Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

racchette che non spingono VS racchette che spingono

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Andread400 il Dom 21 Feb 2016 - 18:40

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti,
vorrei sentire il parere di vari giocatori con diverse tipologie di gioco sulla questione di utilizzare racchette che spingono o  racchette controllose... voi quali preferite? Quali sono i pro e contro?
Io mi trovo bene con la dunlop 300G che fa parte di quelle che non spingono eppure gioco spingendo da fondo campo e cercando spesso il vincente, colpi pesantini, veloci, mediamente arrotati, mi piace sfruttare tutta la spinta del mio insieme braccio-racchetta ed avere comunque un buon controllo. Appena le corde si smollano sento l'handicap della spinta e devo ridurre lo swing per tenere la palla in campo, non so che farei con una pure drive eppure altri che hanno il mio stesso gioco la pensano al contrario, com'è possibile?

Andread400
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 103
Età : 39
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.12.13

Tornare in alto Andare in basso


Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da blackbishop il Lun 22 Feb 2016 - 21:09

Secondo la casa la prince response 97 ha una potenza molto bassa ed e' del tutto votata al controllo, eppure sul campo direi che non si nota, anzi. Penso che a livelli elevati le racchette abbiano sia l'una che l'altro.

blackbishop
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 11.12.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: NC
Racchetta: Prince Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Adolfo il Lun 22 Feb 2016 - 21:11

@chiros ha scritto:Nuda 320. È giusta per il mio fisico.

La tua pesa meno della mia e la mia è troppo leggera?? Suspect

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Paoloraz il Lun 22 Feb 2016 - 21:20

Io ho iniziato a giocare col caro vecchio legno e ho i movimenti imparati con racchette che pesavano 380 gr e non spingevano una cippa. Quindi piatto, poco topspin e accellerazione progressiva del braccio-racchetta usando l'inerzia dell'attrezzo. Con le profilate rigide che spingono da sole vado fuori fase. Magari sono marginalmente più efficace nei recuperi, in risposta, ma nello scambio non so mai bene dove va la palla. Non sento corrispondenza tra la spinta che metto e dove va la palla. Con racchette sui 360gr, ovali piccoli e schemi fitti e abbastanza flessibili la palla va dove mi aspetto che vada. Il che vuole pure dire corta, se 'deve' andare corta perché non ho colpito bene. In fondo la racchetta è un attrezzo, e come tutti gli attrezzi ognuna ha i suoi vantaggi e svantaggi...

Paoloraz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Età : 43
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.03.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT...a giugno!
Racchetta: Dunlop max 200g, Dunlop Maxply McEnroe, Dunlop Bio Max 200g, Wilson Pro Open, etc etc...

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Andread400 il Lun 22 Feb 2016 - 21:37

@Sonny Liston ha scritto:


La risposta è nel punto che hai scritto e che ho evidenziato in grassetto.

Quando, per qualsiasi motivo (corde molle, palle leggere, vento a favore) sentì la palla che scappa...

NON DEVI RIDURRE LO SWING... LO DEVI VELOCIZZARE!

Questo, però, implica una tecnica consolidata e grande padronanza del top-spin.

Una delle tante cose che distingue il giocatore formato da quello "in crescita" è proprio questo: il primo velocizza lo swing quando ha bisogno di controllo, mentre il secondo lo rallenta.

Grazie per i preziosi consigli comunque con ridurre lo swing intendevo l'ampiezza del movimento non la velocità, anzi, quella verticale l'aumento, praticamente velocizzo la chiusura del colpo e diminuisco l'ampiezza dell'apertura, credo sia corretto, giusto?



Andread400
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 103
Età : 39
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Paoloraz il Lun 22 Feb 2016 - 21:43

Velocizzare = aumentare la velocità della testa della racchetta, anzi, meglio, la sua accellerazione. Il che però non significa cercare di andare più veloce col braccio...così useresti semplicemente più forza e 'strapperesti'. L'unico modo per velocizzare lo swing è partire con più anticipo, per dare più tempo alla testa delle racchetta di accellerare. Insomma, non cercare di dare una manata o una sbracciata alla pallina, ma di farla scontrare con la testa della racchetta che arriva a palla!! :-D

Paoloraz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Età : 43
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.03.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT...a giugno!
Racchetta: Dunlop max 200g, Dunlop Maxply McEnroe, Dunlop Bio Max 200g, Wilson Pro Open, etc etc...

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 23 Feb 2016 - 7:02

Se la tensione scende, a parere mio, l'ampiezza dello swing non deve diminuire.

Deve aumentare la quantità di rotazione, che può essere ottenuta con maggiore velocità della testa della racchetta, o con un angolo di salita della stessa maggiore.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da chiros il Mar 23 Feb 2016 - 7:20

@Adolfo ha scritto:
@chiros ha scritto:Nuda 320. È giusta per il mio fisico.

La tua pesa meno della mia e la mia è troppo leggera?? Suspect
La pro open nuda pesa 300. Ma quindi che racchetta hai ?

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da kingkongy il Mar 23 Feb 2016 - 7:40

Ridurre l'ampiezza dello swing mi sembra un tantino "pericoloso" come termine. Perché non è chiaro "come" e "dove" avvenga.
Se poi lo swing diventa stretto...Paolo dice bene che rischi di strappare.
La spiegazione di Sonny dovrebbe aiutarti a comprendere il problema. 
Io te la metto così, come "integrazione".
Per dare Spin alla palla la racchetta, con il piatto corde quasi parallelo alla rete, percorre un piano inclinato, dal basso verso l'alto.
Ok, se il piano è poco inclinato hai tanta spinta in avanti e poco Spin (tiri quasi di piatto). Se il piano è molto inclinato, la palla si carica di Spin ma ha poca spinta...ovvero fa poca strada.
Modificare il piano dello Swing non è proprio roba da niente. Un po' vien bene e un po' vien male. Allora, per non cambiare troppo la meccanica di dice "accelera la racchetta quando sale". Alcuni verticalizzano d'istinto il piano e altri preferiscono aumentare la velocità di passaggio.
In ogni caso, non banale. 
Accorciare il movimento? Poco intrigante, più complicato, probabilmente controproducente. Però ogni giocatore è un pianeta a parte!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 23 Feb 2016 - 7:49

"Integrazione" di KK ineccepibile.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Adolfo il Mar 23 Feb 2016 - 10:44

@chiros ha scritto:
@Adolfo ha scritto:
@chiros ha scritto:Nuda 320. È giusta per il mio fisico.

La tua pesa meno della mia e la mia è troppo leggera?? Suspect
La pro open nuda pesa 300. Ma quindi che racchetta hai ?

Ho una pro open con 3 gr in testa, manico L4 più due overgrip, vibrakill babolat quello grosso rettangolare, peso totale più di 340gr

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Paoloraz il Mar 23 Feb 2016 - 11:07

@kingkongy ha scritto:Ridurre l'ampiezza dello swing mi sembra un tantino "pericoloso" come termine. Perché non è chiaro "come" e "dove" avvenga.
Se poi lo swing diventa stretto...Paolo dice bene che rischi di strappare.
La spiegazione di Sonny dovrebbe aiutarti a comprendere il problema. 
Io te la metto così, come "integrazione".
Per dare Spin alla palla la racchetta, con il piatto corde quasi parallelo alla rete, percorre un piano inclinato, dal basso verso l'alto.
Ok, se il piano è poco inclinato hai tanta spinta in avanti e poco Spin (tiri quasi di piatto). Se il piano è molto inclinato, la palla si carica di Spin ma ha poca spinta...ovvero fa poca strada.
Modificare il piano dello Swing non è proprio roba da niente. Un po' vien bene e un po' vien male. Allora, per non cambiare troppo la meccanica di dice "accelera la racchetta quando sale". Alcuni verticalizzano d'istinto il piano e altri preferiscono aumentare la velocità di passaggio.
In ogni caso, non banale. 
Accorciare il movimento? Poco intrigante, più complicato, probabilmente controproducente. Però ogni giocatore è un pianeta a parte!


Vangelo!!

Paoloraz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Età : 43
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.03.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT...a giugno!
Racchetta: Dunlop max 200g, Dunlop Maxply McEnroe, Dunlop Bio Max 200g, Wilson Pro Open, etc etc...

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Andread400 il Mar 23 Feb 2016 - 12:11

Ma voi riuscite a giocare ogni colpo con lo stesso swing? Io lo modifico continuamente in base a come arrivo sulla palla e alla palla che mi arriva, poi ovvio che se guadagno campo è diverso ancora. Forse dovevo dire fin da subito che riduco solo l'apertura ma se per swing si intende il movimento completo... Ho iniziato a fare aperture molto ampie con l'impugnatura che passa sopra la spalla e braccio ben disteso all'indietro al solo scopo di massimizzare la spinta, per questo quando non ho bisogno di spinta non arrivo così in alto con l'apertura...

Andread400
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 103
Età : 39
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da Paoloraz il Mar 23 Feb 2016 - 12:53

Ovviamente no...nel senso che esiste uno swing 'di base' per ognuno di noi, suppongo, che viene adattato in base al tempo che si ha per colpire, all'altezza della palla etc...l'ideale sarebbe quello di essere sempre messo (in termini di piedi e posizionamento rispetto alla palla) in modo 'corretto', tale da riprodurre il modo di colpire che si usa in palleggio su una palla 'comoda' (che deve essere all'altezza anche, con la giusta distanza etc etc).

In generale, l'obiettivo primario è sempre colpire con il giusto 'timing' ossia di colpire la palla ben davanti al corpo, passandole 'attraverso' e con un buon finale (= traslazione peso in avanti). Già così la palla uscirà sempre 'bene'. Il resto lo si adatta in base al tempo che si ha a disposizione per colpire. Più tempo, più accellerazione testa racchetta, colpo più pesante e offensivo (a seconda del finale, con più o meno rotazione). Meno tempo, meno accellerazione testa racchetta, colpo magari profondo ma difensivo.

Zero tempo, segno della croce!! :-D

Paoloraz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Età : 43
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.03.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT...a giugno!
Racchetta: Dunlop max 200g, Dunlop Maxply McEnroe, Dunlop Bio Max 200g, Wilson Pro Open, etc etc...

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchette che non spingono VS racchette che spingono

Messaggio Da chiros il Mar 23 Feb 2016 - 18:11

@Adolfo ha scritto:
@chiros ha scritto:
@Adolfo ha scritto:
@chiros ha scritto:Nuda 320. È giusta per il mio fisico.

La tua pesa meno della mia e la mia è troppo leggera?? Suspect
La pro open nuda pesa 300. Ma quindi che racchetta hai ?

Ho una pro open con 3 gr in testa, manico L4 più due overgrip, vibrakill babolat quello grosso rettangolare, peso totale più di 340gr
2 overgip... comunque ancora ti supero. 320+overgip+vibrakill enorme della wilson per 8 corde + corde >340 e tu sei più robusto di me.
Scrivo questo perchè io quando gioco con la Pro Open non ho lo swing ordinato perchè troppo leggera. Spesso la porto troppo in alto e spinno tanto ma spingo poco. Oppure gioco solo di braccio perchè è troppo leggera. Oppure ancora apro poco perchè comunque la accelero bene e quindi mi impigrisco. è talmente facile che non mi metto di lato e così via.
Con la Prince invece devo aprire prima, mettermi bene e comunque alla fine gioco meglio.
Sarà una questione di bilanciamento o chissà che altro ma con la Prince tiro più forte.
Non volevo fare un tema, alla fine ti dico che con la Pro Open non è facile generare palle pesanti. A mio modesto parere. Wink

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum