Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Monofili e temperatura

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Monofili e temperatura

Messaggio Da Gall il Lun 27 Set 2010 - 23:51

Volevo chiedere agli esperti del forum se il gradiente di temperatura ed umidità del cambio di stagione tipo in questo periodo che è di circa 10-15° (si passa dai 25-30 dell'estate ai 15-20 di oggi) influisce significativamente sull'elasticità dei monofili.

Non so se sia una mia impressione ma noto una rilevante maggiore elasticità d'estate, con una differenza sostanziale anche a livello di comfort, e spinta. D'estate sono portato a salire con la tensione di 1-2 Kg, e ritornare giù verso l'inverno, e inoltre d'estate prediligo mono più rigidi.

Chiedo a tutti voi: questa differenza la percepite, e se si, in modo significativo o marginale?

Gall
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 18.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da pallottola il Mar 28 Set 2010 - 0:50

@Gall ha scritto:Volevo chiedere agli esperti del forum se il gradiente di temperatura ed umidità del cambio di stagione tipo in questo periodo che è di circa 10-15° (si passa dai 25-30 dell'estate ai 15-20 di oggi) influisce significativamente sull'elasticità dei monofili.

Non so se sia una mia impressione ma noto una rilevante maggiore elasticità d'estate, con una differenza sostanziale anche a livello di comfort, e spinta. D'estate sono portato a salire con la tensione di 1-2 Kg, e ritornare giù verso l'inverno, e inoltre d'estate prediligo mono più rigidi.

Chiedo a tutti voi: questa differenza la percepite, e se si, in modo significativo o marginale?

parlo per me e sono concorde , io infatti mi sono appena comprato un nuovo borsone con la zona x le racchette climattizata

pallottola
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 26.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da Gall il Mar 28 Set 2010 - 7:24

Questo è un problema di conservazione, tipo d'estate in macchina dove ci possono essere 50°.

Io intendevo nell'uso quotidiano conservando e tenendo la racchetta in modo corretto e normale.

Gall
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 18.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 28 Set 2010 - 8:04

Si ed è ovvio e normale...ma ritengo sia meglio non cambiare tipo di corda (saltano tutti i parametri) bensì variare solo la tensione....dieci gradi sono circa un chilo/un chilo e mezzo di variazione, a secondo del tipo di corda, verso l'alto od il basso...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da Gall il Mar 28 Set 2010 - 15:06

Grazie della pronta risposta celere. Immaginavo che per ragioni fisiche un'influenza ci fosse, ma da parte mia è proprio una sensazione forte che non si limita alla tensione, ma la corda sembra quasi diversa. Usando abitualmente dei mono, per es. d'estate la Blackcode mi sembra troppo morbida (aumento la tensione spinge meno ma la sensazione morbidosa è la stessa) e non riesco ad usarla, e vado su corde simili ma leggermente più rigide, d'inverno la sento di più e sento un impatto più secco e ci gioco senza problemi.
Quello che volevo sapere era appunto per altri la percezione si limitava alla tensione (e quindi si risolve variando il tiraggio abituale), o proprio c'era una diversità marcata a livello di rigidezza, peso e sansazione della palla sul piatto corde.

Gall
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 18.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 28 Set 2010 - 15:14

Beh quello può essere causato dal range di incordatura della specifica corda (se il range -appunto come nella BC-è molto ampio, la percezione non è molto dissimile, ma la resa cambia comunque)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da Manza il Ven 8 Ott 2010 - 11:56

Gall, condivido le tue sensazioni, in estate i mono "smollano" tensione, chi più e chi meno ma in generale tutti diventano più elastici è normale, poi quelle di colore nero ancor di più, come le BC.
Tra quelle che ho usato forse le Signum Plasma sono quelle che ne risentono più, cambia tantissimo la loro reattività in base alla temperatura.
Come ti ha suggerito il buon Mario, non cambiare corda, ma aumenta la tensione di 1-1,5 kg, per questo motivo che nel borsone tengo sempre un telaio incordato a tensione più alta, per rimediare in qualche modo anche a queste cose.
Borsone climatizzato oppure termico? Wink

Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 37
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da h_leconte il Ven 8 Ott 2010 - 13:03

Approfitto per domande: a parte la conservazione della racchetta, le differenze di temperatura, durante le partite, sono da tenere in considerazione?
Io gioco 2 volte alla settimana: una sotto il pallone, riscaldato, e una, tempo permettendo all'aperto. In questo caso gioco in inverno anche a temperature che si avvicinano allo zero. Ha senso, per esempio, avere la coppia di racchette incordate a tensioni diverse per questi due scenari? Cosa cambia a seconda di materiali, del calibro e delle varie caratteristiche delle corde?
Se, visto la durata di una partita o di una sessione di allenamento, la tensione delle corde non è determinante il dubbio è risolto, altrimenti apro un topic per chiedere chiarimenti su tutti i fattori che impattano in questa situazione.

h_leconte
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 301
Età : 45
Località : milano
Data d'iscrizione : 30.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monofili e temperatura

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 8 Ott 2010 - 13:38

Se hai solo quella coppia, ti autocostringi ad adattarti a due impatti diversi in caso di rottura...però, visto quanto scritto sopra, adotterei questo accorgimento solo a causa di cambio stagionale avendo solo quelli...scegliendo magari una tensione media.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum