Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 14:29
Buongiorno, da un anno ho ricominciato a giocare, ed utilizzo la Pure Strike 18x20 (quella 2016 modello nero/rosa). Il problema è che utilizzo molto il polso dalla parte del dritto, e questo mi porta ad avere problemi al polso dovuti al bilanciamento della racchetta a 32cm (si per me è tanto 32cm). Prima di smettere utilizzavo un Wilson k-blade tour, con bilanciamento a 305mm ed utilizzandola ora il problema al polso scompare, ma avendo uno sweetspot minuscolo oggi come oggi mi risulta difficile da utilizzare. Questo sabato il mio coach applicherà un pò di nastro piombato sul cuore della Pure Strike per vedere se il bilanciamento si abbassa, ma io vorrei sapere: esistono modelli di racchette con bilanciamento a 305mm ma con sweetspot più permissivi rispetto alla k-blade tour? Grazie Wink
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1837
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 16:25
Se metti piombo sugli steli non arretri il bilanciamento ma appesantisci solamente il telaio: se vuoi spostare il bilanciamento il peso lo devi mettere sul tacco. Prova ad incollare una moneta sotto al tappo e prova così. Se ti trovi meglio puoi pensare di mettere del silicone o pattafix nel manico oppure mettere delle strisce si piombo sotto il grip.

Per la seconda richiesta: anche a me piacciono i telai bilanciati al manico perchè riesco a muovere la testa della racchetta con facilità sia di dritto che di rovescio. Tra le racchette che ho (vedi firma) c'è la Volkl Super G 8 315 gr, la Solinco Protocol 325, la Angell TC95 CUSTOM, la Wilson RF 340. Se poi vai su racquetfinder metti i parametri che ti piacciono e ti propone lui il telaio adatto a te.
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2662
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 16:48
@AndreaN ha scritto: Il problema è che utilizzo molto il polso dalla parte del dritto, e questo mi porta ad avere problemi al polso dovuti al bilanciamento della racchetta a 32cm (si per me è tanto 32cm)
Ciao mi spieghi meglio cosa intendi?
Lo usi il polso per spazzolare quindi giochi in top o come ?
Per capire meglio cosa ti può servire.
Ciao e grazie
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 16:50
@gabr179 ha scritto:Se metti piombo sugli steli non arretri il bilanciamento ma appesantisci solamente il telaio: se vuoi spostare il bilanciamento il peso lo devi mettere sul tacco. Prova ad incollare una moneta sotto al tappo e prova così. Se ti trovi meglio puoi pensare di mettere del silicone o pattafix nel manico oppure mettere delle strisce si piombo sotto il grip.

Per la seconda richiesta: anche a me piacciono i telai bilanciati al manico perchè riesco a muovere la testa della racchetta con facilità sia di dritto che di rovescio. Tra le racchette che ho (vedi firma) c'è la Volkl Super G 8 315 gr, la Solinco Protocol 325, la Angell TC95 CUSTOM, la Wilson RF 340. Se poi vai su racquetfinder metti i parametri che ti piacciono e ti propone lui il telaio adatto a te.

Grazie della risposta. Per quanto riguarda il discorso del nastro piombato sul cuore sospettavo che non avrebbe cambiato il bilanciamento, per quanto riguarda le racchette, grazie del consiglio. La Volkl SuperG 8 ho letto che ha il bilanciamento a 32cm, quindi non so quanto possa migliorare la situazione. Ho provato a fare una ricerca con il raquetfinder ed ho trovato la Tecnifibre TFight 315 Atp 18x20 che mi sembra (dalle specifiche) molto leggera in testa (rispetto alla media almeno), e molto "da controllo", ed in più ha un profilo stretto, il che non mi dispiace affatto, e si avvicina molto alla mia vecchia K-blade tour, a parte il piatto corde più generoso. Qualcuno l'ha provata? Opinioni? Ancora grazie Wink
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 16:56
@Attila17 ha scritto:
@AndreaN ha scritto: Il problema è che utilizzo molto il polso dalla parte del dritto, e questo mi porta ad avere problemi al polso dovuti al bilanciamento della racchetta a 32cm (si per me è tanto 32cm)
Ciao mi spieghi meglio cosa intendi?
Lo usi il polso per spazzolare quindi giochi in top o come ?
Per capire meglio cosa ti può servire.
Ciao e grazie

Diciamo che ruoto molto la testa della racchetta, con punto di impatto avanzato e braccio disteso e grip Eastern. Spero di aver reso più o meno l'idea Very Happy
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 354
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 17:04
@AndreaN l'anno scorso a fine partita,un amico mi chiese di provare la mia blade,così io giocai con la  sua babolat,la tua,e devo dire che a parte una buona precisione,la racca x me spinge troppo poco e forse arrota anche meno...insomma,anche se era solo mezz'ora di prova,non mi piacque per nulla.
Io non ho mai giocato con la k blade,ma da come parli penso che potrebbe fare al caso tuo la prince tour 100 p,che qui trovi ampiamente documentata  study ,almeno penso valga una prova.
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2662
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 17:05
Ciao ,
diciamo più o meno...... dammi una descirzione del tipo di gioco che hai e cosa vorresti.
La Tfight bellissima racchetta molto sensibile, ma devi saper giocare a tennis, diciamo minimo da buon 4,1 in su pro molto felling con la palla, contro sspot minuscolo ( ovviamente my opinion)
Se vuoi qlc 18x20 più bila al manico e più moderno potresti pensare alla Prince 100P , poi come dicevo sopra dipende che tipo di tennis giochi e cosa cerchi.
Ciao
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2662
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 17:07
Very Happy
Grande Philo , siamo arrivati alla stessa racca!
Very Happy
Aggiungo ( ma nn l ho provata, la provo sabato da Eifell)  la nuova Extreme da quel che dicono......
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 17:27
Vi do le specifiche della K-blade tour: 18x20, 600cm3, 324gr, bl 31cm 10pts hl. In sostanza non è una racchetta molto permissiva, e devi spingere con tutto, braccia, gambe, busto, e fin qua tutto normale, il problema è che con il piatto così piccolo quando sono sotto pressione dalla parte del dritto vado in difficoltà. L'ideale sarebbe una racchetta uguale, ma con piatto corde più grande (sempre se non riesco a sistemare la Babolat PS, io ci spero sempre, anche se tutto sommato mi trovo d'accordo con le sensazioni di Philo, non è un granchè come racchetta).
Per quanto riguarda il mio gioco ho un rovescio (a una mano) solido, sia in topspin, sia piatto che in back; dalla parte del dritto mi piace avere il controllo dello scambio e chiudere il punto anche a rete. Servizio senza infamia ne lode, faccio un pò di tutto ma senza eccellere in niente. Se volete sapere il mio livello non so che dirvi perchè non ho ancora giocato match ufficiali, ma ieri ho giocato un set contro un 4.3 e mi metteva sotto pressione dalla parte del dritto, e con la k-blade faticavo a tenere lo scambio. Comunque alla fine ho vinto 6-2. 
La Prince che mi consigliate di testare ha un piatto 100, quindi non proprio il mio genere, ma se mi dite che mi sbaglio la prova la faccio. Cosa mi dite di questa? http://www.tenniswarehouse-europe.com/Racchetta_Prince_Textreme_Tour_95/descpageRCPRINCEH-T95-IT.html
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2662
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 17:34
La 95 ottima racchetta, ma per esperienza personale fai una prova anche sulla 100 , non è che se usi un piatto più grande non sei bravo..... l ha capito pure Roger..... già noi in Italia rispetto agli Usa abbiamo piatti piccolissimi, loro usano gli over a manetta.....
La 100 controlla, picchia, ed è sensibile, ma non è facile, però se vieni da quella precedente.....
Altra opzione la nuova Blade visto che la usavi, poi sai sono tutte ns idee x darti una mano, te dovresti provarne almeno 4/5 e poi scegliere quella che il tuo braccio ritiene meglio.
Io adoro la Head Radical zebra OS, però se devo vincere la partita uso la DR100..... non sempre quello che ci piace è quello che ti fa vincere.
Poi se parliamo di divertimento allora altra storia.
CIao
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1837
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 17:37
@AndreaN
@AndreaN ha scritto:La Volkl SuperG 8 ho letto che ha il bilanciamento a 32cm

Sulla carta si ma in realtà nascono parecchio più leggere (le mie due sono a 307/308 grammi) e con bilanciamento arretrato a circa 31. Ti assicuro che la testa è molto facile da muovere tanto che io ci ho dovuto mettere 2 grammi di piombo in testa.
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1837
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 17:38
La Prince TXT 95 dicono che abbia uno sweetspot molto piccolo ma io non l'ho mai provata. 

Per quanto riguarda la tua racchetta: 324 grammi, bilanciamento 31, 18/20, dovrebbe avere un'inerzia simile alla RFA97 di circa 340 punti, potresti provarla. Oppure vai di telaio custom Angell (io ho due TC95 16/19 che sono telai eccellenti sotto tutti i punti di vista) o ZUS che non ho mai avuto il piacere di provare.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 21:02
se il problema è solo il bilanciamento (quasi mai nel tennis si tratta di un solo parametro) sei fortunato e lo risolvi applicando peso al tappo del manico; ti bastano dai 5 ai 10 grammi per notare differenze da subito. strano che il tuo coach abbia avuto l'idea di mettere peso al cuore per "vedere" se il bilanciamento si abbassa. è piuttosto logico e geometrico che se metti il peso nella parte centrale del telaio non puoi arretrare il baricentro come quando lo piazzi all'estremo o sul manico. mi dirai che facendo in questo modo, se hai già poca spinta, ne perdi ancora di più. sei sicuro che il problema sia quello ? a me sembra una cosa da approfondire, perchè potrebbe essere anche questione di inerzia o di distribuzione delle masse. sempre che la tua racchetta non sia fuori specifica e quindi con un bilanciamento troppo avanti rispetto a quello "ufficiale" del modello
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 21:11
@VANDERGRAF ha scritto:se il problema è solo il bilanciamento (quasi mai nel tennis si tratta di un solo parametro) sei fortunato e lo risolvi applicando peso al tappo del manico; ti bastano dai 5 ai 10 grammi per notare differenze da subito. strano che il tuo coach abbia avuto l'idea di mettere peso al cuore per "vedere" se il bilanciamento si abbassa. è piuttosto logico e geometrico che se metti il peso nella parte centrale del telaio non puoi arretrare il baricentro come quando lo piazzi all'estremo o sul manico. mi dirai che facendo in questo modo, se hai già poca spinta, ne perdi ancora di più. sei sicuro che il problema sia quello ? a me sembra una cosa da approfondire, perchè potrebbe essere anche questione di inerzia o di distribuzione delle masse. sempre che la tua racchetta non sia fuori specifica e quindi con un bilanciamento troppo avanti rispetto a quello "ufficiale" del modello

Ho 2 Pure Strike e purtroppo differiscono di 4gr e 0,5cm di bilanciamento l'una dall'altra, ogni volta che rompo le corde e cambio attrezzo mi sembra di utilizzare una racchetta diversa. Per quanto riguarda il piombo nel cuore lo sapevo che applicarlo li aveva poco senso, l'ho fatto anche presente al coach quando me l'ha detto, ma lui era convinto, io mi fido...
Penso abbia più senso togliere il grip e applicare piombo sul manico, e magari utilizzare anche un grip in cuoio.
Comunque grazie a tutti delle risposte e i consigli sulle racchette, vi farò sapere come e se riuscirò a risolvere.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Scelta nuova racchetta

il Mer 5 Lug 2017 - 21:48
mezzo centimetro di bilanciamento di differenza è parecchio, io per lo stesso motivo ho sostituito una racchetta di una coppia che giocava nettamente diversa dall'altra. come ti è stato detto, in fase sperimentale, la soluzione migliore è usare una moneta incollata al tappo del manico col pattafix. ogni 5 grammi di peso indietreggiano il bilanciamento di mezzo centimetro. i pesi delle monete li trovi sul web. mettere peso al tappo è l'unica soluzione che ti consente di limitare il peso aggiunto e massimizzare l'indietreggiamento del bilanciamento. tutte le altre soluzioni comportano un aumento di peso eccessivo. il peso sugli steli incide in misura minima perchè si trova in una zona molto vicina al punto di equilibrio, ne dovresti mettere parecchio e col rischio di andare pure a interferire col punto di flessione ed eventuali vibrazioni.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48921
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 7:15
Non capisco perché insistere su racchette totalmente disfunzionali a quel tipo di impatto con la palla, tralasciando il discorso "livello di gioco". Non è che giocare con ovali piccoli e bilanciamento arretrato "faccia figo" Rolling Eyes ed il dolore al polso non dipende affatto dalla bilanciatura ma da telai che costringono ad assorbire una quantità assurda di shock senza restituire alcunché. Mettici poi consigli ACDC da parte del maestro (nastro piombato negli steli su un telaio ad inerzia elevata e punto di flessione bassissimo li metterebbe solo un cretino, specie se si tratta di più di 3 grammi) corde e tensione sconosciute ed abbiamo la ricetta per dolori al polso, difficoltà di gioco e poca resa.

Non so chi sia il tuo consigliere tecnico ma dubito che ne capisca qualcosa di attrezzature... No
Riki66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 757
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 8:11
Non ci hai detto nulla su che corde hai, a che tensione e da quante ore, o sbaglio?
Il dolore lo senti al momento dell' impatto e alla parte laterale del polso (ulnare) o dopo la partita o durante lo swing nella parte mediale (radiale)
Giusto per capire se il problema è il bilanciamento o lo shock da impatto (spolsando molto in realta potresti anche decentrare parecchio e con un piatto 18x20 mahari non proprio morbido..)
Riki66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 757
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 8:17
Cmq anche per me scelta non buona di racchetta per un dritto spolsato.. la vedo come racchetta per picchiatori di piatto
Prova al limite la ps97 a me la versione vecchia permette di giocare anche quando con le profilate il polso si incaxxa
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 9:39
@Eiffel59 ha scritto:Non capisco perché insistere su racchette totalmente disfunzionali a quel tipo di impatto con la palla, tralasciando il discorso "livello di gioco". Non è che giocare con ovali piccoli e bilanciamento arretrato "faccia figo" Rolling Eyes ed il dolore al polso non dipende affatto dalla bilanciatura ma da telai che costringono ad assorbire una quantità assurda di shock senza restituire alcunché. Mettici poi consigli ACDC da parte del maestro (nastro piombato negli steli su un telaio ad inerzia elevata e punto di flessione bassissimo li metterebbe solo un cretino, specie se si tratta di più di 3 grammi) corde e tensione sconosciute ed abbiamo la ricetta per dolori al polso, difficoltà di gioco e poca resa.

Non so chi sia il tuo consigliere tecnico ma dubito che ne capisca qualcosa di attrezzature... No

Si, avete ragione, ho dimenticato di dirvi che corde uso. Uso Kirschbaum Pro Line II 1,15mm tese a 23kg sia orizzontali che verticali su entrambe le racchette (sia K-blade che Pure Strike). Il mio coach giocava in serie A1, quindi speravo che se ne intendesse Sad
Per la storia del telaio col piatto piccolo e bilanciamento arretrato non credo "faccia figo", non me ne importa nulla, a me piacerebbe tenere le racchette che ho, ma non posso ignorare il dolore al polso. Quando uso la K-blade tour il dolore al polso sparisce, e trovo che le racchette con "testa leggera" siano più facili per me, ma mi rendo anche conto che il piatto sia troppo piccolo, per questo cercavo una racchetta simile ma con piatto più generoso, tutto qui. Grazie delle risposte comunque Smile
avatar
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2365
Età : 51
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Prince Beast 100/Yonex Ezone 100

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 9:57
ogni quanto le cambi le Kirschbaum Pro Line II 1.15?
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 10:06
Quando le rompo, non prima. C'è anche da dire che ho finito la matassa quindi non le utilizzerò più. Ora, probabilmente, inizierò un ciclo di test pure sulle corde Sad
avatar
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2365
Età : 51
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Prince Beast 100/Yonex Ezone 100

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 10:19
@AndreaN ha scritto:Quando le rompo, non prima. C'è anche da dire che ho finito la matassa quindi non le utilizzerò più. Ora, probabilmente, inizierò un ciclo di test pure sulle corde Sad
è una buona corda ma dura poco in generale, in quel calibro poi direi che dopo una decina d'ore(se non le rompi prima) è sull'esausto andante, "plasticizza" e non assorbe più nessuna vibrazione.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48921
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 14:01
Oltre alla scelta di telai senza senso, anche quella della tensione Rolling Eyes
23 kg su telai del genere (e con corde del genere)? Se durano 9 pre è letteralmente "grasso che cola", di più sono un suicidio fisico Shocked
Manca solo che siano grip 2 -o comunque troppo piccolo- per chiudere il cerchio...
Perdonami ma mi risulta difficile anche credere al discorso dell'ovale: alla proposta -corretta- di un telaio 100" di Prince lo hai definito "non il tuo genere" senza neppure di sapere di che si tratta...proponendone uno più piccolo, pesante e con inerzia più elevata Suspect .
Forse ti è sfuggito un passaggio della risposta: "testa leggera" o no, con inerzie elevate, ovali piccoli (e soprattutto, sweetzone minuscole) e quel tipo di movimento (che richiederebbe tutt'altro telaio) o hai una tecnica sopraffina o sei del gatto.

Un piccolo appunto riguardo al maestro: giocare ad alto livello non è necessariamente sinonimo di conoscenza dei materiali...e questo mi pare un esempio lampante No Un tecnico che si definisca tale avrebbe già dovuto darti "dritte" corrette riguardo all'attrezzo...
avatar
AndreaN
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 80
Località : Terzo di Aquileia (UD)
Data d'iscrizione : 15.05.16

Profilo giocatore
Località: Center Court
Livello: le tiro tutte dentro...il parcheggio
Racchetta: Wilson Pro Staff 97CV - Wilson Blade CV 16x19

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 14:19
Ammetto di non essere esperto come Voi, la Prince 100p oltre ad avere un piatto corde 100 (ma non è un problema, sono ben felice di "fare nuove esperienze") ha un bilanciamento 31,5cm , non molto diversa dalla mia Pure Strike, quindi non so quanta differenza potrei notare, ma se Voi mi dite che è ha una "testa leggera" una prova la faccio. Ho sempre preferito racchette col piatto piccolo perchè mi piace il controllo che danno, con le racchette troppo "potenti" ho paura di andare lungo con i colpi, ma forse è un mio limite tecnico.
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 354
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Re: Scelta nuova racchetta

il Gio 6 Lug 2017 - 14:37
Premesso che qualsiasi racchetta prima dell'acquisto va provata perché le sensazioni di ognuno possono essere parecchio differenti,la tua babolat e la 100p hanno pochissimo in comune...
Per " me", una è una ciofeca e l'altra una signora racca...poi tutti i gusti sono giusti 
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum