Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 16 Gen 2016 - 11:51

Promemoria primo messaggio :

Gioco non da molto con la PD2015, quasi contemporaneamente mi è comparso un dolore alla spalla destra diciamo nella parte anteriore della spalla. Non è un dolore che mi impedisce di giocare, anzi quando gioco non lo sento neanche, ma dopo si ed ho paura possa degenerare in qualcosa di più fastidioso. So che la rigidità della PD è elevata, ma in genere non si dovrebbe riflettere più sul gomito? mi è parso di capire che in genere il dolore della spalla dipenda più da inerzie elevate e quella della PD è piuttosto bassa. Come corde ho alternato Alu Power soft e Yonex Pro tour pro 1,25 (tensione 22), tra l'altro stranamente mi pare mi dia molta più noia alla spalla la configurazione con corde yonex (in teoria credo si tratti di una corda molto morbida). Le corde le cambio al massimo dopo 10/12 ore quindi non dovrebbe essere quello il problema. Qualche parere? può centrare la racchetta o no?

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso


Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Lun 18 Gen 2016 - 20:21

@maumau78 ha scritto:
@massimiliano.derespinis ha scritto:Direi di no, mi sembrano uguali. Tu ricordi dopo quanto tempo il fastidio ti è degenerato in dolore? quando avevi solo fastidio ti dava noia qualcosa, tipo alzare il braccio ecc. ecc.?

Ottimo che non vi siano particolari differenze..la mia era decisamente più alta....il fisiatra si diede come obiettivo "livellarle" 

Allora primi fastidi a fine agosto 2014.....esplosione fine settembre 2014 se non erro...
...l'apice lo raggiunsi quando non riuscivo quasi ad alzare il braccio..chiesi al mio compagno di gioco di sfilarmi la maglietta dopo una partita  :-(
Beh io il fastidio l'ho da 2 mesi, non vorrei essere troppo ottimista, ma credo che a me non sia così grave

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da maumau78 il Lun 18 Gen 2016 - 20:56

@massimiliano.derespinis ha scritto:
@maumau78 ha scritto:
@massimiliano.derespinis ha scritto:Direi di no, mi sembrano uguali. Tu ricordi dopo quanto tempo il fastidio ti è degenerato in dolore? quando avevi solo fastidio ti dava noia qualcosa, tipo alzare il braccio ecc. ecc.?

Ottimo che non vi siano particolari differenze..la mia era decisamente più alta....il fisiatra si diede come obiettivo "livellarle" 

Allora primi fastidi a fine agosto 2014.....esplosione fine settembre 2014 se non erro...
...l'apice lo raggiunsi quando non riuscivo quasi ad alzare il braccio..chiesi al mio compagno di gioco di sfilarmi la maglietta dopo una partita  :-(
Beh io il fastidio l'ho da 2 mesi, non vorrei essere troppo ottimista, ma credo che a me non sia così grave

guarda non sono un medico parlo solo per esperienza personale......e per quello che dico con un ecografia almeno puoi avere un quadro più chiaro della situazione. Subito dopo la eco il medico te la guarda e ti dice se vi sono infiammazioni.....

Sappici dire

maumau78
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 308
Età : 38
Località : Reggio Emilia
Data d'iscrizione : 28.10.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello:
Racchetta: Head Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da david-1 il Lun 18 Gen 2016 - 21:20

Allora provo a chiedere un consiglio.... dopo che la mia spalla tornerà a posto, che corde per la Wilson Blade 98S mod.2015???

david-1
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 08.01.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Wilson Blade 98S 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Lun 18 Gen 2016 - 21:25

@david-1 ha scritto:Allora provo a chiedere un consiglio.... dopo che la mia spalla tornerà a posto, che corde per la Wilson Blade 98S mod.2015???

Scrivilo sull'apposito topic, sicuramente ti risponderà Lorenz che gioca con quella ed è un buon intenditore di corde.

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Ven 22 Gen 2016 - 17:08

Sarà merito dell'antinfiammatorio, ma ho giocato 3 giorni consecutivi e ho meno fastidio di prima, vuoi vedere che mi dava noia per mancanza di allenamento?

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da fanel il Ven 22 Gen 2016 - 19:29

anche io ho problemi alla spalla (sovraspinoso lesionato) e attualmente gioco con la pure drive 2015... per mia esperienza la pure drive non è peggio di altre profilate per le articolazioni, in passato giocavo con head extreme e non andava meglio... 
quello che incide maggiormente in termini di stress alle articolazioni sono le corde, le corde in monofilamento hanno il pregio di offrire un maggior controllo e molte più rotazione ma lo svantaggio di essere molto dannose con chi ha problemi fisici, poi a 25 kg non ne parliamo!!! la soluzione è o abbassare di molto la tensione, anche fino a 17/18 che non è vero niente che vibra di più casomai è il contrario, o passare al multifilo o meglio ancora al budello
PS
l'unica racchetta che fa meno male alle articolazioni è la pro kennex

fanel
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 21.02.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da david-1 il Sab 23 Gen 2016 - 3:23

Fanel...... Stai giocando col sovraspinoso lesionato???

david-1
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 08.01.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Wilson Blade 98S 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da fanel il Sab 23 Gen 2016 - 9:17

@david-1 ha scritto:Fanel...... Stai giocando col sovraspinoso lesionato???
così dice l'ecografia "parziale lesione" ma finchè tiene botta continuo a giocare, la passionaccia è tanta

fanel
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 21.02.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da david-1 il Sab 23 Gen 2016 - 13:50

E se ti si rompe???? NOn hai paura? Se si rompe non immagini il calvario, invece se lo prendi all'inizio è "relativamente" una baggianata
Almeno servi da sotto?

david-1
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 08.01.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Wilson Blade 98S 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da nw-t il Sab 23 Gen 2016 - 14:00

@david-1 ha scritto:Fanel...... Stai giocando col sovraspinoso lesionato??
Io ci gioco da 5 anni...son stato fermo x curarlo quasi 1 anno.  Ho perso almeno un 15% di velocità di braccio perché non è più forte come prima...ma almeno gioco.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15458
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da fanel il Sab 23 Gen 2016 - 15:39

@nw-t ha scritto:
@david-1 ha scritto:Fanel...... Stai giocando col sovraspinoso lesionato??
Io ci gioco da 5 anni...son stato fermo x curarlo quasi 1 anno.  Ho perso almeno un 15% di velocità di braccio perché non è più forte come prima...ma almeno gioco.
già la velocità di braccio...!!! mannaggia se è calata, il mio gioco era basato sulla ricerca del punto attraverso la botta di dritto, devo reinventarmi il modo di giocare Sad
servire da sotto no... ndò vai col servizio da sotto, ti massacrano con la risposta Very Happy ...cerco piuttosto di fare tutti gli esercizi che mi ha consigliato mio cognato kinesiologo, tanto elastico per mantenere lo spazio necessario nell'articolazione affinché il tendine non sfreghi troppo e non si infiammi ulteriormente

fanel
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 21.02.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da nw-t il Sab 23 Gen 2016 - 15:43

I primi 2 anni non avevo gran forza a servire...adesso da circa 1 annetto il servizio è tornato a livelli ottimi come potenza...è sempre stato il mio colpo migliore dove impostavo tutto il mio gioco.. Rolling Eyes

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15458
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da rovgue il Lun 25 Gen 2016 - 7:15

Luca secondo te abbassare il peso della racchetta ( diciamo da 315 a300) aiuta a migliorare le cose?
Anche io per il costante dolorino alla spalla ( riesco a giocare ...ma non va mai via)  non riesco a spingere come prima, e per recuperare un po di velocità pensavo di abbassare il peso del telaio.
Son già passato al multi ( o ibrido mono morbido e multi)
Situazione migliorata...ma il dolorino c'è ancora.

rovgue
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 158
Data d'iscrizione : 03.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 25 Gen 2016 - 7:34

Non è tanto il peso né la corda da tenere d'occhio..ma l'inerzia, che rallenta, oltre un certo limite, il movimento e sforza i legamenti, specie quelli della spalla e specie sui movimenti da fermo come quello del servizio. E la flessibilità, che se più marcata aiuta a ridurre lo sforzo.

Se avessi problemi di spalla tra un telaio da 315 grammi (RA63) con inerzia 320 ed uno da 300 (RA70) con inerzia 330 sceglierei senza dubbio il primo...fregandomene della resa (quella si almeno in parte recuperabile con le giuste corde e tensioni).

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da fanel il Lun 25 Gen 2016 - 10:35

@Eiffel59 ha scritto:Non è tanto il peso né la corda da tenere d'occhio..ma l'inerzia, che rallenta, oltre un certo limite, il movimento e sforza i legamenti, specie quelli della spalla e specie sui movimenti da fermo come quello del servizio. E la flessibilità, che se più marcata aiuta a ridurre lo sforzo.

Se avessi problemi di spalla tra un telaio da 315 grammi (RA63) con inerzia 320 ed uno da 300 (RA70) con inerzia 330 sceglierei senza dubbio il primo...fregandomene della resa (quella si almeno in parte recuperabile con le giuste corde e tensioni).
non avendo conoscenza specifica non voglio controbattere il parere tecnico che senza dubbio è giusto, quindi minor inerzia = bilanciamento più arretrato? in tal caso un po di silicone nel manico aiuterebbe...?
cmq riguardo alla tensione delle corde io qualche giovamento l'ho ottenuto abbassando un paio di chili...

fanel
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 21.02.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da rovgue il Lun 25 Gen 2016 - 10:42

grazie eiffel per il consiglio, 
il discorso effettivamente quadra.
comunque la corda aiuta, come dice fanel, anche io ho trovato giovamento con set up piu morbidi.

rovgue
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 158
Data d'iscrizione : 03.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da fanel il Lun 25 Gen 2016 - 10:46

@rovgue ha scritto:grazie eiffel per il consiglio, 
il discorso effettivamente quadra.
comunque la corda aiuta, come dice fanel, anche io ho trovato giovamento con set up piu morbidi.
certamente...!!! ma è anche per un fatto di swing oltre che di comfort, con tensioni elevate sei costretto a swing molto più veloci che bene non fanno

fanel
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 21.02.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 25 Gen 2016 - 11:44

Sicuramente la corda aiuta..proprio perchè rende meno devastante la ripercussione dello shock.
Lo stesso però è causato per la maggior parte da inerzia e bilanciatura. L'inverso avviene per le infiammazioni al gomito, in cui rigidità del telaio e durezza delle corde sono preponderanti...

Il compito del tecnico professionista è proprio quello. trovare il punto di bilanciatura tra la massima resa ed il più alto sforzo sopportabile.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da rovgue il Lun 25 Gen 2016 - 11:51

Ma a proposito di questo tipo di effetti collaterali...cercando di rimanere in topic:
Considerando il contributo (moderato..ma c'è...) delle corde
Una corda con rigidezza dinamica bassa e dwell time alto.... Aiuta oppure andrebbe preferita una con dwell time basso?
Ho letto che il fatto che la palla stia più tempo nel piatto...trasmette vibrazioni per più tempo.

Io pensavo che il dwell time alto smorza maggiormente...
Quale è la verità?

rovgue
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 158
Data d'iscrizione : 03.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da donascimiento il Lun 25 Gen 2016 - 12:47

Nella mia storia tennistica c è un dato inconfutabile,a distanza di5anni prima esperienza babolat con una Roland garros ,2 mesi di gioco e epicondilte che sono riuscito a sconfiggere con cure del caso e passaggio a Kennex q8,sperando che fosse una casualità riprendo una pure aereo et voila dopo 5 ore sono di nuovo in cura per un altra epicondilte ,racchette in vendita e passaggio a una Kennex q15 sperando di avere il risultato dell altra volta,in definitiva:mai più babolat!

donascimiento
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 13.01.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 25 Gen 2016 - 13:52

@rovgue dipende da frequenza vibrante e durata delle stesse.
Ovvio che il meglio in teoria sarebbe bassa frequenza vibrante in tempi ridotti, ma entrano in ballo tensione della corda e deformazione meccanica della stessa alle varie tensioni (la più volte citata "curva di resa") in rapporto al telaio..ed al fatto non indifferente della resa del telaio stesso con quella corda, a quella tensione.

Un dwelltime alto (parlando di corde di rigidità contenuta, e quindi generalmente con frequenze vibranti non elevatissime) fa in modo che i picchi di frequenza non siano troppo elevati ed è -generalmente ed entro certi limiti- da preferire

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da rovgue il Lun 25 Gen 2016 - 14:36

oh my god che casino prenderci..

vabbè...vediamo un po...
- twice shark 1,25/volkl powerfiber II su tflash 315 atp
- e la stessa su pure aero come sarebbe?

Ovviamente durata irrisoria, ma questo lo so, ma a livello di combinazione di ibrido, parlando di shock, e altri parametri (potenza controllo etc..)?

- Full bed twice shark cosa cambierebbe?

rovgue
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 158
Data d'iscrizione : 03.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da fa il Lun 25 Gen 2016 - 16:01

io gioco con PD 2015 (circa 6ore a settimana) con 4gr di pattafix a circa 16cm dal tappo e multi in full a 23kg o ibrido mono/synt gut 21/22 (uso il synt gut perché dopo 10/12 ore taglio)
peso della racchetta con corde, ovegrip e dampener 326/327gr bilanciamento finita 32.7. Assolutamente nessun dolore.

fa
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1036
Età : 49
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4
Racchetta: per i tornei PD 2015, poi al circolo provo tutte quelle disponibili, perché la racchetta con cui mi piace giocare spesso non è quella che mi fa vincere.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da lorenz90 il Lun 25 Gen 2016 - 16:25

mi spiace sentire di problemi @massimiliano.derespinis

io proverei con una corda morbida, come revolve o meglio ancora tecnifibre hdx

se poi il problema persiste valuterei una bella balde104, che è davvero flessibile e tollerante oltre ad avere una facilità di gioco esagerata, potrebbe essere una soluzione temporanea per sistemare i dolori

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3602
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da fa il Lun 25 Gen 2016 - 16:36

@lorenz90 ha scritto:mi spiace sentire di problemi @massimiliano.derespinis

io proverei con una corda morbida, come revolve o meglio ancora tecnifibre hdx

se poi il problema persiste valuterei una bella balde104, che è davvero flessibile e tollerante oltre ad avere una facilità di gioco esagerata, potrebbe essere una soluzione temporanea per sistemare i dolori
è vero, forse però per la spalla il telaio più lungo è poco indicato...bo? Question

fa
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1036
Età : 49
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4
Racchetta: per i tornei PD 2015, poi al circolo provo tutte quelle disponibili, perché la racchetta con cui mi piace giocare spesso non è quella che mi fa vincere.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2015 ed effetti collaterali

Messaggio Da lorenz90 il Lun 25 Gen 2016 - 16:42

@fa ha scritto:
@lorenz90 ha scritto:mi spiace sentire di problemi @massimiliano.derespinis

io proverei con una corda morbida, come revolve o meglio ancora tecnifibre hdx

se poi il problema persiste valuterei una bella balde104, che è davvero flessibile e tollerante oltre ad avere una facilità di gioco esagerata, potrebbe essere una soluzione temporanea per sistemare i dolori
è vero, forse però per la spalla il telaio più lungo è poco indicato...bo? Question
Dipende, se si colpisce troppo basso qualsiasi telaio nn va bene perche il problema è la tecnica 

La 104 l'ho provata e nn sembra che sia piu lunga, cioè si avverte una gran facilità nel muoverla e la zona di impatto utile è davvero grande

Magari è un po leggera ma basta metterci un po di peso su e diventa una bella bestiola.

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3602
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum