Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Pure Drive GT Roddick

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da frank il Ven 10 Lug 2009 - 0:49

Promemoria primo messaggio :

Questa sera ho testato il telaio in oggetto per un paio d'ore, incordato con monofilo weisscannon silvestring 1.25mm incordato a 23kg.
Il paragone lo faccio con la Head Extreme Pro Teflon che ho utilizzato per 2 mesi, ma ho abbandonato per il poco controllo e perchè prediligeva un gioco in top esasperato e io sono vecchia scuola/poco top spin.
Appena presa in mano temevo ai primi colpi di farmi male vista l'elevata rigidità dichiarata e corda mono seppur morbida...invece lieta sorpresa: telaio rigidissimo ma privo di qualsiasi vibrazione anche se colpisci la palla steccando.
A fine partita nessun dolore a polso e gomito, solo un leggero affaticamento della spalla, cosa che accadde anche la prima volta che usai la Head, all'epoca sempre dotata di corda monofilo.
Dopo la prima mezzora di assestamento (perdo 6-1 il primo set) comincio a prendere confidenza con l'attrezzo e rimango sorpreso da come il diritto in leggero top è super controllato, pesante e profondo a differenza della Head che andava spesso lungo.
La rigidità del telaio mi aiuta nel rovescio monomane piatto o leggermente toppato, back da rivedere come con la Extreme.
A rete non male, volée secche e precise anche se gli manca la manovrabilità della Head.
Nei recuperi meglio la Extreme perchè più maneggevole.
Vinco il secondo set 7-6 mettendo per la prima volta in seria difficoltà mio fratello che mi aveva sempre sonato Very Happy..poi purtroppo finisce il tempo...
In conclusione:
lieta sorpresa questa Roddick, con la sorella minore da 300g non ho resistito più di 10 minuti giocandoci e l'ho messa via subito.
Peccato per la manovrabilità non eccezionale.
Dopo aver sfruttato il mono che ha su ho 2 multifili da scegliere per l'incordatura: gosen spectra 1.30mm e signum pro fiberforce 1.30mm.
Che tensioni mi consigliate?
Tra i mono invece? (noto con piacere che il mio braccio li regge..forse meno la spalla Embarassed ...ma quel suono plasticoso che hanno però...boh)
E ho anche capito qual'è il mio telaio ideale:
peso circa 315g nudo, bilanciamento 31/31,5 e che abbia potenza e controllo della Roddick GT e la manovrabilità della Extreme Pro teflon..ma esiste? confused


Ultima modifica di frank il Ven 10 Lug 2009 - 9:14, modificato 1 volta

frank
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2661
Età : 45
Data d'iscrizione : 27.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da superteo il Mer 19 Ago 2009 - 19:47

Ti faccio i complimenti dal punto di vista tecnico per la tua capacità
di cambiare impugnatura in base alla palla che devi affrontare: non è
da tutti e ti può regalare una marcia in più. cheers


ogni tanto faccio qualcosa di buono pure io Razz .....la roddick è un telaio favoloso, appena l'ho provato sono rimasto stregato, talmente bello, talmente maneggevole che l'ho venduto dopo 6 minuti al mio socio Very Happy ....il telaio, se così si può chiamare, più........non mi viene l'insulto giusto per definirlo.....adesso scappo, a dopo!!!

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da Alex il Mer 19 Ago 2009 - 19:50

@superteo ha scritto: .....la roddick è un telaio favoloso, appena l'ho provato sono rimasto stregato, talmente bello, talmente maneggevole che l'ho venduto dopo 6 minuti al mio socio Very Happy ....il telaio, se così si può chiamare, più........non mi viene l'insulto giusto per definirlo.....

Mi hai fatto "morire dal ridere"... Very Happy

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da superteo il Mer 19 Ago 2009 - 22:39

Questa mattina tutto contento sfodero la roddick scintillante, un pò di riscaldamento e mando al socio la prima palla per iniziare il palleggio di riscaldamento.....sdeng....ecco quello che ho sentito affraid, il socio mi risponde con un tiro teso verso il mio dritto che rimbalza all'altezza dell'alnca dove io non sbaglio MAI.....la palla passa di due metri la rete e si schianta sul telone confused .......mentre rispondo di rovescio gia pensavo "vendo Pure Drive......" insomma per farla breve dopo qualche minuto pietoso di quasi gioco abbandono l'infausto oggetto e prendo in mano la wilson 6.1 95 18x20 con le pht tirate a 25 kg ormai esauste da tempo e mi è sembrato di rinascere........babolat......mai più

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da Alex il Gio 20 Ago 2009 - 0:09

@superteo ha scritto:Questa mattina tutto contento sfodero la roddick scintillante, un pò di riscaldamento e mando al socio la prima palla per iniziare il palleggio di riscaldamento.....sdeng....ecco quello che ho sentito affraid, il socio mi risponde con un tiro teso verso il mio dritto che rimbalza all'altezza dell'alnca dove io non sbaglio MAI.....la palla passa di due metri la rete e si schianta sul telone confused .......mentre rispondo di rovescio gia pensavo "vendo Pure Drive......" insomma per farla breve dopo qualche minuto pietoso di quasi gioco abbandono l'infausto oggetto e prendo in mano la wilson 6.1 95 18x20 con le pht tirate a 25 kg ormai esauste da tempo e mi è sembrato di rinascere........babolat......mai più

Purtroppo so cosa intendi...

...ci vuole moltissima pazienza per passare da quella Wilson a quel tipo di Babolat...

Però, a detta di moltissimi utenti che conosco che hanno fatto quello stesso passo (il loro livello di autovalutazione si aggirava tra il 3 e il 4.5), alla fine dell'adattamento hanno trovato un ottimo riscontro nei tornei che affrontavano con un netto miglioramento dei loro risultati agonistici.

Poi, come in tutte le cose è giusto scegliere, voglio godermi un certo tipo di sensazione quando colpisco la pallina oppure gioco per fare punti e portare a casa il risultato e basta? Wink

Con questo non ti voglio spingere, ci mancherebbe (sai bene che mi reputo Wilsoniano Smile ), in casa Babolat, dico solo che sono veramente 2 telai agli antipodi e ci vuole tanto tempo e pazienza.

Ciao. Smile


Ultima modifica di Alex il Gio 20 Ago 2009 - 10:25, modificato 1 volta

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da LaRana il Gio 20 Ago 2009 - 9:02

io dopo un po' di prove ho deciso che la Roddick è proprio il telaio che fa per me. Ovvio che se si viene dalla Wilson 95 le sensazioni siano diverse...
Personalmente venivo da Prince Pro 90, un telaio del 1996, anno in cui anche la mia condizione fisica era diversa dall'attuale.
Ho provato Wilson K Six One 95 18x20, è l'ho trovato un telaio bellissimo ma troppo impegnativo per come gioco oggi. Poi mi hanno fatto provare un po' di Technifibre ma non mi sono trovato per nulla. Allora ho provato una Pure Drive 107 da "pensionato", le cose andavano bene da fono ma al volo era abbastanza goffa. Quindi ho tentato con la Microgel Radical e mi ero convinto di aver trovato il mio telaio... poi ho provato anche la Roddick GT: più rigida della PD normale ma altrettanto coonfortevole, un po' più pesante in testa della normale, che non guasta. Improvvisamente la mia palla viaggiava di più, sbagliavo meno ed ho vinto anche un paio di partite che non pensavo di vincere.
Ho deciso che sarà la mia racchetta per il 2009/10, ed ora sto provando un po' di corde diverse per trovare la mia accoppiata migliore. Per il momento non vendo le Head perchè al cuore non si comanda, ma credo proprio di aver trovato la mia racchetta.
Io mi sento di consigliarla a chi ha un gioco di spinta da fondo, o almeno di dargli una possibilita con un test Wink

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da superteo il Gio 20 Ago 2009 - 13:37

non è che io abbia usato la 95 per chissà quanto tempo però i telai da me usati (prestige, 6.1 95, 6.1 90, radical, Type C redondo ecc...) hanno tutti più o meno due caratteristiche in comune:
1) Profilo Sottile
2) Bilanciamento arretrato

e mi sono accorto che con telai che non rispecchiano queste caratteristiche gioco molto peggio poi è ovvio che in recupero la PD rimanda tutto ma se non riesco a tirarci un fondamentale decente è inutile usarla.
Mi sono talmente allenato sul rovescio, mono, che è diventato un colpo sicuro, non stecco mai e vi giuri che con i telai profilati e bilanciati in testa non ne esce uno decente

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da giascuccio il Gio 20 Ago 2009 - 14:27

@Alex ha scritto:
@superteo ha scritto: .....la roddick è un telaio favoloso, appena l'ho provato sono rimasto stregato, talmente bello, talmente maneggevole che l'ho venduto dopo 6 minuti al mio socio Very Happy ....il telaio, se così si può chiamare, più........non mi viene l'insulto giusto per definirlo.....

Mi hai fatto "morire dal ridere"... Very Happy


Immagino il tuo socio, si starà leccando ancora i baffi.....................
Scherzi a parte, la Roddick è un gran telaio, poi subentrano i gusti personali, le capacità techiche, l'attitudine..............
Solo che non condivido gli insulti ai telai, ci sono diversi terza e seconda che li usano, e sapessi i vincenti che tirano....................ma questo vale con qualsiasi telaio secondo me.
Se ti trovi con la ksix, insisti, uno dei migliori telai degl'ultimi 10 anni
Ciao
Gianpaolo

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da giascuccio il Gio 20 Ago 2009 - 14:31

@LaRana ha scritto:io dopo un po' di prove ho deciso che la Roddick è proprio il telaio che fa per me. Ovvio che se si viene dalla Wilson 95 le sensazioni siano diverse...
Personalmente venivo da Prince Pro 90, un telaio del 1996, anno in cui anche la mia condizione fisica era diversa dall'attuale.
Ho provato Wilson K Six One 95 18x20, è l'ho trovato un telaio bellissimo ma troppo impegnativo per come gioco oggi. Poi mi hanno fatto provare un po' di Technifibre ma non mi sono trovato per nulla. Allora ho provato una Pure Drive 107 da "pensionato", le cose andavano bene da fono ma al volo era abbastanza goffa. Quindi ho tentato con la Microgel Radical e mi ero convinto di aver trovato il mio telaio... poi ho provato anche la Roddick GT: più rigida della PD normale ma altrettanto coonfortevole, un po' più pesante in testa della normale, che non guasta. Improvvisamente la mia palla viaggiava di più, sbagliavo meno ed ho vinto anche un paio di partite che non pensavo di vincere.
Ho deciso che sarà la mia racchetta per il 2009/10, ed ora sto provando un po' di corde diverse per trovare la mia accoppiata migliore. Per il momento non vendo le Head perchè al cuore non si comanda, ma credo proprio di aver trovato la mia racchetta.
Io mi sento di consigliarla a chi ha un gioco di spinta da fondo, o almeno di dargli una possibilita con un test Wink

c'ho provato ank'io, gran telaio, l'imaptto con la palla è m olto piu' solido e corposo rispetto la mia GT, inutile dirti che il confort è lo stesso.
Ho migliorato e di molto la capacità offensiva del diritto, piu' inicisivo, MA.........................
il servizio, che sia stramaledetto
L'ho peggiorATO DEL 50%, non esagero, quei 15gr in + mi rallentano lo swing, non riesco ad avere la necessaria fluidità, e non è possibile tirare di là delle mozzarelle, altrimenti ti tornano inidetro dei vincenti.
Chissà, era questione di abitudine? dovevo insistere?
mah.................

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da LaRana il Gio 20 Ago 2009 - 17:25

@giascuccio ha scritto:
Ho migliorato e di molto la capacità offensiva del diritto, piu' inicisivo, MA.........................
il servizio, che sia stramaledetto
L'ho peggiorATO DEL 50%, non esagero, quei 15gr in + mi rallentano lo swing, non riesco ad avere la necessaria fluidità, e non è possibile tirare di là delle mozzarelle, altrimenti ti tornano inidetro dei vincenti.
Chissà, era questione di abitudine? dovevo insistere?
mah.................

Guarda io dall'alto dei miei 174cm non ho questo gran servizio... Very Happy però il kick esce bene e senza gradissimo sforzo. Di più non saprei dirti a causa delle mie capacità Very Happy

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da LaRana il Gio 20 Ago 2009 - 17:28

@superteo ha scritto:
e mi sono accorto che con telai che non rispecchiano queste caratteristiche gioco molto peggio poi è ovvio che in recupero la PD rimanda tutto ma se non riesco a tirarci un fondamentale decente è inutile usarla.

Ovvio che non esista la racchetta perfetta, altrimenti tutti userebbero quella Very Happy però è proprio per questo motivo che mi fido poco dei giudi assoluti Wink

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive GT Roddick

Messaggio Da superteo il Gio 20 Ago 2009 - 17:56

Immagino il tuo socio, si starà leccando ancora i baffi.....................


devi vedere la contentezza che aveva mentre giocava, lui adora questi telai e a vederlo sembrava giocarci da una vita Smile


Solo che non condivido gli insulti ai telai, ci sono diversi terza e
seconda che li usano, e sapessi i vincenti che
tirano....................ma questo vale con qualsiasi telaio secondo
me.

non volevo assolutamente insultare telai e sò benissimo che quello è uno dei telai più usati e che chiunque lo usi riesce a giocarci più che bene, le mie impressioni negative sono dovute al fatto che con K Pro Open, Extreme Pro, Yonex RDS003 mi sono trovato sempre abbastanza male rispetto ei telai con profili sottili e bilanciamento arretrato e la PD Roddick mi ha dato un'impressione nettamente peggiore dei tre citati.
Ovviamente non attribuisco nessuna colpa ai telai ma solamente alla mia scarsa tecnica che sono più che consapevole di avere Sad ma che con telai come la 6.1 risulta meno peggiore di quello che è.


vvio che non esista la racchetta perfetta, altrimenti tutti userebbero quella Very Happy però è proprio per questo motivo che mi fido poco dei giudi assoluti Wink


è una fortuna che non esista altrimenti, noi malati, in questo bellissimo forum di che cosa parleremmo?
Sono sicuro che con la mia testa se esistesse proverei tutte meno che quella Razz

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum