Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» agassi strings
Oggi alle 14:33 Da davenrk

» Q+15, Ki15 280 e 300 info differenze e peculiarità
Oggi alle 14:32 Da napav

» Stiramento Legamento collaterale mediale
Oggi alle 14:31 Da Iron

» le varie prince graphite
Oggi alle 14:26 Da davenrk

» Corde per Yonex Ezone DR 100
Oggi alle 14:21 Da zak74

» cerco compagno/a - Milano sud - Ripamonti - Barona - Rozzano dopo 18.30
Oggi alle 14:09 Da Alberto P.

» Quali sono le migliori scarpe per la terra rossa?
Oggi alle 14:00 Da davenrk

» Corde per Ezone DR 98 310gr
Oggi alle 13:52 Da votantonio

» fastidio alla schiena
Oggi alle 13:14 Da gio2012

» Forza Schumacher
Oggi alle 12:21 Da napav

» Pure drive 2018
Oggi alle 12:18 Da napav

» overgrip tourna
Oggi alle 12:11 Da davenrk

» Prince Original Graphite OS
Oggi alle 12:01 Da davenrk

» Differenze tra Wilson Revolve e Vortex Turbo 6
Oggi alle 10:23 Da Domenico Tim

» Dubbio sulla "fiducia"
Oggi alle 9:49 Da DrDivago

» Babolat Pure Strike 2016
Oggi alle 9:37 Da tempesta

» head speed pro e speed mp 2017
Oggi alle 9:37 Da Mattia17

» La migliore Pure Drive di sempre
Oggi alle 9:36 Da T_Muster

» Wilson Ultra Tour
Oggi alle 9:19 Da fa

» babola RPM BLAST ROUGH
Oggi alle 9:05 Da Eiffel59

» Corde Vcore SV 98
Oggi alle 9:02 Da Eiffel59

» Blade 2017
Oggi alle 7:41 Da Eiffel59

» polytour fire
Oggi alle 7:18 Da aloiacon

» Wilson Ultra 100 VS Babolat Pure Drive
Oggi alle 1:38 Da Dieghost

» Test Pro Kennex Q5+ 290g
Ieri alle 20:19 Da Zeno81

» Lago di Ledro
Ieri alle 18:10 Da Max Bertoli

» Equità nel trattamento degli utenti
Ieri alle 17:37 Da Alessandro

» Trovata vecchia CTS LIGHTNING 110
Ieri alle 16:47 Da DrDivago

» Babolat addiction
Ieri alle 14:41 Da Eiffel59

» Prima Incordatura Racchetta Legno
Ieri alle 14:32 Da Eiffel59



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
Alex
 
VANDERGRAF
 
fa
 
davenrk
 
Attila17
 
Paolo070
 
kingkongy
 
gabr179
 

Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19732 Utenti registrati
187 forum attivi
661969 Messaggi
New entry: MasonEve

Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da johnnyyo il Mar 9 Ago 2016 - 15:25

Ciao, da qualche anno incordo le mie racchette in autonomia cercando di seguire tutti i criteri del caso, ma la scorsa settimana mi sono dovuto affidare nuovamente a un negozio della zona causa macchina in riparazione.

Per questo è molto interessante analizzare il diverso comportamento che la corda/racchetta ha avuto confrontando le due situazioni, tenendo fermi tutti i paramentri fissi, ovvero: Stessa racchetta (Yonex Si98 305), stessa corda (Wilson Revolve 1.25 Arancione), sstessa tensione e schema (22/21, 4 nodi).

La mia incordatura: io non faccio prestretch, per cui cerco sempre di incordare almeno 24, se non 48 ore in anticipo rispetto al primo utilizzo. Di solito mi trovo bene da subito anche se forse l'ideale è dopo un'oretta di assestamento, poi per le successive 5/6 ore mi trovo sempre bene con un piatto corde abbastanza costante che pian piano inizia a perdere tensione. Lo trovo "giocabile" fino alla decima ora o poco più anche se in quel momento normalmente rompo, o altrimenti taglio entro le 14/15 ore circa.

L'incordatura del negozio: il 4 nodi è stato fatto correttamente, nodi al posto giusto e uguali anche se forse con serraggio non proprio eccellente, poi è una sorta di passaggio corda a "S" sul lato dove l'ultima orizzontale risale per entrare nel foro di chiusura del nodo, un semi-crossover diciamo. Insomma, non perfetta ma devo dire che si vede abitualmente molto peggio.
Venendo alla giocabilità, ecco la sorpresa: inizialmente è stata una fionda! I primi colpi li ho sparati contro i teloni, come se fosse tirata 4kg in meno del previsto  Shocked 
Poi mi sono adattato, ci ho messo su la mano e l'ho usata comunque, un po' di potenza aiuta sempre in certe situazioni, anche se ci sono pro e contro... sta di fatto che però dopo 3 ore, non di più, ho avuto l'effetto opposto rispetto alla mia incordatura: spingevo meno, la palla faceva sempre fatica ad uscire ed è come se la corda fosse "morta" prematuramente...

What's goin' on? Avete una idea? Le due prestazioni vi tornano?
Thanks
avatar
johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 696
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 9 Ago 2016 - 19:34

Si. Tu le hai incordate con attenzione e tempi costanti.
Lui non ha chiuso i nodi ben serrati (e uno...) ha fatto crossover (e due...) e probabilmente il raddrizzamento alla fine prima dello smontaggio, oppure il fatto che non è stata fatta continuativamente, od ancora che i tempi di montaggio sono stati troppo lunghi 8od una combinazione delle tre cose) hanno fatto il resto.

Questo ammettendo, e mi risulta difficlle crederci visto un "gioello" odierno proveniente dalla vicina Asti, che la macchina fosse perfettamente tarata. Per intenderci, telaio non usato, tensione richiesta 24 kg con Pro Red Code (|) e dt misurato 27... Shocked
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43596
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da johnnyyo il Mer 10 Ago 2016 - 14:59

Vero, Mario, io ho modo di dedicarti tutto il tempo e l'attenzione del caso, il negozio in questione forse avrà "buttato un po' su"...
Inizialmente anch'io avevo pensato a un tema di taratura, però quello che mi ha fatto sorgere qualche dubbio in più è stato proprio il comportamento anomalo dei giorni successivi... -.-'
avatar
johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 696
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da philo vance il Mar 23 Ago 2016 - 13:12

buon giorno a tutti...mi appoggio a questo post per una domanda per gli incordatori o chi ne ha esperienza.ultimamente ho perso il mio incordatore di fiducia...no nn e' morto Laughing si e' trasferito altrove...lui usava una macchina elettronica babolat(nn so altro),ora ho trovato un altro incordatore che nn conosco ma ha una manuale che sembra attempata ...ecco la domanda:con la elettronica facevo velocity 23/22,con la manuale devo alzare tensione?e c e' differenza nel gioco tra un montaggio e l altro?grazie
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Dunlop max200 g-blade98, incordate con vari multi e quando penso di meritarmelo,budello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da andrea scimiterna il Mar 23 Ago 2016 - 13:31

Non sapendo se ti verrà più o meno tirata,  prima incordatura alla tua solita tensione a seconda del risultato agirai di conseguenza, può esserci differenza anche tra una "mano" e l'altra non solo tra le macchine.

andrea scimiterna
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 23 Ago 2016 - 14:37

Come detto, non solo la macchina, ma pure la "mano".

Se ti è possibile, rimani sul posto, confronta con video di incordatori sicuri e comprovati come Richard Parnell oppure Mark Maslowski per vedere come "si muove", e se vale la pena o meno.

Se si, regolati come detto da andrea...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43596
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da philo vance il Mer 24 Ago 2016 - 11:10

grazie a entrambi x le risposte.ovviamente bisogna metterlo alla prova e sperare x il meglio Very Happy
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Dunlop max200 g-blade98, incordate con vari multi e quando penso di meritarmelo,budello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da philo vance il Ven 9 Set 2016 - 12:37

buon giorno.ieri pomeriggio ,avendo un paio d'ore da ammazzare e essendo quasi a corto di overgrip ,ho allungato un po' la strada e sono andato fino al mio "potenziale" nuovo incordatore,nella speranza di trovarlo all'opera e cercare di capire come se la cava...magari anche ascoltando qualche feedback di altri clienti.     bene,entro e e lo trovo solo...il tempo di dare un occhiata in giro ed entra un ragazzo con una racchetta...al che lui chiama la moglie alla cassa e lui si mette a incordare ...con me che mi preparavo a memorizzarne i movimenti per valutarlo...be',tempo 3 minuti ed ero fuori del negozio...nn sono un esperto ma ha incominciato da un lato e da li' verso il centro,tirando a 2 alla volta...ovviamente nn c'e' bisogno di confrontarlo coi video di incordatori seri. ora dovro' cercarmene un altro,ma  giusto a titolo informativo cosa comporta incordare da destra a sinistra tralasciando il tiraggio di 2 corde insieme?danni al telaio e /o altro? affraid affraid affraid
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Dunlop max200 g-blade98, incordate con vari multi e quando penso di meritarmelo,budello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 9 Set 2016 - 12:43

...una buona dose di co***onaggine?  Suspect

Potenziali danni al telaio (specie se l'operazione si è ripetuta più volte sullo stesso). incordatura non funzionale...e conseguentemente possibili danni fisici... Rolling Eyes
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43596
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da philo vance il Ven 9 Set 2016 - 13:13

:Dnn so quantificarla ma di sicuro c'e...certo che trovare un professionista serio sta diventando una chimera No...io sarei contento anche di pagare il doppio per un lavoro fatto a regola d'arte,ma tant'e'...comunque ho notato spesso, anche in altri campi,che quando nn c'e' passione in quello che si fa e un minimo di amor proprio si fanno le cose a caxxo con risultati spesso pessimi...la ricerca continua ma le speranze si assotigliano... Very Happy            grazie Mario
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Dunlop max200 g-blade98, incordate con vari multi e quando penso di meritarmelo,budello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da fa il Ven 9 Set 2016 - 13:20

@philo vance ha scritto:buon giorno.ieri pomeriggio ,avendo un paio d'ore da ammazzare e essendo quasi a corto di overgrip ,ho allungato un po' la strada e sono andato fino al mio "potenziale" nuovo incordatore,nella speranza di trovarlo all'opera e cercare di capire come se la cava...magari anche ascoltando qualche feedback di altri clienti.     bene,entro e e lo trovo solo...il tempo di dare un occhiata in giro ed entra un ragazzo con una racchetta...al che lui chiama la moglie alla cassa e lui si mette a incordare ...con me che mi preparavo a memorizzarne i movimenti per valutarlo...be',tempo 3 minuti ed ero fuori del negozio...nn sono un esperto ma ha incominciato da un lato e da li' verso il centro,tirando a 2 alla volta...ovviamente nn c'e' bisogno di confrontarlo coi video di incordatori seri. ora dovro' cercarmene un altro,ma  giusto a titolo informativo cosa comporta incordare da destra a sinistra tralasciando il tiraggio di 2 corde insieme?danni al telaio e /o altro? affraid affraid affraid
mandagli la polizia è da rinchiudere. affraid Twisted Evil
avatar
fa
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1609
Età : 50
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: per i tornei PD 2015, poi al circolo provo tutte quelle disponibili, perché la racchetta con cui mi piace giocare spesso non è quella che mi fa vincere.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da philo vance il Ven 9 Set 2016 - 16:37

fosse il solo...   Shocked
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Dunlop max200 g-blade98, incordate con vari multi e quando penso di meritarmelo,budello

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da jasper il Ven 9 Set 2016 - 16:59

Philo, avessi visto fare quello che ho visto io ieri ad un Challenger Very Happy
avatar
jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4133
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comportamento corda in base a incordatore/montaggio

Messaggio Da philo vance il Ven 9 Set 2016 - 17:19

forse certe cose e' meglio ignorarle...ad esempio ero un consumatore occasionale di kebab e  da quando ho visto come lo fanno non lo mangio +    No   . io di solito col mio vecchio incordatore prendevo appuntamento e me la incordava al momento...ma ora penso che fino a che nn trovo un incordatore vero e' meglio nn assistere a certi scempi o la polizia la chiamano per me dopo che gli ho fracassato le mie blade in testa,una alla volta  Very Happy
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Dunlop max200 g-blade98, incordate con vari multi e quando penso di meritarmelo,budello

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum