Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Racchetta per progredire

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Racchetta per progredire

Messaggio Da Salvo il Lun 6 Set 2010 - 11:27

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti,
sono nuovo di questo forum, ho 32 anni e ho iniziato a giocare a tennis da poco, poco più di un anno, gioco 2 volte a settimana in modo costante: lezione individuale con maestro + partita con amico. Ora riesco a giocare dignitosamente, diciamo ad un passo successivo dal principiante, prevalentemente gioco più da fondocampo con colpi potenti (ci provo!! ) e profondi sia piatti che in topspin e rovescio ad una mano.
Ho iniziato e gioco ancora con una Head nanoti.sonic per principianti, oversize 107in, 250 gr, profilo 26, e bilanciamento 345 ........
Dopo aver provato una Head Radical Pro per 20 minuti, vedendo che facevo meno fatica a far uscire colpi potenti e precisi, mi son detto che forse era ora di una racchetta nuova che mi permetta di migliorare il gioco ma allo stesso tempo mi preservi da infortuni, tra l'altro mai avuti al braccio (crociato ant. e lombalgia da ernia a disco: già dato ) perciò mi preoccupo nel cambio racchetta.
Diciamo che punto a raggiungere un ottimo livello amatoriale, mi consigliate anche voi di cambiare racchetta ? Quale allora e con quali corde ?

Grazie
Salvatore

Salvo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 191
Età : 38
Località : prov. Napoli
Data d'iscrizione : 06.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.0 ITR
Racchetta: Dunlop Biomimetic 500 tour

Tornare in alto Andare in basso


Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da chiros il Lun 13 Set 2010 - 15:36

trovata! Maggiore stabilità torsionale del 23% (dicono Suspect )

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Manza il Lun 13 Set 2010 - 15:44

23% in più rispetto a cosa? alle racchette di legno? ehhh il marketing..

Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 37
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Salvo il Lun 13 Set 2010 - 15:55

Grazie Eiffel, grazie a tutti per i consigli.

Salvo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 191
Età : 38
Località : prov. Napoli
Data d'iscrizione : 06.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.0 ITR
Racchetta: Dunlop Biomimetic 500 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Salvo il Lun 13 Set 2010 - 16:11

Racchetta trovata su MrTennis a 90 euro ma quelle corde non le ha, qualcosa di simile che vendono loro ?

Grazie ancora

Salvo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 191
Età : 38
Località : prov. Napoli
Data d'iscrizione : 06.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.0 ITR
Racchetta: Dunlop Biomimetic 500 tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da chiros il Lun 13 Set 2010 - 17:59

@Manza ha scritto:23% in più rispetto a cosa? alle racchette di legno? ehhh il marketing..
Mi pare evidente che sia rispetto alle racchette che non hanno quella sezione sugli steli.
Mi pare anche strano che la Wilson si metta a pubblicizzare tanto una cosa falsa, esponendo i propri ingegneri a risate generalizzate.

Analizzando la questione, il peso della racchetta con la tecnologia FX è concentrato maggiormente verso il cuore.
Quindi, guardando il problema dal lato opposto, si potrebbe dedurre che apporre dei pesi a ore 3 ed a ore 9 diminuisca la stabilità torsionale.
Non credo di avere nelle mani tanta sensibilità da poterne sentire gli effetti e quindi lascio a voi la parola.

Magari ci penso ancora su e tiro fuori un'equazione Very Happy

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da chiros il Lun 13 Set 2010 - 18:15

Anzi, più ci penso e più ci credo. I pesi vicino al cuore della racchetta aumentano la stabilità alla torsione, a parità di tutti gli altri parametri fisici.

Poi magari la Fx è fatta con lo zucchero e non è stabile, ma a livello di disegno del telaio penso che la Wilson abbia ragione.

Spero che Eiffel mi spieghi qual è il parametro/i in base al quale si giudica la stabilità, per non sbagliare il prossimo acquisto.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Manza il Lun 13 Set 2010 - 18:25

@chiros ha scritto:
@Manza ha scritto:23% in più rispetto a cosa? alle racchette di legno? ehhh il marketing..
Mi pare evidente che sia rispetto alle racchette che non hanno quella sezione sugli steli.
Mi pare anche strano che la Wilson si metta a pubblicizzare tanto una cosa falsa, esponendo i propri ingegneri a risate generalizzate.

Analizzando la questione, il peso della racchetta con la tecnologia FX è concentrato maggiormente verso il cuore.
Quindi, guardando il problema dal lato opposto, si potrebbe dedurre che apporre dei pesi a ore 3 ed a ore 9 diminuisca la stabilità torsionale.
Non credo di avere nelle mani tanta sensibilità da poterne sentire gli effetti e quindi lascio a voi la parola.

Magari ci penso ancora su e tiro fuori un'equazione Very Happy

la mia era una semplice battuta ironica... Wink
solitamente giudico la racchetta in base alle sensazioni che mi trasmette sul campo, per i numeri e i dati aspettiamo il mastro Eiffel..

Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 37
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Hammer72 il Mar 14 Set 2010 - 0:44

@chiros ha scritto:Anzi, più ci penso e più ci credo. I pesi vicino al cuore della racchetta aumentano la stabilità alla torsione, a parità di tutti gli altri parametri fisici.

Poi magari la Fx è fatta con lo zucchero e non è stabile, ma a livello di disegno del telaio penso che la Wilson abbia ragione.

Spero che Eiffel mi spieghi qual è il parametro/i in base al quale si giudica la stabilità, per non sbagliare il prossimo acquisto.

è una delle racchette + stabili che ci siano in commercio e che io sappia viene anche consigliata come tale da moltissimi maestri , il 23% di cui parli non era neanche rispetto alle vecchie Cobra nota bene non Kobra commercializzate una decina di anni fa' ma alle attuali produzioni Wilson..cmq questa è solo la mia modesta opinione che mi trova daccordo con te e ho solo riportato quanto sento e leggo in giro su quest'ottimo telaio.

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 14 Set 2010 - 6:58

Purtroppo coi "si dice" e con il marketing non si fanno buoni telai, e questo ne è la prova. Lasciando perdere lo sweetspot (ridicolo per un telaio da 100") limitiamoci ai parametri di stabilità: due, ben chiari nelle menti dei tecnici, inerzia longitudinale (swingweight) e trasversale (twistweight).
Questi due dati, facilmente misurabili con apposita apparecchiatura (RAtest o simili), rappresentano la resistenza alla torsione del telaio, ovvero quanto lo stesso "spinge" e "controlla" di suo sotto l'impatto della palla, e sono espressi in kg/cmq. Ovviamente, più elevati sono, tanto più stabile è il telaio (ragione per la quale i pro appesantiscono i telai specie ai lati, a livelli per noi umani, "astronomici").

Per fare un esempio ben chiaro prendo come esempio due telai dello stesso fabbricante (Wilson), della stessa linea (Team FX) e di ovale uguale (100") e con le stesse corde (Sensation 16):

- KPro team FX (peso incordata 296gr., SW 308 TW 13,04)
- K Factor Kobra Team FX (318 gr., SW 297 TW 11,69)

Penso che anche un cieco possa notare che a fronte di un maggior peso (e quindi di una massa maggiore da opporre all'impatto) la massa di opposizione della Kobra è considerevolmente inferiore...per semplice riferimento, i valori della Kobra Tour con la stessa corda sono 320/311/13,96.
Il "segreto" della Pro Team FX..è la presenza del PWS (cioè di pesi trasversali...) ad ore 3 & 9...che aumentano le due inerzie ( e questo oltre a quanto detto sopra sulle racchette dei pro smonta la teoria alquanto "curiosa" di chiros...e non aggiungo altro...).
Il problema non è se è sbagliata l'idea "FX" -anzi, applicata ai telai giusti funziona, tant'è che Yonex ha elaborato un'idea simile sui suoi telai S-Fit - quanto che proprio "questo" progetto è "cannato" in pieno...e, senza custom, inefficente (tant'è che pure Tennis Warehouse consiglia di lavorarci su...)

In quanto ai maestri che la consigliano, ce ne sono anche di quelli che dicono che la Pure Drive protegge il braccio... Rolling Eyes

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da chiros il Mar 14 Set 2010 - 9:30

Dunque, vado avanti non per fare polemica ma per amore per la verità.
Non discuto i numeri, mi limito a evidenziare che la Kobra Team Fx è venduta a 299 g. I numeri dipendono da mille fattori costruttivi.

Ovvio che i pesi aumentano la stabilità all'impatto con la palla.

La maggiore stabilità che io intendo è legata al fatto che avendo meno pesi ai lati, il momento torsionale, dovuto al peso proprio della racchetta, sul manico diminuisce e quindi la racchetta è più maneggevole. Volendo spingere l'analisi più in profondità, posso notare che i pesi non sono stati tolti all'ovale bensì agli steli e quindi cercando di indebolire il meno possibile l'impatto con la palla.

Spero di essere stato chiaro. In altre parole è ovvio che se io tolgo un pezzo di una sezione sottoposta a un qualsiasi tipo di sollecitazione, diminuisco l'area resistente e quindi aumento gli sforzi sulle parti rimaste. Però, se devo togliere un po' di peso, è chiaro che cerco di toglierlo dove serve di meno. Qui ritorna il discorso che fa anche Eiffel che l'idea "FX" funziona. A parità di peso, credo che la distribuzione dei pesi sia buona per aumentare la maneggevolezza.

Tutto questo per dire che 300 grammi di peso già da soli identificano la racchetta come un modello non per agonisti bensì per amatori. Lo studio della distribuzione dei pesi della Wilson ha aiutato gli amatori cercando di aumentare la maneggevolezza del telaio.

Ah, il tutto ovviamente IMHO

Very Happy

Ringrazio sempre chi ha la pazienza di leggermi e di rispondermi.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da chiros il Mar 14 Set 2010 - 10:01

Lo stesso concetto secondo me vale per la flessione della racchetta, rispetto all'asse longitudinale. Togliendo materiale dal cuore degli steli, tolo la parte di sezione sottoposta a sollecitazioni quasi nulle ( in quella zona la trazione e la compressione rispetto all'asse neutro dello stelo sono quasi a zero e quindi alleggerisco la racchetta nel modo giusto).

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 14 Set 2010 - 13:21

Chiros, scusa ma sei fuori strada..non ho mai detto che sia l'idea FX ad essere sbagliata o non funzionale...è sbagliata e non funzionale a quella racchetta.
Che l'idea sia intrinsecamente buona (lavorando su masse e materiali) non ci piove, visto che come detto Wilson, Yonex e pure Prince hanno pensato di adottarla...ma in quel caso specifico qualcosa in fase di progettazione è andato storto. Quindi le polemiche su fatti tecnici assodati mi sembrano inutili, tanto quanto teorie tecnicamente basate sul nulla come quella che siano i pesi ad ore 3 & 9 a rendere instabile il telaio quando è ovvio il contrario...


Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da chiros il Mar 14 Set 2010 - 14:02

Non hai letto bene le mie risposte. So bene che non hai mai detto che l'idea FX sia sbagliata, infatti lo avevo sottolineato. Nemmeno il discorso sui pesi a ore 3 ed a ore 9 è stato capito bene. Sulla racchetta pure ho detto che non insistevo oltre, i numeri sono insindacabili. Non fa nulla, tanto l'importanza è relativa.

Perchè sarebbe una polemica? Per me è un piacere scrivere. Stavo cercando di capire come possono essere costruiti meglio i telai, sulla base della meccanica che conosco, non sul nulla. Io penso che a parità di materiali costruttivi, la distribuzione delle masse con tecnologia FX sia molto buona per una persona che non voglia appesantire troppo il braccio mantenendo una certa pesantezza all'impatto con la palla.

Alla prossima e grazie. Wink

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da guidoyouth il Mar 14 Set 2010 - 14:07

mi pare di capire che non tutte le racchette riescono col buco! Very Happy

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Hammer72 il Mar 14 Set 2010 - 14:29

@chiros ha scritto:Dunque, vado avanti non per fare polemica ma per amore per la verità.
Non discuto i numeri, mi limito a evidenziare che la Kobra Team Fx è venduta a 299 g. I numeri dipendono da mille fattori costruttivi.

Ovvio che i pesi aumentano la stabilità all'impatto con la palla.

La maggiore stabilità che io intendo è legata al fatto che avendo meno pesi ai lati, il momento torsionale, dovuto al peso proprio della racchetta, sul manico diminuisce e quindi la racchetta è più maneggevole. Volendo spingere l'analisi più in profondità, posso notare che i pesi non sono stati tolti all'ovale bensì agli steli e quindi cercando di indebolire il meno possibile l'impatto con la palla.

Spero di essere stato chiaro. In altre parole è ovvio che se io tolgo un pezzo di una sezione sottoposta a un qualsiasi tipo di sollecitazione, diminuisco l'area resistente e quindi aumento gli sforzi sulle parti rimaste. Però, se devo togliere un po' di peso, è chiaro che cerco di toglierlo dove serve di meno. Qui ritorna il discorso che fa anche Eiffel che l'idea "FX" funziona. A parità di peso, credo che la distribuzione dei pesi sia buona per aumentare la maneggevolezza.

Tutto questo per dire che 300 grammi di peso già da soli identificano la racchetta come un modello non per agonisti bensì per amatori. Lo studio della distribuzione dei pesi della Wilson ha aiutato gli amatori cercando di aumentare la maneggevolezza del telaio.

Ah, il tutto ovviamente IMHO

Very Happy

Ringrazio sempre chi ha la pazienza di leggermi e di rispondermi.

PIENAMENTE daccordo con te in tutto!

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da chiros il Mar 14 Set 2010 - 14:42

@guidoyouth ha scritto:mi pare di capire che non tutte le racchette riescono col buco! Very Happy

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per progredire

Messaggio Da Salvo il Mer 15 Set 2010 - 9:26

@chiros ha scritto:
@guidoyouth ha scritto:mi pare di capire che non tutte le racchette riescono col buco! Very Happy

Infatti poi le rattoppano con le corde ..... Very Happy

Salvo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 191
Età : 38
Località : prov. Napoli
Data d'iscrizione : 06.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.0 ITR
Racchetta: Dunlop Biomimetic 500 tour

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum