Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Messaggio Da netplay il Lun 11 Gen 2016 - 16:55

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti!
Forse questo thread è vecchio come il cucco, ma penso che sia sempre attuale. Mi sto accorgendo che non sono un giocatore di tennis, ma sono solo un colpitore di palle.
Quindi tutti quelli che giocano con me si divertono da matti perché non li metto in difficoltà o raramente lo faccio, e non faccio un esame dell'avversario che poi possa sfruttare per vincere la partita.

Cioè io penso a colpire e non a mettere l'avversario in difficoltà. Che consigli potreste darmi?
Io non ci credo che nei minuti di riscaldamento si capisce come gioca l'avversario, è troppo poco il tempo.
Secondo voi, ci vuole esperienza o cattiveria agonistica?

Grazie per i consigli! Shocked

netplay
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Data d'iscrizione : 07.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5
Racchetta: non lo so

Tornare in alto Andare in basso


Re: So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Messaggio Da netplay il Gio 14 Gen 2016 - 21:20

Grazie a tutti ragazzi! Io pero' voglio chiarire una cosa: mi ritengo colpitore solo perchè ho l'impressione di non giocare d'astuzia ma piuttosto penso a effettuare un bel tiro, con un bel movimento, senza pensare a come dicono tutti "tira dove lui non sta".
Io questa regola la conosco bene ma poi in partita non ci penso piu'. Mi ricordo che tempo fa giocai una partita con una persona con cui avevo smpre perso e mi imposi di cambiare gioco forzatamente. Contro la mia volontà. Cioè effettuavo tutte pallette mosce tagliate, beck corti sul suo rovescio e mi ricordo che gli strappai un set. Ma era contro la mia volontà! Ecco, secondo me la differenza tra giocatore e colpitore. Il giocatore pensa a fare il punto anche con le mozzarelle, il colpitore pensa a emulare i campioni che vede su supertennis. comunque grazie a tutti per le vs risposte!  Smile

netplay
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 283
Data d'iscrizione : 07.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5
Racchetta: non lo so

Tornare in alto Andare in basso

Re: So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Messaggio Da VANDERGRAF il Gio 14 Gen 2016 - 21:48

@netplay ha scritto:Grazie a tutti ragazzi! Io pero' voglio chiarire una cosa: mi ritengo colpitore solo perchè ho l'impressione di non giocare d'astuzia ma piuttosto penso a effettuare un bel tiro, con un bel movimento, senza pensare a come dicono tutti "tira dove lui non sta".
Io questa regola la conosco bene ma poi in partita non ci penso piu'. Mi ricordo che tempo fa giocai una partita con una persona con cui avevo smpre perso e mi imposi di cambiare gioco forzatamente. Contro la mia volontà. Cioè effettuavo tutte pallette mosce tagliate, beck corti sul suo rovescio e mi ricordo che gli strappai un set. Ma era contro la mia volontà! Ecco, secondo me la differenza tra giocatore e colpitore. Il giocatore pensa a fare il punto anche con le mozzarelle, il colpitore pensa a emulare i campioni che vede su supertennis. comunque grazie a tutti per le vs risposte!  Smile
ok, ma rimane un lato molto oscuro: chi emula i campioni tende a fare parecchi errori ma anche dei vincenti, possibili anche perchè il livello dell'avversario dovrebbe essere comunque simile al tuo. tu invece descrivi il tuo gioco come una serie infinita di palle innocue, quindi dove sta l'emulazione in tutto questo ? non è necessario tirare dove non sta l'avversario per fare un punto, puoi anche giocargli una palla centrale con molta rotazione, top o slice o back. oppure puoi proporti sotto rete e chiudere con colpi al volo. o ancora fare un bel servizio e poi giocare una qualsiasi tipo di palla a media velocità e via dicendo. ci sono talmente tante situazioni che possono mettere in difficoltà il tuo avversario....ma sembra come se tu non volessi vederle. hai mai provato a fare simulazioni di partite, senza punteggio ?

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Messaggio Da maurotrevi il Gio 14 Gen 2016 - 21:53

diciamo che in qualunque sport la tecnica si considera acquisita quando non devi più pensare a come fare una cosa ma solo a cosa e quando farla. 
probabilmente da come scrivi non sei ancora spontaneo nel movimento ma devi pensare a come muoverti. in questo caso solo il tempo ti può aiutare.

maurotrevi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 231
Località : trieste
Data d'iscrizione : 16.11.13

Profilo giocatore
Località: Trieste
Livello: 4.0 itr
Racchetta: PS 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Messaggio Da blackbishop il Gio 14 Gen 2016 - 21:55

@netplay ha scritto:Grazie a tutti ragazzi! Io pero' voglio chiarire una cosa: mi ritengo colpitore solo perchè ho l'impressione di non giocare d'astuzia ma piuttosto penso a effettuare un bel tiro, con un bel movimento, senza pensare a come dicono tutti "tira dove lui non sta".
Io questa regola la conosco bene ma poi in partita non ci penso piu'. Mi ricordo che tempo fa giocai una partita con una persona con cui avevo smpre perso e mi imposi di cambiare gioco forzatamente. Contro la mia volontà. Cioè effettuavo tutte pallette mosce tagliate, beck corti sul suo rovescio e mi ricordo che gli strappai un set. Ma era contro la mia volontà! Ecco, secondo me la differenza tra giocatore e colpitore. Il giocatore pensa a fare il punto anche con le mozzarelle, il colpitore pensa a emulare i campioni che vede su supertennis. comunque grazie a tutti per le vs risposte!  Smile
Giocare contro un cosiddetto "pusher", tradotto un giocatore che anche con scarsa tecnica rimette tutte le palline dall'altra parte, necessita di una serie di accorgimenti. Se ti interessa conosco un corso online in inglese di tattica che parla anche di questo, ce ne saranno anche altri sono sicuro.

blackbishop
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 11.12.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: NC
Racchetta: Prince Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Messaggio Da markraptus il Sab 16 Gen 2016 - 13:35

A me è successo di non giocare come volevo, troppi errori gratuiti sul dritto, che è il mio colpo migliore, ed un rovescio inconsistente. Bene.... un giorno mi sono chiesto ma io come gioco in realtà? Io quando gioco non mi vedo. Non vedo i gesti, non vedo come mi muovo sul campo e senza un maestro serio e preparato avevo difficoltà a capire come migliorare. Semplice!!! mi sono filmato con lo smartphone, dapprima l'allenamento al muro e poi le partite. 
Risultato? Chiunque rivedendosi, e riuscendo a capire i propri errori, può migliorare di parecchio colpi e spostamenti sul campo. 
Ovviamente sarà necessaria una buona dose di autocritica e ovviamente conoscenza del tennis, altrimenti non si va da nessuna parte. 
Vi incoraggio caldamente di provare. I vostri amici magari vi derideranno, come è successo a me, ma poi quando gli farete un bel cappotto non rideranno più.

markraptus
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 75
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.01.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 ITR
Racchetta: Dunlop R 300 NT Tour Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: So colpire la palla ma non so giocare a tennis

Messaggio Da DrDivago il Sab 16 Gen 2016 - 19:38

Filmarsi è traumatico, ma aiuta molto l'autocoscienza del proprio tennis, inteso sia in senso tecnico (velocità sostenuta nello scambio, fluidità dei colpi, difetti...) che tattico (lucidità nel decidere dove e come tirare la palla a seconda del piazzamento di entrambi i giocatori e dell'importanza del punto).
Dando per assodato il livello di gioco da te indicato in profilo e la descrizione di te come tennista, ciò che ti manca è il secondo fattore.
Innanzitutto va stampato in mente il seguente assioma: "A tennis il 90% delle volte vince chi è più forte tecnicamente, se il livello è più o meno lo stesso, vince chi sbaglia meno". Quindi, il più delle volte, conviene giocare il colpo meno rischioso (ovvero, una diagonale), aspettando una palla corta/scarica/senza peso per provare a spingerla dall'altro lato.
In secondo luogo, se non conosci il tuo avversario, non lo puoi valutare dal riscaldamento (tranne per quanto riguarda difetti tecnici evidenti), ma devi osservarlo attentamente nei primi giochi del match. In particolare: su quale colpo è più sicuro, come si muove in campo e quanto è efficace nel mantenere il palleggio a "velocità di crociera" (= 60/70% delle proprie possibilità, che si traduce in 9 colpi su 10 piazzati sufficientemente profondi da non essere attaccato con facilità). A quel punto cerca di comparare le sue caratteristiche con le tue e di sfruttare eventuali differenze "positive" (se è superiore a te in tutto, in genere c'è poco da fare).
Quindi: sfrutta l'errore tecnico (per esempio, se ha difficoltà a piegare le gambe, gioca molti back), cerca con frequenza il colpo meno sicuro (8 volte su 10 il rovescio, uno dei paradigmi su cui si fonda la "scuola spagnola"), fallo muovere parecchio se è più impacciato di te e cerca di palleggiare alla tua velocità di crociera ottimale.
Una volta capito come "infastidire" (sportivamente parlando... su questo aspetto una buona lettura è "Winning Ugly" di Brad Gilbert) l'avversario, cerca di giocare, per quanto possibile, i colpi che ti riescono meglio.

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum