Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consigli per un buon palleggio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da matteogigli il Gio 2 Set 2010 - 16:24

Ho ripreso a giocare lo scorso Giugno dopo molti anni di inattività e siccome adesso faccio un pò di fatica a trovare qualcuno con cui giocare, a volte mi capitano compagni che loro malgrado tirano pallate a destra e a manca, lunghe e corte, con rotazioni di tutti i tipi. Insomma un palleggio all'insegna della totale irregolariatà.
Siccome ho notato che quando faccio lezione con il maestro, anche i miei colpi sono migliori, mi domando se esiste un approccio tecnico (o tattico) per migliorare il palleggio con certi tipi di giocatori.

matteogigli
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 03.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.0
Racchetta: ProKennex Ki15 PSE - Wilson K Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da chiros il Gio 2 Set 2010 - 16:49

Mi limito solamente a scrivere che con questi tipi la tattica/tecnica principale è correre, correre e ancora correre per arrivare bene sulla palla e quindi colpire bene.
Se poi riesci a ottenere il comando del gioco, ti eviti qualche corsa.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da otello69 il Gio 2 Set 2010 - 23:12

@matteogigli ha scritto:Ho ripreso a giocare lo scorso Giugno dopo molti anni di inattività e siccome adesso faccio un pò di fatica a trovare qualcuno con cui giocare, a volte mi capitano compagni che loro malgrado tirano pallate a destra e a manca, lunghe e corte, con rotazioni di tutti i tipi. Insomma un palleggio all'insegna della totale irregolariatà.
Siccome ho notato che quando faccio lezione con il maestro, anche i miei colpi sono migliori, mi domando se esiste un approccio tecnico (o tattico) per migliorare il palleggio con certi tipi di giocatori.

mi sa (ma è opinione personale) che i compagni che ti sei trovato non vanno bene se vuoi fare qualche palleggio decente...a mio parere se vuoi migliorare il tuo gioco palleggia con maestro o con altri (se li trovi) in grado di tenere un palleggio decente con un buon ritmo. Gli attuali compagni sfidali e facci qualche partita (giocatevi la pizza) quando vuoi simulare un torneo (dove ti trovi avversari che azzeccano le traiettorie più strane...)

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Gio 2 Set 2010 - 23:22

Si sicuramente col maestro si palleggia molto meglio ma anche perchè i suoi tiri saranno regolari e magari te le appoggia li proprio dove serve a te ,però come è già stato detto in partita è altra cosa....palle con effetti inverosimili,smorzate a fil di rete ,steccate in top spin che si trasformano in pallonetti con traettorie impensabili...insomma ai fini dell'apprendimento sarebbe meglio giocare sempre con avversari con un buon bagaglio tecnico mentre per i tornei i tuoi compagni vanno benissimo...

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da matteogigli il Ven 3 Set 2010 - 8:25

@chiros ha scritto:........con questi tipi la tattica/tecnica principale è correre, correre e ancora correre per arrivare bene sulla palla e quindi colpire bene........

Ieri sera ho provato a seguire il tuo consiglio ed effettivamente le cose sono andate meglio.
Prendere il controllo del gioco ?
Lo schema è questo: Loro sparano ovunque sperando che arrivi di qua dalla rete; io devo rimetterla comoda e centrale, altrimenti lo scambio finisce.
Lo so che non sono i compagni ideali, ma per adesso altri non ne ho e per giocare regolarmente 2-3 volte la settimana, non posso mica pagare sempre un maestro.

Ottimo anche il suggerimento di utilizzare questi avversari per simulare certi incontri di torneo. Anche se per adesso l'agonismo è l'ultimo dei miei pensieri.

matteogigli
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 03.08.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.0
Racchetta: ProKennex Ki15 PSE - Wilson K Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da chiros il Ven 3 Set 2010 - 14:45

@matteogigli ha scritto:
@chiros ha scritto:........con questi tipi la tattica/tecnica principale è correre, correre e ancora correre per arrivare bene sulla palla e quindi colpire bene........

Ieri sera ho provato a seguire il tuo consiglio ed effettivamente le cose sono andate meglio.
Prendere il controllo del gioco ?
Lo schema è questo: Loro sparano ovunque sperando che arrivi di qua dalla rete; io devo rimetterla comoda e centrale, altrimenti lo scambio finisce.
Lo so che non sono i compagni ideali, ma per adesso altri non ne ho e per giocare regolarmente 2-3 volte la settimana, non posso mica pagare sempre un maestro.

Ottimo anche il suggerimento di utilizzare questi avversari per simulare certi incontri di torneo. Anche se per adesso l'agonismo è l'ultimo dei miei pensieri.

Sono contento che le cose siano andate meglio. Arrivare in anticipo sulla palla, con apertura già effettuata, è una buona garanzia di riuscita del colpo.
Rimettere la palla al centro può essere giusto ma non sono un esperto di tattica.
Per quanto riguarda gli avversari, sono del parere che se ti mettono in difficoltà vuol dire che sono gli avversari giusti per crescere. Capirai cose che non verrebbero fuori con un normale allenamento col maestro. Di questo sono certo perchè succede anche a me.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da ste75 il Ven 10 Set 2010 - 14:32

@GIANLUINI DICA ha scritto:Si sicuramente col maestro si palleggia molto meglio ma anche perchè i suoi tiri saranno regolari e magari te le appoggia li proprio dove serve a te ,però come è già stato detto in partita è altra cosa....palle con effetti inverosimili,smorzate a fil di rete ,steccate in top spin che si trasformano in pallonetti con traettorie impensabili...insomma ai fini dell'apprendimento sarebbe meglio giocare sempre con avversari con un buon bagaglio tecnico mentre per i tornei i tuoi compagni vanno benissimo...

concordo pienamente, il problema é che nei tornei amatoriali ti trovi spesso di fronte a giocatori che non ti danno alcun tipo di regolaritá nel palleggio, e sono quelli che personalmente mi mettono piú in difficoltá e che non ti fanno divertire. in questi casi la differenza la fa piú la testa che la tecnica purtroppo.

ste75
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 28.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da doppiofallo il Ven 10 Set 2010 - 15:43

Ciao. E' un pò il probblema di molti, giocare con il maestro è bello, poi quando provi a mettere in pratica quello che hai affinato con il maestro ...non ci riesci perchè il tuo compagno palleggia a destra e a manca. Già è ottimo quello che hai fatto, ossia cercarti un obbiettivo, che sia il giocatore di la della rete, o va anche bene cercare di giocare sempre incrociato, indipendentemente da dove loro te la tirano, in questo modo faresti un piccolo allenamento "mascherato" all'interno di un palleggio . L'ideale sarebbe spiegare ai tuoi compagni quello che cerchi di fare, o in alternativa nel circolo fatti consigliare da qualcuno o cerca tu stesso ad occhio chi può essere in grado di palleggiare pazientemente con te un paio di ore a settimana. Con il tempo diventerai più bravo, a quel punto verranno gli altri a cercare te Wink Ciaoo

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da alain proust il Mer 1 Dic 2010 - 17:22

@matteogigli ha scritto:Ho ripreso a giocare lo scorso Giugno dopo molti anni di inattività e siccome adesso faccio un pò di fatica a trovare qualcuno con cui giocare, a volte mi capitano compagni che loro malgrado tirano pallate a destra e a manca, lunghe e corte, con rotazioni di tutti i tipi. Insomma un palleggio all'insegna della totale irregolariatà.
Siccome ho notato che quando faccio lezione con il maestro, anche i miei colpi sono migliori, mi domando se esiste un approccio tecnico (o tattico) per migliorare il palleggio con certi tipi di giocatori.
ti quoto in tutto e per tutto. succede anche a me. col maestro tengo un ritmo spesso molto sostenuto in palleggio, cosa molto "strana" per me che sono tutt'altro che solido. coll'amico di partita, quando si fa partitella, vuoi per la "tensione" del match, vuoi perchè non mi dà ritmo, mette degli slice spesso molli a metà campo, ecco gli errori da parte mia, con palle sparacchiate sotto il nastro o nei pressi del telone (fretta di chiudere, incapacità a spingere le palle molli). credo che per noi principianti o poco allenati, sia una problema comune...
Smile

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 1 Dic 2010 - 17:31

L'unica è trovare persone con cui si ha il fine del palleggio in comune Smile

Altrimenti a questo punto più che mttergli la palla comoda come fai tu...spara anche te...prendendolo come un diverso allenamento....quindi o capiscono che forse se entrambi fate così si passa l'ora a raccogliere...o se non capiscono l'unica e cercare qualcuno di più affine alle tue esigenze...magari chiedi al maestro se conosce qualcuno che cerca la stessa cosa Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 1 Dic 2010 - 17:34

Come anche un esercizio per accontentare entrambi potrebbe essere quello di decidere un tot. di palle da palleggio e dal numero X cercare il punto Smile

Tipo contare dalla prima risposta fino a 3 e dalla 4^ si cerca il punto Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da DrDivago il Mer 1 Dic 2010 - 17:59

@Alessandra76 ha scritto:Come anche un esercizio per accontentare entrambi potrebbe essere quello di decidere un tot. di palle da palleggio e dal numero X cercare il punto Smile

Tipo contare dalla prima risposta fino a 3 e dalla 4^ si cerca il punto Smile

ottimo suggerimento... faccio spesso una cosa simile come riscaldamento, anche se fortunatamente ho trovato dei compagni "decenti" con cui giocare... tipicamente prima provo qualche schema di 4-5 colpi (variando tagli e direzione) a velocità medio-bassa e poi giù con una botta (comunque non troppo imprendibile in modo da cercare di continuare il palleggio)

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da boris75 il Mer 1 Dic 2010 - 23:40

Travati un pallettaro e vedria come migliori..... ce ne sono da tutte le parti.

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 41
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da nw-t il Gio 2 Dic 2010 - 0:35

@matteogigli ha scritto:Ho ripreso a giocare lo scorso Giugno dopo molti anni di inattività e siccome adesso faccio un pò di fatica a trovare qualcuno con cui giocare, a volte mi capitano compagni che loro malgrado tirano pallate a destra e a manca, lunghe e corte, con rotazioni di tutti i tipi. Insomma un palleggio all'insegna della totale irregolariatà.
Siccome ho notato che quando faccio lezione con il maestro, anche i miei colpi sono migliori, mi domando se esiste un approccio tecnico (o tattico) per migliorare il palleggio con certi tipi di giocatori.
E' facilissimo....prendili per un orecchio e portali a fare lezione dal maestro.... Very Happy Very Happy poi vedrai che ti diverti di più. O ancora meglio nelle ore di "solitudine" trovati un grande amico si chiama MURO... con lui ti diverti molto di più che raccattare palle in quà e là x tutta l'ora con i tuoi amici

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da Hammer72 il Gio 2 Dic 2010 - 0:39

@Alessandra76 ha scritto:Come anche un esercizio per accontentare entrambi potrebbe essere quello di decidere un tot. di palle da palleggio e dal numero X cercare il punto Smile

Tipo contare dalla prima risposta fino a 3 e dalla 4^ si cerca il punto Smile

certo come insegna il maestro dopo 4 palleggi vale il punto !

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 43
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da Alessandra76 il Gio 2 Dic 2010 - 7:07

@nw-t ha scritto:
Siccome ho notato che quando faccio lezione con il maestro, anche i miei colpi sono migliori, mi domando se esiste un approccio tecnico (o tattico) per migliorare il palleggio con certi tipi di giocatori.
E' facilissimo....prendili per un orecchio e portali a fare lezione dal maestro.... Very Happy Very Happy poi vedrai che ti diverti di più. O ancora meglio nelle ore di "solitudine" trovati un grande amico si chiama MURO... con lui ti diverti molto di più che raccattare palle in quà e là x tutta l'ora con i tuoi amici[/quote]

Fosse facile trovare un muro! pale

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da nw-t il Gio 2 Dic 2010 - 11:40

E vero anche quì tutti i circoli lo vorrebbero.. e di 4 che frequento io che sono tra i più belli della mia zona ce l'ha solo uno. Altri 2 si stanno attrezzando a farlo....perchè tanti che rientrano da infortuni seri lo vorrebber come primo "compagno" di gioco...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da chiaralt il Mer 28 Nov 2012 - 10:13

@Alessandra76 ha scritto:L'unica è trovare persone con cui si ha il fine del palleggio in comune Smile

Altrimenti a questo punto più che mttergli la palla comoda come fai tu...spara anche te...prendendolo come un diverso allenamento....quindi o capiscono che forse se entrambi fate così si passa l'ora a raccogliere...o se non capiscono l'unica e cercare qualcuno di più affine alle tue esigenze...magari chiedi al maestro se conosce qualcuno che cerca la stessa cosa Smile

sono d'accordissimo!!!

Addirittura al corso ho trovato una ragazza che appena entrati in campo palleggiava come se dovesse fare punto nostante il maestro dicesse di tirare piano. Infatti io un paio di volte mi sono presa degli stiramenti per rispondere (poi mi sono stufata e ho chiesto al'istruttore di cambiare gruppo)

Purtroppo noto che parecchia gente palleggia come se dovesse fare punto, mi viene un dubbio sono io che ragiono male? E' un disonore fare un ora di palleggio?

Per quanto mi riguarda io do molta importanza ad un palleggio non molto forzato e possibilmente centrale per scaldarsi bene e prendere confidenza con le distanze e tutto il resto.

mio marito una sera si è messo a farmi correre come una dannata nei primi 5 minuti... mi sono arrabbiata gli ho fatto fare il tergiscristallo per un paio di volte.... e gli ho detto... "a cosa serve palleggiare cosi?" ed ha capito

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 889
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da chiaralt il Mer 28 Nov 2012 - 10:14

Ops mi sono accorta adesso che è una discussione vecchia di due anni

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 889
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da Veterano il Mer 28 Nov 2012 - 13:19

Il palleggio centrale non serve a molto almeno che non ci sia un target.Il target puo essere il mettere una pallina per terra dentro il campo a due passi dalla linea di fondo,una nel tuo campo e l'altra nel campo avversario,e cercare di colpirla.Se no va bene come riscaldamento ma non serve di piu'.Un buon palleggio di allenamento si fa sulle diagonali con relativo recupero a coprire il campo,diagonale di dritto,poi diagonale di rovescio,si puo fare a tempo e cambiare tipo di esercizio.A parte il classico palleggio incrociato dritto contro dritto o rovescio contro rovescio,si possono mixare gli esercizi e gicoare dei punti per non renderli troppo monotoni,nel senso che magari uno gioca solo incrociato e l'altro solo lungolinea e poi ci si scambiano i ruoli,o se no dopo tre quatro colpi di dritto incrociato o di rovescio si gioca il punto.si possono fare molti esercizi del genere per quello che riguarda il palleggio,l'importante e che abbiano un target e che siano fatti ad una velocita' di palla gestibile da tutti e due giocatori,meglio se piu' o meno dello stesso livello.IN questo caso si allenano diverse componenti come la solidita' (bisogna fare pochi errori) la profondita' (cercare di giocare almeno negli ultimi due metri di campo avversario) gli spostamenti e la resistenza.correre o fare correre a destra e sinsitra tirando cannonate senza un senso lascia il tempo che trova e non aiuta a migliorare.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da alba77 il Lun 10 Dic 2012 - 20:20

@Veterano ha scritto:Il palleggio centrale non serve a molto almeno che non ci sia un target.Il target puo essere il mettere una pallina per terra dentro il campo a due passi dalla linea di fondo,una nel tuo campo e l'altra nel campo avversario,e cercare di colpirla.Se no va bene come riscaldamento ma non serve di piu'.Un buon palleggio di allenamento si fa sulle diagonali con relativo recupero a coprire il campo,diagonale di dritto,poi diagonale di rovescio,si puo fare a tempo e cambiare tipo di esercizio.A parte il classico palleggio incrociato dritto contro dritto o rovescio contro rovescio,si possono mixare gli esercizi e gicoare dei punti per non renderli troppo monotoni,nel senso che magari uno gioca solo incrociato e l'altro solo lungolinea e poi ci si scambiano i ruoli,o se no dopo tre quatro colpi di dritto incrociato o di rovescio si gioca il punto.si possono fare molti esercizi del genere per quello che riguarda il palleggio,l'importante e che abbiano un target e che siano fatti ad una velocita' di palla gestibile da tutti e due giocatori,meglio se piu' o meno dello stesso livello.IN questo caso si allenano diverse componenti come la solidita' (bisogna fare pochi errori) la profondita' (cercare di giocare almeno negli ultimi due metri di campo avversario) gli spostamenti e la resistenza.correre o fare correre a destra e sinsitra tirando cannonate senza un senso lascia il tempo che trova e non aiuta a migliorare.

Parole sante Vet! Amo fare palleggi mirati ma ahimé Sad a poca gente piacciono oppure c'è chi palleggia alla cieca ma non sa calibrare le angolazioni. Ogni tanto lo faccio con una ragazza di una gradino superiore perché molto regolare ma la velocità di palla è uguale o poco inferiore in alcuni casi. Ci divertiamo entrambe ma purtroppo è dura far coincidere gli orari di allenamento.

A me come alternativa piace fare palleggi anche contro 2 dall'altra parte con velocità molto accessibile ma angolazioni anche esagerate un po' perché trovare a caso un po' perché cercate, così alleno resistenza, spostamenti e regolarità.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per un buon palleggio

Messaggio Da FedEx il Lun 10 Dic 2012 - 20:43

@alba77 ha scritto:Parole sante Vet! Amo fare palleggi mirati ma ahimé a poca gente piacciono oppure c'è chi palleggia alla cieca ma non sa calibrare le angolazioni.


FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum