Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Nodi incordatura

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nodi incordatura

Messaggio Da markraptus il Mar 10 Mag 2016 - 13:41

Nel caso in cui i nodi dell'incordatura non fossero stati fatti nei punti esatti forniti da costruttore, bensì nel "buco" accanto, cosa succede?
Sono percepibili differenze nel gioco? Si rischia di deformare il telaio? Altro?

markraptus
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 75
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.01.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 ITR
Racchetta: Dunlop R 300 NT Tour Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 14 Mag 2016 - 6:47

Dipende dal telaio...alcuni  hanno posizioni predefinite e fisse, altri hanno fori consigliati ed alternativi.
Su alcuni è possibile allargare un foro normalmente non predisposto, su altri no, col rischio in certi casi di danneggiare addirittura la struttura portante.
In molti casi le differenza sono percepibili, specie in tenuta nel tempo della tensione (e di conseguenza, danno migliore e più duratura prestazione delle corde).


Ovviamente, il tutto a patto che l'incordatura nel suo insieme sia eseguita nella maniera corretta..

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da markraptus il Sab 14 Mag 2016 - 12:09

Grazie Maestro!

markraptus
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 75
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.01.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 ITR
Racchetta: Dunlop R 300 NT Tour Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Lucasss il Mar 7 Giu 2016 - 14:04

Sempre in merito ai nodi invece volevo chiedere se la regola di aumentare la tensione delle ultime corde, prima di eseguire un nodo, è sempre valida o se in alcuni casi invece (piatti piccoli, alcuni pattern d'incordatura, ecc...) risulta preferibile non sovratensionare l'ultima corda, magari per ottenere un piatto corde un po' più dolce.

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 7 Giu 2016 - 14:26

Non è necessariamente un "obbligo" in senso stretto, ma normalmente si sovratensiona. Qualcuno preferisce trazionare due volte l'ultima corda, altri non fanno nulla.

Però se non si è sicuri al 110% della buona tenuta del nodo, meglio sovratensionare.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da linor il Mar 7 Giu 2016 - 14:51

Ma quando si stringe un nodo bisogna farlo con una certa forza o no

linor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 166
Data d'iscrizione : 30.10.12

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: booohh
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Lucasss il Mer 8 Giu 2016 - 12:49

@linor ha scritto:Ma quando si stringe un nodo bisogna farlo con una certa forza o no
direi: la dose giusta.
Nel nodo non dovrebbe passarci neanche un filo minuscolo, non deve esserci luce per intenderci.
Con i mono puoi forzare un po' di più con una certa tranquillità. Con i multi magari ci si va un po' più cauti. Con il budello ancora più cauti.
Aspettiamo comunque di ricevere conferma da chi incorda da tempo, io sono l'ultimo arrivato in merito.


Aggiungo una domanda anch'io:
Ma se i nodi vengono effettuati correttamente, il fatto di sovratensionare l'ultima corda, non porta poi ad avere le ultime corde a tensione superiore rispetto alle altre?... e quindi ci si ritrova con un piatto più duro nelle aree esterne, con relativa diminuzione della dolce area d'impatto utile?

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Giu 2016 - 13:39

1) In nessun caso con troppa forza, specie a differenza di quanto si crede con i mono che non "avvisano" prima di spezzarsi. Un movimento di chiusura in più è meglio in ogni caso di un uso eccessivo della forza.

2)Generalmente si sovratensiona comunque perchè il lasco tra l'uscita dell'ultima corda ed il foro del nodo portano sempre ad una perdita di tensione, seppur minima. Poi, visto che la tensione si ridistribuisce in tempo quasi immediato sulle verticali l'influenza sulle dimensioni dello sweetspot è minima.
L'importante è che la tensione sia il più possibile uniforme su tutta la faccia dell'ovale, e lì entra in gioco la capacità dell'incordatore.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Lucasss il Mer 8 Giu 2016 - 15:29

@Eiffel59 ha scritto:2)Generalmente si sovratensiona comunque perchè il lasco tra l'uscita dell'ultima corda ed il foro del nodo portano sempre ad una perdita di tensione, seppur minima. Poi, visto che la tensione si ridistribuisce in tempo quasi immediato sulle verticali l'influenza sulle dimensioni dello sweetspot è minima.
L'importante è che la tensione sia il più possibile uniforme su tutta la faccia dell'ovale, e lì entra in gioco la capacità dell'incordatore.
Per avere chiare le idee da un punto di vista teorico: prendendo in considerazione un nodo effettuato sull'ultima corda verticale, l'eventuale tensione in eccesso (da sovratensionamento) come si ridistribuisce?... coinvolge solo la penultima corda, la penultima e la terzultima, la metà intera del piatto corde o tutto?

Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Ciraudo il Mer 8 Giu 2016 - 18:10

Io ho trovato benefici a sovratensionare l' ultima corda prima del nodo di 2Kg. per poi utilizzare il metodo del link sottostante per evitare perdite di tensione tra l' ultima corda ed il nodo.

https://www.facebook.com/124849321020229/videos/vb.124849321020229/305693459602480/?type=2&theater

L' unico problema è quando il passacorda risulta molto danneggiato...in questo caso la corda rischia di pizzicarsi e quindi rompersi....io personalmente lo uso solo con i mono....

Ciraudo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.04.16

Profilo giocatore
Località: Prov. Arezzo
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Youtek Graphene Radical Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Giu 2016 - 20:19

Tu fallo ad un esame di abilitazione e vedrai quanto rapidamente lo finisci... Rolling Eyes

@Lucasss se il montaggio è eseguito correttamente, ogni nodo delle verticali sulla sua metà.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Ciraudo il Mer 8 Giu 2016 - 21:14

@Eiffel59 ha scritto:Tu fallo ad un esame di abilitazione e vedrai quanto rapidamente lo finisci... Rolling Eyes

@Lucasss se il montaggio è eseguito correttamente, ogni nodo delle verticali sulla sua metà.

Chiedo allora un consiglio per evitare che la parte che sta tra il nodo e l' ultima corda non rimanga lenta...

Con il Parnell Knot riesco a recuperare un bel pezzo di corda lenta ma non mi sembra che questo sia sufficiente... Sad

Ciraudo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.04.16

Profilo giocatore
Località: Prov. Arezzo
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Youtek Graphene Radical Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 9 Giu 2016 - 6:26

Se i movimenti del recupero del lasco prima di chiudere il nodo sono eseguiti correttamente non ci dovrebbero essere problemi.... scratch

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Ciraudo il Gio 9 Giu 2016 - 8:20

Grazie. Starò più' attento ed eviterò allora il metodo del video che ho postato.....

"Il miglioramento continuo è meglio della perfezione in ritardo"

Ciraudo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.04.16

Profilo giocatore
Località: Prov. Arezzo
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Youtek Graphene Radical Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 9 Giu 2016 - 8:41

Giusto per informazione: il metodo del filmato è inapplicabile in quanto forze troppo elevate lavorano all'interno del grommet (anzichè all'esterno visto che così è stato concepito per lavorare), distruggendo lo stesso e potenzialmente creando danno anche alla struttura del telaio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Lucasss il Sab 25 Giu 2016 - 15:09

@Eiffel:
nel solito video di Parnell, ossia questo, l'incordatura termina con la trazione delle orizzontali, una in testa e una in gola. Per quella in gola esegue il nodo su altra orizzontale, per quella in testa invece lo effettua su una verticale. Quando possibile non sarebbe preferibile effettuare entrambi i nodi sulle orizzontali?


Lucasss
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 262
Età : 37
Località : Tatooine
Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 26 Giu 2016 - 14:08

A parte che quasi ogni telaio fa storia a sé, personalmente, sia nel 2 che nel 4 nodi, preferisco annodare quando possibile V su V ed O su O.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da pinimbe il Dom 23 Ott 2016 - 0:26

Perdonatemi ma il metodo suggerito qui:
https://www.facebook.com/124849321020229/videos/vb.124849321020229/305693459602480/?type=2&theater

non è lo stesso proposto da Parnell qui:
https://www.youtube.com/watch?v=86gqNRFikSc
?

E se così fosse, non dovrebbe essere valido? A meno che anche Parnell abbia preso uno svarione Shocked

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1081
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 23 Ott 2016 - 8:18

La risposta la da lo stesso Parnell:

This technique can only be used when the main you are going to use to block the string is hard against the grommet and not across it. If the main goes across the grommet you can't "pop" the tie off string between it and the grommet. The advantage of this is that you can pull on that string really hard before making it "pop" under the main and making sure that the tie off string is as close to reference tension as possible.


In pratica, quando nel primo video lo fa "passando sopra" ad un foro intermedio anzichè in quello seguente della stessa coppia, il setback (ritorno elastico) della corda è tale da fare rientrare la prima metà di (quella boiata di Twisted Evil ) un DHH all'interno del grommet con risultati di tenuta e sforzo sulla corda ancora che puoi facilmente immaginare... Rolling Eyes


D'altronde, se guardi con attenzione anche il filmato di Parnell, pur con un nodo molto più curato ed adeguato, al minuto 3.05 vedrai l'effetto del suddetto ritorno elastico (movimento della pinza)....
La mia opinione personale "a prescindere" è che si tratti di una "tavanata galattica" (cfr. Ezio Greggio).

Preferisco sempre e comunque recuperare il lasco nella maniera tradizionale: più sforzo e qualche secondo in più, ma almeno il setback è quasi inesistente... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da jasper il Dom 23 Ott 2016 - 9:16

@Ciraudo ha scritto:Io ho trovato benefici a sovratensionare l' ultima corda prima del nodo di 2Kg. per poi utilizzare il metodo del link sottostante per evitare perdite di tensione tra l' ultima corda ed il nodo.

https://www.facebook.com/124849321020229/videos/vb.124849321020229/305693459602480/?type=2&theater

L' unico problema è quando il passacorda risulta molto danneggiato...in questo caso la corda rischia di pizzicarsi e quindi rompersi....io personalmente lo uso solo con i mono....
Incrocio corde nel gromment, doppio nodo singolo ben infilato nel gromment.... decisamente orribile!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da DinosauroS&V il Dom 23 Ott 2016 - 9:38

non mi permetto di entrare nel merito tecnico perché io non ho esperienza di incordature ed Eiffel59 lo ha già fatto in modo esauriente anche per una capra come me...
Però vi portò un caso specifico, quindi non sono proprio off-Topic e vorrei approfittare della vostra esperienza 
Racchetta appena arrivata da TWE 
Prince textreme tour 95
4 nodi, uno non è dove indicato dal costruttore 
https://servimg.com/view/19558613/1

Che faccio taglio?

Grazie

DinosauroS&V
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 57
Età : 42
Data d'iscrizione : 03.10.16

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello:
Racchetta: Prince Textreme Tour 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 23 Ott 2016 - 9:46

In quel caso, assolutamente si.

In certi casi possono essere usati fori alternativi...ma qui l'incordatore ha voluto essere "troppo" alternativo  Suspect

Annodare nel foro apposito e ridurre ad un terzo il lasco esterno no, eh? Troppo facile.... Rolling Eyes

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40491
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da DinosauroS&V il Dom 23 Ott 2016 - 9:50

Grazie, gentilissimo. Faccio subito, ne ho prese 2 la seconda fortunatamente è ok.
Aprirò un nuovo post per chiedere consiglio su come sostituire

DinosauroS&V
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 57
Età : 42
Data d'iscrizione : 03.10.16

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello:
Racchetta: Prince Textreme Tour 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da cabtony il Dom 23 Ott 2016 - 13:34

scusate la domanda banale, ma essendo autodidatta come incordatore approfitto dell'esperienza dei professionisti, dopo il nodo quanta corda è opportuno lasciare quando si taglia? sino ad oggi ho visto di tutto, dai pezzi di corda da 2 cm ai tagli rasenti al nodo Question

cabtony
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 15.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nodi incordatura

Messaggio Da nw-t il Dom 23 Ott 2016 - 14:44

@cabtony ha scritto:scusate la domanda banale, ma essendo autodidatta come incordatore approfitto dell'esperienza dei professionisti, dopo il nodo quanta corda è opportuno lasciare quando si taglia? sino ad oggi ho visto di tutto, dai pezzi di corda da 2 cm ai tagli rasenti al nodo Question

Infatti "un equilibrio" tra le 2 cose che hai scritto è la giusta cosa. Devi avere un po' di buon senso e tagliare x dare un look perfetto al nodo.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15460
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum