Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Nuove Palle Head ATP
Oggi alle 17:40 Da jasper

» Che scarpe usi per giocare a tennis?
Oggi alle 17:23 Da Dan64

» Head Graphene Touch Extreme MP
Oggi alle 17:21 Da Paolo070

» corda per vcore xi 100 300g
Oggi alle 16:17 Da Lands85

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 14:54 Da Guanzy

» custom wilson blade 104 2017
Oggi alle 14:52 Da alexmondial

» softpower
Oggi alle 14:40 Da cabtony

» volkl organix 8 315
Oggi alle 14:25 Da gabr179

» EZONE DR
Oggi alle 14:20 Da Attila17

» x blade 16/19 BBPT o TURBO6
Oggi alle 13:43 Da Papik

» Corde simili alla Luxilon alupower
Oggi alle 13:33 Da Eiffel59

» Solinco hyepr G
Oggi alle 13:29 Da Eiffel59

» Mono a tensioni basse...anzi... basissime
Oggi alle 13:21 Da Eiffel59

» migliori palline
Oggi alle 13:20 Da armandomoretti

» il manico delle dunlop force è pieno o vuoto?
Oggi alle 13:19 Da butch

» Giocare con gli occhiali, che fastidio... consigli?
Oggi alle 12:57 Da carlitosss

» Consiglio per cambio modello Yonex
Oggi alle 11:12 Da john

» Budello...quale?
Oggi alle 10:54 Da Dagoberto

» [Thread unico] Roger Federer
Oggi alle 10:41 Da philo vance

» Tennis & Videogames
Oggi alle 10:40 Da alfiuzzo

» Classifica: i tre fattori più importanti nel tennis.
Oggi alle 10:20 Da kingkongy

» corde per pure aero vs
Oggi alle 8:59 Da dce

» Lime 4 & Lime Rough
Oggi alle 7:49 Da gabr179

» Alexander Zverev
Oggi alle 6:53 Da philo vance

» Alternativa Prince Black 100
Oggi alle 6:26 Da Eiffel59

» corde per Vcore SV100
Oggi alle 6:20 Da Eiffel59

» Corde Synthetic Gut
Oggi alle 1:26 Da nw-t

» uscita la Ultra
Ieri alle 22:33 Da Ivanlendl

» Consiglio per Yonex vcore duel g 100 (300g)
Ieri alle 22:04 Da ziku99

» Halle 2017
Ieri alle 21:57 Da Mauro 66



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19627 Utenti registrati
190 forum attivi
661086 Messaggi
New entry: Giovanni Rossi

Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Dom 12 Mar 2017 - 17:26

Ciao,
Nell'ultimo periodo sto alternando la mia fida Pure Strike (330 gr, 33,2 cm bil. finita) con una Radical Tour 630 (346 gr, 32,2 cm bil. finita). In gioco sento la strike più maneggevole, più facile nei recuperi, molto più rigida e devo prestare più attenzione a non andare lungo, mentre la radical mi offre, evidentemente, un po' meno di maneggevolezza ma anche un impatto molto più morbido e sono più confidente nello spingere la palla. In definitiva la differenza però non è così marcata, nel senso che non penso che avrei vinto o perso una partita se avessi usato l'una al posto dell'altra, probabilmente perché i dati di inerzia sono comunque simili.
Qual'è la vostra esperienza nell'uso di questi due tipologie di telai?
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da doppiofallo il Dom 12 Mar 2017 - 17:43

La seconda tutta la vita
avatar
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1157
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Ospite il Dom 12 Mar 2017 - 17:47

la seconda (me lo impone la spalla ed il gioco).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da fabioborg il Dom 12 Mar 2017 - 17:51

La seconda anche per me...assolutamente
Fabio.
avatar
fabioborg
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Età : 51
Data d'iscrizione : 11.03.16

Profilo giocatore
Località: VICENZA
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Mar 2017 - 18:18

Radical per ME!
Per te Strike...perché hai usato l'aggettivo "facile" e il sostantivo "recupero".
Ovvero il tuo inconscio sa benissimo cosa vuoi. 
Il tocco della radical si chiama "autoerotismo" ma tu sei giovane e rischi di diventare cieco !
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Mar 2017 - 18:21

P.s. La Radical diventa "oltraggiosa" e "porno" quando raggiungi i 360-370 di SW...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Ospite il Dom 12 Mar 2017 - 18:24

specialmente se ci monti su un multi morbido morbido....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da kingkongy il Dom 12 Mar 2017 - 18:27

No no no lingerie firmata: budello o ibrido in budello!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da pasky76 il Dom 12 Mar 2017 - 19:24

In generale la seconda meglio della prima per il mio gioco e per le mie articolazioni!
avatar
pasky76
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1134
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P - Yonex Ezone DR98 - Züs Custom 100 con Hesacore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mar 14 Mar 2017 - 0:59

Stasera ho provato la radical in torneo, incordata full mono hawk touch 21/20. L'avversario era pure buono, anche se onestamente ha sbagliato un po' troppo, ad ogni modo l'ho portata a casa 6-1 6-4 bene, nessuna difficoltà nel muovere l'attrezzo e gran fiducia. L'avversario ha voluto fare un set extra, che ho giocato con la pure strike (revolve 23/22). A parte il fatto che mi pareva un giocattolo, non ho notato aiuti particolari e la maggior facilità che mi aspettavo. Radical Tour Candycane (per ora) telaio ufficiale cheers
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mar 14 Mar 2017 - 1:01

...scusate devo aggiungere una cosa: ho avuto la percezione che la palla che usciva dalla PS fosse un pelo più rapida ma meno pesante
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 14 Mar 2017 - 8:34

sei sicuro che 16 grammi di peso di differenza e un centimetro di differenza nel bilanciamento rendano "ovviamente" la seconda racchetta meno maneggevole ?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3424
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Matusa il Mar 14 Mar 2017 - 8:47

Preferisco di molto il bilanciamento al manico. Anche se si tira meno forte da fondo, il gioco presenta una quantità di situazioni in cui una testa più leggera aiuta. A rete, nei recuperi, sulle palle corte.
E poi le articolazioni sono più tranquille.
avatar
Matusa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 360
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Head Youtek Speed Pro, Prince Spectrum Comp 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da T_Muster il Mar 14 Mar 2017 - 9:33

@Jessie Malone ha scritto:Ciao,
Nell'ultimo periodo sto alternando la mia fida Pure Strike (330 gr, 33,2 cm bil. finita) con una Radical Tour 630 (346 gr, 32,2 cm bil. finita). In gioco sento la strike più maneggevole, più facile nei recuperi, molto più rigida e devo prestare più attenzione a non andare lungo, mentre la radical mi offre, evidentemente, un po' meno di maneggevolezza ma anche un impatto molto più morbido e sono più confidente nello spingere la palla. In definitiva la differenza però non è così marcata, nel senso che non penso che avrei vinto o perso una partita se avessi usato l'una al posto dell'altra, probabilmente perché i dati di inerzia sono comunque simili.
Qual'è la vostra esperienza nell'uso di questi due tipologie di telai?


Continua con Pure Strike se non sei almeno un 3.5 e ti alleni 3 volte a settimana. Radical ti può dare un po di goduria in più su 3-4 vincenti in un set, ma la nuova strike è un telaio equilibratissimo e molto riuscito, usato anche da categorie con range maggiore dal 4.4 al 2.1, soprattutto gestibile fino al terzo set.

T_Muster
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 220
Data d'iscrizione : 29.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mar 14 Mar 2017 - 10:42

@VANDERGRAF ha scritto:sei sicuro che 16 grammi di peso di differenza e un centimetro di differenza nel bilanciamento rendano "ovviamente" la seconda racchetta meno maneggevole ?
No, infatti scrivevo che i dati di inerzia non si discostano così tanto, ma ad occhio e croce la radical dovrebbe avere una decina di punti in più
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mar 14 Mar 2017 - 10:47

@T_Muster ha scritto:
@Jessie Malone ha scritto:Ciao,
Nell'ultimo periodo sto alternando la mia fida Pure Strike (330 gr, 33,2 cm bil. finita) con una Radical Tour 630 (346 gr, 32,2 cm bil. finita). In gioco sento la strike più maneggevole, più facile nei recuperi, molto più rigida e devo prestare più attenzione a non andare lungo, mentre la radical mi offre, evidentemente, un po' meno di maneggevolezza ma anche un impatto molto più morbido e sono più confidente nello spingere la palla. In definitiva la differenza però non è così marcata, nel senso che non penso che avrei vinto o perso una partita se avessi usato l'una al posto dell'altra, probabilmente perché i dati di inerzia sono comunque simili.
Qual'è la vostra esperienza nell'uso di questi due tipologie di telai?


Continua con Pure Strike se non sei almeno un 3.5 e ti alleni 3 volte a settimana. Radical ti può dare un po di goduria in più su 3-4 vincenti in un set, ma la nuova strike è un telaio equilibratissimo e molto riuscito, usato anche da categorie con range maggiore dal 4.4 al 2.1, soprattutto gestibile fino al terzo set.
Sinceramente questa correlazione telaio/classifica non mi convince: giocare a tennis, per me, non è solo una questione di vittorie, sconfitte e scalare la classifica. Cerco soprattutto buone sensazioni, divertimento, godibilità e di migliorarmi.
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da ThirdEye_ il Mar 14 Mar 2017 - 10:47

@T_Muster ha scritto:
@Jessie Malone ha scritto:Ciao,
Nell'ultimo periodo sto alternando la mia fida Pure Strike (330 gr, 33,2 cm bil. finita) con una Radical Tour 630 (346 gr, 32,2 cm bil. finita). In gioco sento la strike più maneggevole, più facile nei recuperi, molto più rigida e devo prestare più attenzione a non andare lungo, mentre la radical mi offre, evidentemente, un po' meno di maneggevolezza ma anche un impatto molto più morbido e sono più confidente nello spingere la palla. In definitiva la differenza però non è così marcata, nel senso che non penso che avrei vinto o perso una partita se avessi usato l'una al posto dell'altra, probabilmente perché i dati di inerzia sono comunque simili.
Qual'è la vostra esperienza nell'uso di questi due tipologie di telai?


Continua con Pure Strike se non sei almeno un 3.5 e ti alleni 3 volte a settimana. Radical ti può dare un po di goduria in più su 3-4 vincenti in un set, ma la nuova strike è un telaio equilibratissimo e molto riuscito, usato anche da categorie con range maggiore dal 4.4 al 2.1, soprattutto gestibile fino al terzo set.

La categoria non c'entra (quasi) niente. La nuova Strike per me è tutto fuorché un telaio riuscito (anche se a dirlo qua dentro pare di fare peccato di lesa maestà), ma preferenze personali a parte, se un giocatore, in generale, non si trova con una racchetta bilanciata in testa e preferisce una racchetta bilanciata più in basso, a parità di inerzia il livello passa in secondo piano. E' una questione di stile di gioco, di feeling con la racchetta, e di sicurezza quando si colpisce la palla. Quella Radical non l'ho mai provata, ma di sicuro ti fa sentire la palla molto meglio della Strike, e magari ti permette di colpire senza il timore di non sapere dove andrà la palla dopo l'impatto.
avatar
ThirdEye_
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1586
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da ThirdEye_ il Mar 14 Mar 2017 - 10:48

@Jessie Malone ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:sei sicuro che 16 grammi di peso di differenza e un centimetro di differenza nel bilanciamento rendano "ovviamente" la seconda racchetta meno maneggevole ?
No, infatti scrivevo che i dati di inerzia non si discostano così tanto, ma ad occhio e croce la radical dovrebbe avere una decina di punti in più

10 punti di inerzia in più non sono mica pochi eh.
avatar
ThirdEye_
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1586
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mar 14 Mar 2017 - 10:49

@ThirdEye_ ha scritto:
@T_Muster ha scritto:
@Jessie Malone ha scritto:Ciao,
Nell'ultimo periodo sto alternando la mia fida Pure Strike (330 gr, 33,2 cm bil. finita) con una Radical Tour 630 (346 gr, 32,2 cm bil. finita). In gioco sento la strike più maneggevole, più facile nei recuperi, molto più rigida e devo prestare più attenzione a non andare lungo, mentre la radical mi offre, evidentemente, un po' meno di maneggevolezza ma anche un impatto molto più morbido e sono più confidente nello spingere la palla. In definitiva la differenza però non è così marcata, nel senso che non penso che avrei vinto o perso una partita se avessi usato l'una al posto dell'altra, probabilmente perché i dati di inerzia sono comunque simili.
Qual'è la vostra esperienza nell'uso di questi due tipologie di telai?


Continua con Pure Strike se non sei almeno un 3.5 e ti alleni 3 volte a settimana. Radical ti può dare un po di goduria in più su 3-4 vincenti in un set, ma la nuova strike è un telaio equilibratissimo e molto riuscito, usato anche da categorie con range maggiore dal 4.4 al 2.1, soprattutto gestibile fino al terzo set.

La categoria non c'entra (quasi) niente. La nuova Strike per me è tutto fuorché un telaio riuscito (anche se a dirlo qua dentro pare di fare peccato di lesa maestà), ma preferenze personali a parte, se un giocatore, in generale, non si trova con una racchetta bilanciata in testa e preferisce una racchetta bilanciata più in basso, a parità di inerzia il livello passa in secondo piano. E' una questione di stile di gioco, di feeling con la racchetta, e di sicurezza quando si colpisce la palla. Quella Radical non l'ho mai provata, ma di sicuro ti fa sentire la palla molto meglio della Strike, e magari ti permette di colpire senza il timore di non sapere dove andrà la palla dopo l'impatto.
Quoto.
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da kingkongy il Mar 14 Mar 2017 - 11:07

Continuo a sostenere la scelta Strike. Le Radical Candycane/Bumblebee/Zebra (TwinTube) meglio note a livello Pro Room come PT57 A/B/E etc sono racchette costruite maledettamente bene e che per decenni hanno soddisfatto le esigenze di migliaia di giocatori e centinaia di top player.
Tocco? Tutto quello che volete nelle varie soluzioni di set up e di abbinamento con le corde. Ma, in ogni caso, non sono racchette scattanti, nervose o brillanti: sono delle Gran Dame che hanno bisogno di essere accelerate a dovere per rendere al massimo.
Facili e generose? Generose di tutto tranne che "salvacolpo". Che sia chiaro, avere tanta massa e inerzia, aiuta anche nel recupero di un colpo in extremis...ma bisogna essere in grado di farlo! Altrimenti meglio una racchetta meno affascinante ma più friendly!!!
Chi vince tra le due racchette? MA CHE KAKKIO NE SO???!!!!! Mai visto giocare, mai visto swing, mai visto arrancare su terra, erba, gomma, mateco, citeco, cemento, play etc etc.
A spanne, per flessibilità d'uso e capacità di esprimere solidarietà...dico Strike.

P.S. Dopo PT57A ed E, nella sacca ho solo una Zebra superstite, pesa 367 gr e ha 368 di SW. Quindi non sono un fan delle Babolat...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12494
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Ospite il Mar 14 Mar 2017 - 12:38

@kingkongy vero? Io ne ho 2! Le conservo come reliquie...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mar 14 Mar 2017 - 14:07

@kingkongy ha scritto:Continuo a sostenere la scelta Strike. Le Radical Candycane/Bumblebee/Zebra (TwinTube) meglio note a livello Pro Room come PT57 A/B/E etc sono racchette costruite maledettamente bene e che per decenni hanno soddisfatto le esigenze di migliaia di giocatori e centinaia di top player.
Tocco? Tutto quello che volete nelle varie soluzioni di set up e di abbinamento con le corde. Ma, in ogni caso, non sono racchette scattanti, nervose o brillanti: sono delle Gran Dame che hanno bisogno di essere accelerate a dovere per rendere al massimo.
Facili e generose? Generose di tutto tranne che "salvacolpo". Che sia chiaro, avere tanta massa e inerzia, aiuta anche nel recupero di un colpo in extremis...ma bisogna essere in grado di farlo! Altrimenti meglio una racchetta meno affascinante ma più friendly!!!
Chi vince tra le due racchette? MA CHE KAKKIO NE SO???!!!!! Mai visto giocare, mai visto swing, mai visto arrancare su terra, erba, gomma, mateco, citeco, cemento, play etc etc.
A spanne, per flessibilità d'uso e capacità di esprimere solidarietà...dico Strike.

P.S. Dopo PT57A ed E, nella sacca ho solo una Zebra superstite, pesa 367 gr e ha 368 di SW. Quindi non sono un fan delle Babolat...
Ti ringrazio del consiglio però capirai che la Candycane è troppo "arrapante"!!!
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Ospite il Mar 14 Mar 2017 - 14:10

@Jessie Malone scusami ma stai parlando di "una racchetta vera!"...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mar 14 Mar 2017 - 15:30

drichichi@alice.it ha scritto:@Jessie Malone scusami ma stai parlando di "una racchetta vera!"...
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meglio più leggera, bilanciata in testa o più pesante bilanciata al manico?

Messaggio Da Jessie Malone il Mer 15 Mar 2017 - 7:50

@ThirdEye_ ha scritto:
@Jessie Malone ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:sei sicuro che 16 grammi di peso di differenza e un centimetro di differenza nel bilanciamento rendano "ovviamente" la seconda racchetta meno maneggevole ?
No, infatti scrivevo che i dati di inerzia non si discostano così tanto, ma ad occhio e croce la radical dovrebbe avere una decina di punti in più

10 punti di inerzia in più non sono mica pochi eh.
Ho cercato un po' in rete secondo questo thread lo swingweight della candycane è addirittura più basso di quello della pure strike: 
https://tt.tennis-warehouse.com/index.php?threads/the-differences-between-head-radical-tour-zebra-and-the-head-tt-radical-tour.454842/
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum