Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 18 Feb 2016 - 12:59

Cari amici vi siete mai imbattuti in personaggi che pur di vendere , giocano al ribasso e gettano fango sui prodotti altrui?
Nel dettaglio mi è successo di conosce nel web un venditore/incordatore (a questo punto non so se ufficiale o ufficioso) che pur di esaltare le sue matasse definisce un brand in particolar modo “spazzatura”. Ovviamente ho chiesto al soggetto in questione se le avesse mai incordate, se ci avesse mai giocato o comunque se le conoscesse: la sua risposta è stata:
 
“Per chi ha minimamente l idea di cosa sia incordare sono tra le 4 5 peggiori corde in commercio tipo pro s pro c'è gente che ancora consiglia le….” “ mamma mia la peggiore spazzatura ma sono spaZZATURA prezzi atrovi e perdita di tensione bestiale comunque idee, io non ne ho mai montate in vita mia e qualche telaio l ho fatto … ci ho giocato ovviamente mi hanno inviato 3-4 matassine non mi piacciono proprio e sopratutto non mi piace il mito che viene costruito dietro una corda che viene costruita insieme alle discho e pro s pro comprate fumo ma sai ognuno vuole vedere e sentire quello che vuole per te sono magiche per me sono oscene...”
 
I diretti interessati sono stati ovviamente avvertiti di questo colloquio avvenuto privato, ma ripeto:
i quesiti che pongo a tutti sono:
 
-          E’ giusto denigrare un prodotto per venderne un altro?
-          E voi, vi fidereste di un soggetto simile che magari vi vende una matassa da 200 mt di element a 160 euro?
-          Non vi verrebbe giustamente il dubbio che possa essere materiale contraffatto per non dire falso?
-          Come ci si può difendere da questi soggetti?
 
Grazie a tutti e vi prego di dire la vostra.
 

Doc

PS ovviamente ho tutta la conversazione salvata... posso in qualunque modo dimostrare quello che dico con nomi e cognomi.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Michele Forni il Gio 18 Feb 2016 - 13:25

io conosco un incordatore di un negozio specializzato zona Castelli Romani che ti consiglia solo Tecnifibre... Per lui tutto il resto fa cagare... Vuoi che Tecnifibre gli passa qualcosa? Questo non si saprà mai...
Concordo comunque con quello che ti ha detto che Pros'pro fa cagare...

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 18 Feb 2016 - 13:46

@Michele Forni non ho menzionato il marchio in questione... ma puoi dire che Tecnifibre è spazzatura mentre babolat è ottima? o ancora ti puoi permettere di sminuire il lavoro di chi incorda e vende e paga le tasse titolare di un negozio, e tu che incordi e vendi tutto in nero senza partita iva fai il furbo e offendi? Non mi sembra corretto!

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da matador66 il Gio 18 Feb 2016 - 13:55

@drichichi@alice.it ha scritto:
PS ovviamente ho tutta la conversazione salvata... posso in qualunque modo dimostrare quello che dico con nomi e cognomi.
e perché mai?

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Leutonio il Gio 18 Feb 2016 - 13:57

Domenico caro, di gente che sputtana, denigra, accusa, calunnia, maledice, invidia, sparla, ecc... il lavoro e i prodotti altrui ne è pieno il mondo. In tutti i settori, da sempre.
Basta non ascoltare e cambiare personaggio.

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 18 Feb 2016 - 14:31

A quel signore piacerebbe fare il fatturato di quella spazzatura... Very Happy

(Ed a me farebbe tanto, ma tanto piacere che imparasse a parlare nella lingua parlata nel nostro paese... Suspect)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 18 Feb 2016 - 23:10

@Eiffel59 @Leutonio e tutti gli altri amici miei: mi dispiace ma ho un caratteraccio e se mi toccano voi amici miei, fatemi passare il termine per favore... M'incaxx !!!! ok?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Leutonio il Ven 19 Feb 2016 - 0:05

@drichichi@alice.it ha scritto:@Eiffel59 @Leutonio e tutti gli altri amici miei: mi dispiace ma ho un caratteraccio e se mi toccano voi amici miei, fatemi passare il termine per favore... M'incaxx !!!! ok?

Stima e protezione sono reciproche caro Domenico.
In questo mondo di opportunisti, falsi e sparacazzate. Wink

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da andrea scimiterna il Ven 19 Feb 2016 - 7:00

@drichichi@alice.it Con riferimento al post di apertura se è un venditore, ti ha offerto 1-2 armeggi da confrontare con i tuoi preferiti? Fosse certo dei suoi prodotti ci potrebbe stare il bollare la marca concorrente diversamente ha solo bollato se stesso. Non saprei che altro dire che tu non abbia già detto.

andrea scimiterna
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da onehandedbackhand il Ven 19 Feb 2016 - 7:59

A mio avviso il personaggio in questione, del quale non ho minimamente idea di chi possa essere, non merita neanche un topic aperto in questo bel forum...

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da DrDivago il Ven 19 Feb 2016 - 9:06

La questione è vecchia come il mondo, e di certo non riguarda solo le corde da tennis.

Comunque, privatamente, ognuno è libero di sostenere ciò che vuole: sta al suo interlocutore decidere se crederci o no e stabilire se le affermazioni sono fatte in buona fede.

Se l'accanimento è reiterato e pubblico, l'accusatore finisce per minare la sua stessa credibilità.

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 19 Feb 2016 - 9:08

Purtroppo lo è... Rolling Eyes

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 19 Feb 2016 - 9:59

@onehandedbackhand hai ragione...mi fa rabbia che pugnali alle spalle quando chi viene attaccato non si può difendere.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 19 Feb 2016 - 10:01

@Michele Forni ha scritto:io conosco un incordatore di un negozio specializzato zona Castelli Romani che ti consiglia solo Tecnifibre... Per lui tutto il resto fa cagare... Vuoi che Tecnifibre gli passa qualcosa? Questo non si saprà mai...
Concordo comunque con quello che ti ha detto che Pros'pro fa cagare...
Ma se ti consiglia tecnifibre non dice sicuramente che babolat fa schifo!

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 19 Feb 2016 - 11:21

4. GLI ATTI DI DENIGRAZIONEIl n. 2 dell’art. 2598 c.c. vieta la denigrazione dei prodotti e dell’attività di un concorrente. Il problema principale, nella disciplina della denigrazione, è tradizionalmente costituito dalla critica oggettiva veritiera. Al riguardo si contrappongono due correnti di opinione. La prima ritiene che la critica veritiera, da chiunque provenga, sia conforme all’interesse generale, in quanto accresce la quantità di informazioni a disposizione dei consumatori (c.d. trasparenza del mercato). La seconda ritiene invece che la critica diretta, rivolta da un concorrente ad un altro, sia sempre illecita, perché contraria alla deontologia professionale e perché comunque sospetta nei suoi contenuti. Nella dottrina recente prevale la tesi della liceità di questa comunicazione e anche la giurisprudenza è costante nell’ammettere, in linea di principio, la critica veritiera, ma richiede che questa sia oggettiva, completa e non tendenziosa, con esclusione, quindi, di qualsiasi confronto o giudizio che si muova sul terreno dell’opinabile (Cass., 20.3.2009, n. 6865, in Danno e resp., 2009, 860). È inoltre ammessa la critica espressa, anche in pubblico, purché in ambienti qualificati, in grado di valutare a loro volta criticamente, e la critica veritiera confidenziale.
La denigrazione semplice rivolta al pubblico si presenta, spesso, sotto forma di diffida volta a denunziare, però in modo fuorviante, pretesi atti di contraffazione, o altri atti di concorrenza sleale o anche sotto forma di comparazione pubblicitaria. In passato la prevalente giurisprudenza riteneva illeciti tali messaggi pubblicitari. Il quadro di riferimento è però radicalmente mutato a partire dall’introduzione di una specifica disciplina della pubblicità comparativa nel d.lgs 25.1.1992, n. 74, a cui sono seguiti ulteriori atti normativi specificamente dedicati al tema, e sostanzialmente confermativi dell’impostazione del decreto legislativo n. 74 (da ultimo, cfr. il d.lgs. 2.8.2007, n. 145) che attualmente stabilisce le condizioni di liceità di questa pubblicità anche quando la fattispecie è esaminata ai sensi dell’art. 2598 n. 2 c.c.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 19 Feb 2016 - 11:21

6. GLI ALTRI ATTI CONTRARI ALLA CORRETTEZZA PROFESSIONALEGli atti di concorrenza sleale costituiscono, per via del n. 3 dell’art. 2598 c.c. una serie aperta, in costante evoluzione, insieme con lo stesso concetto-base di «correttezza professionale» quale canone comportamentale (vedi supra, § 1). Non c’è attualmente una classificazione standard degli atti “atipici” di concorrenza sleale. Fra i più comuni rientra, ad esempio, la concorrenza parassitaria, la quale consiste nell’imitazione sistematica, continua e protratta nel tempo, da parte di un imprenditore, delle iniziative di mercato realizzate da un concorrente (Trib. Torino, 26.1.2009, in Pluris; Trib. Bari, 10.3.2008, in Dir. ind., 2008, 567). È unanime anche la qualificazione come concorrenza sleale atipica del comportamento dell’imprenditore che, con mezzi illeciti (ad es. la corruzione di un dipendente altrui) si appropri (o tenti di appropriarsi) di notizie segrete o almeno riservate, riguardanti l’impresa di un concorrente (c.d. spionaggio industriale). È considerato atto di concorrenza sleale anche quello dell’operatore che venda come propri i prodotti fabbricati da altri, dopo aver provveduto alla sostituzione del marchio. È raro però che il parassitismo «materiale» su prodotti altrui si presenti in questa forma estrema. È invece ricorrente il caso dell’impresa minore che utilizza materialmente un prodotto altrui, già immesso nel mercato, per estrarne delle copie. Anche l’inserimento in reti di distribuzione esclusiva o selettiva può integrare una forma di concorrenza parassitaria a carico del distributore che si assume l’onere degli investimenti promozionali e i rischi relativi, ed è compensato dalla limitazione di concorrenza fondata su clausole contrattuali (c.d. intese verticali) valide nei limiti stabiliti dalla legislazione antitrust.
Possono rilevare come atti atipici di concorrenza sleale anche gli abusi monopolistici come il boicottaggio, realizzato dall’impresa in posizione dominante per decisione unilaterale o da determinati imprenditori in seguito ad accordo (Cass., S.U., 15.3.1985 n. 2018, in Foro it., 1985, I, 1663) e come la vendita sottocosto che sia posta in essere non occasionalmente, ma in modo tale da comportare il sistematico svolgimento antieconomico dell’attività d’impresa.
Un’altra ricorrente figura di atto di concorrenza sleale atipico è lo storno di dipendenti. Posto infatti il principio di libertà di concorrenza operante anche sul mercato del lavoro, che comporta la mobilità del lavoratore e la libertà, per l’imprenditore, di operare per sottrarre ai concorrenti la manodopera migliore, offrendo migliori retribuzioni o condizioni di lavoro, questa posizione di principio viene temperata, nella prassi giurisprudenziale, dall’affermazione secondo cui lo storno può colorarsi di modalità oggettivamente illecite o essere caratterizzato da animus nocendi divenendo concorrenza sleale (Cass., 23.5.2008 n. 13424, inGiur. it., 2008, I, 1, 2485).
Anche la violazione di norme pubblicistiche come concorrenza sleale atipica è discussa. Nell’ambito della concezione “normativa” della correttezza professionale (vedi supra), la condotta contraria a una norma pubblicistica potrebbe integrare concorrenza sleale, o meno, fondamentalmente in ragione della rilevanza che la norma pubblicistica e la sua violazione hanno per il corretto funzionamento del mercato e la tutela del bene giuridico “concorrenza” (Libertini, M., I principi, cit., 526). Anche la giurisprudenza, specie dopo un intervento delle Sezioni Unite della Cassazione (Cass., S.U., 23.2.1976, n. 582, inRiv. dir. comm., 1976, II, 125), sembra attestata su tale posizione, riconoscendo la violazione di norme pubblicistiche anche come concorrenza sleale nei casi in cui assicura all’imprenditore un indebito vantaggio competitivo sui concorrenti.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 19 Feb 2016 - 11:29

Può anche essere che le corde sono originali, può anche essere che il prezzo è vantaggioso, può anche essere che i consigli sono buoni, ma è anche vero che IN ASSOLUTO NON POSSO NE' IN PUBBLICO NE' IN PRIVATO DENIGRARE, OFFENDERE O DISPREZZARE UN PRODOTTO CONCORRENTE, qualunque esso sia!
Quando ho iniziato a fare il medico, la prima cosa che mi hanno insegnato è il Codice Deontologico:
"
articolo 58 - rapporti tra colleghi

Il medico impronta il rapporto con i colleghi ai principi di solidarietà e collaborazione e al reciproco rispetto delle competenze tecniche, funzionali ed economiche, nonché delle correlate autonomie e responsabilità. Il medico affronta eventuali contrasti con i colleghi nel rispetto reciproco e salvaguarda il migliore interesse della persona assistita, ove coinvolta. Il medico assiste i colleghi prevedendo solo il ristoro delle spese. Il medico, in caso di errore professionale di un collega, evita comportamenti denigratori e colpevolizzanti."

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 19 Feb 2016 - 11:30

Penso di essere stato oltremodo chiaro...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 19 Feb 2016 - 13:45

Comunque, il tutto è stato girato anche a Dirk Scholl di Discho che peraltro  è anche partner commerciale della persona in oggetto...

Buffo -per quanto può esserlo- che sminuisca i nostri prodotti (che non sono tutti Discho) quando almeno in parte le produzioni si basano sugli stessi grezzi... Rolling Eyes

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Fabio1868 il Sab 12 Mar 2016 - 21:09

storielle note tra commercianti, sempre utile la massima dell'oste.......

Fabio1868
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 196
Età : 48
Località : roma
Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 16 Mar 2016 - 11:02

@Fabio1868 ha scritto:storielle note tra commercianti, sempre utile la massima dell'oste.......
...quando non si offende nessuno magari...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è chi "Consiglia" e chi "Sconsiglia"... ma sono consigli veri e disinteressati?

Messaggio Da Fabio1868 il Mer 16 Mar 2016 - 16:49

a volte piu' che un forum di tennis mi sembra di accanimento reciproco. keep calm

Fabio1868
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 196
Età : 48
Località : roma
Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum