Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Suggerimento incordatrice

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Suggerimento incordatrice

Messaggio Da roccia_70 il Ven 16 Set 2016 - 15:09

Ciao a tutti,

sono alla ricerca di una incordatrice per sostituire la mia vecchia scaglia stringtronic perché il volume delle racchette inizia ad aumentare ed ho bisogno di qualcosa di più professionale e soprattutto più veloce.

Ho scartato le professionali nuove per il costo mentre di quelle usate non mi fido.

La scelta è ricaduta sulle due incordatrici sotto:

 

Polyfibre PF 1000 S

Protennis 600 LCD

 

Entrambe ho avuto modo di provarle, anche se per mezza racchetta la prima e un paio la seconda, e posso dire che non sono male.

Della prima mi piace il fatto che si possa regolare l’altezza del piedistallo elettricamente e che i supporti sono fissi sui braccetti, un po’ come nella maggior parte delle macchine professionali. Mi piace anche la doppia manopola di regolazione in alluminio.

Non mi piace invece il tensionatore che l’ho sentito scomodo da usare e il diablo che mi sembra di una plastica scadente, inoltre la dotazione per incordare non è un granché e non è compresa la starting clamp.

Della protennis mi piace il tensionatore, molto comodo da usare, ma non mi fanno impazzire i supporti che non sono fissi ma avvitati e che potrebbero far impigliare le corde durante l’incordatura.

Entrambe le macchine montano delle pinze gravity touch anche se sono differenti.

 

Sulla protennis ho letto qualcosa sul sito da pareri autorevoli come Eiffel mentre sulla polyfibre non ho trovato niente.

Qualcuno che ha avuto modo di provare queste due macchine in maniera esaustiva può darmi qualche consiglio?

roccia_70
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 22.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Suggerimento incordatrice

Messaggio Da fil27t il Ven 16 Set 2016 - 16:21

Ciao scusa se è OT che modello avevi di Scaglia Stringtronic?

Se hai una Plus o una Modulo considera che puoi semplicemente aggiornarla con le pinze dal basso, basta comprare pinze e slitte e fare 8 fori sul piatto con relativi bulloni.
Spesa.. intorno ai 200€ tutto compreso. Considera che le Scaglia erano macchine professionali costruite per durare una vita, praticamente inarrestabili. Non voglio tirartela ma alcuni che le hanno date via in piena funzionalità a favore di macchinari più freschi ma di livello più basso poi nel poco sono rimasti "a piedi" e le rimpiangono.

Arrivando alle tue alternative io opterei per la Protennis, hai l'assistenza in Italia e da quello che so lavorano molto bene nel post-vendita. Con Polyfibre temo che in caso di guasti ti si prospettano spedizioni all'estero e tempi di ripristino non brevi.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Suggerimento incordatrice

Messaggio Da roccia_70 il Ven 16 Set 2016 - 17:21

Ciao fil27t,

intanto grazie per la risposta.

Avevo visto la modifica di Alegrandslam sulla trasformazione della scaglia con pinze da sotto e sembrava un buon lavoro.

La mia scaglia assomiglia molto alla sua ed ha due pinze volanti con cui posso incordare le verticali senza starting clamp.
Dovrebbe prestarsi alla modifica ma mi piacerebbe passare a qualcosa di superiore e penso che entrambe le macchine lo siano, non fosse altro per le celle di carico che dovrebbero garantire un lavoro più preciso e per il tensionatore lineare.

Comunque la mia idea non era quella di cederla ma di lasciarla al circolo in cui gioco dove posso incordare in caso di necessità senza dover aspettare per forza sera o il giorno dopo.

Concordo con te che l’assistenza è importante, infatti sono più orientato sulla protennis ma non mi piacciono per niente i supporti avvitati.

Quelli della polyfibre mi dicevano che vorrebbero mettere un centro assistenza in Italia ma tra il dire e il fare ce ne passa.

Tu hai mai avuto modo di provarne una delle due?

roccia_70
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 22.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum