomito),PK Ki5 (schifo), Wilson ultra 100(vorrei ma non posso), Yonex sv98.

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Mar 28 Nov 2017 - 6:38
A parte che parlare di pochi Campioni per me lascia un pò il tempo che trova, prova a vedere i rovesci veloci ad una mano se hanno rotazione (spesso sono quasi piatti) e il loro margine di errore (statistica). 
Poi prova a vedere se arrotati dove rimbalzano...metà campo?!?
Poi prova a riportare questo studio in quarta categoria e ci dici i risultati dello studio...
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1949
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Mar 28 Nov 2017 - 8:26
io ho solo parlato di potenza pura come massima espressione del gesto tecnico e non di percentuali. Comunque ce ne sono anche altri di campioni che lo giocano alla grande il rovescio ad 1 mano: Haas, Gasquet, Shapovalov (nonostante la giovanissima età), Dimitrov, e tutti non hanno nessun problema a giocarlo arrotato e profondo se vogliono.
Lo stesso Nadal che arrota tutto, il rovescio lo gioca molto più piatto (o meglio poco coperto visto che un colpo completamente piatto non esiste più) così come lo stesso Djokovic o anche Murray.
Mi piacerebbe che intervenisse @kingkongy a dare il suo parere su quale dei due rovesci potrebbe dare più spin, secondo me quello ad 1 mano proprio per il discorso che facevo qui sopra.
Se poi vuoi restringere il discorso alla quarta categoria (ma anche alla terza volendo), l'efficacia del colpo è limitata dalle capacità tecniche e non dalla tipologia di rovescio.
Che poi in generale il rovescio a 2 mani sia più facile e volendo efficace (palle alte, risposta al servizio, spinta fuori equilibrio) siamo tutti d'accordo ma non in potenza pura.
gio2012
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1914
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 30 Nov 2017 - 10:52
da esperto di Fisica raccolgo:
In quello ad una mano hai più corsa quindi è più potente. Nn fa una grinza.
Peccato che poi ce la questione delle rotazioni: è qui è chiaro è più arrotata la palla quindi toglie potenza (è sempre fisica, non è gio2012!), poi ce la questione che a due mani la racchetta ha due punti (le due impugnature appunto) di supporto quindi c'è  meno perdita di potenza legata alla forza della palla. Ora, tirando le somme per essere molto precisi nella comunicazione: "per esprimere la stessa potenza del rovescio a due mani usando invece una mano sola, è necessaria una eccellente tecnica di esecuzione, per sfruttare appunto la corsa più lunga della testa della racchetta"
A me nn pare roba mediamente per tutti...
wtgger
wtgger
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: Lazio
Livello: 4.2
Racchetta: Pure Strike 98

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 30 Nov 2017 - 11:25
Col rovescio a due mani si tira chiaramente più forte.
 
Io faccio un rovescio a una mano da 7 e uno a due mani da 6, eppure col due mani tiravo più forte di adesso e sbagliavo meno palle.

Poi come ho detto sopra, a lv di partita ci sono tanti fattori da considerare nella scelta dell'uno o dell'altro e non ci si può basare solo sulla velocità di palla e la percentuale di errori, ma è indubbio che a due mani hai una solidità ed esplosività maggiore.
zak74
zak74
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 500
Età : 45
Località : Monza
Data d'iscrizione : 07.12.12

Profilo giocatore
Località: Monza
Livello: 0.00001 ITR
Racchetta: Volkl Organix 10-325/Volkl Super G V1 Pro/Volkl V1 Classic/Volkl C10 Pro/Yonex Dr 100/Wilson PS 97 CV

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 30 Nov 2017 - 11:45
Giocare un rovescio a due mani è semplicemente più facile ed efficace. E questo sempre di più se il livello tende al basso.
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1949
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 30 Nov 2017 - 15:14
Io la penso così:

ROVESCIO AD UNA MANO:
- è più potente se ben eseguito ed a pari capacità tecniche
- permette scelte più ampie sia come rotazione che traiettoria
- credo che permetta maggior top spin
- richiede più tecnica
- è molto più bello

ROVESCIO A DUE MANI 
- è molto più facile perchè più "guidato" 
- permette di gestire palle alte e basse con maggior facilità
- è più compatto e quindi sulla risposta al servizio si riesce ad essere più incisivi
- normalmente da quel decimo di secondo in più per colpire la palla visto che si colpisce più vicino al corpo e permette di difendersi meglio quando si viene presi a pallate;
- è meno elegante
- solitamente è più facile per chi comincia da zero

Quindi concordo anche io che il bimane è migliore per noi tennisti amatoriali (ma io lo gioco ad 1 mano perchè non riesco a spingere con la mano SX e poi mi piace di più)

Detto questo mi piacerebbe sapere se esiste una classifica dei migliori rovesci (sia mono che bi) con velocità media e massima oltre che RPM della palla, un po' come per il dritto.

@gio2012: la rotazione ruba velocità (e non potenza) sia al mono che al bi, così come in tutti i colpi del tennis.
gio2012
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1914
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 30 Nov 2017 - 17:35
La pot dipende dalla vel... quindi hai solo ri-scritto (anche il resto) pertanto condivido al 100%. Saluti
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17907
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: Il MARTELLO DI THOR - HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Gio 30 Nov 2017 - 19:12
@wtgger ha scritto:ma è indubbio che a due mani hai una solidità ed esplosività maggiore.
Centro pieno!Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 1f44c
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2208
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Ven 1 Dic 2017 - 18:29
Dipende da ognuno...non ci puo essere una scienza esatta....rispetto alla potenza e alla rotazione...tutto giusto quello che dici Gio....poi pero' bisogna fare i conti con le possibilita' fisiche e tecniche del giocatore.
Io sono sempre del parere che bisogna giocare il colpo che si sente piu' naturale,a prescindere che ormai nel tennis moderno ci siano piu' bimani che monomani....
avatar
Dieghost
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 316
Età : 46
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: 4.4
Racchetta: Babolat Roddik (addio gomito),PK Ki5 (schifo), Wilson ultra 100(vorrei ma non posso), Yonex sv98.

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Sab 2 Dic 2017 - 0:54
@gio2012 ha scritto:da esperto di Fisica raccolgo:
In quello ad una mano hai più corsa quindi è più potente. Nn fa una grinza.


Purtroppo la grinza la fa eccome...ne fa più di uno Sharpei! Very Happy
Per capirlo domani entra in macchina e datti più spazio per raggiungere la massima velocità, ma parti con la seconda Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 622327....poi da esperto in fisica ci racconti.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13382
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Rovescio a una mano o due? - Pagina 2 Empty Re: Rovescio a una mano o due?

il Sab 2 Dic 2017 - 1:05
...quello che conta è la velocità finale della testa della racchetta.
Se parte in seconda e lo swing è stretto e corto, vince il due mani.
Se si crea lo spazio per accelerare e gioca alla massima lunghezza di leva...vince quello a una mano.
Siam sempre alle solite: uno swing, un giocatore. Che poi le palle - in linea teorica, molto teorica - dovrebbero stare dentro al campo... hahahhahahah
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum