Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
nuove Yonex VCORE Oggi alle 10:19fa
Corde per yonex 100Oggi alle 10:05fa
Novak DjokovicIeri alle 13:45nicpett
Pure drive 2018Dom 19 Ago 2018 - 23:45pinimbe
Cambio Wilson Burn 100 2015Dom 19 Ago 2018 - 21:33am.baz
WILSON BURN 100 TEAMDom 19 Ago 2018 - 17:28vitali
Textreme tour 100p 18x20Dom 19 Ago 2018 - 16:53ciesse
Prince textreme Beast 100Dom 19 Ago 2018 - 14:28rangers41


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Ospite
Ospite

Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Mer 23 Dic 2015 - 7:45
Promemoria primo messaggio :

Molti stanno gridando al miracolo nell'uso del Graphene nelle racchette Head...

Non conosco personalmente i costi di questo materiale, ma pare che abbia costi ESORBITANTI.

Allora, visto che spesso mi viene da "pensare male Andreottiano"...

Non è che Head ha messo pochi milligrammi di Graphene nelle racchette (del tutto ininfluente) giusto per abbindolare i " polli tennisti"?

Qualcuno è a conoscenza di quanto Graphene sia impiegato effettivamente in una racchetta?

Temo che Head non lo dichiarerà MAI!

framan
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 437
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 17:32
@kingkongy ha scritto:Murray gioca con 345 gr.
Davidyenko 315 gr
Tsonga sembra sia sceso a 351 gr.
Nadal 336 gr.
Dimitrov 326 gr.

ci son due regole fondamentali che non possono essere derogate
la prima
si gioca con la racchetta più pesante possibile che si riesce a manovrare
e per manovrare significa farci tutte le cose che il giocatore è tecnicamente in grado di fare
la seconda
in ordine progressivo, lo sviluppo di un giocatore è improrogabilmente
costanza
profonditá
forza
non si passa alla seconda senza aver completato la prima e alla terza senza aver completato la seconda.

Un quarta difficilmente ha completato metá della seconda fase, per cui la fase forza non ha significato
Un pro ha in mano la racchetta 4-6 ore al giorno per cui è in grado di manovrare pesi di gran lunga superiori a un quarta

Deduzione logica, superare 340 grammi totali come caso limite per un quarta è sbagliato o è profondamente sbagliata la sua tecnica o il suo modello di gioco non è attuale, ma sorpassato come resa.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13074
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 17:46
Dimitrov l'ho cannato!  Hihihihi
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13074
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 17:48
Framan... Non siamo al Condition 1 e Condition 2...stiamo proprio cazzeggiando con i cappelletti in brodo a fondo panza... 
Very Happy
avatar
Ospite
Ospite

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 18:57
@framan ha scritto:


Deduzione logica, superare 340 grammi totali come caso limite per un quarta è sbagliato o è profondamente sbagliata la sua tecnica o il suo modello di gioco non è attuale, ma sorpassato come resa.

Così parlo Zarathustra! Rolling Eyes

(l'uomo che velocizza lo swing aumentando il peso in testa)
avatar
tempesta
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1786
Età : 47
Località : Prato
Data d'iscrizione : 08.11.13

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: 4a cat....
Racchetta: APD 2013-Donnay XDual Silver 2016!!!!

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 19:17
Per il discorso Graphene che è un grandissimo materiale e sta avendo grandi applicazioni anche nell'industria dell'energia e in quella avio non so quanto ce ne possa essere nelle racchette però racconto cosa capita a me:

Ho usato un anno le Prestige youtek S senza nessun problema.
Poi dopo alcune prove ho usato tre mesi la Radical Graphene Pro una bomba che spingeva tantissimo ed era ottima.
Purtroppo è l'unica racchetta che mi ha fatto male al polso....e sono dovuto stare fermo quasi un mese.

Ripresa con successo e soddisfazione la APD (dopo averne provate altre 10-15) niente fastidio( come tra l'altro con nessuna delle altre)

Provata un me setto fa la Speed Pro Graphene limited ( troppo bella per non acquistarla da un amico che svendeva la coppia) ci ho giocato tre volte e riecco il problemino al polso.

Nb stesse corde che uso su APD.....

Sarò io che subisco un certo tipo di vibrazioni Head Gaphene,sarò io che ho un tipo di gioco che non si addice a quel tipo di racchetta ma purtroppo (le head sono le racchette che mi piacciono di più) io con le Graphene non riesco a giocarci.

Poi se ce ne mettono 3 grammi o 0.005 non lo so.

E mi tengo le mie APD che dovrebbero essere più rigide,sono più brutte ma mi ci trovò troppo bene e non mi fanno avere nessun dolore.

Boh?!?......
avatar
Ospite
Ospite

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 19:24
Sonny Liston ha scritto:
@framan ha scritto:


Deduzione logica, superare 340 grammi totali come caso limite per un quarta è sbagliato o è profondamente sbagliata la sua tecnica o il suo modello di gioco non è attuale, ma sorpassato come resa.

Così parlo Zarathustra! Rolling Eyes

(l'uomo che velocizza lo swing aumentando il peso in testa)


SPALAMA!

Deduzione logica di Zarathustra...

Tu sei un quarta che gioca con 370 grammi totali... ed effettivamente hai un dritto di merda, una tecnica profondamente sbagliata... e naturalmente un modello di gioco non attuale, nonché sorpassato come resa.

Finalmente Framan ti ha smascherato! Razz
mp4/18
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 434
Data d'iscrizione : 11.04.10

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 19:29
Sonny Liston ha scritto:-liquid-intelligence-

non voglio entrare nel merito della questione, ma lascerei stare serie liquimetal e soprattutto le intelligence, che erano delle made in austria con i controglioni
avatar
Ospite
Ospite

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 19:36
@mp4/18 ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:-liquid-intelligence-

non voglio entrare nel merito della questione, ma lascerei stare serie liquimetal e soprattutto le intelligence, che erano delle made in austria con i controglioni


INDUBBIAMENTE SI... GRANDI RACCHETTE!

Ma non certo per il Liquidmetal (una minchiata) o per le pizoelettriche!

Era la graphite di prima qualità che le rendeva SUPER!

Il Liquidmental, tanto per dire, è stato eliminato dalla Tour Instinct XL di Gasquet ed Azarenka (paintjobbate) perché non serviva ad una mazza, ed era riconoscibile.


Le PT-57 E, tanto per dire, non sono altro che delle intelligence senza il pizoelettrico (che non serve ad una fava).
avatar
spalama
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 803
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 20:19
Qualcuno mi ha chiamato in causa????

Allora.......ognuno gioca con quello che piu' gli piace e piu' gli pesa.

Non parlo delle Head perche' non mi ci sono mai trovato in vita mia, nemmeno con le tanto famigerate TGT.

Non so perche', non ho risposte.

Ma....due tre cose dette nella discussione sono davvero opinabili.

Aggiungere peso in testa e piu' in generale aggiungere peso alla racchetta, a prita' di altri fattori ne diminuisce la velocita'.

E' fisica, anche abbastanza elementare.

La correlazione tra massa e velocita' e' di inversa proporzionalita'.

Il loro prodotto e' infatti la legge dell'energia.

E=1/2(m*v2)

confermata e sviluppata anche da Einstein nella teoria della relativita'.

Quindi aggiungendo massa ad un corpo, a parita' di energia, la velocita' diminuisce.

Per ottenere la stessa velocita' bisognera' aumentare l'energia.

Chiunque sostenga il contrario lo dimostri scientificamente perche' e' da premio nobel per la fisica.

Usare una racchetta pesante e' solo questione di abitudine dunque e' una sciocchezza la questione dello swing o della tecnica.
Provate a giocare con una Prince Graphite 107 e poi me lo venite a dire.
Purtroppo oggi le case coniugano pesantezza (diciamo piu' di 320 grammi nuda) con ovali da 95 pollici in giu', con qualche eccezione sui 97 pollici.
L'ovale piu' piccolo invece richiede swing e tecnica e lo richiede sia su una racchetta leggera che su una racchetta pesante.

L'altro discorso sui tre passi 
costanza, 
profondita', 
forza
e' molto opinabile, ed anzi e' stato drammaticamente smentito dalla formazione tennistica di Nadal, ma anche di molti di noi.
Nadal e' stato impostato esattamente al contrario, forza, profondita' costanza.
Tirava talmente forte e potente e spesso fuori dal campo, quando era giovane, che hanno pensato bene di non limitarlo in questa sua attitudine, anzi di fargliela sviluppare, convinti del fatto che se un giorno avesse messo in campo la meta' di quei colpi che spesso finivano fuori dal campo, sarebbe diventato un fenomeno.
Questo significa lavorare sul talento tennistico.

Io gioco con una ps85 che pesa finita piu' di 370 grammi, gioco con gli stessi risultati con cui ho giocato con una APD, con meno dolori e piu' soddisfazione.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 20:54
@framan ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Murray gioca con 345 gr.
Davidyenko 315 gr
Tsonga sembra sia sceso a 351 gr.
Nadal 336 gr.
Dimitrov 326 gr.

ci son due regole fondamentali che non possono essere derogate
la prima
si gioca con la racchetta più pesante possibile che si riesce a manovrare
e per manovrare significa farci tutte le cose che il giocatore è tecnicamente in grado di fare
la seconda
in ordine progressivo, lo sviluppo di un giocatore è improrogabilmente
costanza
profonditá
forza
non si passa alla seconda senza aver completato la prima e alla terza senza aver completato la seconda.

Un quarta difficilmente ha completato metá della seconda fase, per cui la fase forza non ha significato
Un pro ha in mano la racchetta 4-6 ore al giorno per cui è in grado di manovrare pesi di gran lunga superiori a un quarta

Deduzione logica, superare 340 grammi totali come caso limite per un quarta è sbagliato o è profondamente sbagliata la sua tecnica o il suo modello di gioco non è attuale, ma sorpassato come resa.
nel tennis, più scende il livello e più non hanno senso regole e deduzioni logiche, perchè sono talmente tante le variabili da prendere in considerazione che ogni giocatore può, dopo opportune verifiche sul campo, trovarsi meglio con un tipo di racchetta oppure con un'altra, in base anche a come il suo percorso tennistico si relaziona con i vari (eventuali) tipi di telaio usati. le varie leggi della fisica e compagnia bella vanno tutte a farsi benedire nel momento in cui si rapportano a vari tipi di swing, timing, prestazioni fisiche, riflessi, interazioni con le corde ed eventuali problemi di prevenzione. proprio perchè il livello è basso ogni giocatore che si preoccupa della sua attrezzatura è portato fisiologicamente a valutare tutta una serie di compromessi per far rendere al meglio il suo gioco e avere un buon feeling con la racchetta che usa
avatar
framan
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 437
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 21:43
@VANDERGRAF ha scritto:nel tennis, più scende il livello e più non hanno senso regole e deduzioni logiche, perchè sono talmente tante le variabili da prendere in considerazione che ogni giocatore può, dopo opportune verifiche sul campo, trovarsi meglio con un tipo di racchetta oppure con un'altra
perché ?
esistono delle linee di riferimento che devono essere seguite, operare delle scelte differenti significa escludere dei principi tennistici basilari. Certo, puoi farlo, ma rientriamo nelle logiche non della personalizzazioni, ma degli errori di fondo.
Certo, puoi tirare tutto di braccio, ma questo vuol dire che stai sbagliando e per forza hai bisogno di 380 grammi, puoi tirare solo di slice e cosí puoi usare anche 380 grammi. ma è sbagliato.
Allora si torna indietro e con 340 impari a tirare anche il coperto, si torna indietro a 320 cosí ti obblighi a usare anche i giusti caricamenti per esprimere potenza tecnica e non potenza di forza. Cosí quando torni a 340 spingi davvero e diventi un terza. In pratica, se si prende una strada sbagliata non si rende quanto si potrebbe.
Tutto questo è molto logico.
Se poi ti vá bene seguire questi errori, certo, usa pure 380, ma come ho citato, fa parte o di errori tecnici o stili di gioco superati. E questo significa rendere meno delle proprie potenzialità.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 21:59
forse non mi sono spiegato, quello che tu dici è teoricamente giusto, ma solo teoricamente ed eventualmente rapportato ad un percorso di crescita in tempi più o meno brevi. io sto parlando di persone che provano vari tipi di racchetta, principalmente diverse per peso (visto che stiamo soffermandoci su quello) e vedono che la resa non è necessariamente proporzionale alle regole di cui parli. se fosse come dici tu, io, ad esempio, che sono una quarta categoria bassa, dovrei trovarmi meglio con piatti 100 e racchette da 300 grammi profilate, invece mi trovo meglio con telai da 320 grammi non profilati e piatti da 93 a 98. perchè ? perchè questo è quello che succede. lo stile di gioco superato non c'entra nulla perchè ho visto personalmente allievi praticare un gioco moderno con impugnature estreme e trovarsi bene con la prima tipologia di racchetta di cui sopra ed altri allievi che invece si trovavano bene con la seconda tipologia. ma non lo dico solo per mia esperienza diretta, lo dico in modo così netto perchè è la stessa valutazione che mi ha esposto un mio amico maestro di tennis che è stato serie b. tutte queste logiche esistono fino a un certo punto e per chi ha visto sul campo cose diverse, alla fine non sono più nemmeno così logiche
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 22:03
senza contare che il discorso che fai sulla potenza e la spinta non è correlato al solo peso, ma anche all'inerzia, al bilanciamento, alle dimensioni dell'ovale, al profilo e alla rigidità. se ogni racchetta avesse solo due parametri allora ci sarebbe una logica così schematica da individuare, ma siccome i parametri sono molti di più, entrano in gioco meccanismi più complessi che determinano personalizzazioni che non sono necessariamente errori di fondo
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 22:12
tanto è vero che ci sono racchette anche da 330 grammi (sempre al netto delle corde) che di loro spingono pochissimo perchè sono votate al controllo con inerzie basse, bilanciamenti arretrati e rigidità bassa e altre racchette dello stesso peso che invece sono votate alla spinta. divario ancora più marcato se poi andiamo ad analizzare anche le dimensioni dell'ovale e lo schema corde più o meno fitto. ridurre tutto questo al solo peso è un ragionamento che per te avrà una sua logica ma ai fini pratici è molto riduttivo
avatar
Ospite
Ospite

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 22:28
VANDERGRAF: non perdere tempo.

È un troll
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 22:34
poi se vogliamo far riferimento a qualcosa, io farei riferimento più alla percezione del peso, invece che al solo peso da bilancia. per farti un esempio, ho fatto giocare due miei amici che usano sempre racchette da 300 grammi con una racchetta da 320 grammi, la loro prima osservazione è stata "è più leggera della mia". questo perchè il bilanciamento più verso il manico del telaio da 320 lo rendeva più maneggevole rispetto ai loro telai da 300 con bilanciamento più avanzato. è questo che fa la differenza, non il solo peso come dato statico. chiaramente ci sono dei limiti minimi e massimi, perchè la capacità di accelerare la racchetta nei colpi e il contemporaneo mantenimento del controllo hanno comunque un compromesso soggettivo in un determinato range e peggiorano la resa allontandosi da quel range.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 22:35
Sonny Liston ha scritto:VANDERGRAF: non perdere tempo.

È un troll
grazie sonny, allora abbasso i new trolls e viva i genesis !
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13074
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 22:42
Saranno i trigliceridi...ma sono 37 cm di schermata sul CELL che non ho capito una fava alpestre!!!!
avatar
wetton76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1217
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 22:59
@viciohead ha scritto:Io sintetizzerei cosi':racchette di una volta qualita' costruttiva e materiali superiori, racchette moderne efficacia e facilita' di gioco superiori soprattutto per l' utenza di livello medio scarso.

Sono sostanzialmente d'accordo con la tua sintesi, anche se nei telai moderni ogni tanto capita di prendere la cosiddetta "sola"!
Le racchette in grafite degli anni '80 o primi anni '90 erano certamente telai più simili a quelli usati all'epoca dai professionisti, ed in questo risiede il loro fascino intramontabile.
Certo che oggi un telaio di "ultima generazione" permette di ributtare la pallina dall'altra parte con maggiore facilità anche se si possiede una tecnica non proprio ottimale, usando invece un telaio "vintage" probabilmente è necessario compensare con un po' più di tecnica.

Detto ciò un discorso a parte ci vuole per le corde, e mi pongo il seguente quesito:
Nei telai moderni si può scegliere multi, mono, ibridi, etc. secondo i propri gusti, mentre credo che nei telai di 20 o 30 anni fà si debba più optare per una corda multifilamento, morbida, elastica, visto che si tratta di racchette comunque meno rigide di quelle attuali o sbaglio?!!
avatar
wetton76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1217
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 23:01
@VANDERGRAF ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:VANDERGRAF: non perdere tempo.

È un troll
grazie sonny, allora abbasso i new trolls e viva i genesis !

meglio per me i king crimson Wink ... anche se i genesis erano certamente meno angoscianti!
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 23:08
@wetton76 ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:VANDERGRAF: non perdere tempo.

È un troll
grazie sonny, allora abbasso i new trolls e viva i genesis !

meglio per me i king crimson Wink ... anche se i genesis erano certamente meno angoscianti!
lo avevo intuito dal tuo nickname. sta di fatto che in quel periodo tra king crimson, yes, vandergraf, genesis, gentle giant e compagnia bella ci sono almeno 15 dischi magnifici ! il mio preferito dei king è red. con wetton è stupendo anche il gruppo uk in cui militava lo stratosferico chitarrista allan holdsworth
avatar
ThirdEye_
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1725
Età : 39
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Züs 100

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 23:11
@wetton76 ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:VANDERGRAF: non perdere tempo.

È un troll
grazie sonny, allora abbasso i new trolls e viva i genesis !

meglio per me i king crimson Wink ... anche se i genesis erano certamente meno angoscianti!

"I talk to the wind...   " Mai citazione fu più appropriata per alcuni thread di questo forum  Smile
avatar
wetton76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1217
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Ven 25 Dic 2015 - 23:22
@VANDERGRAF ha scritto:
@wetton76 ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:
Sonny Liston ha scritto:VANDERGRAF: non perdere tempo.

È un troll
grazie sonny, allora abbasso i new trolls e viva i genesis !

meglio per me i king crimson Wink ... anche se i genesis erano certamente meno angoscianti!
lo avevo intuito dal tuo nickname. sta di fatto che in quel periodo tra king crimson, yes, vandergraf, genesis, gentle giant e compagnia bella ci sono almeno 15 dischi magnifici ! il mio preferito dei king è red. con wetton è stupendo anche il gruppo uk in cui militava lo stratosferico chitarrista allan holdsworth

Red è stato un album abbastanza avanti per l'epoca, sicuramente non uno di quei dischi "datati". Non si può dire però che metta allegria!
Cmq la formazione migliore per me è stata appunto fripp-wetton-bruford-cross (e per un breve periodo anche con muir).
Particolare interessante è che il paroliere dell'epoca Richard Palmer-James aveva in precedenza lavorato con la prima formazione dei Supertramp, altro gruppo mitico, di cui consiglio un disco meno noto, intitolato "Crisis? What Crisis?", con copertina alla Pink Floyd e musica semplicemente stupenda!
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Sab 26 Dic 2015 - 0:05
e dove sta scritto che il prog deve mettere allegria ? la musica leggera mette allegria, il prog è fatto di atmosfere oniriche, fiabesche, epiche. bello quel disco dei supertramp, lo conosco. ho la copertina appesa alla parete di casa.
avatar
Ospite
Ospite

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Sab 26 Dic 2015 - 7:09
@VANDERGRAF ha scritto:

sta di fatto che in quel periodo tra king crimson, yes, vandergraf, genesis, gentle giant e compagnia bella ci sono almeno 15 dischi magnifici

In questa lista mancano i Pink Floyd ei Jethro Tull! Cool

Periodo musicale fantasico.

Come per le racchette... una volta era meglio! Rolling Eyes
avatar
Ospite
Ospite

Re: Quanto Graphene nelle racchette Head?

il Sab 26 Dic 2015 - 7:21
@spalama ha scritto:

Aggiungere peso in testa e piu' in generale aggiungere peso alla racchetta, a parita' di altri fattori ne diminuisce la velocita'.
E' fisica, anche abbastanza elementare.
La correlazione tra massa e velocita' e' di inversa proporzionalita'.
Il loro prodotto e' infatti la legge dell'energia.
E=1/2(m*v2)
confermata e sviluppata anche da Einstein nella teoria della relativita'.
Quindi aggiungendo massa ad un corpo, a parita' di energia, la velocita' diminuisce.
Per ottenere la stessa velocita' bisognera' aumentare l'energia.
Chiunque sostenga il contrario lo dimostri scientificamente perche' e' da premio nobel per la fisica.

Non ti preoccupare, Spalama... FRAMAN (l'uomo che swigava più veloce aggiungendo peso in testa) sta lavorando per confutare la Teoria della Relatività di Einstein.
Presto rivoluzionerà la fisica modera, ed otterrà il Nobel.



Io gioco con una ps85 che pesa finita piu' di 370 grammi, gioco con gli stessi risultati con cui ho giocato con una APD, con meno dolori e piu' soddisfazione.

Si, ma per il "Zarathustra Framan" pensiero, hai grossi problemi di tecnica, un gioco sorpassato e poco efficace!



Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum