Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Differenza tra potenza e spinta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Differenza tra potenza e spinta

Messaggio Da gioan75 il Lun 13 Set 2010 - 11:03

Essendo un neofita del tennis la mia domanda è questa.....

Sono un ragazzo che gioca prevalentemente d'attacco cercando sempre il punto vincente, non mi piace protrarre lo scambio troppo a lungo, non è il mio gioco.

Ora sto giocando con una wilson Blx six one 95 incordata ibrido, budello orizzontale e luxilon rought verticale. La racchetta ha un ottima spinta, palla pesante ma nel vincente mi sembra che manchi l'esplosività nel colpo (magari è solo una mia impressione) e per questo chiedo che differenza c'è tra corde "di potenza" e corde "di spinta"?

Grazie mille
Giovanni

gioan75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Età : 41
Data d'iscrizione : 15.07.10

Profilo giocatore
Località: Ghisalba (BG)
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: T-Flash 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza tra potenza e spinta

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 13 Set 2010 - 12:13

Non è una tua impressione, il coefficiente di restituzione (energy return o "peso di palla") e la velocità della stessa sono due componenti ben distinte di quella che viene spesso genericamente definita come "potenza"...e per rendertene conto, ti basterebbe capovolgere il tuo setup. Ne perderesti in peso e ne guadagneresti in velocità di uscita...

Comunque, è un discorso che messo così è troppo semplicistico, visto che -a parità di telaio- sulla "potenza" influiscono ampiezza e velocità dello swing, materiali, finitura esterna e tensione delle corde e tipo di impatto (dal piattone puro alla "graffiatura").
E' una scienza "quasi" esatta, e non a caso i pro hanno quasi sempre chi per loro segue questi particolari così importanti...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza tra potenza e spinta

Messaggio Da gioan75 il Lun 13 Set 2010 - 13:43

Prima di tutto grazie per la risposta,

dunque per migliorare "l'esplosività" cosiglieresti di provare ad invertire le due corde....

Mentre altri tipi di corda che potrei provare per un gioco tipo il mio sempre alla ricerca del colpo di chiusura.

Grazie mille
Giovanni

gioan75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Età : 41
Data d'iscrizione : 15.07.10

Profilo giocatore
Località: Ghisalba (BG)
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: T-Flash 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza tra potenza e spinta

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 13 Set 2010 - 14:12

Come detto, necessitano certe (oneste) considerazioni sul proprio gioco: tipo, velocità ed apertura di swing ed impatto; tensione abituale della corda.

nelllo specifico:
apertura frontale/laterale;
apertura corta, media, lunga;
swing lento, medio, veloce;
tipo di impatto (da frontale/anticipato/piatto a strappato)
tensione abituale/ottimale.

Il tipo di corda attualmente in uso lo so già, ergo non mi necessita questa ulteriore info...altrimenti necessaria Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza tra potenza e spinta

Messaggio Da gioan75 il Lun 13 Set 2010 - 14:28

@Eiffel59 ha scritto:Come detto, necessitano certe (oneste) considerazioni sul proprio gioco: tipo, velocità ed apertura di swing ed impatto; tensione abituale della corda.

nelllo specifico:
apertura frontale/laterale;
apertura corta, media, lunga;
swing lento, medio, veloce;
tipo di impatto (da frontale/anticipato/piatto a strappato)
tensione abituale/ottimale.

Il tipo di corda attualmente in uso lo so già, ergo non mi necessita questa ulteriore info...altrimenti necessaria Wink


Ok allora...

Il mio livello attuale è un 4.4 fit, il mio tipo di apertura è frontale con uno swing abbastanza ampio e a velocità lo collocherei tra medio e veloce. il tipo di impatto è frontale con leggero spin (con questa racca non riesco a dargliene tanto come quando avevo la pure drive roddik) e parecchie volte per troppa foga tengo a strapparlo e dargli troppo di spalla e poco di braccio... Tensione abituale 25Kg sia orizzontali che verticali.

Grazie ancora per l'attenzione
Giovanni

gioan75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Età : 41
Data d'iscrizione : 15.07.10

Profilo giocatore
Località: Ghisalba (BG)
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: T-Flash 315

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum