Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Australian Open 2017
Oggi a 8:42 Da gio2012

» Blade 2017
Oggi a 8:28 Da Dan64

» Forza Schumacher
Oggi a 8:20 Da mattiaajduetre

» [Thread unico] Roger Federer
Oggi a 8:19 Da mattiaajduetre

» Andreas Seppi
Oggi a 7:53 Da Eiffel59

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Oggi a 6:21 Da simox1976

» Servizio
Oggi a 0:31 Da kingkongy

» Tennis e fotografia
Oggi a 0:27 Da kingkongy

» Pulizia e manutenzione dei grip in cuoio
Oggi a 0:02 Da napav

» CERCO Wilson Burn 100 L4
Ieri a 23:46 Da Lucasss

» suono del telaio
Ieri a 23:41 Da marco61

» Miglior Multi o syngut
Ieri a 22:27 Da pasky76

» Classic 107
Ieri a 22:20 Da drichichi@alice.it

» Consiglio racchetta per maggiore controllo
Ieri a 22:18 Da drichichi@alice.it

» Telaio Pure Drive Wimbledon 2016 filato
Ieri a 22:16 Da andrago78

» Vendo, ANGELL TC 97 310gr 16x19 Ra67 manico L3
Ieri a 22:16 Da golfone

» Consiglio telaio Prince
Ieri a 22:13 Da drichichi@alice.it

» Textreme Warrior 107
Ieri a 22:06 Da drichichi@alice.it

» vendo 2 Head IG Prestige Mid
Ieri a 21:58 Da Il Norvegese

» Vendo 2 Wilson Pro Staff Original 6.0 85
Ieri a 21:58 Da Il Norvegese

» Classic 107
Ieri a 21:46 Da Il Norvegese

» Quelli che: con le racchette di legno non c'erano i pallettari
Ieri a 21:36 Da LaRana

» Wilson Pro Staff 97S (2017) L3
Ieri a 21:03 Da zeus77

» vendo telai vari, nuovi, quasi nuovi ed usati.....dunlop wilson mantis head yonex pk tf
Ieri a 19:14 Da Cidio66

» Nole Djokovic
Ieri a 18:50 Da Eiffel59

» libri sul tennis
Ieri a 18:47 Da Matusa

» Dominic Thiem
Ieri a 18:46 Da napav

» Racchetta o marca della vita
Ieri a 18:27 Da Matusa

» corde per Vcore SV100
Ieri a 18:04 Da kent08

» da Head speed pro xt a head speed pro touch (piombata o meno)
Ieri a 16:55 Da ilNovakdellabassa



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19037 Utenti registrati
186 forum attivi
639482 Messaggi
New entry: Gabguarne

Il miglior thread nella storia di passione tennis

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da babolat94 il Gio 23 Giu 2016 - 0:12

http://www.passionetennis.com/t17461p75-wilson-six-one-tour-blx-lo-smascheramento-un-inganno-che-dura-da-anni


http://i35.servimg.com/u/f35/19/13/18/28/image10.jpg
Questo messaggio passerà alla storia Very Happy

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6192
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 23 Giu 2016 - 8:21

Babo effettivamente l'hai sparata proprio grossa:P

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da babolat94 il Gio 23 Giu 2016 - 12:04

Sai com'è? Si cambia, si cresce, si impara. Sonny mi ha spronato a far meglio. Alla fine faccio sempre pietà ma almeno so come gioco e soprattutto mi accorgo subito da fuori se vedo alcuni che giocano che posso dire la mia oppure non comunque speranza. Ora navigo con i piedi per terra. Primo segreto? Lasciar perdere i tornei fit. Si uno può farli per una stagione o due, ma alla fine credo facciano perdere il gusto del gioco, cioè quello di divertirsi con il compagno. Secondo step dare molta importanza al fisico per giocare. Curare tutto: dalla velocità, alla potenza, alla stabilità muscolare(addome e schiena) e alla flessibilità. Beh vi dirò avendo doblvuto smettere tutto allenamento per circa 20gg ed avendo giocato solo 2 volte il mio tennis ogni 10 gg scendeva sempre più di livello..più che altro troppi errori. Approcci  a rete falliti, palle sbagliate perché in ritardo. Non che niente da fare il fisico fa. Magari uno potrebbe dire: il fisico alla fine non conta.. Per me è sbagliato dire questo e la vedrei in quest' ottica: pensa come potresti essere con un fisico apposto. In genere con una preparazione ok riesci ad esprimere il miglior tennis quasi per la totalità della partita anche se sono 2 ore. Con la semplice tecnica invece, si magari il braccio e la
Materia prima c'è ma puoi giocare a quel livello per i primi 20-30 minuti ovvero finché il fisico regge. Ecco pensa a mantenere quei colpi per tutta la partita o quasi. Aggiungi pure qualche colpo della domenica che in condizione ottimale vengono più di frequente e vedrai che indietro non si torna. Anzi a volte è anche un handicap psicologico. Sapere di stare a terra fisicamente e che quello non sei veramente te a volte credo possa influenzare ancora in modo più negativo la performance

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6192
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da mikroman il Gio 23 Giu 2016 - 12:55

@babolat94 ha scritto:Sai com'è? Si cambia, si cresce, si impara. Sonny mi ha spronato a far meglio. Alla fine faccio sempre pietà ma almeno so come gioco e soprattutto mi accorgo subito da fuori se vedo alcuni che giocano che posso dire la mia oppure non comunque speranza. Ora navigo con i piedi per terra. Primo segreto? Lasciar perdere i tornei fit. Si uno può farli per una stagione o due, ma alla fine credo facciano perdere il gusto del gioco, cioè quello di divertirsi con il compagno. Secondo step dare molta importanza al fisico per giocare. Curare tutto: dalla velocità, alla potenza, alla stabilità muscolare(addome e schiena) e alla flessibilità. Beh vi dirò avendo doblvuto smettere tutto allenamento per circa 20gg ed avendo giocato solo 2 volte il mio tennis ogni 10 gg scendeva sempre più di livello..più che altro troppi errori. Approcci  a rete falliti, palle sbagliate perché in ritardo. Non che niente da fare il fisico fa. Magari uno potrebbe dire: il fisico alla fine non conta.. Per me è sbagliato dire questo e la vedrei in quest' ottica: pensa come potresti essere con un fisico apposto. In genere con una preparazione ok riesci ad esprimere il miglior tennis quasi per la totalità della partita anche se sono 2 ore. Con la semplice tecnica invece, si magari il braccio e la
Materia prima c'è ma puoi giocare a quel livello per i primi 20-30 minuti ovvero finché il fisico regge. Ecco pensa a mantenere quei colpi per tutta la partita o quasi. Aggiungi pure qualche colpo della domenica che in condizione ottimale vengono più di frequente e vedrai che indietro non si torna. Anzi a volte è anche un handicap psicologico. Sapere di stare a terra fisicamente e che quello non sei veramente te a volte credo possa influenzare ancora in modo più negativo la performance

Ciao, ti volevo chiedere una cosa.Io sono nuovo del forum(anche se lo leggevo già da un pò da non iscritto)e non conoscevo questa discussione fino a quando non l'ho letta tutta per bene stamattina.Devo dire che mi sono parecchio divertito a leggerla... Laughing Laughing.Ora, vedendo il tuo commento non capisco come si faccia a passare da quello che dicevi nel 2013 a questo!!

Ci sono interi passaggi nel vecchio post in cui dici che sfondavi la tua maestra, back ficcanti, vincenti a ripetizione, una macchina da punti insomma.Ora invece parli di abbandonare i tornei fit perchè fanno perdere il gusto del gioco.Non ho ben capito se le sparavi prima oppure eri TU convinto di quello che scrivevi e quando ti sei messo alla prova con altri hai capito quale fosse il tuo reale livello.Ti assicuro che non è mia intenzione fare polemica ma proprio capire, dal momento che hai voluto condividere su un forum, come stanno le cose  Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Saluti.

mikroman
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 109
Età : 31
Data d'iscrizione : 08.02.16

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: NC
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da Andrea Malagoli il Gio 23 Giu 2016 - 13:22

ha ha ha !!!! grande Babolat 94, ma scusa una cosa che cavolo di rapporto avevi con la maestra, in passato avevate divorziato?? sembra più un rapporto da ex moglie che da insegnante di tennis ha ha ha!!!!

Andrea Malagoli
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 06.06.16

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene xt- pro kennex KI 15 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 23 Giu 2016 - 14:23

@babolat94 ha scritto:Sai com'è? Si cambia, si cresce, si impara. Sonny mi ha spronato a far meglio. Alla fine faccio sempre pietà ma almeno so come gioco e soprattutto mi accorgo subito da fuori se vedo alcuni che giocano che posso dire la mia oppure non comunque speranza. Ora navigo con i piedi per terra. Primo segreto? Lasciar perdere i tornei fit. Si uno può farli per una stagione o due, ma alla fine credo facciano perdere il gusto del gioco, cioè quello di divertirsi con il compagno. Secondo step dare molta importanza al fisico per giocare. Curare tutto: dalla velocità, alla potenza, alla stabilità muscolare(addome e schiena) e alla flessibilità. Beh vi dirò avendo doblvuto smettere tutto allenamento per circa 20gg ed avendo giocato solo 2 volte il mio tennis ogni 10 gg scendeva sempre più di livello..più che altro troppi errori. Approcci  a rete falliti, palle sbagliate perché in ritardo. Non che niente da fare il fisico fa. Magari uno potrebbe dire: il fisico alla fine non conta.. Per me è sbagliato dire questo e la vedrei in quest' ottica: pensa come potresti essere con un fisico apposto. In genere con una preparazione ok riesci ad esprimere il miglior tennis quasi per la totalità della partita anche se sono 2 ore. Con la semplice tecnica invece, si magari il braccio e la
Materia prima c'è ma puoi giocare a quel livello per i primi 20-30 minuti ovvero finché il fisico regge. Ecco pensa a mantenere quei colpi per tutta la partita o quasi. Aggiungi pure qualche colpo della domenica che in condizione ottimale vengono più di frequente e vedrai che indietro non si torna. Anzi a volte è anche un handicap psicologico. Sapere di stare a terra fisicamente e che quello non sei veramente te a volte credo possa influenzare ancora in modo più negativo la performance
Babolattino (scusa ma come ti chiami?), secondo me, anche questa volta stai estremizzando il tuo "rapporto" con il tennis. Giusto cercare di migliorare tutti gli aspetti, dal tecnico-tattico al fisico, diversamente da quanto fanno la maggior parte degli amatori, ma il miglioramento deve essere finalizzato al confronto. E quale occasione migliore per confrontarsi se non nei tornei Fit? Non per i punti o la classifica (almeno per me, chi se ne frega!!!), ma per mettere in gioco i tuoi miglioramenti. Giocare sempre con le stesse persone tende a fossilizzarsi ed è fuorviante, mentre giocare con gente diversa disposta a lottare per vincere (cosa che tra amici non succede), con lo "stress" da torneo, ti dà indicazioni reali sui tuoi miglioramenti. Sempre se migliorarsi è il tuo scopo, altrimenti divertiti accettando tranquillamente il tuo livello.

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Gio 23 Giu 2016 - 15:26

@babolat94 ha scritto:http://www.passionetennis.com/t17461p75-wilson-six-one-tour-blx-lo-smascheramento-un-inganno-che-dura-da-anni


http://i35.servimg.com/u/f35/19/13/18/28/image10.jpg
Questo messaggio passerà alla storia Very Happy
L'autoironia e il saper cambiare idea sono segno di intelligenza!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2638
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il miglior thread nella storia di passione tennis

Messaggio Da kingkongy il Gio 23 Giu 2016 - 15:36

Babolattino, i tuoi presunti "crolli fisici" sono in realtà dovuti allo "stress mentale".
Ti aggrappi alla racchetta e alla prestazione "pura"...dopo 20 minuti e' normale crollare se giochi senza fiato, senza respirare, senza scaricare i muscoli. Prima o poi scoppi a piangere per nervosismo-isteria o ti viene un infarto. 
Molla il colpo. Rilassati a ogni game!!! Guardati da fuori, come uno spettatore. Molla tutta la tensione nervosa. Sgonfiati!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12142
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum