Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

nadal a rischio ritiro????

Inviare un nuovo argomento   Rispondere all'argomento

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Eros il Gio 2 Lug 2009 - 15:35

Promemoria primo messaggio :

una notizia che se confermata farebbe davvero male al tennis


dal tennisbest.com

"NADAL RISCHIA IL RITIRO"









Di Riccardo Bisti - 1 Luglio 2009, H. 17

Non è la prima volta che filtrano illazioni sullo stato di salute di Rafa Nadal. Il primo a parlare in questo senso fu un giudice di sedia, il ceko Milan Sterba. In un’intervista concessa nel Marzo 2008 al giornale francese “Le Matin” disse che la carriera di Rafa non sarebbe durata a lungo, e che anzi avrebbe potuto interrompersi già a fine 2008. “Ha problemi ad una caviglia da oltre due anni, non si possono curare. Inoltre i suoi genitori sono molto inquieti”.
Sembrò la classica sparata, peraltro smentita dai maestosi risultati
ottenuti dallo spagnolo nel corso della stagione. Tuttavia i problemi
fisici (ginocchia più che caviglie) hanno effettivamente condizionato
lo spagnolo negli ultimi mesi. Lo scorso anno saltò gli ultimi
appuntamenti, mentre adesso è fermo da oltre un mese ed è stato
costretto a saltare Wimbledon nonché il match di Coppa Davis
Spagna-Germania.

"Ginocchia di un 33enne"
Altre voci inquietanti piovono sulla testa di Nadal. A parlare, interpellato dal “The Observer”, è il britannico Sean Corvin, specialista di biomeccanica e riabilitazione. Il suo giudizio è molto severo: Nadal potrebbe ritirarsi a causa dei problemi ad entrambe le ginocchia.
“Un gran numero di sportivi deve ritirarsi prematuramente ed altri
possono avere un rendimento inferiore, perché non riescono a tollerare
allenamenti troppo duri”
avrebbe detto lo specialista, membro della “Premier Training”, impresa che si occupa di salute e forma fisica. Secondo Corvin le ginocchia di Nadal sono “paragonabili a quelle di un 33enne”.
Attualmente Nadal si trova in Spagna per recuperare dai problemi e
presentarsi al massimo per la stagione americana sul cemento.

"Il cemento fa male"

Ed è proprio il cemento su cui dibatte. Sull’argomento è intervenuto anche Sven Groeneveld, tecnico Adidas che tra gli altri segue Ana Ivanovic e Fernando Verdasco. “Deve essere stato molto doloroso per Rafa non poter difendere il titolo a Wimbledon”. E punta il dito contro le superfici dure: “Quando i ragazzi giocano sul cemento sin da bambini, nel momento in cui crescono aumenta il rischio di soffrire di tendinite. Durante il periodo della crescita non si dovrebbe giocare sulle superfici dure”.

Oibettivo States
Si tratta di parole che non hanno alcun riscontro (soprattutto quelle
di Corvin), anche perché l’entourage di Nadal, a partire dal medico
Ruiz Cotorro, si dice ottimista sull’immediato futuro del numero 1 del
mondo. Lo stesso medico ha dichiarato che un paio di settimane in più sarebbero state sufficienti per farlo giocare a Wimbledon. Rafa, durante la conferenza stampa in cui ha dato forfait a Wimbledon ha precisato che i suoi problemi non sono cronici, dunque c’è l’obiettivo concreto di eliminarli e giocare finalmente senza dolore. “Ultimamente, quando sono in campo, penso più alle ginocchia che alla partita. Così non va bene, non deve più succedere”. Josè Luis Escanuela, presidente della federazione spagnola, ha garantito che Nadal ha fatto tutto il possibile per partecipare ai quarti di Coppa Davis,
ma non è ancora pronto. Una cosa è certa: non si conosce ancora la data
del rientro alle gare di Rafa. Vale la pena ricordare che da qui a
Settembre ha altre importanti cambiali in scadenza: le vittorie al
Canadian Open e alle Olimpiadi e le semifinali a Cincinnati e Us Open.

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso


Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Ven 3 Lug 2009 - 15:00

@cristiano75 ha scritto:Da tifoso di Roger, spero che Rafa si rimetta presto... e credo che anche Roger lo speri, anche se questo porterebbe sicuramente qualche trofeo in meno allo svizzero, ma chi se ne frega.... è bello vincere contro quelli forti, altrimenti che gusto c'è?!?!?

Io invece mi levo il cappello difronte a questo messaggio:

onore a te cristiano75, tu concepisci lo sport in maniera identica alla mia e ciò mi rende molto contento.

Ciao.

P.S.= E soprattutto sei riuscito a capire esattamente ciò che intendevo nel mio post, senza fraintendere (o volerlo fare).

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Ven 3 Lug 2009 - 15:03

@AXEL ha scritto:
@Alex ha scritto:Si rischia di rivivere, anche se per motivi diversi naturalmente, la storia di Steffi Graf (Roger Federer) e Monica Seles (Rafa Nadal)...
...peccato!
Senza Rafa tornerà tutto ad essere tremendamente noioso. Evil or Very Mad

Quoto
Come questo ultimo Wimbledon ad esempio Sleep

Mi fa piacere che anche tu abbia compreso esattamente ciò che intendevo, allora, forse, non mi sono espesso male io. Wink

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da KingBM il Ven 3 Lug 2009 - 15:16

@Alex ha scritto:
@KingBM ha scritto:
insomma,speriamo che non se ne vada...però se succede,sarà un peccato ma ce ne faremo una ragione ragazzi! Neutral

Certo, però che noia...

...basta vedere questo Wimbledon!

L'unica cosa "emozionante" è stato il tetto fino ad ora Very Happy , sempre per i tifosi esclusi Wink

mah...a me è piaciuta anche dementieva-williams,haas-cilic,hewitt-del potro e roddick-hewitt...quindi non direi che è andata malissimo...

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Ven 3 Lug 2009 - 15:25

@KingBM ha scritto:

mah...a me è piaciuta anche dementieva-williams,haas-cilic,hewitt-del potro e roddick-hewitt...quindi non direi che è andata malissimo...

A me solo Dementieva - Williams, ma è questione di gusti, come sempre. Smile

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da AXEL il Lun 6 Lug 2009 - 14:42

@Alex ha scritto:
@AXEL ha scritto:
@Alex ha scritto:Si rischia di rivivere, anche se per motivi diversi naturalmente, la storia di Steffi Graf (Roger Federer) e Monica Seles (Rafa Nadal)...
...peccato!
Senza Rafa tornerà tutto ad essere tremendamente noioso. Evil or Very Mad

Quoto
Come questo ultimo Wimbledon ad esempio Sleep

Mi fa piacere che anche tu abbia compreso esattamente ciò che intendevo, allora, forse, non mi sono espesso male io. Wink

La finale di ieri ha confermato quello che alcuni di noi, vero Alex, pensavano.
Questo Wimbledon è stato estremamente noioso Sleep

AXEL
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 381
Età : 46
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR : 3,5/4,0 (Bho!)
Racchetta: Alla ricerca del sacro Graal

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Skorpion il Mar 7 Lug 2009 - 18:57

Riguardo Nadal da come rende ho sempre avuto la sensazione che sia dopato, troppo continuo e fantascientifico in quello che fa. Se poi è naturale saremmo di fronte ad un Titano. Nel caso tornasse e fosse colto in flagrante ne avrei un opinione ancora peggiore. Non mi piace la sua antisportività quando perde tempo a grattarsi a toccarsi dappertutto a scegliere tra 5 palle, ad asciugarsi sempre tra un punto ed un altro. Preferisco un tennis in cui queste cose la fai al cambio campo ed utilizzi quel tempo anche per il massaggiatore. Oggi i time-out falsano le partite perchè consentono ad un pazz che si sbatte come un ossesso di resuscitare con 10 minui di massaggi. Assolutamente match falsati a queste condizioni. Se ci sono 120 secondi al cambio campo bisognerebbe utilizzare quelli e basta, poi si dovrebbe giocare. Troppo spesso gente che non ce la farebbe a certi ritmi specula sul fatto che non si rispettano i 30 secondi, che si consente qualsiasi perdita di tempo. Un giocatore deve gestire le sue risorse di partenza e non crearne o rigenerarne di nuove con massaggi, fisioterapisti etc etc. Troppe perdite di tempo che finiscono per danneggiare l'altro. Un tennista dovrebbe ricevere due palle e servire, usare l'asciugamano con il rischio di sforare i 30 secondi e perdere il punto. Nelle regole certi giocatori non sanno vincere.

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Florian il Mar 7 Lug 2009 - 19:02

Non mi piace la sua antisportività quando perde tempo a grattarsi...


Non è antisportivo, si gratta perchè soffre di emorroidi.

Questo risolverebbe il suo problema:







Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da oedem il Mar 7 Lug 2009 - 20:27

@Florian ha scritto:
Non mi piace la sua antisportività quando perde tempo a grattarsi...


Non è antisportivo, si gratta perchè soffre di emorroidi.

Questo risolverebbe il suo problema:






Very Happy Very Happy Very Happy

lol! lol! lol!

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Skorpion il Mar 7 Lug 2009 - 20:36

Forse con un crono che fa il conto alla rovescia si toglierebbe parecchi tic

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da giascuccio il Mar 7 Lug 2009 - 21:13

@Skorpion ha scritto:Riguardo Nadal da come rende ho sempre avuto la sensazione che sia dopato, troppo continuo e fantascientifico in quello che fa. Se poi è naturale saremmo di fronte ad un Titano. Nel caso tornasse e fosse colto in flagrante ne avrei un opinione ancora peggiore. Non mi piace la sua antisportività quando perde tempo a grattarsi a toccarsi dappertutto a scegliere tra 5 palle, ad asciugarsi sempre tra un punto ed un altro. Preferisco un tennis in cui queste cose la fai al cambio campo ed utilizzi quel tempo anche per il massaggiatore. Oggi i time-out falsano le partite perchè consentono ad un pazz che si sbatte come un ossesso di resuscitare con 10 minui di massaggi. Assolutamente match falsati a queste condizioni. Se ci sono 120 secondi al cambio campo bisognerebbe utilizzare quelli e basta, poi si dovrebbe giocare. Troppo spesso gente che non ce la farebbe a certi ritmi specula sul fatto che non si rispettano i 30 secondi, che si consente qualsiasi perdita di tempo. Un giocatore deve gestire le sue risorse di partenza e non crearne o rigenerarne di nuove con massaggi, fisioterapisti etc etc. Troppe perdite di tempo che finiscono per danneggiare l'altro. Un tennista dovrebbe ricevere due palle e servire, usare l'asciugamano con il rischio di sforare i 30 secondi e perdere il punto. Nelle regole certi giocatori non sanno vincere.


sei troppo fiscale..................... Shocked

giascuccio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1721
Età : 51
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 10.12.08

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: sublime
Racchetta: 2xVcore100s ; 2xRQS33

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Mer 8 Lug 2009 - 0:04

@Skorpion ha scritto:Riguardo Nadal da come rende ho sempre avuto la
sensazione che sia dopato, troppo continuo e fantascientifico in quello
che fa. Se poi è naturale saremmo di fronte ad un Titano. Nel caso
tornasse e fosse colto in flagrante ne avrei un opinione ancora
peggiore.

Come ti ho detto anche in chat "di persona" trovo queste solo basse
insinuazioni, ripeto qui quello che dico da tempo, guarda il braccio di
zio Toni, quello di suo padre e quello di suo zio calciatore e la loro
struttura fisica.

Sono tutti dopati?

Ti posterò le foto di Federer del 2004 (spero di ritrovarle) e quelle di oggi e così giudicherai tu.

Credo che tutti prendano tutto ciò che possono, purtroppo, per cercare
di portare al massimo le loro prestazioni sportive, in tutti gli sport.

E' l'antidoping che deve verificare se il comportamento dell'atleta è
lecito o meno, e a Nadal viene fatto l'esame del sangue, come a
Federer, molto più spesso che agli altri visto che arrivano entrambi
sempre in fondo ai tornei.

Prima di definire uno sportivo dopato ci devono essere le prove,
gettare fango su un atleta solo perché è l'unico che mette in
discussione la leadership del "nostro" idolo credo sia una cosa da non
fare.

@Skorpion ha scritto:

Non mi piace la sua antisportività quando perde tempo a grattarsi a
toccarsi dappertutto a scegliere tra 5 palle, ad asciugarsi sempre tra
un punto ed un altro. Preferisco un tennis in cui queste cose la fai al
cambio campo ed utilizzi quel tempo anche per il massaggiatore.


Questo atteggiamento ce l'hanno ormai tutti purtroppo, prendi Djokovic ad esempio.

Io credo che cerchi la concentrazione, sono sicuro che Nadal è tutto
tranne che antisportivo e lo dimostra ogni volta in tutti i suoi
atteggiamenti e in tutte le sue dichiarazioni.

Però su una cosa la penso come te, se c'è una regola e c'è, deve essere fatta rispettare.

Dovrebbero mettere un timer sul maxischermo ed essere più fiscali, però lo si deve fare con tutti.

@Skorpion ha scritto:

Oggi i time-out falsano le partite perchè consentono ad un pazz che si
sbatte come un ossesso di resuscitare con 10 minui di massaggi.
Assolutamente match falsati a queste condizioni. Se ci sono 120 secondi
al cambio campo bisognerebbe utilizzare quelli e basta, poi si dovrebbe
giocare. Troppo spesso gente che non ce la farebbe a certi ritmi
specula sul fatto che non si rispettano i 30 secondi, che si consente
qualsiasi perdita di tempo. Un giocatore deve gestire le sue risorse di
partenza e non crearne o rigenerarne di nuove con massaggi,
fisioterapisti etc etc. Troppe perdite di tempo che finiscono per
danneggiare l'altro. Un tennista dovrebbe ricevere due palle e servire,
usare l'asciugamano con il rischio di sforare i 30 secondi e perdere il
punto. Nelle regole certi giocatori non sanno vincere.

Anche io sono contrario al fisioterapista in campo, se stai male esci e te ne vai, se puoi giocare stai lì.

Ma anche qui io non direi che Nadal è antisportivo, le vesciche che si fa medicare le vediamo tutti anche da casa ad esempio.

Ti ricordo poi quello che fece a Roma contro Ferrero, si prese il suo
bel 6-0 quando poteva tranquillamente andarsene come fanno molto spesso
altri giocatori.

E lo stesso fece contro Federer ad Amburgo, Rafa è veramente un ragazzo splendido, dentro e fuori dal campo.

Credo sia un esempio di sportività per i bambini e si vede chiaramente
che i suoi "vamos" (in cui comunque oggi si limita molto rispetto al
passato) sono per autocaricarsi e non per irridere l'avversario.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Florian il Mer 8 Lug 2009 - 17:06

Credo che tutti prendano tutto ciò che possono, purtroppo, per cercare di portare al massimo le loro prestazioni sportive, in tutti gli sport.


Non per niente prima di giocare mi bevo una lattina di Red Bull... Very Happy


Scherzo Alex, sono d'accordo con quello che hai scritto. Wink

Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Eros il Mer 8 Lug 2009 - 17:30

anche secondo me rafa è un esempio in fatto di sportività

per quanto riguarda i tic, lenld si strappava le ciglia, rafe si gratta le ch....e... conosco uno che ogni cambio di campo si accende una sigaretta

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da AXEL il Mer 8 Lug 2009 - 18:19

@Eros ha scritto:anche secondo me rafa è un esempio in fatto di sportività

Sono d'accordo anche io, Rafa è decisamente un esempio di sportività vedi la finale in Australia quest'anno. Al contrario di Djokovic No

[/quote]per quanto riguarda i tic, lenld si strappava le ciglia, rafe si gratta le ch....e... conosco uno che ogni cambio di campo si accende una sigaretta[/quote]

Very Happy

AXEL
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 381
Età : 46
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR : 3,5/4,0 (Bho!)
Racchetta: Alla ricerca del sacro Graal

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Skorpion il Mer 8 Lug 2009 - 18:33

A prescindere dai tic il regolamento attuale presenta falle enormi che consentono perdite di tempo oltre il lecito. Abbiamo detto di alcune cose tra cui la scelta delle palle, i 30 secondi, gli asciugamani, i fisioterapisti ed il fatto che, per me, vanno anche bene ma da utilizzarsi nel tempo concesso per il cambio campo. Alcune cose sono sconcertanti tipo la musica a volume spaccatimpani. Tornando al cronometro si impedirebbe di creare intervalli troppo lunghi tra un punto ed un altro. Proprio non rieso a seguirli a volte. Fanno un punto poi un altro dopo lassi di tempo insopportabili, perdo il filo logico del gioco.

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Mer 8 Lug 2009 - 19:01

@Skorpion ha scritto:A prescindere dai tic il regolamento attuale presenta falle enormi che consentono perdite di tempo oltre il lecito. Abbiamo detto di alcune cose tra cui la scelta delle palle, i 30 secondi, gli asciugamani, i fisioterapisti ed il fatto che, per me, vanno anche bene ma da utilizzarsi nel tempo concesso per il cambio campo. Alcune cose sono sconcertanti tipo la musica a volume spaccatimpani. Tornando al cronometro si impedirebbe di creare intervalli troppo lunghi tra un punto ed un altro. Proprio non rieso a seguirli a volte. Fanno un punto poi un altro dopo lassi di tempo insopportabili, perdo il filo logico del gioco.

Su questo infatti ti quoto al 100%.

Faccio però presente una cosa, forse oggi sevirebbe modificare un po' il regolamento.

I ritmi di oggi non sono paragonabili a quelli di una volta.

Gli scambi sono molto più intensi e pesanti e i tempi di recupero per gli atleti sarebbero un po' da allungare (anche se, come dici, a volte quei "teatrini" con l'asciugamano sono veramente insopportabili!).

Una volta fatto ciò, comunque, si devono assolutamente fare rispettare le regole e su questo sono PERFETTAMENTE d'accordo con te Skorpion. Wink

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Skorpion il Mer 8 Lug 2009 - 20:46

Si almeno questo sarebbe preferibile.

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Florian il Mer 8 Lug 2009 - 20:56

Personalmente trovo che sia un teatrino il fatto che un giocatore abbia tre palline da scegliere in mano prima di iniziare il game, visto che sono praticamente nuove.

Una volta tutte queste "seghe mentali" non esistevano.

Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da cristiano75 il Mer 8 Lug 2009 - 23:21

Secondo me Nadal è molto leale...
Anche se ogni tanto mi fa incazzare... x tutte le sue manie!
Ma in campo mi sembra molto sportivo...
Sul fatto del dopping... la domanda è questa:
Quando s'intende dopping!??! Se superi la soglia di una mezza tacca sei doppato, e se invece sei a tiro tiro, sei pulito?!!? Discorso troppo comlicato!

cristiano75
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 41
Data d'iscrizione : 17.06.09

Profilo giocatore
Località: Pordenone
Livello: 4.0
Racchetta: Head Radical MG Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da federervito il Gio 9 Lug 2009 - 9:51

A dirla tutta anche io all'inizio pensavo che Nadal lo facesse di proposito a perdere tempo, basta vedere quanto durano tutte le sue partite...ma poi ho capito che è solo una brutta abitudine, mi sembra davvero un bravo ragazzo ma, non deve essere per questo tollerata anzi contrastata!
Per quanto riguarda la parte doping...per me è eloquente la finale di Roma contro Coria, 5 ore di gioco, Coria non si reggeva in piedi, mentre un giovanissimo Nadal Saltava ancora 3 metri in alto per ogni punto fatto, questo non è umano! E' chiaro che senza test attendibili non lo sapremo mai, intanto spariamo a zero contro uno sport come il ciclismo, che è l'unico ad avere dei controlli seri(sangue, urine,capelli)! Per questo a me piacciono i tennisti tecnici e non quelli che recuperano tutto! Forse sono stato troppo pesante nei confronti di Nadal ma, credo anche che sia con Borg il più forte tennista da terra battuta mai nato prima! A proposito citando Borg mi sono tornate in mente delle certezze, esaltiamo i tennisti anni '70 ed '80 giustamente , ma non dimentichiamoci che si sono imbottiti di sostenze illecite, lo stesso mc enroe lo ha ammesso, ha dichiarato qualche tempo fa che gli veniva somministrato un eccitante per cavalli!

federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 885
Età : 34
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da AXEL il Gio 9 Lug 2009 - 11:08

@Skorpion ha scritto:A prescindere dai tic il regolamento attuale presenta falle enormi che consentono perdite di tempo oltre il lecito. Abbiamo detto di alcune cose tra cui la scelta delle palle, i 30 secondi, gli asciugamani, i fisioterapisti ed il fatto che, per me, vanno anche bene ma da utilizzarsi nel tempo concesso per il cambio campo. Alcune cose sono sconcertanti tipo la musica a volume spaccatimpani. Tornando al cronometro si impedirebbe di creare intervalli troppo lunghi tra un punto ed un altro. Proprio non rieso a seguirli a volte. Fanno un punto poi un altro dopo lassi di tempo insopportabili, perdo il filo logico del gioco.

Quoto

AXEL
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 381
Età : 46
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR : 3,5/4,0 (Bho!)
Racchetta: Alla ricerca del sacro Graal

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da KingBM il Gio 9 Lug 2009 - 17:14

io dico la mia (anche se so che in molti mi daranno addosso!!!):

nadal è un personaggio a livello SPORTIVO fantastico,perchè è un grande esempio di giocatore fenomenale...cioè sto qua fa girar la palla a 5000 giri al minuto,ha riscritto il modo di giocare a tennis (per alcuni in bene e per altri in male...ma l'ha riscritto)ed è un combattente favoloso che ha anche eliminata il binomio spagnolo-terraiolo (molto frequente)ma...

per quanto riguarda il livello TECNICO-FISICO e CARATTERIALE io personalmente lo ritengo non così incredibile,questo perchè (ripeto) a me personalmente il suo modo di giocare non piace proprio ed è un brutto esempio per ragazzi che vogliono imparare,perchè i suoi movimenti sono rozzi (ma producenti),"poco eleganti" (questo termine è molto federeriano!!! Very Happy)e molto autolesionisti (vedere come è ridotto alla sua età!)
a livello caratteriale,a me sinceramente sembra molto un "finto umile",nel senso che gioca ad essere umile,ma alla fine non è tanto così...per me lui è un ragazzo buono ed educato,ma che gioca a fare anche l'umile per essere anche fuori dal campo come lo svizzerino!insomma,non è una gravità,però io la penso così! Smile

questo è quello che penso,e non lo dico ne da "nadaliano",ne da "federeriano",anche perchè non sono nessuno dei due!! Very Happy

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Gio 9 Lug 2009 - 17:38

@KingBM ha scritto:...ma che gioca a fare anche l'umile per essere anche fuori dal campo come lo svizzerino!insomma,non è una gravità,però io la penso così! Smile

Conosciuti entrambi (fuori dal campo) ed è esattamente il contrario, Rafa è umile (e molto, ma molto, disponibile) davvero.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da KingBM il Gio 9 Lug 2009 - 17:51

@Alex ha scritto:
@KingBM ha scritto:...ma che gioca a fare anche l'umile per essere anche fuori dal campo come lo svizzerino!insomma,non è una gravità,però io la penso così! Smile

Conosciuti entrambi (fuori dal campo) ed è esattamente il contrario, Rafa è umile (e molto, ma molto, disponibile) davvero.

buono a sapersi...allora mi sono sbagliato! Smile

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Alex il Gio 9 Lug 2009 - 17:56

@federervito ha scritto:...ma, non deve essere per questo tollerata anzi contrastata!

Sono perfettamente d'accordo con te, le regole vanno fatte rispettare quando ci sono e devono valere per tutti, dal n.1 al mondo fino all'ultimo IV categoria.

@federervito ha scritto:
Per quanto riguarda la parte doping...per me è eloquente la finale di Roma contro Coria, 5 ore di gioco, Coria non si reggeva in piedi, mentre un giovanissimo Nadal Saltava ancora 3 metri in alto per ogni punto fatto, questo non è umano!

Ti posso solo dire che quelle situazioni sono spesso capitate pure a me, io sono bradicardico e ho sempre avuto una resistenza fuori dal comune, nonostante la mia mole importante e sapessi quanti commenti mi sono sentito fare alle spalle (in faccia non avevano il coraggio Wink ). Tra l'altro il mio "doping" si è sempre chiamato gatorade e banane a "go go"... Very Happy

Con allenamento e sacrificio totale per lo sport che ami e poi genetica "fortunata (nascere con i geni di una famiglia sportiva in tutti i suoi componenti aiuta)" porta a questi risultati.

Inoltre, come hai giustamente ricordato anche tu lui era giovanissimo durante quella finale, che comunque ha vinto soffrendo per delle vesciche alle mani che avrebbero fatto desistere un atleta con una "mentalità" non da fenomeno: lui sa soffrire e io lo ammiro ancor di più per questo motivo.

@federervito ha scritto:

E' chiaro che senza test attendibili non lo sapremo mai, intanto spariamo a zero contro uno sport come il ciclismo, che è l'unico ad avere dei controlli seri(sangue, urine,capelli)!

Anche qui sono perfettamente d'accordo con te, i controlli anti doping dovrebbero essere severi e uguali per ogni disciplina sportiva.

@federervito ha scritto:

Per questo a me piacciono i tennisti tecnici e non quelli che recuperano tutto! Forse sono stato troppo pesante nei confronti di Nadal ma, credo anche che sia con Borg il più forte tennista da terra battuta mai nato prima! A proposito citando Borg mi sono tornate in mente delle certezze, esaltiamo i tennisti anni '70 ed '80 giustamente , ma non dimentichiamoci che si sono imbottiti di sostenze illecite, lo stesso mc enroe lo ha ammesso, ha dichiarato qualche tempo fa che gli veniva somministrato un eccitante per cavalli!

Qui però il discorso che fai è un po' contraddittorio, nel senso che proprio Mc, uno dei giocatori più talentuosi della storia, ha candidamente ammesso che faceva uso di sostanze dopanti.

Di Borg invece non si sa nulla di certo, quindi il dubbio rimane sullo svedese.

Non facciamoci ingannare dal fatto che se un tennista, o uno sportivo in generale, punta sulla forza fisica o resistenza (ottenendo grandi risultati) piuttosto che sulla classe o il talento, sia per forza dopato, potrebbe tranquillamente essere il contrario.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: nadal a rischio ritiro????

Messaggio Da Antaniserse il Gio 9 Lug 2009 - 17:56

@Florian ha scritto:Personalmente trovo che sia un teatrino il fatto che un giocatore abbia tre palline da scegliere in mano prima di iniziare il game, visto che sono praticamente nuove.

Una volta tutte queste "seghe mentali" non esistevano.

Ti dirò... quella sega mentale, esisteva anche un bel po' prima, è un modo di prendere un secondo di concentrazione e in fondo non rallenta il ritmo più di un attimo.
Quello che è venuto fuori negli ultimi tempi invece è l'abuso dell'asciugamano; ormai è sistematico che tutti, dopo ogni singolo punto, si diano la passatina, anche se magari hanno fatto uno scampio di 4 colpi

Saranno anche aumentati i ritmi ma 10 anni fa non è che avevamo la metà delle ghiandole sudoripare... allora piuttosto si aumenti un pochino la durata del riposo al cambio di campo, ma siano più fiscali sui tempi morti tra i punti

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 43
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Inviare un nuovo argomento   Rispondere all'argomento
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum