Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

consiglio su ibrido per "depotenziare" mono morbidi su profilate ( salvando il gomito )

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

consiglio su ibrido per "depotenziare" mono morbidi su profilate ( salvando il gomito )

Messaggio Da step il Gio 31 Mar 2016 - 20:56

Salve, chiedo consiglio in quanto il sottoscritto come altri amici del circolo usiamo mono morbidi e moderatamente gentili su racchette profilate (po, extreme, pd, apd, tutte con alta rigidità ) al fine di preservare il braccio ( lynk, firestorm, aqua power). tensioni di riferimento tra i 20 ed i 23 kg. l'abbinamento crea un attrezzo molto esuberante. volendo limitarne un pò tale aspetto, tenendo come variabile fissa ....la salvaguardia del gomito... c'è modo di riuscire nell'intento? 
oppure con quel genere di racchette " l'hai voluta la bicicletta, ora pedala! "  Very Happy
thanks

step
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 21.05.12

Profilo giocatore
Località: pisa
Livello: 4.4 fit
Racchetta: P.K. Qtour 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio su ibrido per "depotenziare" mono morbidi su profilate ( salvando il gomito )

Messaggio Da step il Gio 31 Mar 2016 - 21:01

leggendo nel forum mi par di capire che la teoria dice:
1) un multi, anche il meno reattivo, ibridato con mono elastico non può mai garantire una limitazione della potenza rispetto a quel mono montato full.
2) un mono elastico può essere "controllato" solo incrociato con un mono rigido ...ma allora addio gomito
3) alzare di parecchio la tensione ma idem...addio braccio.

non se ne esce se non usare, noi modesti quarta, tali racchette solo per battere il tappeto??

step
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 21.05.12

Profilo giocatore
Località: pisa
Livello: 4.4 fit
Racchetta: P.K. Qtour 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio su ibrido per "depotenziare" mono morbidi su profilate ( salvando il gomito )

Messaggio Da jasper il Ven 1 Apr 2016 - 6:26

Step, a dire il vero hai nominato tre mono che proprio morbidì non sono Wink
Lynx a mio avviso troppo reattivo su profilate, con poco controllo a meno di salire di tensione
Firestome e acqua power ottimi per controllo già di loro, tra l'altro entrambi a volte li ibrido con multi per avere maggior reattività e confort

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio su ibrido per "depotenziare" mono morbidi su profilate ( salvando il gomito )

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 1 Apr 2016 - 13:03

@step ha scritto:leggendo nel forum mi par di capire che la teoria dice:
1) un multi, anche il meno reattivo, ibridato con mono elastico non può mai garantire una limitazione della potenza rispetto a quel mono montato full.
2) un mono elastico può essere "controllato" solo incrociato con un mono rigido ...ma allora addio gomito
3) alzare di parecchio la tensione ma idem...addio braccio.

non se ne esce se non usare, noi modesti quarta, tali racchette solo per battere il tappeto??
Troppo generico e troppo impreciso.

In primis, perchè è talmente variegata l'offerta da fornire uno spettro di rigidità e reattività tale da permettere una notevole possibilità di soluzioni (ibride e/o full) all'altezza dei diversi stili e livelli (un 4.1 ha sicuramente più scelta di un NC...); poi perchè ho come "il sentore" che fisicamente non hai molto chiare le cose riguardo al funzionamento dei possibili abbinamenti telaio/corda/tensione...i tuoi "tre punti" hanno ben poco senso tecnico... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio su ibrido per "depotenziare" mono morbidi su profilate ( salvando il gomito )

Messaggio Da step il Lun 4 Apr 2016 - 21:14

capisco...e cambio la domanda..cercando di far meglio: qualche full in mono o ibrido che consigliereste di provare su wilson PO per un quarta medio (buona tecnica per il livello, gioco da 10 anni tornei da 1) con stile aggressivo da fondo (eastern dritto poco spin dal movimento) e che tende a perdere un pò la pallina avendo come riferimento le lynk 1.25 tirate 22/21?? preservare il braccio...un must

jasper, con le firestorm c'ho giocato una anno. mi sembravano tendenzialmente reattive come le lynk ma garantendo meno spin. questa la mia sensazione

p.s. é solo per provare qualche corda..ma so bene che le corde possono aiutare ma non sopperire a gambe e/o tecnica da quarta...che siamo scarsiii  Sad

step
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 21.05.12

Profilo giocatore
Località: pisa
Livello: 4.4 fit
Racchetta: P.K. Qtour 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: consiglio su ibrido per "depotenziare" mono morbidi su profilate ( salvando il gomito )

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 5 Apr 2016 - 7:36

Per quanto la PO non sia esattamente la più "vivace" del lotto dei telai citati, l'abbinamento con la Lynx a quella tensione (soprattutto se la stessa non è "reale") tende comunque a far veleggiare la palla abbastanza a lungo con problemi di lunghezza del colpo.
Mono "soft" con valori di rigidità inferiori ed enfasi sul controllo a quel punto potrebbero essere presi in considerazione: Gosen Polylon Polybreak 17, isospeed Pulse 1.25, il nostro Softpower 1.25.
23 kg costanti e due nodi -possibilmente non con le orizzontali montate dal basso -ovvero con un ATW, meglio se reverse box o Wilson box- per le prime due, e 22 più prestretch 10% per la terza.
Volendo osare, il nostro nuovo Icepower -sempre a 22 più prestretch- potrebbe andare ancor meglio, ma sound e movimento corde più marcato (anche se ininfluente sul controllo per caratteristiche fisiche e dinamiche dei materiali) potrebbero risultare "non graditi"...
Eviterei l'uso in ibrido col multi per tutte, a meno di non scegliere corde particolari come Babolat Origin 130 o Gamma Professional 16 a tensioni 1.5 kg superiori al mono, che farebbero però lievitare il costo dell'armeggio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum