Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Ven 6 Mag 2016 - 16:27

Bueno visto che in questi giorni non mi ricordo piu' dove abbiamo parlato delle differenze tecniche delle due tipologie di rovescio bimane ho ripescato un video.
https://www.youtube.com/watch?v=A0EJ6GxaQFA
Vedendo il video non mi sembra prorpio di vedere una differenza a livello potenza o spinta tra le due tipologie di rovescio,ora la grande differenza tra i due tipi di rovescio e che per giocare quello tipo Nadal ossia con le due braccia in spinta e' necessario avere una posizione ottimale sulla palla,per trovare un ottimale posizione a braccia distese quando colpisce.L'altro tipo di rovescio e' meno impegnativo essendo un bimane puro,ossia sinistra dominante Diokovic ha piu' possibilita' di colpire facilmente anche vicino al corpo,cosa che le facilita' di molto la ricerca palla.Ora lasciando perdere sti due fenomeni,come scegliere cosa e' meglio giocare.A livello tecnico non e' che uno sia meglio dell altro,ma ci sono delle caratteristiche fisico tecniche da valutare per scegliere quale tipo di bimane va meglio per noi,oppure per decidere se e' meglio il monomane.
Allora a livello spinta ma piu' che spinta direi complessita di palla il bimane sinistra dominante ha qualcosa in piu' ,perche' praticamente e' come giocasse un dritto e proprio questa differenza di swing rispetto al bimane destra dominante crea una palla piu' complessa ed una facilita' di esecuzione piu' vicino al corpo.
Gli svantaggi sono che in fase di allungo o recupero oppure per giocare uno slice ci siano piu' difficolta' nello staccare la mano.Nell altro caso essendo praticamente un rovescio ad una mano aiutato le problematiche derivano dalla ricerca palla piu' precisa e di una mobilita' superiore rispetto all altro bimane,dovendo sempre colpire a braccia distese.Percio' facendo i conti a parte predisposizioni particolari sceglierei il bimane puro,o nel caso si voglia fare qualche tentativo come nel caso di certi bambini che per predisposizione sono piu' portati al monomane,si puo provare con un impostazione diciamo alla Nadal per poi vedere cosa succede staccando la mano.
L'altezza oltre la mobilita' e' anche un valore da considerare,perche' dipendendo dalla statura e meglio usare il bimane o il monomane,perche' in base alla statura del soggetto anche l'allungo sara' differente,ossia parlando di una futuribilita' di ragiungere un buno livello di tennis,non consiglierei il bimane ad un adulto che non sia almeno1.80 di statura.
Tornando al bimane altra pecca del rovescio stile Nadal e che dovendo giocare open stance e percio' uqasi di solo braccio le possibilita' sono piu' limitate che nell altra tipologia,da bimane puro,prorpio per che' in posizione precaria e con palla piu' vicino al corpo l'esecuzione alla Nadal e' tecnicamente molto piu' complicata,e fortunato lui che puo usare i suoi muscoletti.Nell altro caso invece avendo piu' liberta' di movimento l'esecuzione tecnica e' molto piu' semplice,anche se in ogni caso parlando di rovescio bimane in open bisogna spingere di braccio e di conseguenza ci vanno muscoletti.
Bueno vedendo il video a parte che se le sono date di santa ragione,Nadal in questa partita ha dimostrato una scelta tattica ottimale,non solamente fatta di mazzate ma di variazioni,e poi le poche volte che va a rete no lo fa solo quando e' obbligato e lo fa veramente bene.Poi ci sono degli scambi incredibili,tutti e' due hanno una gran mano,ma per chi dice che Nadal e' solamente un fabbro picchiatore,mi sento di dire che a mio modesto parere ha' piu mano di Diokovic......bueno un saluto a tutti no so a chi possa interssare ma avevo un oretta libera tra una lezione e l'altra e mi sono messo a vaneggiare.
Saluti a tutti e buon tennis

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da onehandjack il Ven 6 Mag 2016 - 16:37

Bellissimo post vet.
Una domanda : quanto influisce sul bimane puro la presa della mano destra.
Ossia djoko per esempio mi sembra che usi una continental mentre ad esempio Serena williams usa proprio la stessa impugnatura con la quale fa il dritto (se mi sbaglio correggimi pure).
Quali differenze ci sono in termini di posizionamento del corpo e distanze (sempre che ce ne siano) ?

onehandjack
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 781
Età : 37
Data d'iscrizione : 14.02.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: N° 2 Donnay X Dual Silver 2016

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Ven 6 Mag 2016 - 16:43

Direi praticamente nessuna visto che "teoricamente" il polso della destra doverbbe spezzarsi e di conseguenza rendere poco influente la spinta con il braccio destro,e solo una questione di abitudine o di preferenza.La differenza e che le donnine staccando poco la mano per giocare il rovescio in slice prediligono usare,dal piu' al meno,una presa di dritto,gli uomini che lo usano di piu' sono piu' vicini alla continental,oppure da una presa di dritto non tanto esasperata.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da mestar il Ven 6 Mag 2016 - 17:27

Bellissimo post!!
Nel mio caso (1,90 statura) uso il bimane sinistra dominante, ma soprattutto nel lungolinea c'è la sensazione che una maggiore distensione delle braccia e la spinta anche con la destra starebbe bene: è una sensazione corretta?
Poi serve mano però.....

mestar
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 304
Età : 37
Data d'iscrizione : 03.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4nc (punti per 4.1)
Racchetta: Wilson Juice blx - Babolat PD Roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da gilgamesh il Ven 6 Mag 2016 - 19:00

ciao Vet, quale differenza c'è fra i due in termini di punto di impatto davanti al corpo? nel senso che, il bimane puro si colpisce meno davanti al corpo e l'altro più avanti sfruttando l'allungo delle due bracia?

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Ven 6 Mag 2016 - 22:06

@gilgamesh ha scritto:ciao Vet, quale differenza c'è fra i due in termini di punto di impatto davanti al corpo? nel senso che, il bimane puro si colpisce meno davanti al corpo e l'altro più avanti sfruttando l'allungo delle due bracia?
Il tipo di bimane con destra dominante ti obbliga a colpire molto piu' avanti un po come il monomane,percio' la ricerca palla deve essere piu' precisa,con l'altro e sempre meglio colpire avanti ma e' un tipo di rovescio piu' permissivo,cioe' puoi spingere abbastanza anche se colpisci piu' indietro e vicino al corpo.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Ven 6 Mag 2016 - 22:09

@mestar ha scritto:Bellissimo post!!
Nel mio caso (1,90 statura) uso il bimane sinistra dominante, ma soprattutto nel lungolinea c'è la sensazione che una maggiore distensione delle braccia e la spinta anche con la destra starebbe bene: è una sensazione corretta?
Poi serve mano però.....
Bueno tecnicamente non e' una scelta corretta se parliamo di bimane puro,dove con la mano destra spezzi il polso per forza di cose se vuoi manovrare bene la racchetta.Ma non e' che sia proibito nel senso che se ci arrivo in open magari anche malino con i piedi non penso piu' alla tecnica ma cerco di buttarla di la come posso,e li vale tutto.....diciamo che una distensione la puoi avere con il polso sinistro per cercare piu' angolo.......ma non dire che te lo detto io eh eh eh.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da gilgamesh il Sab 7 Mag 2016 - 6:03

Io giocando sinistra dominante mi succede che se colpisco troppo avanti l'impugnatura continental della mano destra mi porta ad aprire troppo il piatto corde e sparo un piattone nel pallone

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da mestar il Sab 7 Mag 2016 - 9:41

@Veterano ha scritto:ma non dire che te lo detto io eh eh eh.
....promesso Laughing, ma è proprio il vizio di lavorare molto col polso che sto cercando di togliermi, anche se spesso funziona Wink
Stesso problema ogni tanto anch'io di apertura piatto nella ricerca dell'anticipo....e proprio per questo la mia richiesta di prima

mestar
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 304
Età : 37
Data d'iscrizione : 03.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4nc (punti per 4.1)
Racchetta: Wilson Juice blx - Babolat PD Roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Maffa il Sab 7 Mag 2016 - 10:25

mi chiedo da sommo iniorante se non ci sia mai stato un ambidestro nel tennis che abbia "sfruttato" la situazione.

ho scoperto piuttosto tardi nella vita di essere quantomeno ambidestro, anche se nelle funzioni di tutti i giornni sono un destro. Quando devo affrontare il rovescio bimane cerco di sfruttare la sinistra dominante usando il destro come propulsore, ma per ridere durante gli allenamenti a volte faccio dritti sia di destro che di sinistro (e un paio di volte m'è scappato anche quando la palla era lontana e con il rovescio a due mani non ci sarei arrivato). Un primo istruttore voleva farmi cambiare totalmente mano, un altro era comunque perplesso della proposta di giocare con due dritti :DCambiare mano non me la sento nonostante gli ovvi vantaggi perchè la destra è molto più forte sia per potenza muscolare che per resistenza alla fatica, e in ogni caso mantiene la precisione che mi serve, ma il dubbio mi rimane...

Maffa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 24.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Sab 7 Mag 2016 - 13:00

Ho visto un video di un tale di buon livello che palleggia senza problemi facendo due dritti,dicamo che tecnicamente ci possono essere dei problemi nel cambio presa,e non e' da tutti avere la possibilita' di poter giocare due dritti allo stesso livello.Onestamente no ricordo nessun pro che lo faccia,ma il tennis oltre che essere uno sport e' un gioco ed un grande allenatore una volta mi disse se funziona perche' no.......vedi Santoro' o vedi Berasategui......chiaro che non deve essere una forzatura perche' noi tennisti di idee strambe in testa ne abbiamo,ma se ci fosse una chiara predisposizione a farlo perche' non provarci,ricordo un buon giocatore che mi diede una bella legnatain un torneo di C che quando non ci arrivava con il bimane giocava un dritto con la mano sinistra ed era un dritto veramente solido......non lo usava sempre ma quando lo faceva erano dolori.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Sab 7 Mag 2016 - 13:06

@gilgamesh ha scritto:Io giocando sinistra dominante mi succede che se colpisco troppo avanti l'impugnatura continental della mano destra mi porta ad aprire troppo il piatto corde e sparo un piattone nel pallone
https://www.youtube.com/watch?v=Now4OFySdC4
Allora guarda come il polso di diokovic si spezza ,percio' si evince che la mano destra non influisce nell esecuzione del colpo.Ora per sapere come mai spari nel pallone bisognerebbe vedere cosa combini,colpire piu' o meno avanti non doverbbe creare nessun tipo di problemi se la tecnica e' corretta,li bisognerebbe vedere cosa combini in campo per capire.
Il colpo a livello di swing deve essere percepito proprio come se giocassi un dritto con la mano sinistra e la destra non ci fosse,magari mi conbini qualcosa di strano con la destra e involontariamente cerchi di spingere anche con il destro.......mahhhh li come diceva un tale bisogna scendere in campo....

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Sab 7 Mag 2016 - 13:36

Un altra cosa che mi viene in mente e che ci puo essere un errore molto comune che e' quello di tenere sempre la mano sinistra in presa e non alta come si dovrebbe fare se dovessimo giocare un dritto.E li partendo con la mano sempre in presa in presa lo swing cambia e si puo creare quel problema che dici tu.Percio solo quando hai capito che devi giocare il rovescio la mano sinistra va in presa....prova e vedi cosa succede.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da gilgamesh il Sab 7 Mag 2016 - 18:32

No. Sicuramente la mia mano destra influisce troppo sullo swing venendo da un rovescio ad una mano. Infatti a volte prende il sopravvento e sento la muscolatura del braccio destro irrigidirsi.questo mi fa sparare nel pallone credo. Presto posterò un video per farti vedere.

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da Veterano il Dom 8 Mag 2016 - 20:51

Se cerchi di giocare un rovescio con sinistra dominante ovviamente se la mano destra interferisce anche lo swing cambia e di consegunza il piatto corde si mette in una posizione che ti fa sparare ai teloni.Se arrivi dal monomane perche' non provare una soluzione alla Nadal.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da gilgamesh il Dom 8 Mag 2016 - 21:13

Ho provato ma non mi trovo. In pratica gioco un monomane trascinandomi dietro la sinistra che frena tutto lo swing.ma forse non ho trovato il maestro giusto che mi sappia indirizzare bene. Al momento mi trovo meglio con sinistra dominante e sto usando il gomito sinistro che entra in anticipo come sul dritto. Finché sono fresco mi riesce ma quando sono stanco oppure il punto è importante perdo fluidità e mi rifugio nel back che per fortuna mi viene abbastanza naturale.

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da gilgamesh il Ven 20 Mag 2016 - 18:59

negli ultimi giorni sto lavorando molto sul mio rovescio bimane e sto arrivando a capire che il mio grosso difetto su questo colpo è che non scarico il peso in avanti sulla palla quando colpisco ma tendo a rimanere molto statico sulla gamba posteriore, soprattutto con chi mi gioca una palla carica e alta. mi sto sforzando di preparare bene e al momento di colpire traslare il peso da dietro in avanti sulla gamba anteriore, come per "salire" sulla palla. il colpo che ne viene fuori è tutto un altro e si spinge con la metà della fatica.

gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 815
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da mestar il Lun 23 Mag 2016 - 13:10

@gilgamesh noto che le mie difficoltà non sono proprio casi unici come mi vogliono far credere Laughing ....
Un cosa che mi sta aiutando molto nel tentativo di meccanizzare il colpo è lo sforzarmi a tenere il più possibile lo sguardo nel punto d'impatto, anche parecchio dopo l'uscita di palla, oltre allo spostamento del peso in avanti già citato: in allenamento da fare assolutamente!

mestar
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 304
Età : 37
Data d'iscrizione : 03.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4nc (punti per 4.1)
Racchetta: Wilson Juice blx - Babolat PD Roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal- Diokovic rovescio a confronto.

Messaggio Da campagnolo72 il Mer 25 Mag 2016 - 18:29

Il rovescio di Djokovic è un bimane con predominanza della mano sinistra, come giustamente si è detto, la mano detra spinge, ma molto poco....l'impugnatura Continental non è affatto sbagliata, anzi, fornisce una maggiore sensibilitaà nel tocco di palla, le rotazioni e gli angoli stretti vengono dati proprio dal polso della mano sinistra.

campagnolo72
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 03.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum