Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Miglior armeggio per epicondilite

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Mer 25 Mag 2016 - 0:47

Promemoria primo messaggio :

Considerando un'epicondilite cronica da circa 2 anni e considerando che il soggetto sta con la racchetta in mano dalle 5 alle 6 ore al giorno, quale sarebbe la miglior corda da utilizzare e a che tensione? Si accettano consigli anche sul telaio più indicato su cui montare l'armeggio.

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 15 Giu 2016 - 13:31

Generalmente e tranne rare accezioni, un lavoro fatto a caXXo  Cool

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Mer 15 Giu 2016 - 13:53

Di solito tengo un quaderno con degli appunti..
"verticali tirate meno delle orizzontali = lavoro.. fatto.. a caxxo!"
Segnato! Grazie!  Very Happy

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 15 Giu 2016 - 14:33

Non sempre, come detto sopra.

Sulle EXO ha una logica...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Mer 15 Giu 2016 - 14:48

A questo punto chiedo: perchè su certi telai ha una logica?

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Dom 19 Giu 2016 - 23:16

A scopo meramente informativo comunico che ho acquistato una pk ki 5 315 (anno 2011) manico L3 montando nell'ordine :

-  Grip noene a 3/4 manico
-  Grip Babolat skin feel
-  Overgrip Tourna
-  Multifilo Isospeed professional new,  tensione 25/24
-  Vibrakill Babolat RVS (che in teoria dovrebbe smorzare le      vibrazioni del telaio oltre a quelle generate dalle corde) 

Risultato: sparito qualsiasi dolore. Addirittura trovo questa soluzione terapeutica. 

Per ciò che concerne il gioco, con le Isospeed si ha un comfort a livelli mai visti, una morbidezza all'impatto fantastica. La palla viaggia che è un piacere anche se personalmente vado un po' troppo spesso lungo ma credo sia questione di abitudine. Unica pecca: scarso approccio allo spin. Fortunatamente non arroto tantissimo. 

Ringrazio chi mi ha suggerito questo telaio e le corde. 

Per esperienza personale consiglio a chiunque sia affetto da epicondilite di provare questa soluzione.

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 20 Giu 2016 - 5:45

@starsky86 ha scritto:A questo punto chiedo: perchè su certi telai ha una logica?
Ad esempio perchè nelle Prince con i "buconi" gli stessi sono molto più numerosi sulle orizzontali, rendendo meno stabile il piatto corde. In quel caso, pari tensione od O>V permettono di rendere più uniforme la risposta.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Giulio Marino il Lun 20 Giu 2016 - 5:50

Bene Starsky86, allora buon tennis! Wink

Giulio Marino
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 519
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Lun 20 Giu 2016 - 12:05


starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Lun 20 Giu 2016 - 19:23

@Eiffel59 ha scritto:Più tolleranza al decentraggio, meno stabilità.
Se arroti, meglio differenziare, se picchi, meglio restare costanti.
Per "meno stabilità" si intende che le corde andranno a spostarsi più facilmente e di conseguenza si avrà un piatto corde meno compatto/uniforme?

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 20 Giu 2016 - 19:57

Quello, ed il fatto che avendo più fori sui montanti che sulle traverse l'impatto è si meno "ruvido" ma anche meno direzionalmente preciso.
Ovviamente, lavorando sulle tensioni, si va a compensare...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Lun 20 Giu 2016 - 23:20

E sempre in riferimento alla stabilità, un piatto corde meno compatto/uniforme cosa comporta in termini di negatività rispetto a uno compatto/uniforme?

Minore controllo?
Minore potenza?
Minore tocco/sensibilità?

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 21 Giu 2016 - 6:20

Tutto, ovviamente in proporzioni diverse rispetto a rigidità (tipo) della corda e tensione.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Sab 15 Ott 2016 - 2:58

@Eiffel59 ha scritto:Non vedo come non potrebbe adattarsi bene, visti costruzione e materiali.
25/24 e 4 nodi...
Master, perchè la Professional New su PK Ki5 315 la consiglia a tensioni differenziate (25/24)? Non arroto moltissimo, non sarebbe meglio a tensione costante nel mio caso e tenendo in considerazione sempre l'epicondilite cronica? tipo 24/24

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 15 Ott 2016 - 6:24

La 315 è proprio "un altro animale" rispetto alle sorelle più leggere, ergo è preferibile mantenere la differenza V/O se si vuole un aiuto in tolleranza al decentraggio. Se hai qualche timore, cala a 24/23...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Sab 15 Ott 2016 - 14:13

Ma è vero che la versione del 2011 è meno rigida delle successive o è solo una leggenda?

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 15 Ott 2016 - 14:24

E' vero, ed al contempo una delle ragioni per cui spingeva così poco (eufemismo)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Sab 15 Ott 2016 - 14:35

Ma al contempo, il gomito ringrazia ancora di più  Very Happy

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 15 Ott 2016 - 14:38

Il braccio (per la fatica di spingere) e le corde (per lo stress) meno... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Sab 15 Ott 2016 - 14:42

Ma nel mio caso meglio la 2011 giusto?

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Gio 17 Nov 2016 - 2:22

A che tensione hanno resa migliore su PK ki5 315 i seguenti multi?

- Pro's pro Gutex ultra 1.30
- Head Velocity MLT 1.25

Quali dei due ha rigidità minore?

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 17 Nov 2016 - 5:52

domanda non esattamente comprensibile... scratch

"Resa migliore" come potenza, o cos'altro? Suspect

Perchè poi la rigidità è calcolata rispetto alla tensione...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Gio 17 Nov 2016 - 10:41

@Eiffel59 ha scritto:
Comunque si, una certa perdita di resa c'è, anche se nello specifico limitata tra l'1 ed il 2% secondo i parametri.
Questo è quanto mi ha risposto quando mi ha consigliato di montare le isospeed a 25/24 kg e le ho chiesto se tirandola a tensioni più basse, la corda rendesse meno e a questo punto anche io mi chiedo in riferimento a cosa si intende la "resa". 
Nel caso specifico della gutex e della velocity mi interessa la massima resa in termini di comfort scaccia epicondilite Smile

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 17 Nov 2016 - 13:34

Come detto sopra, i parametri di resa vanno sempre contestualizzati rispetto a telaio, corda e tensione.

Per la Velocity 1.25, sempre considerando la KI5 315 la massima resa per controllo, direzionalità e potenza (intesa come capacità di trasmettere l'energia accumulata, non "velocità") è a 24.5 kg (che possono essere costanti, oppure 25/24 4 nodi) ma il maggior confort con la resa media più alta sta un kg sotto; più complicata la situazione della Gutex; la maggior potenza (come per direzionalità e controllo) sta abbastanza "in alto", tra i 25 ed i 27 kg; il maggior confort però è tra i 22 ed i 23 kg, oltre la corda compatta ed indurisce...progressivamente con l'alzarsi della tensione.
Diciamo che sui 25 kg potresti trovare un buon compromesso...comunque un compromesso, però.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40393
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Miglior armeggio per epicondilite

Messaggio Da starsky86 il Gio 17 Nov 2016 - 13:39

Perfetto, grazie

starsky86
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum