Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Roger FedererIeri alle 22:24kingkongy
ClassificaIeri alle 18:36MEGA77


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
FedericoFFG
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 251
Data d'iscrizione : 18.05.16

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: ProKennex K15

Controllo e spin Pro Kennex k15 300

il Lun 7 Ago 2017 - 13:06
Promemoria primo messaggio :

Scusate se apro l'ennesimo post su questa racchetta e sopratutto sulle corde per questa racchetta, ma mi serve un consiglio specifico per il mio problema. Allora premesso che acquistato questa racchetta per problemi al braccio, ho 39 e ho ripreso da pochi anni dopo anni dedicati ad altri sport. Comunque anno scorso epicondilite tremenda e stop per mesi, poi adesso ripreso da qualche mese e mi sono deciso a non ricadere nei problemi al braccio. Devo dire che PK sono davvero gentili sul braccio. Ma nasce un problema: acquistato questa racchetta è fatto montare una corda gentile come la Tecnifibre Duramix 1.30 tirata a 23v22o risultato non controllo nulla, non prende spin manco a morire e slice scappa via ovunque sia al servizio che rovescio e dritto (si spesso lo gioco in approccio).
Detto tutto ciò, è stato davvero tremendo, forse la più brutta esperienza da quando ho ripreso, peggio dell'epicondilite, davvero frustrante.
Io gioco con un po' di spin di diritto, niente di mostruoso ma soprattutto slice. Vorrei provare sempre un multi per i problemi al braccio ma tirate di più e con una corda più indicata al controllo e slice.
Secondo i più esperti a che tensione posso arrivare senza distruggere il braccio e con che corda?
Grazie

Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49834
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Controllo e spin Pro Kennex k15 300

il Lun 15 Ott 2018 - 14:29
Se TWE per i test monta corde scelte a coxxo e montate altrettanto, non vuol dire che tu debba fare allo stesso modo.
Capisco che a te possa essere gradita la Hyper-G sulla PDT+ -i gusti sono personali- ma sulle poche che ho montato su un telaio troppo difficile per la massa non ne hanno mai chieste. 
Oltretutto a scanso di errori spero tu non abbia fatto veramente 22 verticale e 23 orizzontale, specie poi se è la penultima versione.
A seguire: la Ki è meno pesante, ma ben poco più maneggevole delle PDT+ (entrambe le più recenti) ma non è affatto simile nel gioco e se impatti sbagliato non dipende dalla lunghezza della racchetta, ma dalla tua posizione e/o dal tuo swing.
avatar
rovigo
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 609
Data d'iscrizione : 19.04.11

Profilo giocatore
Località: Prov Rovigo
Livello: alla ricerca ........
Racchetta: PT57A-- PK Seppi-- Prestige Liquidmetal Made austria-Made repubblica Ceka TF Speed flash 315, Pro kennex KI5 315, Prestige IG PRO, APD 2013,

Re: Controllo e spin Pro Kennex k15 300

il Lun 15 Ott 2018 - 14:53
Io non voglio quello che monta TW, per questo ho chiesto consiglio, con la PD+ ( penultimo modello perche l'ultimo non mi sono trovato bene, e mi creava problemi alla spalla) dopo molte corde la hyperg mi ha dato controllo e spin, la potenza non e mai stato un problema, con la Ki15 ho trovato più semplicità nel gioco e colpisco la palla leggermente più avanti, in merito all'impatto logico che una racchetta 1,5 più corta mi serve tempo per riposizionare automatismi, quindi cercavo una corda per KI15 che mi dia stesse sensazioni di gioco della PD+, spin econtrollo, grazie dei suggeriemnti
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49834
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Controllo e spin Pro Kennex k15 300

il Lun 15 Ott 2018 - 21:16
Come ho scritto, sui gusti personali non discuto, La sciocchezza sul telaio più corto però potevi evitartela, non impatti sbagliato perché è più corto perché al caso vorrebbe dire che tutti i telai hanno uno sweetspot identico e centrato nello stesso punto, cosa che non è.
Non solo, se anche lo fosse potresti modificarlo col custom.

Comunque..per esaltare le capacità di rotazione della Ki15 senza perdere in controllo, moltissimi scelgono la Lynx Edge, in full od abbinata con qualcosa tipo Solinco Revolution o Yonex PT Air se si desidera qualcosa di più confortevole.
Normalmente, a 23/22 4 nodi in entrambi i casi.
avatar
rovigo
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 609
Data d'iscrizione : 19.04.11

Profilo giocatore
Località: Prov Rovigo
Livello: alla ricerca ........
Racchetta: PT57A-- PK Seppi-- Prestige Liquidmetal Made austria-Made repubblica Ceka TF Speed flash 315, Pro kennex KI5 315, Prestige IG PRO, APD 2013,

Re: Controllo e spin Pro Kennex k15 300

il Mar 16 Ott 2018 - 7:11
ok grazie della diponibilità
ciao
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum