Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Fine dell'amore?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fine dell'amore?

Messaggio Da SuperGeo il Mer 24 Feb 2016 - 23:33

Ho giocato a tennis quasi ininterrottamente dalla fine  del 2011 (novembre), facendo quasi un centinaio di lezione in gruppo e singolarmente, giocando dalle 4 alle 6 ore a settimana con chiunque e su diverse superfici (terra e sintetico), con l'unica interruzione per le ferie estive, fino a novembre del 2015, quando mi son fatto male per l'ennesima volta (praticamente avevo contratture su tutti i muscoli della spalla destra ma prima ancora mi son stirato un polpaccio, mi è venuta una fascite plantare e dulcis in fundo pure un epicondilite).

Tutto questo in circa quattro anni di tennis molto intenso.

Ora son passati tre mesi dalla guarigione, ma il mio cervello si rifiuta di riprendere una racchetta in mano, non ho più nessuna voglia di ricominciare; qualche mio compagno mi ha cercato ma niente: si, ci sentiamo dai, ora sono incasinato, ti chiamo io, etc. etc.; scuse puerili, insomma.

La verità è che non ho più nessuna voglia di ricominciare.

E' mai successo a qualcuno di voi, una cosa simile? Una sorte di sindrome del rigetto?
Mia moglie, sportiva convintissima mi sta mangiando il cervello, mi ripete ogni giorno che devo ricominciare ma sono completamente apatico.

Chisenefrega direte voi? Esatto.
Lo dite voi e lo dico anche io.

Però non so cosa pensare.

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da manuel17787 il Gio 25 Feb 2016 - 0:01

Ciao,
non mi è mai successo niente del genere, ma leggendo il tuo intervento l'impressione che la voglia ti sia passata a causa dei molteplici infortuni.
Quindi forse hai un po paura di ricadere in altri infortuni e non hai più voglia di star lì a ricominciare con fisioterapia, esercizi, cure varie ecc..

Detto ciò, secondo me se ti fai un'ora di tennis la voglia ti torna subito..  O perlomeno capirai se invece l'amore col tennis è finito Wink

manuel17787
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 179
Età : 29
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 27.09.15

Profilo giocatore
Località: Treviso
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex Ezone DR100 / Head Instinct MP XT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da Theo_84 il Gio 25 Feb 2016 - 7:55

Secondo me non c'è molto da pensare: se non ti va, non ti va. Anche a me è successo con tante cose, mollarle e non sentirne la mancanza. Per anni sono stato appassionato di mountain bike, complice un trasferimento di casa (a una dozzina di km, mica chissà dove) ho smesso completamente. Tuttora a volte ci ripenso, la bici è sempre lì a fare da pessimo investimento in cantina, ma proprio non ho voglia. Succede! Troverai qualcos'altro, o magari tornerai al tennis. Non c'è fretta (presumo).

Se invece senti che fisicamente avresti voglia ma la testa è "bloccata" per tutto lo stress degli infortuni ecc. allora è un altro discorso, ti direi di forzarti un pochino per riprovare e riabituarla al tennis.

Theo_84
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 214
Età : 32
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.06.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4 NC
Racchetta: Yonex VCore Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da Adolfo il Gio 25 Feb 2016 - 8:11

Se hai paura di farti male è normale, ciò sono passato anche io, le ho avute tutte, ma alla fine per risolvere il modo giusto è sempre lo stesso

1) dai modo al tuo fisico di recuperare: lasciati sempre uno o meglio due giorni di riposo tra una partita e l'altra. Sempre

2) fai un'esame baropodometrico e utilizza dei plantari personalizzati se necessario. Io da quando li uso mai avuto più problemi di fascite, ed ero arrivato al punto che avevo dolore non solo col tennis ma anche al supermercato

3) intruduci la palestra nel tuo allenamento. Il tennis è uno sport più logorante che allenante. Se fai solo quello e forzi i tuoi muscoli ad un certo punto non sopportano più il carico che si scarica sui tendini, e da li nascono poi infiammazioni

4) fai straching. 10 min prima e dopo il match

In bocca al lupo

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3308
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da Raffus il Gio 25 Feb 2016 - 8:59

un amore può finire... non muore nessuno... nè il tennis nè tantomeno te...

ma tua moglie ha ragione però: l'importante è continuare a fare sport... lo sport è SOUL...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da Marcotop65 il Gio 25 Feb 2016 - 10:37

Io ho giocato a tennis sin dalla età di dieci anni.. Amo questo sport, eppure per cinque anni, dal 2007 al 2012 non ho più presto in mano una racchetta. Addirittura non voleva neanche guardare le partite in TV! Poi un giorno sono entrato in un circolo, ho visto giocare a tennis, e mi é ripresa la smania! Ah, sono entrato anche nel vortice della racchette!

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da VANDERGRAF il Gio 25 Feb 2016 - 10:50

secondo me la soluzione è nella tua frase "non ho più voglia di ricominciare". evidentemente vedi il tennis come un fardello, visto l'intensità con cui lo praticavi; la tua testa non vuole prendere in considerazione l'ipotesi di un passatempo piacevole anche sporadico, senza programmazione. in questi casi non bisogna pensare al ricominciare, ma soltanto a fare un'ora di palleggi o di partita, poi il resto verrà in automatico in base alle sensazioni ricevute.  praticamente devi cancellare una sbornia col semplice gusto di riassaporare mezzo bicchiere di vino

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da SuperGeo il Ven 26 Feb 2016 - 11:40

Grazie a tutti delle risposte, intanto. Rileggendo e riflettendo su quello che avete scritto, in effetti, probabilmente, o quasi sicuramente, la partita di tennis stava diventando (o forse lo era già diventata) una fonte di stress (come se non bastasse quello che mi devo portare a casa ogni giorno dal lavoro). Al ché, evidentemente, la centralina si è messa in modalità protezione "ON". Probabilmente, come dice VANDERGRAF, devo ricominciare a fare solo palleggi con qualcuno che come me (e son tanti) non ama in questo momento la partita ma vuole solo correre, sudare e colpire la pallina, quasi fosse fitness allo stato puro.

Wink

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da chiaralt il Ven 26 Feb 2016 - 13:28

Ciao, in effetti probabilmente se al di fuori delle lezioni fai sempre partita ti sei stufato dello stress che ne comportava e anche io la penso come te. Io conosco gente che gioca benino che per lo stress rinuncia a giocare il torneo sociale.
Se hai la fortuna di trovare gente che palleggia fai solo quello finche' non ti ritornera' la voglia di fare le partite e se non succedera' fa niente giochi e basta.
Fai anche quello che ti ha detto Adolfo aggiungendo il riscaldamento prima di entare in campo, purtroppo anche io sono soggetta ad infortuni vari.

Io ad esempio piuttosto che fare partite a casaccio preferisco fare due ore di lezione collettiva a settimana. Ormai facciamo sempre esercizi in palleggio e torno a casa soddisfatta

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da Attila17 il Ven 26 Feb 2016 - 14:47

Ciao,
io ho avuto un esperienza come la tua, e la cusa era il troppo stress da tennis, match e quant'altro, infatti adesso che ho riniziato dopo svariati anni l'unica cosa che mi frega è quella di divertirmi.
Io ho riniziato in maniera strana, l anno scorso in spiaggia mi hanno quasi costretto a giocare a beach tennis, che col tennis centra poco ma mi sono divertito anche perchè si tratta sempre di doppio le partite durano poco e sei al mare.....e poco alla volta mi è tornata la volgia di tennis.
Non fermarti però te lo dico da ex agonista ( di altri sport) che ha fatto l'errore di fermarsi del tutto..... trovati uno sport che ti piaccia che sia di racchetta o no ma non fermarti, sennò tutti gli anni di piccoli infortuni ti vengono fuori è diventa sempre più difficile riniziare.
In bocca al lupo!

Attila17
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1485
Età : 47
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 3,5-4,0
Racchetta: Prince POG 4 stipes 1987; Prince Tour Pro 100; Prince Warrior 107;Yonex Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

xx

Messaggio Da Fabio1868 il Ven 26 Feb 2016 - 16:31

Esperienza mia. Assiduamente, ed intendo con iscrizione fissa al circolo, dal 1996 a tutt'ora. Gioco una media di 15 volte al mese, ma questo perche' quando faccio i turni di notte non ho voglia di fare alzatacce, altrimenti farei una media di 24 gg. Diciamo un 2 ore al giorno, a volte piu', dipende dai campi liberi. Il solo problema fisico l'epicond. che mi ha tenuto fermo 6 mesi. Appena guarito subito con la racchetta in mano, senza patemi o pensieri strani. Non e' questione d'amore, direi stile di vita, tranquillo, classico, fair play con qualche incazzatura.... Ho mollato il calcio perche' stufo di correre appresso a una palla aspettando il passaggio.... Basta, qua decido io che fare. A parer mio hai fatto una cazzatona. Ma contento tu......

Fabio1868
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 196
Età : 48
Località : roma
Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da evan14 il Ven 3 Giu 2016 - 20:30

In trent'anni praticamente che tengo una racchetta in mano, mi sarò fermato almeno dieci volte, tant'è che se andassi a contare il tempo che ho giocato davvero ininterrottamente...saranno si e no una decina d'anni, 5 dei quali quasi continui ( gli ultimi ). C'era sempre qualcosa che mi interrompeva...studio, famiglia, lavoro...priorità differenti o cambiamenti di situazione economica ( il tennis 4,5 o 6 ore a settimana...costa. L'ultima volta che ho interrotto è stato per non aver chiuso una partita di qualificazione ( l'ultima di un round robin ) con 11 matchpoint a favore...una mazzata...
Allora ho deciso, dopo un anno, di riprendere solo gli allenamenti e le lezioni di gruppo, 4 persone max. con partitelle e vari giochi a punti, niente di importante ma, vai che vai...sono passati quasi 5 anni e sto ancora giocando, a parte ora che mi sono strappato la coscia sinistra con un pazzo recupero di rovescio...per capirci...quoto e di molto la tesi di coloro che ti hanno consigliato di ricominciare così..senza stress o programmazioni varie, solo per il piacere di stare in campo.
Pensa che io addirittura quando ho ripreso, mi fermavo a guardare il campo vuoto...è non sono matto eh ( boh? ) Ma tra gli alberi intorno e il rosso della terra intersecato dalle linee bianche, mi sono riinnamorato prima del terreno di gioco e poi del resto.
Purtroppo non posso darti consigli in merito fisico perché non è il mio forte ma, sentimentalmente forse si.
Spero che da febbraio a ora magari tu abbia ripreso e senza infortuni. Il tennis è bello, anche se difficile sotto tutti gli aspetti ma bello. Sono belli i campi, i circoli, le diversissime persone che lo giocano e i diversissimi stili di gioco, anche quelli che ti fanno incazzare tremendamente.
Ogni circolo è un piccolo mondo a se stante, ci trovi tutti i personaggi.
P.s.: Tua moglie ha ragione, io la penultima volta che ho ricominciato lo feci grazie a lei, l'ultima grazie a mio figlio..

evan14
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 07.08.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da SuperGeo il Lun 6 Giu 2016 - 19:30

Da Febbraio (data del post) ad oggi ho fatto tre lezioni col maestro, un ora di palleggi con un socio e un doppio misto per circa 2 ore, decisamente pochissimo rispetto alle 5-6 ore che mi sparavo ogni settimana. Ma va bene cosi. La voglia, complice anche la bella stagione, piano piano mi sta ritornando (ma molto piano eh!). Grazie a tutti delle riflessioni condivise in questo post. Wink

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fine dell'amore?

Messaggio Da evan14 il Lun 6 Giu 2016 - 19:40

Grande E vaii!! Piano pianino, non importa. Il tennis non ha tempo né età... anche per questo è bello.

evan14
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 07.08.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum