Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Pesante o Leggero?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pesante o Leggero?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 9 Mag 2016 - 22:50

Promemoria primo messaggio :

Meglio giocare leggeri o giocare pesanti? Vedo sempre più amici diminuire grammatura dal telaio piuttosto che appesantirla, ossia passare da 310 gr a 295 o da 300 a 280, fermo restando che parliamo di livelli non bassi da 4.1 a 3^ alta! Ci sono telai che pesano poco ma sono stabili, altri pesano poco ma instabili, comunque io stesso mi trovo bene sia con telai pesanti che con telai leggeri. Ad esempio gioco bene con una yonex SI 98 285 gr o una prince Warrior ESP 100 da 290 gr al pari di una Zus 310 gr o una Prince Graphite Classic 100 315 gr, ovvio dipende dalla giornata, comunque io credo che telaio a parte è al 70% questione di tecnica. poi vorrei sentire il vostro parere. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5530
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso


Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da Adolfo il Mer 11 Mag 2016 - 21:30

@VANDERGRAF ha scritto:
ad esempio se io aggiungessi anche solo 10 grammi a un telaio da 300 grammi nudo che ha già di suo un'inerzia per me molto elevata, e lo facessi come dici tu senza cambiare il bilanciamento, avrei come risultato un'inerzia poco gestibile, quindi sicuramente un potenziale di spinta maggiore, ma che non mi servirebbe a nulla perchè nel frattempo vado a perdere fluidità e maneggevolezza.

La fluidità e maneggevolezza la perdi se porti il peso oltre la soglia che tu puoi gestire in totale confort. Per un uomo adulto di corporatura media questa soglia non è rappresentata dai fatidici 300 gr (te lo dice uno con il braccio di Heidi) ma sicuramente da qualcosa in più: per me il "qualcosa" equivale a 40 gr, per te può valere 20, per qualcun altro 50 ma hai capito il concetto.
Detto questo confermo esattamente quello che ho scritto sopra, tutto il peso che potresti tranquillamente gestire ma che il tuo attrezzo non possiede, è potenza in meno regalata al tuo avversario Smile

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 11 Mag 2016 - 21:47

@Adolfo ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:
ad esempio se io aggiungessi anche solo 10 grammi a un telaio da 300 grammi nudo che ha già di suo un'inerzia per me molto elevata, e lo facessi come dici tu senza cambiare il bilanciamento, avrei come risultato un'inerzia poco gestibile, quindi sicuramente un potenziale di spinta maggiore, ma che non mi servirebbe a nulla perchè nel frattempo vado a perdere fluidità e maneggevolezza.

La fluidità e maneggevolezza la perdi se porti il peso oltre la soglia che tu puoi gestire in totale confort. Per un uomo adulto di corporatura media questa soglia non è rappresentata dai fatidici 300 gr (te lo dice uno con il braccio di Heidi) ma sicuramente da qualcosa in più: per me il "qualcosa" equivale a 40 gr, per te può valere 20, per qualcun altro 50 ma hai capito il concetto.
Detto questo confermo esattamente quello che ho scritto sopra, tutto il peso che potresti tranquillamente gestire ma che il tuo attrezzo non possiede, è potenza in meno regalata al tuo avversario Smile
evidentemente hai letto in modo distratto tutto quello che ho scritto. quello che tu chiami semplicemente "peso" è in realtà la percezione del peso, che è quella che conta sul campo, ossia il mix che ogni singolo giocatore riesce a gestire in relazione all'inerzia (un valore fondamentale che stai trascurando), al peso complessivo e al bilanciamento. se io prendo una racchetta da 300 grammi bilanciata a 35 centimetri e con inerzia 340 non solo non riesco a gestirla per quelle che sono le mie attitudini fisico-tecniche, ma rischio pure di procurare stress all'avambraccio e al polso. viceversa se prendo una racchetta da 380 grammi bilanciata a 32 con inerzia 320 e magari anche morbida, riesco a giocare molto meglio e non rischio nulla in termini di salute. in base a quello che dici tu il mio peso massimo gestibile dovrebbe essere 300 (nel primo caso), invece è 380 !

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 11 Mag 2016 - 21:52

è per questo motivo che le racchette pesanti vengono progettate con bilanciamento verso il manico e quelle leggere più verso la testa. una volta si giocava con racchette da almeno 350 grammi nude, avevano bilanciamento al manico, erano morbide, non esistevano tutti i casi di epicondilite ed epitrocleite che ci sono oggi. se invece allo stesso giocatore che usava quelle racchette dai una racchetta moderna e la modifichi portandola verso quei pesi, il risultato sarà completamente diverso da allora e non riuscirà a giocarci bene. misteri del passare del tempo ?  no, la risposta sta in quello che ti ho scritto. considerare solo il peso complessivo non serve a nulla se non prendi in considerazione anche tutto il resto

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da kingkongy il Mer 11 Mag 2016 - 21:57

Se può servire, io per un po', quando avevo il fisico a posto, giocavo con racchette "pari", anche se non ricordo la definizione esatta (in inglese), ovvero SW uguale al Peso statico (+/- 3-4 grammi). 
È' una formuletta un po' vecchio stile per uno swing ampio. Su swing stretto il peso supera l'inerzia.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 11 Mag 2016 - 22:00

ora tu mi vieni a dire che siccome conosci a memoria una pro open e hai fatto un custom notevole vuol dire che aggiungere peso (che poi nel tuo caso non è nemmeno tanto) significa guadagnare indubbiamente parecchio su qualsiasi telaio semplicemente per il fatto che il peso massimo gestibile può essere più alto di quanto abbiamo già ipotizzato e sperimentato. non è affatto così, perchè la pro open ha notoriamente un'inerzia bassa e ti ha lasciato dei margini di manovra che per te sono stati un miglioramento complessivo, ma se tu fossi partito dallo stesso peso su un telaio con inerzia nettamente maggiore avresti avuto risultati completamente diversi, a prescindere dal bilanciamento. il peso aumenta l'inerzia, non basta saper gestire un peso da 350 per trovarsi bene con qualsiasi racchetta che pesa 350. e il "saper gestire" non è riferibile solo al peso perchè le racchette non sono fatte di solo peso ma di tante altre cose che interagiscono tra loro

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da Mai paura il Mer 11 Mag 2016 - 22:12

Per quello che può servire concordo in pieno con Vander.
Aggiungere peso a una racca di 300g con bilanciamento 33,5 ( ad esempio) e mantenendo lo stesso dopo l'aggiunta vorrebbe dire avere in mano un attrezzo con un' inerzia spaventosa , con cui nemmeno Maciste riuscirebbe a giocare...giusto per fare un esempio la racchetta di Federer e quella di Fognini differiscono sensibilmente per pesi e bilanciamenti, ma l'inerzia e' molto vicina... La PD del prode Fabio pesasse quanto quella del Divino ma col balance della PD nessuno potrebbe giocarci...

Mai paura
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 610
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 29.12.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Niente male... Per battermi devi vincermi...ma non sarà facile...
Racchetta: Yonex Vcore SV 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da Adolfo il Mer 11 Mag 2016 - 22:36

Va be ognuno alla fine pensa e agisce come preferisce,  io parlo per esperienza diretta, e nonostante ci abbia messo dei mesi a trovare il custom giusto,  alla fine,  trovato questo,  l'aumento di peso mi ha permesso di guadagnare potenza senza sacrificare ne controllo ne maneggevolezza.  

Se la pro open è l'unica racchetta al mondo con cui è possibile ottenere tutto questo allora compratevela, ma non penso proprio che sia così Laughing

Però non mi venite a parlare dei pro perché quelli delle 300 hanno solo il paintjob Smile


Ultima modifica di Adolfo il Mer 11 Mag 2016 - 22:42, modificato 2 volte

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da kingkongy il Mer 11 Mag 2016 - 22:37

Eh ma qui si torna a un altro punto che non è "statico": la velocità della testa della racchetta.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 11 Mag 2016 - 22:55

@Adolfo ha scritto:Va be ognuno alla fine pensa e agisce come preferisce,  io parlo per esperienza diretta, e nonostante ci abbia messo dei mesi a trovare il custom giusto,  alla fine,  trovato questo,  l'aumento di peso mi ha permesso di guadagnare potenza senza sacrificare ne controllo ne maneggevolezza.  

Se la pro open è l'unica racchetta al mondo con cui è possibile ottenere tutto questo allora compratevela, ma non penso proprio che sia così Laughing

Però non mi venite a parlare dei pro perché quelli delle 300 hanno solo il paintjob Smile
ti ripeto, adolfo, non si tratta di mettere in dubbio la tua esperienza, anche io ho avuto le mie, non è che sto parlando di cose che non conosco. tutti i custom si fanno per migliorare ed è normale che alcuni abbiano efficacia, altrimenti non sarebbero nemmeno esistiti. ma ti sto solo dicendo che non si tratta solo di peso, perchè entrano in gioco tante altre cose. è così difficile da comprendere ? che c'entra che ognuno pensa e agisce come preferisce ? se l'inerzia aumenta e può essere un ostacolo non è un pensiero personale, ma un dato di fatto. non capisco perchè ti ostini a ignorare quello che ti sto scrivendo, che non è una cosa contraria alla tua esperienza, ma soltanto un approfondimento per farti capire che non tutti i custom sono uguali perchè partono da presupposti diversi, sia di telaio che di esigenze del giocatore. ma secondo te la tua pro open così customizzata riesce a far giocare meglio tutti quelli che usano una pro open e che riescono a tollerare quel peso ?!  se pensi questo vuol dire che tutto quello che si è detto varie volte in questo forum, derivante in gran parte anche quello da esperienze personali, non conta nulla e non è servito a nulla

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 11 Mag 2016 - 23:29

poi non capisco su quali basi scientifiche dici che l'aumento di peso ti ha permesso.....eccetera...  se tu misuri l'inerzia della tua racchetta ora la trovi diversa da quella che avevi prima, ma forse se dici che anche l'aumento di inerzia ti ha permesso di migliorare fai torto a qualcuno ? sei sponsorizzato dal peso e avete l'inerzia come diretto concorrente da oscurare ? senza contare che il peso, in base a dove si mette, può modificare anche lo sweetspot e la stabilità torsionale. no, per te esiste solo il peso, a prescindere da tutto.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da Adolfo il Mer 11 Mag 2016 - 23:58

Vande secondo me stai facendo troppi discorsi teorici poco calati nella pratica di cui stiamo parlando. Il 90% abbondante delle 300gr di oggi sono racchette commerciali il cui scopo principale è quello di adattarsi alla meno peggio  al maggior numero possibile di giocatori, ultra 70enni e tennisti "della domenica" inclusi.
Affermare che un giocatore esperto (come penso siano la maggior parte di quelli che frequentano questo forum), adulto e mediamente allenato non possa aggiungere qualche decina di grammi su una racchetta del genere perché poi l'inerzia schizza alle stelle e diventa ingestibile secondo me è un discorso che non sta ne in cielo ne in terra.
Poi ognuno è libero di fare come vuole, io confermo che trovare un custom che aumenti il peso generale dell'attrezzo  mantenendo un feeling paragonabile al precedente in termini di controllo e maneggevolezza, permette di guadagnare alla fine della fiera un incremento di potenza senza sacrificare nulla se non lo sforzo che dobbiamo produrre per reggere il peso in più. Ma se si aumenta nei limiti di quello che si riesce a gestire in pieno confort questo sforzo non è rilevante e alla fine si hanno solo vantaggi.


Ultima modifica di Adolfo il Gio 12 Mag 2016 - 9:34, modificato 1 volta

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Mag 2016 - 0:17

Su questo punto Adolfo è inattaccabile. 
Aggiungo però un elemento: guardate che i telai, oggigiorno, hanno principi costruttivi differenti che si abbinano a corde sempre più sofisticate. L'obiettivo è girare la racchetta sempre più velocemente per caricare la palla con il maggiore Spin possibile. Il fattore di spinta è garantito da telai leggermente più rigidi e giocatori molto fisici. 
A livello amatoriale, la richiesta è di Spin, Spin è ancora Spin! Che può anche essere visto come "controllo". Con racchette così avanti come le attuali, la spinta è sufficiente (anzi!). Cosa si sacrifica???? Semplice, il peso statico.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Mag 2016 - 0:23

Ma se sacrifichi la massa totale e hai una racchetta bilanciata avanti che problema hai? Lo SW, che rischia di essere eccessivo per un "Quarta". 
Allora cosa sacrifichi? L'ovale. E per recuperare stabilità e resa per lo Spin, devi evitare che vada in torsione. Pertanto lo irrigidisci.
Problema: ma dove minkia la fai flettere se l'ovale deve essere rigido e non puoi piazzare il Flex point basso (stile PT57) altrimenti diventa uno scacciapensieri siciliano spezzato in due? 
Risposta: vai s vedere i test di laboratorio della Donnay Silver o della nuova Radical (come suggerito da Sonny)....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da VANDERGRAF il Gio 12 Mag 2016 - 0:29

@Adolfo ha scritto:Vande secondo me stai facendo troppi discorsi teorici poco calati nella pratica di cui stiamo parlando. Il 90% abbondante delle 300gr di oggi sono racchette commerciali il cui scopo principale è quello di adattarsi alla meno peggio  al maggior numero possibile di tennisti, ultra 70enni e tennisti "della domenica" inclusi.
Affermare che un giocatore esperto (come penso siano la maggior parte di quelli che frequentano questo forum), adulto e mediamente allenato non possa aggiungere qualche decina di grammi su una racchetta del genere perché poi l'inerzia schizza alle stelle e diventa ingestibile secondo me è un discorso che non sta ne in cielo ne in terra.
Poi ognuno è libero di fare come vuole, io confermo che trovare un custom che aumenti il peso generale dell'attrezzo  mantenendo un feeling paragonabile al precedente in termini di controllo e maneggevolezza, permette di guadagnare alla fine della fiera un incremento di potenza senza sacrificare nulla se non lo sforzo che dobbiamo produrre per reggere il peso in più. Ma se si aumenta nei limiti di quello che si riesce a gestire in pieno confort questo sforzo non è rilevante e alla fine si hanno solo vantaggi.
ci rinuncio, se non leggi quello che scrivo è inutile dialogare. ho evidenziato che il tuo custom è andato a buon fine proprio perchè quella racchetta ha un'inerzia bassa e tu mi dici che l'inerzia non diventa ingestibile ?! qualche decina di grammi ? prova ad aggiungere 8 grammi sull'ovale di una racchetta con inerzia 330 e poi vedi se riesci a gestirla... è ovvio che se parli di limiti di gestibilità la racchetta risulta ugualmente gestibile ma ancora non hai compreso che lo stesso custom se tu lo avessi fatto su una racchetta anche più leggera ma con inerzia alta non avresti ottenuto matematicamente gli stessi benefici. e questi sono discorsi pratici, non teorici. nel tuo caso l'inerzia non è salita alle stelle, quindi di cosa stiamo parlando ?  ma hai presente quanti modelli esistono sul mercato e quali tipi di inerzia si possono trovare su racchette da 290 a 310 grammi nude ?  secondo te perchè io mi sono dovuto fermare a 5 grammi sulla donnay silver che pesa 300 pur trovandomi benissimo con racchette molto più pesanti ? secondo te perchè hai dovuto impiegare mesi per trovare il custom ideale ? chi ti dice che non avresti ottenuto una resa uguale se non addirittura migliore su una racchetta più leggera che dopo lo stesso custom avrebbe raggiunto uguale inerzia ? sono tutte cose che appartengono alla pratica, altro che teoria !  trovare un custom perfetto e pensare che aggiungere peso a prescindere dalle caratteristiche di partenza del telaio e del giocatore dia solo vantaggi, quello si che è puramente teorico. poi se tu pensi che non sia così sei libero di pensarlo, ma stai negando la validità delle esperienze dirette di molti altri utenti dando per scontato che il tennis sia una cosa uguale per tutti

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da VANDERGRAF il Gio 12 Mag 2016 - 0:47

un giocatore esperto e ben allenato non c'entra nulla con quello di cui stiamo parlando, che evidentemente ancora ti sfugge del tutto. ma su quanti telai hai fatto custom nella tua vita tennistica ? il problema è il modo in cui si gioca, non se quel modo equivale a un giocatore allenato o esperto, perchè può essere esperto e allenato ma resta sempre un quarta categoria, questa è la grande maggioranza degli utenti. e non avrà quasi mai le capacità tecniche e fisiche per gestire al meglio un telaio customizzato con l'unico obiettivo di salire di peso senza approfondire tutto il resto necessario. farà sempre prima a scegliere una racchetta già progettata per rendere al meglio (sui 310 o 320 grammi nuda) piuttosto che andarsi a impantanare in una serie di tentativi di custom, perchè mentre fa quei tentativi quasi sempre cambiano palline, stato e/o tipo di corde, avversari e via dicendo, provocando un inevitabile dispersione di riferimenti utili al percorso intrapreso. quindi è vero che molti usano racchette troppo leggere per le loro possibilità ma è anche vero che ci sono decine di racchette più pesanti già pronte da provare che hanno mediamente una resa migliore. e non te lo sto dicendo per sminuire il valore del tuo custom ma perchè ho provato almeno venti racchette e almeno una decina di custom su vari telai. probabilmente anche io se avessi giocato dieci anni con la stessa racchetta e poi avessi tentato di migliorarla ci sarei in qualche modo riuscito, chissà, ma sicuramente (e non probabilmente) ho avuto modo di trovare racchette già soddisfacenti non solo perchè avessero un peso superiore ma perchè la combinazione dei loro parametri si sposa bene con i miei. ripeto e concludo, il peso da solo non significa nulla, dire che aumentare il peso fino a quello gestibile porta vantaggi altrettanto, perchè non si tratta di sollevare una racchetta ma di muoverla giocandoci a tennis e nel tennis ci sono gesti così complessi che se fosse necessaria la sola interazione col peso di un telaio non si chiamerebbe più tennis

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da mikroman il Gio 12 Mag 2016 - 8:47

@Matteo1970 ha scritto:Pesante è buona, pesante è affidabile, se non funziona può usare per colpire! ( cit Boris Lametta)

Laughing

lol!  grandissima citazione babbuzzi!!

mikroman
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 87
Età : 31
Data d'iscrizione : 08.02.16

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Yonex VCore Tour F (290)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 12 Mag 2016 - 18:12

Prendi una prince graphite classic metti grip cuoio e overgrip e fai buchi in campo. Lasciala così è non serve a nulla.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5530
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante o Leggero?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 13 Mag 2016 - 22:30

@Adolfo ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:
ad esempio se io aggiungessi anche solo 10 grammi a un telaio da 300 grammi nudo che ha già di suo un'inerzia per me molto elevata, e lo facessi come dici tu senza cambiare il bilanciamento, avrei come risultato un'inerzia poco gestibile, quindi sicuramente un potenziale di spinta maggiore, ma che non mi servirebbe a nulla perchè nel frattempo vado a perdere fluidità e maneggevolezza.

La fluidità e maneggevolezza la perdi se porti il peso oltre la soglia che tu puoi gestire in totale confort. Per un uomo adulto di corporatura media questa soglia non è rappresentata dai fatidici 300 gr (te lo dice uno con il braccio di Heidi) ma sicuramente da qualcosa in più: per me il "qualcosa" equivale a 40 gr, per te può valere 20, per qualcun altro 50 ma hai capito il concetto.
Detto questo confermo esattamente quello che ho scritto sopra, tutto il peso che potresti tranquillamente gestire ma che il tuo attrezzo non possiede, è potenza in meno regalata al tuo avversario Smile
Grazie anche a te.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5530
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum