Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

22x22 e 23x21 su un piatto corde 100

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

22x22 e 23x21 su un piatto corde 100

Messaggio Da bode il Mar 7 Set 2010 - 12:29

Su un piatto corde 100 (Babolat PD), se incordo una racchetta 23x21 e un'altra 22x22 è la stessa cosa oppure c'è differenza, e se si quale ??

bode
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 07.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 22x22 e 23x21 su un piatto corde 100

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 7 Set 2010 - 13:20

Ovvio che c'è..e pure vistosa. tralasciando le infinite combinazioni di corde (che danno quasi sempre risultati diversi) e dil fatto dei 2 piuttosto che 4 nodi (altra variabile importante...) considera che:
-hai 16 corde verticali e 19 orizzontali, e le verticali sono mediamente il 35% più lunghe...
-l'interazione tra verticali ed orizzontali -ed eventualmente il loro numero- cambia in maniera drastica la durezza del piatto corde, indifferentemente dal fatto che siano tirate ad una tensione uguale o con differenze più o meno marcate...

basta un semplice calcolo matematico delle forze applicate...(23x16)+(21x19)=767kp è diverso da (22x16)+(22x19)=770kp.

Genericamente (mooooooolto genericamente) con una tensione differenziata avremo più rotazione e spinta, con una uguale più stabilità e controllo. E non è vero come dice qualche solone che tendendo diversamente due corde presto o tardi le due si livelleranno sulla più bassa...a seconda della resa dinamica della corda, il punto di amalgama anche senza giocare può essere da più alto (anche di parecchio....) a più basso della stessa. Questo sia considerando un montaggio "perfetto", con tempistiche precise da incordatore ATP ad uno "alla buona" con le corde manco raddrizzate in corso d'opera e fatto in due ore....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40419
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: 22x22 e 23x21 su un piatto corde 100

Messaggio Da bode il Mar 7 Set 2010 - 14:12

Grande Eiffel, come sempre hai spiegato in maniera inpeccabile.

bode
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 07.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 22x22 e 23x21 su un piatto corde 100

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 7 Set 2010 - 14:26

...mio dovere...mio piacere Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40419
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum