Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Binomio potenza/confort

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Binomio potenza/confort

Messaggio Da dani81 il Gio 25 Ago 2016 - 23:43

Ciao a tutti, vorrei sapere se le racchette più confortevoli offrono una minore potenza. Sento spesso questa considerazione sulle racchette dotate di ottimo confort (pro kennex, prince e yonex ad esempio) rispetto a quelle più potenti (babolat ad esempio) considerate dannose per le articolazioni. Vi prego di non considerare soltanto la rigidità ma anche la tecnologia (in particolare i sistemi di assorbimento delle vibrazioni). Grazie in anticipo per le risposte.

dani81
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 13.08.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Binomio potenza/confort

Messaggio Da Mai paura il Ven 26 Ago 2016 - 8:38

In linea di massima è' proprio così... Una racchetta con una rigidità minore spinge mene ed è più confortevole rispetto ad una rigida, poi influisce il profilo , che spesso contribuisce a rendere l'attrezzo rigido, e il numero delle corde... Poi ci sono le Pr Kennex che con il loro brevetto kinetic sono molto confortevoli, ma anche tra quelle ci sono le rispettive differenze in relazione alla rigidità ,al profilo e , nel loro caso, della sabbiolina all'interno del telaio... Tieni presente che tutti i marchi cercano di rendere più confortevoli i modelli rigidi , che in linea di massima, sono più facili e fruibili dai più , attraverso silicone al manico , cortex , schiume ecc...

Mai paura
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 610
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 29.12.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Niente male... Per battermi devi vincermi...ma non sarà facile...
Racchetta: Yonex Vcore SV 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Binomio potenza/confort

Messaggio Da Mai paura il Ven 26 Ago 2016 - 8:38

In linea di massima è' proprio così... Una racchetta con una rigidità minore spinge mene ed è più confortevole rispetto ad una rigida, poi influisce il profilo , che spesso contribuisce a rendere l'attrezzo rigido, e il numero delle corde... Poi ci sono le Pr Kennex che con il loro brevetto kinetic sono molto confortevoli, ma anche tra quelle ci sono le rispettive differenze in relazione alla rigidità ,al profilo e , nel loro caso, della sabbiolina all'interno del telaio... Tieni presente che tutti i marchi cercano di rendere più confortevoli i modelli rigidi , che in linea di massima, sono più facili e fruibili dai più , attraverso silicone al manico , cortex , schiume ecc...

Mai paura
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 610
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 29.12.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Niente male... Per battermi devi vincermi...ma non sarà facile...
Racchetta: Yonex Vcore SV 98

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum