Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Incordatura express
Oggi alle 22:15 Da woho21

» babolat pure strike 18x20 vs blade cv 18x20
Oggi alle 22:06 Da drichichi@alice.it

» Pure drive team 2015 vs Blade 104 2015
Oggi alle 22:05 Da drichichi@alice.it

» Che corde montare su Wilson burn100 cv
Oggi alle 22:04 Da drichichi@alice.it

» Quali corde per Prince Exo3 Tour 100 16x18 (Ferrer)?
Oggi alle 22:03 Da drichichi@alice.it

» Incredibile ma vero!!
Oggi alle 21:57 Da drichichi@alice.it

» Babolat Pure Strike 2016
Oggi alle 21:37 Da woho21

» PERSONAGGI DA CIRCOLO: IL BUON "ROSICONE" DELL'ERA INTERNET
Oggi alle 21:23 Da vdario

» Volkl V-Torque
Oggi alle 21:13 Da BarbaLunga

» Corde per Vcore duel G 100
Oggi alle 20:57 Da Fabione

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 20:48 Da drichichi@alice.it

» Primo acquisto racchetta all around corde e tensione
Oggi alle 20:46 Da Eiffel59

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Oggi alle 20:42 Da Eiffel59

» Il Picchiatore Folle
Oggi alle 18:30 Da seneca85

» Forza Schumacher
Oggi alle 17:15 Da mattiaajduetre

» siggghhhh!!!! La Testa e la Tecnica nel Tennis!!
Oggi alle 17:14 Da Matteo1970

» Uscite le variazioni di classifica di metà anno 2017
Oggi alle 17:02 Da Gianpy74

» Migrazione alla nuova area "Mercatino"
Oggi alle 16:45 Da mattiaajduetre

» pog 107; qualche domanda.
Oggi alle 16:15 Da salvatore forte

» TXT Premier 105
Oggi alle 16:03 Da salvatore forte

» Luxilon alu power feel 1.20
Oggi alle 14:04 Da Pat75

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Oggi alle 13:34 Da Eiffel59

» head lynx. .chi l ha provata. ..
Oggi alle 13:23 Da Eiffel59

» Multifilo per Pure Drive GT 2013
Oggi alle 12:58 Da LucaCs76

» Tennisitaliano – guida all’acquisto 2017
Oggi alle 12:04 Da vdario

» head speed pro e speed mp 2017
Oggi alle 11:27 Da Stefano T

» Sindrome da conflitto
Oggi alle 11:19 Da drichichi@alice.it

» Isospeed V18
Oggi alle 11:12 Da drichichi@alice.it

» Telaio da tenere per sempre
Oggi alle 10:27 Da paoletto

» Ma i vecchi oversize ?
Oggi alle 10:14 Da seneca85



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19520 Utenti registrati
191 forum attivi
658219 Messaggi
New entry: il_duca

Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Pagina 14 di 25 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15 ... 19 ... 25  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 4 Gen 2017 - 8:09

Promemoria primo messaggio :

Vorrei iniziare questo 2017 con una dedica.

Dedico questo post a "quelli che giocano un bel tennis".

Chi sono (tennisticamente) io?

Un amatore di 54 anni, con un livello di gioco (certificato da svariati forumisti) che si pone tra il 4.1 buono  ed il 3.5 scarso... quindi una "nullità tennistica".

Ma in una cosa sono "bravo": frequentando circoli e giocando da 4 decenni conosco perfettamente tutti i personaggi che frequentano i campi rossi, e con i quali mi piace intrattenermi in scambi di idee, a volte anche "vivaci", ma sempre all'impronta delle buone maniere.

Essendo un autodidatta puro, il mio stile è artigianale, poco estetico... oserei dire piuttosto brutto a vedersi.

Scusate se mi sono dilungato nella presentazione, ma la ritenevo funzionale all'argomento.

Tale argomento riguarda quelli "che giocano un bel tennis", che per comodità chiamerò da ora i "belli", contrapposti a quelli come me, che appartengono alla categoria dei "brutti".

A tutti i livelli tennistico, la guerra dei belli contro i brutti si combatte con veemenza, e più scende il livello di gioco, tanto tale battaglia diventa più cruenta.

Nelle paludi di quarta, scorre il sangue a fiumi, come fiumi di parole e discussioni si ripetono, sempre uguali, negli anni.

Il bello ama Federer, MC Enroe, ed i tennisti di talento (e come non si potrebbe amarli?) E si identifica in loro...

Il brutto rispetta Nadal e Borg... Ed allo stesso modo a loro si ispira.

Fino a qui, tutto semplice, no?

No!

Perché poi ci sono le partite di tennis, le sfide di circolo.

Statisticamente, specialmente ai nostri bassi livelli, il brutto è vincente rispetto al bello... perché se si è pippe, non è facile vincere con i colpi che non si possiedono...

E qui i belli si incazzano a morte, mostrando spesso il peggio di loro (non sempre, naturalmente) dileggiando il brutto di turno che li ha battuti, con frasi irriverenti:

"Ho perso con una pippa"
"Sei senza colpi"
"Non fai un vincente"
"Hai uno stile inguardabile"

Normalmente il brutto incassa le sfuriate, e va sotto la doccia con il 62, 62 a suo favore è l'ennesimo scalpo del bello alla cinta.

Chiaro che a volte perde anche: è naturale...

Ma il nocciolo della questione non è questo:

Perché il bello deve rompere (quasi sempre ) il caxxo quando perde dal brutto?

Perché deve dileggiare il suo gioco?
Non ha alcun senso!

Ognuno (nel rispetto della regole) fa il gioco che vuole...

E, quando si perde, occorre, complimentarsi sempre con chi vince, prescindendo dal suo gioco.

Difficilmente al brutto interessa criticare  il tipo di gioco dell'avversario:entra in campo, si impegna, e cerca di vincere.

Perché quasi sempre il fine del brutto è vincere, quello del bello migliorare i propri colpi, il proprio stile... cosa lodevole.

Come si può criticare chi cerca di migliorarsi? Impossibile.

Ma si può criticare chi rompe "Los cojones" a quello che ti ha appena battuto, criticando il suo gioco e dicendo frasi del tipo: "tra un anno ti faccio fare due giochi".

Allora devo dare una brutta notizia statistica a chi fa questi ragionamenti (a meno che non siano ragazzi in crescita): nel 80% dei casi (o più) continuerete a perdere con i brutti.

Non è un bene o un male: è semplicemente la dura realtà della terra rossa.

Chiaramente ci sta un 20% di eccezioni...I belli che poi miglioreranno davvero, e vinceranno contro i brutti.

Ma questi belli, di solito, sono diversi: non parlano dello stile dei brutti, stanno zitti, si allenano duro, sputano sangue... rispettano gli avversari... si focalizzano sul loro tennis, non su quello degli altri!

Che, guarda caso, è quello che fanno i brutti.

Noi brutti non pensiamo agli altri, non critichiamo il loro gioco... 
Cerchiamo di dare il massimo con quel poco che abbiamo.

Concludo questo lungo post con una preghiera a voi belli: almeno per una volta nella vostra vita tennistica, quando perderete (come spesso succede) dal brutto di turno...

Fate uno sforzo: complimentatevi con lui.

Saluti dal vecchio Sonny.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso


Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Gen 2017 - 17:19

@Dagoberto ha scritto:


La mia di saggezza non è sterile, ma concreta,

Anche la tua modestia è degna di nota...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Dagoberto il Mer 11 Gen 2017 - 17:41

@demetrio75 ha scritto:"La differenza tra noi è che noi dileggiavamo su un soggetto generico."
Allora devo aver male interpretato, mi sembrava si riferissero al sottoscritto i vari commenti, meglio così, dormiro anche questa notte Smile 
"Fino a spingerti di dare del vigliacco al tuo interlocutore... "
Credo ti stia sbagliando con qualcun altro, rileggi i miei interventi e non troverai mai questo termine, stiamo alle cose dette, please ...
"Ma che cerchi? Un duello da cavalleria rusticana? "
Anche in questo passaggio evidenzi un po' di confusione, il tono da sfida non era certo quello dei miei interventi! Io sono solo intervenuto in un topic, mai avuto altri scopi se non quelli di dare un mio contributo di riflessione.
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 386
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da ace59 il Mer 11 Gen 2017 - 17:42

ostrega

adesso i ricordo perché sono andato in naftalina per un po'

Very Happy:D:D:D

sempre colpa del satannasso Sonny
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3385
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Dagoberto il Mer 11 Gen 2017 - 17:47

Sonny Liston ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:


La mia di saggezza non è sterile, ma concreta,

Anche la tua modestia è degna di nota...
si chiama consapevolezza, la modestia non c'entra nulla.
si esprimono pareri sulla base del proprio vissuto e backgroud consolidato.
se per non apparire supponenti e piacere alla platea si deve scrivere in modo sgrammaticato illustrando concetti strampalati, vorrà dire che me ne  ricorderò per il prossimo intervento.
Ero convinto la cultura rappresentasse un valore, evidentemente c'è ancora qualcuno che ne rimane  spaventato Shocked .
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 386
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Dagoberto il Mer 11 Gen 2017 - 17:49

@ace59 ha scritto:ostrega

adesso i ricordo perché sono andato in naftalina per un po'

Very Happy:D:D:D

sempre colpa del satannasso Sonny
non è che ne hai avanzata un po', di naftalina .... Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 386
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da demetrio75 il Mer 11 Gen 2017 - 17:50

Dileggio tipico del branco, per giunta anonimo.
Parole tue.
Se non ti rendi conto neanche del senso delle parole che scrivi...

avatar
demetrio75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 245
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3.0 ITR....in miglioramento
Racchetta: Prince Warrior Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Gen 2017 - 17:51

Nessuno spavento.

A me, che non sono colto (né saggio) hanno insegnato che tali aggettivazioni devo essere riconosciute da altri, non auto-assegnate...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Dagoberto il Mer 11 Gen 2017 - 17:57

@demetrio75 ha scritto:Dileggio tipico del branco, per giunta anonimo.
Parole tue.
Se non ti rendi conto neanche del senso delle parole che scrivi...

    dileggio
         [di-lég-gio] s.m. (pl. -gi)

  • Derisione, scherno
  • branco
    [bràn-co] s.m. (pl. -chi)

    • 1 Moltitudine di animali della medesima specie: b. di lupi
    • 2 estens. In senso spreg., gruppo di persone


  • anonimo
    [a-nò-ni-mo] agg., s.
  • agg

        Privo del nome dell'autore, non firmato

Mi sembrano sensati i termini usati, forse non sapevi tu il loro significato, adesso dovresti essere maggiormente erudito in merito, ma non eri passato oltre con un pallonetto, forse steccando sei rimasto un po' corto Very Happy
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 386
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Dagoberto il Mer 11 Gen 2017 - 17:59

Sonny Liston ha scritto:Nessuno spavento.

A me, che non sono colto (né saggio) hanno insegnato che tali aggettivazioni devo essere riconosciute da altri, non auto-assegnate...
è un problema tuo se non le sai riconoscere ...
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 386
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da demetrio75 il Mer 11 Gen 2017 - 18:05

Ripeto non solo non capisci quello scrivi non capisci neanche quello che leggi..... Lezioni di lingua italiana non ne posso accettare da te per via della professione che esercito e per i miei titoli di studio. Dire di appartenere ad un branco è già offensivo... Poi aggiungere che questi tizi offendono in maniera anonima peggiora ulteriormente l insulto. Ma onestamente non mi va di perdere tempo a darti lezioni. Sarebbe tempo sprecato.
E chiudo qui perché con un premio Nobel come te non mi ci metto neanche
avatar
demetrio75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 245
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3.0 ITR....in miglioramento
Racchetta: Prince Warrior Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Gen 2017 - 18:13

@ace59 ha scritto:ostrega

adesso i ricordo perché sono andato in naftalina per un po'

Very Happy:D:D:D

sempre colpa del satannasso Sonny

Ace: non ci fossi io, in PT si parlerebbe solo di corde e custom!  Razz

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da spalama il Mer 11 Gen 2017 - 19:24

Egregio Dagoberto

Come lei suggerisce prendiamola a ridere insieme che è meglio, perchè in caso contrario potremmo elencare tutti gli insulti che lei ha propinato a noi poveri mortali per tutto il thread nei suoi vari post, solo per affermare l’esattezza delle sue tesi, e potremmo così mandarla riccamente a quel paese pieno di cul..tura che lei meriterebbe di frequentare a pieno titolo.

E non perché lei è l’unico a difendere certe tesi, per carità, lei ha tutto il diritto di esprimere quello che pensa anche se è l’unica voce fuori dal coro, merita rispetto per questo e non faccia la vittima per cortesia, ma perché trovo che lei sia stato razzista a 360 gradi, durante il corso dei suoi interventi, tirando fuori negli ultimi, anche una certa indole classista, che è quella più fastidiosa.

Ora, noi magari l’abbiamo presa un po’ di mira per contrapporci ai suoi bizzarri ragionamenti, per carità, lo riconosciamo, ci perdoni per questo, ma siamo anche stati molto tolleranti nei suoi confronti, mi creda, e non per le sue idee tennistiche, ma per alcune sue idee di carattere socio-intellettuale che tra le righe ha fatto trapelare in maniera più o meno subdola.

Prendiamo atto del suo disprezzo malcelato verso di noi, e guardandola dal basso verso l’alto, dove lei si è posto per tutta la discussione, noi poveri proletari del tennis e reietti dei circoli culturali che lei frequenta, frequentatori di osterie di bassa lega dove comportandoci come un branco spesso dileggiamo il Dagoberto di turno, abbiamo acquisito ancora più consapevolezza del fatto che almeno abbiamo ancora una speranza di fronte a noi, quella di rimanere diversi da tutti i Dagoberti come lei, rimanendo esattamente come lei ci ha descritto: rozzi, ipertrofici, muscolari, ineleganti, sgrammaticati, frustrati socialmente, poco eruditi, che si accontentano di vincere praticando un gioco sporco, non leale, che tradisce lo spirito accademico del tennis, ma sempre fieri di poter essere diversi da lei.

Ma un’alternativa noi gliela offriamo, scenda dal piedistallo, si unisca a noi, si sporchi le mani, i polsini, accetti di fare punto anche spadellando la palla di là, provi ad accettare dei punti di vista differenti, si confronti con serenità con interlocutori di livello sia tennistico, che sociale, che culturale diverso dal suo, metta in discussione le nostre idee ma riveda anche le sue di idee quando rischiano di isolarla in posizioni aventiniane, perché questo branco di stronzi (in senso buono) che scrive su questo forum, è fatto di tanta brava gente, che poi magari in campo e anche nel forum si trasforma, presa dall'agonismo, nel bene e/o nel male, ma fondamentalmente è composto da brave persone, magari tipi da malfamate osterie, ma da brave persone.

Sono sicuro che in lei c’è un Dagoberto migliore di quello che ha scritto certe cose su questo thread, ci pensi, ci rifletta, si converta.

Cordiali saluti

Anonimo un caxxo
avatar
spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 783
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 11 Gen 2017 - 19:35

@Sonny Liston verissimo..............
avatar
drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8150
Età : 49
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P & Turbo 6 1,114.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 11 Gen 2017 - 19:36

@demetrio75 io ti avevo avvisato di non dare corda a certa gente....
avatar
drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8150
Età : 49
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P & Turbo 6 1,114.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 11 Gen 2017 - 19:37

@spalama ha scritto:Egregio Dagoberto

Come lei suggerisce prendiamola a ridere insieme che è meglio, perchè in caso contrario potremmo elencare tutti gli insulti che lei ha propinato a noi poveri mortali per tutto il thread nei suoi vari post, solo per affermare l’esattezza delle sue tesi, e potremmo così mandarla riccamente a quel paese pieno di cul..tura che lei meriterebbe di frequentare a pieno titolo.

E non perché lei è l’unico a difendere certe tesi, per carità, lei ha tutto il diritto di esprimere quello che pensa anche se è l’unica voce fuori dal coro, merita rispetto per questo e non faccia la vittima per cortesia, ma perché trovo che lei sia stato razzista a 360 gradi, durante il corso dei suoi interventi, tirando fuori negli ultimi, anche una certa indole classista, che è quella più fastidiosa.

Ora, noi magari l’abbiamo presa un po’ di mira per contrapporci ai suoi bizzarri ragionamenti, per carità, lo riconosciamo, ci perdoni per questo, ma siamo anche stati molto tolleranti nei suoi confronti, mi creda, e non per le sue idee tennistiche, ma per alcune sue idee di carattere socio-intellettuale che tra le righe ha fatto trapelare in maniera più o meno subdola.

Prendiamo atto del suo disprezzo malcelato verso di noi, e guardandola dal basso verso l’alto, dove lei si è posto per tutta la discussione, noi poveri proletari del tennis e reietti dei circoli culturali che lei frequenta, frequentatori di osterie di bassa lega dove comportandoci come un branco spesso dileggiamo il Dagoberto di turno, abbiamo acquisito ancora più consapevolezza del fatto che almeno abbiamo ancora una speranza di fronte a noi, quella di rimanere diversi da tutti i Dagoberti come lei, rimanendo esattamente come lei ci ha descritto: rozzi, ipertrofici, muscolari, ineleganti, sgrammaticati, frustrati socialmente, poco eruditi, che si accontentano di vincere praticando un gioco sporco, non leale, che tradisce lo spirito accademico del tennis, ma sempre fieri di poter essere diversi da lei.

Ma un’alternativa noi gliela offriamo, scenda dal piedistallo, si unisca a noi, si sporchi le mani, i polsini, accetti di fare punto anche spadellando la palla di là, provi ad accettare dei punti di vista differenti, si confronti con serenità con interlocutori di livello sia tennistico, che sociale, che culturale diverso dal suo, metta in discussione le nostre idee ma riveda anche le sue di idee quando rischiano di isolarla in posizioni aventiniane, perché questo branco di stronzi (in senso buono) che scrive su questo forum, è fatto di tanta brava gente, che poi magari in campo e anche nel forum si trasforma, presa dall'agonismo, nel bene e/o nel male, ma fondamentalmente è composto da brave persone, magari tipi da malfamate osterie, ma da brave persone.

Sono sicuro che in lei c’è un Dagoberto migliore di quello che ha scritto certe cose su questo thread, ci pensi, ci rifletta, si converta.

Cordiali saluti

Anonimo un caxxo
Grandioso!
avatar
drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8150
Età : 49
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P & Turbo 6 1,114.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Gen 2017 - 19:46

Ragazzi restiamo in topic grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da demetrio75 il Mer 11 Gen 2017 - 19:56

Bravo @spalama, concordo su ogni singola parola!
avatar
demetrio75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 245
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3.0 ITR....in miglioramento
Racchetta: Prince Warrior Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da john mc il Mer 11 Gen 2017 - 20:08

Mi piace confrontarmi civilmente con chiunque ( come in un campo da tennis ) quindi scrivo e non abbandono il post.

Sono meno giovane di Sonny ( anche se il livello infimo credo sia simile ma anche la passione e il divertimento. )penso di poter fare una distinzione generazionale riguardo le classifiche.

Siamo cresciuti spiando i Maestri dietro la siepe e poi via al muro…mio nonno diceva “il primo uomo ha impiegato millenni per accendere il fuoco, il secondo 5 min.. dopo aver visto come si fa)..spot per i MaestriJJJ…alcuni (per un mare di motivi) imparavano prima , altri per essere competitivi dovevano fortificare altri aspetti.

Anni 70 ,legno, la base era  "nc"   poi esistevano i C4 C3 C2 C1 B ecc… il livello NC era un muro molto tosto da superare.i "brutti forti"erano tantissimi,e assolutamente rispettati. uno in particolare veniva chiamato dal maestro "amerigo vespucci" (nave scuola).

ci diceva che per batterlo dovevi avere nel portafogli tutto!!! e non si riferiva solo ai vari colpi,back, top spin,smash, volèe , servizio, passante ,smorzata,pallonetto....ma anche a saper leggere  avversario e  match,a volte rinunciare ai tuoi colpi migliori per giocare sulle sue debolezze, avere pazienza, solidità mentale ,resistenza ("quello non sclera mai") ..umiltà,rispetto,piano A /B/ C .

Gli incontri erano battaglie molto cruente. molti "belli" che superavano intorno ai 14/15 anni il muro "nc" nel giro di pochi anni diventavano B alcuni attualmente sono maestri federali dopo aver vinto più volte titoli  regionali assoluti.

ho giocato solo  serve end volley fino a 45 anni  (come ho scritto in precedete post ,   spareggio per il titolo italiano vet 45 contro Perugia, dopo un final four di 3 giorni,.smetto con il tennis per 15 anni.

 riprendo  da 4nc a 60 anni (serv end volley) )  e mi confronto con le nuove classifiche.Senza mai  perdere con un 4/1 e battendo ¾  3/5. passo 4/1 in un anno. Anche se mi rendo conto che a rete  ti passano con maggiore facilità rispetto al passato, trovo il livello attuale dei 4 decisamente più basso rispetto al muro nc di un tempo. Tirano più forte ma è più facile “metterli in mezzo”.

Rispetto al post di Sonny ,ho  vissuto sulla mia/nostra pelle il problema delle reazioni rispetto alle sconfitte.

 sono“ bello”con amico/compagno di squadra un “mostro”  ….

In decenni di campionati a squadre ho trovato centinaia di perdenti che hanno accampato ogni tipo di scusa ..(dal  vento alla moglie nervosa)…ma mai nessuno una parola offensiva sul mio tipo di gioco . Al mio compagno “brutto” molto brutto e molto tosto,…centinaia di offese spesso pesanti e provocatorie sulla qualità del suo gioco. Qualcuno dirà che rispetto all’eternità, dagli anni 70 a oggi il campione sia  ristretto ,può essere ,ma questa è solo la mia esperienza niente di più.

Altro discorso e ricercare i motivi di questa (per me) evidenza .

Ci ho provato in un precedente post ma penso si possa fare di meglio.
avatar
john mc
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 141
Data d'iscrizione : 30.05.15

Profilo giocatore
Località: caldo-umida :(
Livello: ex
Racchetta: wilson blade 98 s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da demetrio75 il Mer 11 Gen 2017 - 20:29

Concludendo ... mi par di capire che a perdere contro un brutto si rosica molto di più!! Ma questo naturalmente non giustifica l'aggressione contro l'avversario: sarebbe contrario allo spirito sportivo che oggi, e forse di più in passato, contraddistingue questa disciplina.
avatar
demetrio75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 245
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3.0 ITR....in miglioramento
Racchetta: Prince Warrior Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Gen 2017 - 20:35

Grande John...
Chapeau!

Non ti facevo più "stagionato" di me!

Mi trovo sempre d'accordo con quanto scrivi (bene).

Mi piacerebbe fare una bella partita con te, sia per conoscerti, sia per il piacere del "confronto di stili"...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Gen 2017 - 20:46

@john mc ha scritto:




Rispetto al post di Sonny ,ho  vissuto sulla mia/nostra pelle il problema delle reazioni rispetto alle sconfitte.

 sono“ bello”con amico/compagno di squadra un “mostro”  ….

In decenni di campionati a squadre ho trovato centinaia di perdenti che hanno accampato ogni tipo di scusa ..(dal  vento alla moglie nervosa)…ma mai nessuno una parola offensiva sul mio tipo di gioco . Al mio compagno “brutto” molto brutto e molto tosto,…centinaia di offese spesso pesanti e provocatorie sulla qualità del suo gioco. 

Che John abbia esperienza decennale di tornei, credo nessuno possa eccepire.

È cosa ci dice?

ESATTAMENTE quello che dicevo io: ovvero quello che succede veramente.

E chiunque abbia giocato tornei, lo sa perfettamente.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 11 Gen 2017 - 20:55

@spalama ha scritto:@VANDERGRAF non sono io a definire la Radwanska pallettara. Per me è una giocatrice che ha dei  mezzi fisici limitati in termini di potenza, e che sfrutta altre abilità tennistiche tra cui colpi e tattiche fuori dagli schemi moderni (anzi dallo schema moderno). Per questo la chiamano la MAGA.


@VETERANO la consapevolezza dei tuoi limiti ti fa onore, ed il fatto che tu l'abbia resa pubblica ancora di pù. Molti ex B, Seconda forti, etc..etc...invece non fanno altro che accampare le scuse più varie per giustificare il fatto che non hanno fatto il grande salto, e che magari battevano da juiniores gente che poi è arrivata ai vertici delle classifiche mondiali. 

Il tennis è fatto di livelli, e se uno non supera un certo livello, soprattutto quando arriva in alto e prova a fare il giocatore di professione, significa che non ha tutto quello che serve per passare di livello.

Ma lo stesso discorso, anche se in piccolo, vale tra gli amatori, solo che qui le scuse sono più fantasiose.
che non eri tu a definirla tale si evinceva dal tuo post, ma io mi rivolgevo a chi la definisce tale, che tra l'altro io non ho mai avuto il dispiacere di ascoltare. sicuramente non ha un fisico potente, ma è dotata di grandi doti di anticipo e sa variare molto bene il gioco, in varie zone di campo, per questo non capisco come si fa a definirla pallettara
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3384
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger, puma cps e yonex 70cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da MB76 il Mer 11 Gen 2017 - 21:14

A me sfugge il nesso logico tra cultura, status sociale e stile di gioco.

Io ho un discreto curriculum accademico, eppure inseguo ogni palla come un beagle...
pardon, un brutto meticcio.

MB76
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 11.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Gen 2017 - 21:29

@MB76 ha scritto:A me sfugge il nesso logico tra cultura, status sociale e stile di gioco.

Io ho un discreto curriculum accademico, eppure inseguo ogni palla come un beagle...
pardon, un brutto meticcio.

Questo dilemma te lo può risolvere solo Dagoberto!  Cool

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 11 Gen 2017 - 21:32

@MB76 ha scritto:A me sfugge il nesso logico tra cultura, status sociale e stile di gioco.

Io ho un discreto curriculum accademico, eppure inseguo ogni palla come un beagle...
pardon, un brutto meticcio.
effettivamente sfugge anche a me, ma dal momento in cui se ne parla, evidentemente, esistono queste relazioni ricorrenti.
io, sempre da quello che ho visto (ma ognuno ha esperienze diverse), ho potuto vedere che non esistono associazioni che mi fanno sbilanciare a individuare categorie ricorrenti di questo tipo. probabilmente, conoscendo pochissimo il mondo dei tornei, potrei anche avere una visione incompleta. del resto è risaputo che quando c'è qualcosa in palio (di qualsiasi tipo) molte persone danno il peggio di sè. quello di cui ho invece certezza è che i tennisti in genere, soprattutto le donne, hanno un modo di organizzare partite e intrattenere rapporti extra-campo piuttosto superficiale, come se una persona esistesse soltanto per tenere in mano una racchetta e nulla più. sono anche del parere che la diffusione di internet, se da un lato facilita le opportunità, dall'altro genera rapporti tra le persone sempre più basati sulla mancanza di sensibilità. prima non era così.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3384
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger, puma cps e yonex 70cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dedicato a "quelli che giocano un bel tennis"

Messaggio Da demetrio75 il Mer 11 Gen 2017 - 22:25

Ma forse un minimo di correlazione potrebbe anche esserci: una buona tecnica può essere appresa frequentando corsi che generalmente comportano un costo non proprio irrisorio. il benestante non ci penserà troppe volte a fare questo tipo di investimento; il popolano, molto più oculato, caparbiamente imparerà a giocare da autodidatta sviluppando una propria tecnica che molte volte non va daccordo con il bello stile.
Naturalmente si tratta di una generalizzazione da prendere con le dovute eccezioni.
avatar
demetrio75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 245
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3.0 ITR....in miglioramento
Racchetta: Prince Warrior Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 14 di 25 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15 ... 19 ... 25  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum