Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
PURE AERO 2019Oggi alle 12:53Paolo070
SnauwaertOggi alle 8:36Hammer72
Pure aero 2019Ieri alle 23:24Maio77
nuova q5 proIeri alle 15:35Tonico
pk q+5 proSab 15 Dic 2018 - 13:35Becker
Lotto StratosphereSab 15 Dic 2018 - 12:06gabr179
YONEX POLY TOUR STRIKESab 15 Dic 2018 - 10:52nw-t
corde per ezone 100Sab 15 Dic 2018 - 10:02fa
Peso scarpeSab 15 Dic 2018 - 8:43Monteaperti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
EnricoW
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 30.06.16

La prima Pro Kennex

il Mer 3 Ago 2016 - 22:49
Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti!
Ieri un amico mi ha introdotto al per me sconosciuto mondo delle pro kennex.
Gioco prevalentemente con Blade 98 16x19 e da poco ho preso anche una Blade 104 perché ho avuto fastidi alla spalla (e anche il gomito ogni tanto si fa sentire - ma d'altra parte se noi tennisti dovessimo giocare solo quando non abbiamo neanche un dolorino... faremmo 4 o 5 partite all'anno probabilmente..!)
La 104 è effettivamente molto morbida ma quando devi spingere com'è ovvio ti presenta il conto.
Mi hanno parlato delle Pro Kennex, super gentili con le articolazioni.
Ho visto in particolare la Q5 315 (peso importante ma bilanciamento al manico che dovrebbe renderla molto maneggevol) e la Qtour 300 (piatto 98 e schema 16x19 come la mia Blade). Qualcuno che le conosce bene entrambe me le può descrivere? Il profilo sottile della Qtour la rende molto difficile? A spinta c'è tanta differenza?
Grazie 1000 a tutti e buon tennis!
EnricoW

blizzy
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 77
Data d'iscrizione : 06.06.16

Profilo giocatore
Località: Erba (Co)
Livello: 3.0 Itr
Racchetta: Yonex DR 100

Re: La prima Pro Kennex

il Ven 23 Set 2016 - 13:10
Ciao, non ho esperienza di materiali, se non limitata alla ricerca di quella che sarebbe stata poi mia racchetta, DR 100 appunto. 

Posso dirti che rispetto ad altre profilate che ho provato è molto confortevole, nessun male al braccio dopo 4 ore di gioco con un mono rpm Blast 1.25 montato a 23 costanti (e male, solo a 2 nodi), sul telaio che avevo in prova. Pesata a casa 322 gr. 

Oggi finalmente battezzerò la mia, sulla quale ho fatto incordare il budello, Vs Team. La bilancia mi segna 316 gr. 

Pure Drive e ADP ottime e facili, ma spacca braccio. La Pure Drive cmq molto maneggevole. La DR un filo meno, ma più permissiva e polivalente (per giocare anche piatto e in back). 

La DR Mi sembra comunque bilanciata leggermente più in testa rispetto alla Pd, e questo può spiegare la minore maneggevolezza.

Rispetto alle Pk che ho provato [vado a memoria: la q5 (280 gr) e la k15 (300 gr)?], la DR 100 dà molta più spinta. La sensazione è di un telaio più dinamico e potente, ma ugualmente confortevole.
EnricoW
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 30.06.16

Re: La prima Pro Kennex

il Ven 23 Set 2016 - 14:16
Grazie per lo spunto.
In effetti potrei fare un nuovo thread... "la profilata 300x100 più adatta a chi ha avuto problemi alla spalla..."
Mi tenta provare la DR100 e sopratutto confrontarla con la ki5 300 che avevo scartato solo perchè un po' più rigida e bilanciata in avanti rispetto alla 320. Non avevo considerato il peso totale... Peccato perchè effettivamente con più peso in mano trovo stabilità anche a ribattere i proverbiali "lavandini" senza particolari problemi..! ;-) 
Te hai provato racchette più pesanti? Come la inquadri a stabilità la DR100?
avatar
blizzy
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 77
Località : Erba (Co)
Data d'iscrizione : 06.06.16

Profilo giocatore
Località: Erba (Co)
Livello: 3.0 Itr
Racchetta: Yonex DR 100

Re: La prima Pro Kennex

il Ven 23 Set 2016 - 17:29
Sono di ritorno da un'ora e mezza di palleggio intenso con un amico di mio pari livello. Lavandini no, ma insomma palle tese e lunghe sì, qualche buona chiusura da fondo. 

Premessa: ho ripreso da un mesetto dopo una decina e più di anni di stop. Nel frattempo sono arrivato alla bella età di 52... 

Come attrezzi più pesanti ho provato una Speed Pro, che nuda dovrebbe fare 315 e incordata a casa pesava 334, la Apd del maestro , dovrebbe essere 315 di partenza, e una Artengo 990 che dovrebbe essere 300 ma che sulla mia pesa incordata faceva 335! Quindi totalmente fuori specifica.  E poi la mia vecchia Head Atlantis Made in Austria, che sulla mia pesa raggiunge la bellezza di 349 grammi!

Erano i pesi a cui ero abituato una volta, ma ora sono davvero troppi. Con questi strumenti il braccio si affatica inevitabilmente, al di là della bilanciatura più o meno avanzata. Discorso diverso per la più leggera Pd e per la Apd, e in parte anche per la Artengo, dove forse entrano in gioco anche le vibrazioni. 

Ecco, tra tutte queste la DR, che pure rientra nella categoria delle profilate rigide e potenti, mi è sembrata la più confortevole, e te lo confermo anche ora, col budello poi è una vera goduria, se hai problemi al braccio dovresti pensarci. Rispetto a quella che avevo in prova che montava il mono, mi sembra un'altra rachhetta, con sweetspot più largo. Forse dipende dal fatto che la prima era incordata male, ma oggi posso dirti di avere giocato un discreto tennis, più che soddisfacente e superiore al mio infimo livello, dandoci davvero dentro, eppure non mi sento affaticato a livello di articolazioni superiori. 

Mi chiedi della stabilità, e immagino tu pensi al gioco a rete. Premesso che non ci vado spesso, (giro di parole per non dire che sono scarsino...), qui in effetti avrei gradito qualche grammo in più.

Per il resto fa tutto bene, il top, il back, la botta piatta, compresi i colpi di tocco, il servizio piatto e in slice. Insomma, io mi ci sono trovato subito in sintonia, ancor di più con la mia. Dolori zero. Ti consiglio di provarla.
EnricoW
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 30.06.16

Re: La prima Pro Kennex

il Ven 23 Set 2016 - 17:58
Vedo se il problema di resistenza con la 320 continua, in caso riprovo la ki5 300 mettendola a confronto con la DR100, da quello che scrivi quest'ultima potrebbe fare a caso mio!
Altre profilate che non siano killer di gomito e spalla ne esistono?
grazie!
Enrico
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2749
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: La prima Pro Kennex

il Ven 23 Set 2016 - 18:20
In generale tutte quelle con Flex basso , oppure qualità costruttiva alta.
Io sto usando una Prince del 1987 che ha come rigidità 66 ma non sa nemmeno cosa siano le vibrazioni.....
Cmq in generale Prince è abbastanza friendly con i legamenti, io ho appena preso una Warrior 107, appena mi arriva la provo per un po poi posto le recenzione.
Potrebbe essere un alternativa alla DR100, che sto usando bella però a me dopo una partita qlc fastidio me lo da.... ma alla fine credo sia una cosa anche soggettiva.
Ovviamente le corde incidono tantissimo in tutto ciò. Io gioco solo con Multi , quindi ok per i gomiti.
Ciao
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Ven 23 Set 2016 - 19:46
Caro Enrico, mi spiace della tua esperienza negativa....
Ma che è esattamente identica alla mia....
In altre discussioni "qualcuno" mi ha quasi deriso per aver detto che anche 5 grammi li notavo nel maneggiare la racchetta e 10 gr facevano proprio la differenza.... Incolmabile.

Ed è la ragione per cui ti dissi che una racchetta più pesante ha molti pregi (stabilità, peso di palla, etc), ma a patto di riuscire a gestirla...!
Ma tu sembravi molto convinto di reggere i 320 grammi..!!

Io ho rivisto la luce con la QTour295... Ed ora San Pietro sul seggiolino dell'arbitro con la QTour 300 (321gr finita con overgrip e antivibrazione).
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Ven 23 Set 2016 - 22:20
La DR100 non sarei troppo sicuro che si sposi bene con la delicatezza della tua spalla, con i suoi 70 punti di rigidità..... 
IMHO
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50278
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: La prima Pro Kennex

il Sab 24 Set 2016 - 8:46
Come gia detto ad libitum, la rigidità (meccanica, ergo misurata con macchinari ormai vecchi di 30 anni che erano perfetti per..telai di 30 anni fa ma non per gli attuali  Evil or Very Mad ) c'entra poco.

A produrre danni al gomito ci pensano la frequenza di vibrazione e la sua durata. Una Donnay Formula 100 (stesso peso e rigidità nominale della DR100) ha frequenza 13 Hz più alta e durata delle vibrazioni 20/100 sec. più lunghe.
Parimenti, un telaio come la Ki pro 5G (USA) a dispetto dei suoi 5 punti in meno di rigidità meccanica e della bilanciatura tutta al manico, ha la stessa frequenza..e durate suppergiù sovrapponibili.
Non basta. purtroppo è ancora difficile giocare senza corde...ed il 75% circa della frequenza di vibrazione reale (pratica, sul campo) lo danno quelle.

Al gomito sarà più dannosa questa, montata male e con corde e tensioni sbagliate, o la DR100 con le sue corde e tensioni specifiche?  Suspect

Ti dò un indizio da misurazioni fatte in negozio..DR100 con PTP 1.25 22/21 4 nodi 602 Hz/0.76 sec, PK Pro con LXN Savage a 24 kg due nodi 677 Hz ed 1.12 sec... Rolling Eyes
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Sab 24 Set 2016 - 9:18
Quindi non se ne viene fuori comunque....

Un povero cristiano di amatore, non può avere la minima speranza di salvarsi?
I dati di cui parli non sono disponibili per tutti... e mi chiedo quanti rivenditori/incordatori sono in grado di consigliare la scelta dei materiali sulla base di conoscenze tecniche così specifiche...

E quindi, anche il "sistema" kinetik della pro kennex non serve a molto?
Per la mia esperienza personale, la Zus mi semba non vibrare affatto... La QTour ho notato vibri nei colpi decentrati in testa...
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Sab 24 Set 2016 - 9:23
Ha un senso montare il grip noene? Sempre, su ogni racchetta?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50278
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: La prima Pro Kennex

il Sab 24 Set 2016 - 13:44
Andiamo per gradi: database personali a parte, per misurare frequenze e durate, basta uno smartphone ed una app da pochi euro.

Punto due: un incordatore che non conosca il suo lavoro non è un professionista, ma un "montatore" da evitare come la peste. Ci sono giocatori che ne capiscono di più, e non sto parlando di astrofisica, ma di argomenti di cui si parla e scrive da tempo ovunque: siti internet, Forum, riviste di settore... Rolling Eyes

Punto tre. il sistema Kinetic funziona...in proporzione alla quantità del Kinetic, alle caratteristiche del telaio su cui è montato e come detto sopra, a corde e tensioni.

Punto quattro. La vibrazione, per sé, non conta nulla. Frequenza e durata della stessa molto di più...ma sta tranquillo, la Zus non fa percepire vibrazioni perchè pur non avendo tecnologie aerospaziali è montata a regola d'arte e con materiali di altissima qualità.

Grip Noene: è efficace, a patto di non montarne più di metà od il suo peso altera le percezioni.
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Dom 25 Set 2016 - 11:46
@Eiffel59 ha scritto:
Grip Noene: è efficace, a patto di non montarne più di metà od il suo peso altera le percezioni.

Ho provato il grip noene qualche mese fa... Il problema è che essendo spesso solo 1mm ma pesante 13gr (appena misurato,  lo tengo da parte), per tornare allo spessore del grip servono almeno due overgrip, alterando il peso...
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Dom 25 Set 2016 - 11:53
@Eiffel59 ha scritto:Andiamo per gradi: database personali a parte, per misurare frequenze e durate, basta uno smartphone ed una app da pochi euro.

Io ho la app RaquetTune... In effetti quando si misura la tensione delle corde appare anche la frequenza, ma non ho trovato l'indicazione della durata della vibrazione...
Le mie 2 Qtour , con corde Velocity, 1,25, tirate a 20/19, segnano frequenza rispettivamente di 558Hz e 569Hz...
Se inserisco l'antivibrazione non riesce a misurare nulla.....
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 50278
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: La prima Pro Kennex

il Dom 25 Set 2016 - 13:05
Misurare una vibrazione con un antivibrazioni in effetti non è il massimo... Wink

Non so RT, ma FreqMess, nella versione per PC, dà anche la durata della stessa ed una serie di altre informazioni (grafico in millimetrata con picchi e durata ad esempio).

EDIT: in effetti RT dà solo una visualizzazione del grafico, e la frequenza media (non quella di punta).

Per informazione, le tue racchette sono sia "salubri" che correttamente settate (e "lette"). Una discrepanza di qualche punto "ci sta" sia per uso delle corde che del telaio...
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Dom 25 Set 2016 - 14:28
Eiffel ha scritto:"....Non basta. purtroppo è ancora difficile giocare senza corde...ed il 75% circa della frequenza di vibrazione reale (pratica, sul campo) lo danno quelle."

Però riflettevo.....
Da sempre si dice che l'antivibrazione serve a poco, serve "solo" a smorzare le vibrazioni della corda, non quelle trasmesse dalla racchetta al braccio...

Anche così fosse, non lo vedo comunque inutile...

Poi tu aggiungi che le vibrazioni dannose per il braccio, per gran parte vengono dalle corde...

Infine, se provo a misurare la tensione delle corde con l'antivibrazione montato, non misuro nulla, perché le corde non generano frequenze misurabili.... Quindi vibrano molto poco....?
avatar
Ospite
Ospite

Re: La prima Pro Kennex

il Dom 25 Set 2016 - 14:33
@Young.8 ha scritto:
Eiffel ha scritto:"....Non basta. purtroppo è ancora difficile giocare senza corde...ed il 75% circa della frequenza di vibrazione reale (pratica, sul campo) lo danno quelle."

Però riflettevo.....
Da sempre si dice che l'antivibrazione serve a poco, serve "solo" a smorzare le vibrazioni della corda, non quelle trasmesse dalla racchetta al braccio...

Anche così fosse, non lo vedo comunque inutile...

Poi tu aggiungi che le vibrazioni dannose per il braccio, per gran parte vengono dalle corde...

Infine, se provo a misurare la tensione delle corde con l'antivibrazione montato, non misuro nulla, perché le corde non generano frequenze misurabili.... Quindi vibrano molto poco....?
Io uso elastico come antivibra e prendo 6 corde.... non ho alcun fastidio!
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Dom 25 Set 2016 - 15:32
L'elastico l'ho provato anche io.... Ma la racchetta fa un suono orribile.....Very Happy

Il maestro mi ha chiesto quale incantesimo avevo fatto alla racchetta per far sparire ogni suono 
Very Happy Very Happy

Ora uso il tipo più semplice in assoluto... Il cerchietto di gomma vuoto al centro, della Tourna o della Pro'sPro.... E lo schiocco è maestoso
cheers
avatar
araton32
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 730
Età : 43
Data d'iscrizione : 19.02.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 7:23
l'argomento si é fatto molto interssante...
Mi vengono in mente un po' di domande  confused
A quale frequenza/sec. Una racchetta con corda montata non é dannosa?
Si potrebbero avere 4/5 nomi di racchette tra i 295 e 310 grammi nude, che abbiano freq/sec. bassa?
Ho provato a cercare freqmess per pc ma lo trovo solo per smartphone, si puó avere un link per scaricarlo?
Le corde mono con bassa frequenza sono quelle morbide o anche con le corde il discorso rigiditá è ormai retrogrado?
Infine, poichè sono ottuso, non capisco cosa vuol dire che il grip noene va bene a patto di non montarne piu di metà.
Taglio il grip a metà e cerco di farlo andare su tutto il manico tirandolo al massimo o ne taglio metà e arrivo a metá manico oppure è solo una questione di peso e faccio in modo che nella sostituzione rispetti l'equilibrio iniziale della racchette o infine nessuna di queste?
avatar
Ospite
Ospite

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 10:53
@Eiffel59 ha scritto:Andiamo per gradi: database personali a parte, per misurare frequenze e durate, basta uno smartphone ed una app da pochi euro.

Punto due: un incordatore che non conosca il suo lavoro non è un professionista, ma un "montatore" da evitare come la peste. Ci sono giocatori che ne capiscono di più, e non sto parlando di astrofisica, ma di argomenti di cui si parla e scrive da tempo ovunque: siti internet, Forum, riviste di settore... Rolling Eyes

Punto tre. il sistema Kinetic funziona...in proporzione alla quantità del Kinetic, alle caratteristiche del telaio su cui è montato e come detto sopra, a corde e tensioni.

Punto quattro. La vibrazione, per sé, non conta nulla. Frequenza e durata della stessa molto di più...ma sta tranquillo, la Zus non fa percepire vibrazioni perchè pur non avendo tecnologie aerospaziali è montata a regola d'arte e con materiali di altissima qualità.

Grip Noene: è efficace, a patto di non montarne più di metà od il suo peso altera le percezioni.
Ottimo! Ho tre zus  Very Happy
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 12:05
@araton32 ha scritto:l'argomento si é fatto molto interssante...
Mi vengono in mente un po' di domande  confused
A quale frequenza/sec. Una racchetta con corda montata non é dannosa?
Si potrebbero avere 4/5 nomi di racchette tra i 295 e 310 grammi nude, che abbiano freq/sec. bassa?
Ho provato a cercare freqmess per pc ma lo trovo solo per smartphone, si puó avere un link per scaricarlo?
Le corde mono con bassa frequenza sono quelle morbide o anche con le corde il discorso rigiditá è ormai retrogrado?
Infine, poichè sono ottuso, non capisco cosa vuol dire che il grip noene va bene a patto di non montarne piu di metà.
Taglio il grip a metà e cerco di farlo andare su tutto il manico tirandolo al massimo o ne taglio metà e arrivo a metá manico oppure è solo una questione di peso e faccio in modo che nella sostituzione rispetti l'equilibrio iniziale della racchette o infine nessuna di queste?

...mi accodo........ un po' su tutto..........

(non trovo ferqmess su apple store Suspect )
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 12:13
@Young.8 ha scritto:(non trovo ferqmess su apple store Suspect )

...però ho scaricato un'app gratuita Audio Frequency Counter che stasera testerò.........
avatar
Ospite
Ospite

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 12:56
[quote="Young.8"]
@araton32 ha scritto:l'argomento si é fatto molto interssante...
Mi vengono in mente un po' di domande  confused
A quale frequenza/sec. Una racchetta con corda montata non é dannosa?
Si potrebbero avere 4/5 nomi di racchette tra i 295 e 310 grammi nude, che abbiano freq/sec. bassa?
Ho provato a cercare freqmess per pc ma lo trovo solo per smartphone, si puó avere un link per scaricarlo?
Le corde mono con bassa frequenza sono quelle morbide o anche con le corde il discorso rigiditá è ormai retrogrado?
Infine, poichè sono ottuso, non capisco cosa vuol dire che il grip noene va bene a patto di non montarne piu di metà.
Taglio il grip a metà e cerco di farlo andare su tutto il manico tirandolo al massimo o ne taglio metà e arrivo a metá manico oppure è solo una questione di peso e faccio in modo che nella sostituzione rispetti l'equilibrio iniziale della racchette o infine nessuna di queste?

...mi accodo........ un po' su tutto..........

e chi non si accoda??? Very Happy
... pure io curioso Very Happy
Giulio Marino
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 614
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 13:31
Idem... :-)
avatar
araton32
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 730
Età : 43
Data d'iscrizione : 19.02.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 17:46
Intanto che Eiffel risponda, ho fatto una prova con racquetune e mi dava che una zus 95 310g 315mm incordata hyper-g 1,20 a 21 570hz mentre una PD 2015 con rpm team 1,25 a 21,5 577hz.
qualcosa non torna ....
avatar
Ospite
Ospite

Re: La prima Pro Kennex

il Lun 26 Set 2016 - 19:19
@araton32 ha scritto:Intanto che Eiffel risponda, ho fatto una prova con racquetune e mi dava che una zus 95 310g 315mm incordata hyper-g 1,20 a 21 570hz mentre una PD 2015 con rpm team 1,25 a 21,5 577hz.
qualcosa non torna ....

Shocked Shocked Shocked
affraid affraid affraid
avatar
araton32
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 730
Età : 43
Data d'iscrizione : 19.02.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: La prima Pro Kennex

il Mar 27 Set 2016 - 19:40
Eiffel ci sei? Puoi rispondere cortesemente alle mie domande?
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum