Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Dom 5 Giu 2016 - 23:00

Buonasera, sono Giulio, ho giocato a tennis da bambino fino ai 18 anni, poi lasciato per circa 5 anni e ora ho ripreso, premetto che ho fatto un sacco di tornei e quando giocavo appunto mi allenavo circa 8 ore a settimana più la partita nel week-end, ho fatto anche parecchi doppi a squadre. Ho sempre giocato ad un livello buono ma non alto. 
Sono alto 1,86 cm e peso 84 kg.

Veniamo al succo, possiedo due Wilson Blade NCode 18x20 (appena cambiato grip, overgrip e antivibrazione) e quando giocavo erano incordate con poliestere a 23/22 kg, ora sono andato dal mio incordatore e mi ha detto che ormai il monofilo è la scelta migliore per controllo, potenza etc...me le ha fatte a 23/22 kg, ora non gioco da un po' e le sensazioni variano ma le sento un po' dure e la pallina mi sembra poco pesante, inoltre ognittanto vanno anche troppo lunghe, ok che devo riprendere le misure...però...che dite abbasso qualche chilo o cambio corde?
Le corde sono Babolat (lui ha solo questa marca) monofilo ottagonali nere, non so se sono le RPM, ma mi ha detto che sono le più rigide che ha...il calibro mi pare 1.25 ma non sono sicuro. Ad ogni modo anche la racchetta è rigidina..ad esempio mi sembra di sentire meglio le palline con la vecchia Head Pro tour 660(più pesante)...però ci ho giocato pochissime volte...
Gioco su campo veloce(cemento) ma anche terra rossa, sempre con palline Babolat Team ATP.

Come gioco, io prediligo servizio piatto, mentre colpisco per la maggior parte da fondo campo e 3/4 e di attacco a metà campo, molto spin sia di stretto che di rovescio, ognittanto anche qualche piatto...gioco a rete pochissimo, qualche pallina corta...ma voleè e smash ancora meno. 

Per il bilanciamento della wilson comunque ho messo una monetina da 10 cent con nastro carta sul manico, così ora è più neutra, perché prima tendeva verso la punta...cos'altro posso fare?

Ho anche due Dunlop revelant 200 G se può essere utile ma non ci ho mai giocato, sono di mio padre...

Eventualmente cosa mi consigliate di fare con la vecchia head? provare altre corde?

Secondo voi per il mio stile è meglio la wilson, la Head o la Dunlop?

Ps anche un consiglio su una nuova racchetta sarebbe gradito, più avanti magari potrei prenderla.

Scusate le molte domande e grazie per l'attenzione.
Giulio.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Mar 7 Giu 2016 - 13:29

Nessuno che ha qualche consiglio?

Comunque come pattern la Dunlop ha un 18x20, come la wilson, mentre la Head ha un 18x19...come peso la head pesa qualcosa in più, a questo punto terrei la mia wilson, che è però rigida ma magari incordando con un multifilo a 1.15 e 21/20 Kg (minimo consigliato da wilson 23kg) come tensione per averla più morbida e migliorare lo spin, voi che ne dite?

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Marino il Mar 7 Giu 2016 - 14:08

È difficile dare consigli... io all'inizio non cambierei racchetta, se vuoi un impatto più morbido prova a montare una buona corda multifilo (babolat xcel, Wilson nxt, tecnifibre tgv, nrg2, xone, etc...). Se col monofilo hai giocato a 23/22 kg, non scenderei con il multi ma farei sui 24-23 kg, il calibro ti conviene non meno di 1,25, perché i multi sono più delicati. Montando il multifilo perdi in spin ma guadagni in morbidezza e comfort.

Giulio Marino
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 519
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 7 Giu 2016 - 14:15

Che hai molte idee, ma tutte ben confuse. Suspect

Giocavi con un poliestere a 23/22 (spero montato a 4 nodi) ma non ne conosciamo marca e modello (e quindi caratteristiche dinamico-meccaniche), hai rimontato un copoliestere alla stessa tensione, che dalla descrizione parrebbe l'RPM Blast 1.25.
Abbassando la tensione ne aumenteresti la spinta (al limite allungando ancor più la gittata), non certo il controllo. Diventerebbe più comodo ma ancor meno preciso.
Con un 18x20 come quello giocare in spin non è semplice, ancor meno senza il corretto setup.
E per "corretto setup" non intendo certo un multi di calibro supersottile montato a tensione bassa che rischierebbe al limite di abbattere qualche volatile di passaggio.

Pro Tour 660? Forse la Pro Tour Lite (rossa/rosso scura ed un remake cinese per il mercato USA azzurro/nera con scritte oro, nulla a che vedere con le originali Made in Austria). Ottima la prima, ampiamente dimenticabile per gli standard dell'epoca la seconda che oggi sarebbe definita più che buona.

La Revelation gran telaio ma non certo facile, e di certo non da giocatori in spin....ma per quello non lo è neppure la Blade.

Forse sarebbe il caso di pensare ad altro più moderno e spin-friendly...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Mar 7 Giu 2016 - 15:08

@Giulio, a questo punto valuto...

@eiffel59 si, precisamente l'Head Gear 1,38 mm montato a 4 nodi, ho montato ora, su consiglio del mio maestro, l'rpm blast(sembra) 1.25 a 4 nodi...a questo punto sarebbe meglio rimanere sul monofilo e tirare a più kg? tipo 25/24 o più?(leggevo di problemi alle articolazioni con kg eccessivi su monofilo sopratutto) in modo da avere più controllo e palle meno lunghe? Anche se chiaramente perderò in potenza. Gioco in spin anche per farle star dentro...cercherò di giocare più piatto dato il telaio...

Per ora non prenderò un telaio nuovo, volevo prima allenarmi un po' con questi che ho.

La Head di cui parlo è la Head Prestige Tour 660(la stessa di questo thread, anche se lui ha sbagliato il titolo come me Very Happy  http://www.passionetennis.com/t23661-head-prestige-pro-tour-660) rosso metallizzato chiaro sul cuore e scuro sul piatto...rimango con la Wilson o un tentativo lo posso fare su questa?

La revelation mi sembra molto simile alla Blade, ormai tengo quest'ultima anche più recente. Tra le due come telaio qual'è migliore?

Eventuali bilanciamenti che consigli?(su quella che ritieni migliore ad esempio)

Grazie,
Giulio.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Giu 2016 - 7:31

Ricapitolando...giocavi con un 19x20 con i controcaXXi (la nBlade era la meglio riuscita della serie, al punto che alcuni elementi saranno recuperati per la versione 2017) incordadata con un syngut che se è vero quel che dici era 1.38  Shocked ed ora monti una Blast a 23/22 che "dovrebbe" essere a 23/22 ma da come si comporta è già tanto se arriva a 20 kg...quella corda a quella versione su quel telaio non dovrebbe buttar fuori una palla manco a tirare botte piatte, altro che aver bisogno di spin per tenere la palla dentro... Suspect

Farei verificare la tensione da qualcuno che abbia i necessari strumenti di misurazione, e cambierei incordatore nel caso il telaio non fosse incordato come dovrebbe.

Hai tre ottimi telai, tra i migliori delle rispettive epoche, ma nessuno che possa essere definito spin-friendly.
Escluderei la Dunlop che richiederebbe troppo lavoro su custom e corde, anche se pure su entrambe le altre bisognerebbe lavorare con pesi e corde; la Blade necessiterebbe di un po' di peso ad ore tre e nove (diciamo due grammi per lato di piombo a bassa densità per aumentare la misera stabilità torsionale ed allargare lo sweetspot troppo lungo e stretto "nature"; il tutto sarebbe da controbilanciare con 4 grammi di piombo alla fine del grip.
Corde sottili (1.20) e se possibile sagomate, o meglio ancora, sagomate le verticali e lisce le orizzontali.
Una Solinco Tour Bite Diamond Rough 1.20 in full (23/22 reali, please... Suspect) nel primo caso, oppure un ibrido mono/mono tra -ad esempio- Head Sonic pro Edge 1.25 ed Hawk Touch 1.20 in questo caso a 22 costanti potrebbe fare al caso tuo.
La Head offrirebbe un piatto corde più ampio, meno corde per cui meno attrito V/O ma necessita di corde morbide e tensioni non troppo elevate, oltre che di un montaggio a regola d'arte, in quanto strutturalmente al limite e prona a deformazioni e/o rotture se male incordata. Il secondo setup consigliato per la nBlade (quello con i due mono Head) e la stessa tensione (22 costanti) potrebbero andare con la giusta tecnica.
Se è la seconda versione (quella con il grip in gomma) sostituirei lo stesso con uno in cuoio leggero (come il Tecnifibre ATP) ben tirato per spostare la bilanciatura più indietro.

Per quanto detto sopra comunque, senza la giusta tecnica sarebbero tutte soluzioni tappabuchi, in quanto nessuno dei tre telai è realmente un telaio da spin... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Mer 8 Giu 2016 - 11:17

eiffel59 non sapevo fosse la meglio riuscita della serie e addirittura che alcuni elementi saranno presenti nel 2017, può essere sicuramente che devo riprendere la precisione dei movimenti e le misure però ho notato questo, forzando molto spesso vanno parecchio lunghe, in top invece vanno giusto un filo sopra la rete...l'incordatore comunque lo fa da anni e ha anche un'informatrice nuova, però tutto può essere. 

Mi fa piacere sapere che non sono 3 patacche ma addirittura i top class delle varie epoche, purtroppo ho capito che sono le più sbagliate per il gioco in spin. 

La Wilson ha un grip in gomma si, l'ho appena cambiato, è il Wilson Sublime, quindi o i due mono Head a 22 kg oppure il solinco a 1.20 23/22. Oltre chiaramente ai pesi.

La Dunlop eventualmente la incorderei così giusto per averla...
La Head invece veniva usata da mio zio (quando era in 3a Categoria) e incordata a non meno di 27/25 e altre volte anche a 30/28 kg...però con le corde dell'epoca. 

Certamente è tutto un palliativo, ma giusto per non comprare subito una racchetta nuova, sicuramente comunque sono fuori allenamento e quindi la colpa sarà anche mia se non entrano bene le palline. 

Eventualmente (se ha tempo) posso spedire a lei le Wilson così mi bilancia/sostituisce le corde correttamente etc? Oppure se non ha tempo, proverò a recuperare qualcosa in zona. 

Giulio.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Mer 8 Giu 2016 - 11:34

*incordatrice nuova

come grip il tecnofibre Xtra Full o Xtra Feel?

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Giu 2016 - 14:33

L'esperienza "temporale" di un incordatore non è necessariamente sinonimo di capacità, anzi spesso il contrario, visto che sono spesso "sordi" al cambiamento, cambiamento che a livello di telai e soprattutto corde negli ultimi anni è stato più che notevole...

Se è un'incordatore certificato, ok, sennò... Suspect

Detto ciò, puoi certamente spedire al nostro negozio per il servizio richiesto, o meglio ancora se non stai troppo distante da Casale Monferrato passare a visitarci... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Giu 2016 - 14:34

P.S come grip preferisco il secondo.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Mer 8 Giu 2016 - 14:45

Mi metterei in contatto telefonicamente con lei, così facciamo prima e so che almeno la racchetta è a posto Smile

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Giu 2016 - 19:12

Manda prima una mail in ditta, è la prassi Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Lun 13 Giu 2016 - 12:19

@Eiffel59 Ho notato nel frattempo che la dunlop ha il manico semivuoto quindi si potrebbe mettere un po' di silicone, che dici se provo a mettere anche su quella le blast sempre a 1.25 23/22 intanto? Così per provarla meglio e magari sulla Head mettere un multifido magari sempre con gli stessi kg?

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 13 Giu 2016 - 12:23

Se non sei uno spaccacorde seriale, meglio la RPM Team 1.20, sempre a 23/22 4 nodi. Edok per il silicone, a patto di non eccedere i 5 grammi.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Lun 13 Giu 2016 - 13:34

@eiffel59 fino ad oggi avrò rotto solo due volte le corde...anzi mi piacerebbe si rompessero più spesso  Very Happy, comunque proverei qualcosa di queste intanto sia sulla Head che sulla Dunlop in modo da vedere se mi trovo meglio rispetto alla blade...queli potrebbero andare eventualmente? 4 nodi ok, kg ok e calibri 1.20 o max 1.25

http://www.decathlon.it/C-806218-corde/N-177687-tipologia~monofilamento/N-177687-tipologia~multifilamento

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 13 Giu 2016 - 13:45

Tutte abbastanza senza senso, o troppo specializzate.

Ma non c'è qualcuno che abbia un vero negozio di tennis -ben fornito- dalle tue parti?  Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Lun 13 Giu 2016 - 13:54

@Eiffel59 eventualmente per giocare più di piatto invece andrebbero meglio altre corde, calibri, tiraggi(Kg) e tipologie? visto che i telai in questione e il loro schema corde 18x20 si adatta di più a quel tipo di gioco? 
Stessa cosa per il bilanciamento, si può evitare il peso a ore 3-9 e sul manico se si gioca di piatto? 

Grazie mille.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Lun 13 Giu 2016 - 13:55

@Eiffel59 io abito in Friuli, per ora ci sono solo rivenditori generalisti...se hai qualche dritta volentieri

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Mer 15 Giu 2016 - 23:43

@Eiffel59 Aggiorno il post per dire che l'altro giorno ho fatto un oretta con un amico su campo in cemento e con palline Babolat Team ATP, sempre con la solita wilson e devo dire che le palline entravano già molto meglio quindi non era colpa delle tensioni..anzi, il punto è che il mio spin rispetto a quello del mio amico fa ridere ovvero quando arroto la pallina arriva di la basissima tipo a filo rete...mentre le sue erano incredibilmente alte e rimbalzavano a venti centimetri dalla linea di fondocampo, schizzando in aria molto...per di più dopo 20 minuti una pallina era tutta segnata sulla scritta da quanto toppava e io per dire nelle 4 ore precedenti non avevo notato segni...ora mi rendo conto di aver detto che gioco in spin ma evidentemente gioco al 99 per cento piatto e qualche pallina arrotata ma da uno che arrota di piatto, il mio movimento non era come il suo sicuramente.
Detto ciò ho provato 4 tiri con la sua racchetta e devo dire che non mi sono trovato per nulla, a parte schema corde 16x18(o simile) che mi ha dato un senso di poca precisione e tanta morbidezza e corde tirate ai miei stessi kg era pesante, se non ricordo male 330 e trasmetteva delle vibrazioni al manico devastanti (un suono tipo sdeng) ma anche rimbombava, si sentiva chiaramente. Era una prince gialla, non mi sono soffermato sul modello, morale tiravo dei campanili assurdi neanche una dentro il campo. 

Quindi non so tappare bene, vado di piatto e pace all'anima...mi tengo i miei 18x20 e appena posso prenderò un'Angell o una Zus, per ora vorrei continuare a testare la Wilson e magari la prossima incordatura cambio anche corda o solo KG...così per provare un 24/23. Non vorrei piombarla invece perché ho fatto una prova rudimentale e non mi trovo...e poi se rimango in piatto forse non ha senso.

Mi è venuta lostesso voglia di incordare sia la Head che la Dunlop per farci qualche tiro e vedere come mi trovo rispetto alla Wilson...chissà cosa ne viene fuori.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 16 Giu 2016 - 7:12

Forse meglio, come pensavo. E si, giocando di piatto puoi anche evitare di piombare almeno agli inizi.
Guarda come va, poi al limite ci si concentra su corde e tensione per "personalizzare" quelle che già hai.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Gio 16 Giu 2016 - 11:01

@Eiffel59 si a questo punto farò così, con 4 grammi nel manico della wilson sembra meglio comunque il backspin molto molto bene stavolta.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Ven 24 Giu 2016 - 1:26

@Eiffel59 un'amico principiante(avrà fatto 4 ore con me) sta per acquistare usata una Head Intelligence i.S2 mid plus(nera e bianca) per 20 euro. Che corde, calibro e a che tiraggio mi consigli? Ovviamente lui non ha pretese e quindi va bene qualsiasi cosa. Prenderei o quelle della decathlon che ti ho linkato sopra o anche le mie babolat...o le Head Gear che avevo io.

La racchetta andrebbe modificata con aggiunta di peso?(ho letto che è un po' leggera).

Non so cosa ne pensi di questa racchetta ma le altre de alternative da un amico sono: una Head Magnum 660 nera (io non l'ho mai sentita) e una Maxima Hero Profiline. Tra le 3 quale consigli?

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 24 Giu 2016 - 8:00

La i.S.2 è eoni avanti alle altre due.

Incordata RIP Control a 24 kg dovrebbe assicurargli un buon divertimento per lungo tempo.

Non modificherei il peso almeno all'inizio, e se caso farei fare il lavoro ad un esperto che possa visionare il tuo amico.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Ven 24 Giu 2016 - 10:27

@Eiffel59 perfetto allora come gli avevo consigliato, meglio quella. Come tiraggio 24 sia O che V? come schema mi sembra che sia un 16x19 per quello credevo mi consigliassi qualcosa per lo spin invece mettiamo il multi rip control, forse più adatto e più duraturo; magari potrei provarlo anche sulle mie Head.

L'Head Gear 1.38 mm lo scartiamo quindi? (non so quanta differenza ci sia tra i due, comunque ho ancora la matassa a casa).

Ok per il peso effettivamente meglio che rimanga cosi, magari aggiungere qualche grammo di silicone nel manico solo per le vibrazioni.

Grazie mille.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatura e bilanciamento per Wilson Blade N Code e altre considerazioni.

Messaggio Da Giulio Pasqualin il Dom 26 Giu 2016 - 15:16

@Eiffel59 dunque aggiorno per dire che ho portato intanto ad accordare la mia Head e le due Dunlop.

- Head Prestige 660 con multifilo Head Rip Control a 25 kg
- Dunlop revelation 200g con Luxilon Alu Power 23 kg
- Dunlop revelation 200g con Babolat RPM Blast 23 kg

Probabilmente quel fenomeno del commesso della decathlon mi incorda a due nodi evidentemente (io ho specificato 25/24 head e 23/22 Dunlop) almeno però pago solo le corde e così per provare come sono...

Inoltre mi sto trovando bene con Grip e Overgrip Wilson, rispetto a Babolat e Head.
Magari il prossimo prendo quello Wilson in pelle, per provare...

Come dumper devo dire bene con i babolat, ho preso anche quelli tondi custom oltre a quelli rettangolari e devo dire male con quelli Wilson e Head per la forma.

Per ora così, pian piano potrei sperimentare altre corde mono, multi o budello e altri grip e over e anche il discorso peso e silicone.

Giulio Pasqualin
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 05.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum