Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Yonex S-Fit 3 (105)

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Gio 10 Dic 2015 - 11:05

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti.

Con l'avanzare dell'età (ora son 47), un tarlo nella mia testa: perché non provare una racchetta "tweener", magari customizzandola un pò?
L'occhio mi è caduto sulla racchetta in oggetto (mi sono imbattuto in un'offerta allettante): piatto 105, lunghezza 27.25 Inches, peso 275 gr, bilanciamento "even", Swingweight 310, profilo variabile 26 mm / 28 mm / 27 mm, rigidità 67, schema corde 16 x 19.
Poi ha la curiosità del sistema S-FIT (Select Fit) che permette ai giocatori di scegliere (ma io non so come) tra due opzioni di incordatura: il "Comfort Pattern" che assicurerebbe "most comfort and power", e lo "Speed Pattern"  che assicurerebbe "more ball feel and great ball speed"

Insomma, potenza abbondante con minore sforzo muscolare e conseguente miglior rendimento sulla distanza, generoso sweetspot e quindi facilità nei recuperi, con tutti gli altri pregi e difetti di un OS. Su TW concludono così la descrizione: "All in all, this S-Fit 3 is a comfortable all-around racquet, offering a good blend of power and control, and should land on the demo list for 3.0+ level players".

Veniamo al dunque.
1) Come ampiamente scritto e riscritto qui ed altrove, solo la prova sul campo può dare il responso.
Ma  secondo le vostre esperienze, un 3.5 / 4.1 FIT della mia età, con fisico minuto (1,65 cm per 62 kg), che ovviamente, per caratteristiche fisiche, non è dotato di botta di chiusura, ma gioca a tutto campo, prevalentemente di regolarità, con discese a rete dopo scambi prolungati e costruiti, con rovescio ad una mano in tutte le varianti, potrebbe trovarcisi con l'attrezzo in questione?
Tenete conto che la mia racchetta di riferimento è la Pure Drive (purtroppo avevo la swirly e le ho vendute e con il modello 2015 ancora non mi ci trovo).
La domanda si potrebbe sintetizzare così: le racchette "tweener" fino a che classifica si potrebbero efficacemente usare (domandona da un milione di dollari).

2) Che corde ci mettereste, considerato che sulla PD io montavo le firestorm 1,25 a 21 kg?

3) Come si può scegliere tra  "Comfort Pattern" e "Speed Pattern" ?
4) Stranamente, per un OS, su TW riportano un bilanciamento even con racchetta che pesa 275 gr (289.17g incordata): che custom mi consigliereste per darle un pò di peso in più? Fino a 310 gr io li reggo.

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso


Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 26 Dic 2015 - 9:32

@pinimbe non avevo risposto...semplicemente perchè il sistema non mi segnalava il thread come "nuovo".

Comunque..lasciando perdere custom "distruttivi" come quelli di Kimiko ("brucia" quasi 60 telai l'anno pur non essendo esattamente una Serenona.. Shocked ) viste le caratteristiche dinamiche del telaio non posso non trovarmi d'accordo col secondo custom suggerito da Giovanni (su quel telaio eviterei piombature negli steli visto il flex particolare) al limite aumentando ancora di un grammo il silicone nel manico e di 1+1 in testa, aggiungendo i 2 grammi in più verso il basso, ovvero verso ore 3 e 9.

Per la scelta del pattern, si parte con le verticali in basso per la Speed, in alto per la Comfort. Cambia pure il lato d'inizio delle orizzontali (Comfort/sx e Speed/dx).
La scelta del pattern influenza anche indirettamente la scelta delle corde: più "frenate" scegliendo "Speed" (isospeed Pulse, Head Sonic, Starburn Blackburn e similari), più esplosive scegliendo "Comfort" (Yonex PTFIRE, Babo RPM Team, LXN 4G Soft).

Ottimi anche ibridi mono sagomato/mono liscio (Yonex PTS-G/PTFIRE, Starburn BBPenta/BB, Head Sonic pro Edge/Sonic Pro) indipendentemente dal pattern selezionato, oppure l'ibrido tra una delle corde citate e Yonex Tour 850 per le corde "Speed" ed 850 Pro per quelle "Comfort".

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Dom 27 Dic 2015 - 1:05

@Eiffel59
Grazie per la cortese risposta, che certamente non pretendevo ed alla quale tu non eri tenuto, quindi doppiamente grato
Sant'Eiffel  santa

Ciò premesso, ed andando con ordine.

Custom
Da misurazioni col bilancino elettronico da cucina che ho a disposizione, l'esemplare speditomi, col grip yonex di fabbrica e senza corde, pesa 278 gr  ed ha un bilanciamento più o meno di 33,55.
Il mio obiettivo è portarlo a circa 300 gr e bilanciamento 32 (pressapoco come la pure drive che è il mio punto di riferimento).
Per adesso nessun controbilanciamento sull'ovale: mi sono limitato a sostituire il grip yonex (12 gr) col cuoio babolat (25 gr) quindi 13 gr in più tutti al manico, ovviamente, distribuiti su 10 cm circa (tale è la lunghezza dell'impugnatura a partire dal tappo).
In base al software di customizzazione reperibile sul sito TW University, per ottenere quanto voluto (300 gr e 32 di bilanciamento) dovrei aggiungere 17 gr a 3,048 cm (partendo dal tacco, ossia il punto "0" cm) e 4 gr a 57,9 cm.
Domande:
a) in primis, vi risulta corretto il custom suggerito da TW University e può avere un senso portare la racchetta alle specifiche della PD?
b) come si fanno a concentrare 17 gr in un punto specifico ( 3,048 cm partendo dal tacco)?
c) E considerato che io ho aggiunto già 13 grammi spalmati su 10 cm, i 4 grammi mancanti per arrivare a 17 come e dove aggiungerli?
d) A tal proposito, da un'occhiata superficiale, mi pare di capire che il tappo della Yonex, a differenza delle Babolat, non ha quello sportelletto che consente di mettere il silicone senza togliere del tutto il tappo. E' così?

Rigidità del telaio, sensazioni di gioco, pattern e corde
Le ragioni per cui ho acquistato questa racchetta (oltre al fatto che l'ho trovata in super offerta) le ho scritte nel primo intervento: all'aumentare dell'età cercare un attrezzo che aiutasse, ma senza sottovalutare le sensazioni di gioco anche a salvaguardia delle articolazioni.
Ebbene, oggi ho fatto le prime due orette di gioco (un doppio) con la racchetta incordata secondo il pattern speed, con Yonex Poly Tour Spin (le azzurre) a 24/23 Kg.
Non ci siamo Sad
Per carità la racchetta aiuta, spinge, ma ho avuto sensazioni di eccessiva rigidità e ripercussioni negative sul gomito.
e) La racchetta è più rigida dei 67 RA dichiarati di fabbrica?
f) la corda è "duretta"?
g) la tensione è eccessiva? Le avevo fatte montare a 24/23 per via del piatto over...
h) il pattern speed incide molto sulla rigidità?

Prossima incordatura mi sa che la farò 1 kg in meno, pattern confort e stessa corda (per non variare troppi parametri in una volta.
Ma attendo vs suggerimenti per correggere al meglio il tiro

Altro feedeback  negativo è stato di "sentire" troppo il contraccolpo sul telaio e quindi sul braccio nell'impatto con la palla.
i) può essere dovuto alla leggerezza dell'attrezzo? Con il piombo sull'ovale potrei eliminare l'inconveniente?

l) Oltre alle corde suggerite che ne pensate delle Firestorm? Ricordo la bella sensazione, pastosa, che mi regalava sulle PD Swirly a 20/21

Panettone e champagne per chi mi risponderà ;-)

P.S. Last but not least
Vale la pena scervellarsi a trovare il setup ideale per questo attrezzo o è "na ciofega". Voglio dire, l'ho trovato in offerta e l'ho preso per questo ma non mi pare un telaio diffuso: non è che un motivo ci sarà?!?
:-D

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 27 Dic 2015 - 7:21

@pinimbe ha scritto:


Rigidità del telaio, sensazioni di gioco, pattern e corde

Per carità la racchetta aiuta, spinge, ma ho avuto sensazioni di eccessiva rigidità e ripercussioni negative sul gomito.




Pinimbe: ormai dovrebbe essere un concetto assodato:

Racchetta leggera, rigida e bilanciata avanti è QUANTO DI PEGGIO ci sia per il gomito.

Per salvaguardare i tendini del gomito, devi fare l contrario: racchetta pesante, flessibile e bilanciata dietro.

Una eccezione è la KI 15di pro Kennex: una Simil PD con piatto 105' e sistema Kinetic (il non-plus-ultra per le articolazioni).

Quindi, se soffri (o hai sofferto) di problemi al gomito, direi di cedere le Yonex alla tua fidanzata/moglie e cambiare telaio.

Se sei un regolarista-arrotino, perché non cambiare completamente genere, e passare alla Prince Tour 100?

E' una racca NATA per quel tipo di gioco, morbidissima, pastosa e, assettata bene con le corde (fatti aiutare da Eiffel) spinge anche bene.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8059
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 27 Dic 2015 - 10:13

@pinimbe ha scritto:@Eiffel59
Grazie per la cortese risposta, che certamente non pretendevo ed alla quale tu non eri tenuto, quindi doppiamente grato
Sant'Eiffel  santa

Ciò premesso, ed andando con ordine.

Custom
Da misurazioni col bilancino elettronico da cucina che ho a disposizione, l'esemplare speditomi, col grip yonex di fabbrica e senza corde, pesa 278 gr  ed ha un bilanciamento più o meno di 33,55.
Il mio obiettivo è portarlo a circa 300 gr e bilanciamento 32 (pressapoco come la pure drive che è il mio punto di riferimento).
Per adesso nessun controbilanciamento sull'ovale: mi sono limitato a sostituire il grip yonex (12 gr) col cuoio babolat (25 gr) quindi 13 gr in più tutti al manico, ovviamente, distribuiti su 10 cm circa (tale è la lunghezza dell'impugnatura a partire dal tappo).
In base al software di customizzazione reperibile sul sito TW University, per ottenere quanto voluto (300 gr e 32 di bilanciamento) dovrei aggiungere 17 gr a 3,048 cm (partendo dal tacco, ossia il punto "0" cm) e 4 gr a 57,9 cm.
Domande:
a) in primis, vi risulta corretto il custom suggerito da TW University e può avere un senso portare la racchetta alle specifiche della PD?
b) come si fanno a concentrare 17 gr in un punto specifico ( 3,048 cm partendo dal tacco)?
c) E considerato che io ho aggiunto già 13 grammi spalmati su 10 cm, i 4 grammi mancanti per arrivare a 17 come e dove aggiungerli?
d) A tal proposito, da un'occhiata superficiale, mi pare di capire che il tappo della Yonex, a differenza delle Babolat, non ha quello sportelletto che consente di mettere il silicone senza togliere del tutto il tappo. E' così?

Rigidità del telaio, sensazioni di gioco, pattern e corde
Le ragioni per cui ho acquistato questa racchetta (oltre al fatto che l'ho trovata in super offerta) le ho scritte nel primo intervento: all'aumentare dell'età cercare un attrezzo che aiutasse, ma senza sottovalutare le sensazioni di gioco anche a salvaguardia delle articolazioni.
Ebbene, oggi ho fatto le prime due orette di gioco (un doppio) con la racchetta incordata secondo il pattern speed, con Yonex Poly Tour Spin (le azzurre) a 24/23 Kg.
Non ci siamo Sad
Per carità la racchetta aiuta, spinge, ma ho avuto sensazioni di eccessiva rigidità e ripercussioni negative sul gomito.
e) La racchetta è più rigida dei 67 RA dichiarati di fabbrica?
f) la corda è "duretta"?
g) la tensione è eccessiva? Le avevo fatte montare a 24/23 per via del piatto over...
h) il pattern speed incide molto sulla rigidità?

Prossima incordatura mi sa che la farò 1 kg in meno, pattern confort e stessa corda (per non variare troppi parametri in una volta.
Ma attendo vs suggerimenti per correggere al meglio il tiro

Altro feedeback  negativo è stato di "sentire" troppo il contraccolpo sul telaio e quindi sul braccio nell'impatto con la palla.
i) può essere dovuto alla leggerezza dell'attrezzo? Con il piombo sull'ovale potrei eliminare l'inconveniente?

l) Oltre alle corde suggerite che ne pensate delle Firestorm? Ricordo la bella sensazione, pastosa, che mi regalava sulle PD Swirly a 20/21

Panettone e champagne per chi mi risponderà ;-)

P.S. Last but not least
Vale la pena scervellarsi a trovare il setup ideale per questo attrezzo o è "na ciofega". Voglio dire, l'ho trovato in offerta e l'ho preso per questo ma non mi pare un telaio diffuso: non è che un motivo ci sarà?!?
:-D
Intanto esistono telai leggeri (se il problema è quello) molto meno pericolosi!
1) Prokennex KI 15 280 gr
2) Prince TeXtreme 107T 280 gr o TeXtreme Tour 100T
3) Wilson Blade 104 2015 289 gr o Blade 98S 295 gr
4) Volkl Organix 10 295 gr
e così via...
ma se hai avuto fastidi lascia perdere prima di farti veramente male.
Io gioco con 107T, con Warrior ESP 290 gr che non sembra affatto rigida, con Tour 100T ESP ma Ra 59, e mi sta arrivando 98S... ma tutte dai 300 in giù e bilanciate dai 32 in giù (tranne blade).
quindi occhio! ... e buon tennis!

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5545
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da andrea scimiterna il Dom 27 Dic 2015 - 10:57

Sarò completamente fuori strada ma dico la mia, come già ho scritto altre volte credo che sia lo shock da impatto la cosa che più di tutto danneggia le articolazioni, shock provocato dall'impatto della pallina sul piatto corde, quanto più sarà importante questo impatto tanto più le articolazioni soffriranno, un telaio morbido sicuramente filtrerà maggiormente rispetto ad un altro rigido, ma secondo me è intervenendo sul piatto corde (ammorbidendolo) che si possono avere i maggiori risultati, un esempio che penso avvalori la mia opinione credo lo si possa trovare in DRICHICHI (scusa se ti cito), ha drasticamente ridotto lo shock con pattern molto aperto con la warrior esp nel 100" o ampliando l'area fino a 107" in caso di reticolo 16-19 il tutto accompagnato da tensioni basse se relazionate appunto ai pattern e questo nonostante pesi leggeri o rigidità mediamente alte. Bocciare un telaio dopo 2 ore tendenzialmente è un errore, aspetterei un eventuale calo di tensione dell'attuale incordatura poi proverei un ibrido con multi di controllo abbassando drasticamente il tiraggio non meno di 2kg.

andrea scimiterna
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 27 Dic 2015 - 13:14

Cerco di dare una risposta il più "omnicomprensiva" possibile...

La S-Fit 3 è tutt'altro che una ciofeca, solo che non essendo stata mai spinta in maniera adeguata non è stata neppure "sviluppata" come setup ideale.
Diciamo che ho un vantaggio avendone incordate parecchie al tempo della Nations Cup U12 Lampo Trophy (il torneo a squadre che organizzavamo a Brescia e che ha visto in campo molti tra gli attuali top ATP/WTA).

Molti giocatori e giocatrici -soprattutto dei paesi dell'Est ma anche qualche inglese- usavano quel telaio. la Lituania per la quasi totalità, giocatori e tecnici inclusi, e quasi tutti in allestimento confort.
Una delle accompagnatrici del tempo si è trasferita da un annetto non troppo distante da qui ed ha ancora "in borsa" le sue amate S-Fit 3, cosa che mi ha permesso di analizzarle abbastanza a fondo e di testare diversi setup.

In primis: i due pattern passano su supporti di diversa fattura (quelli Comfort su "simil-woofer") il che produce frequenze e soprattutto durate vibranti diverse a seconda del setup.
Differenze magari poco avvertibili con un multi ma marcate con i mono...

La frequenza vibrante propria del telaio non è elevatissima (147 Hz, assimilabili ad una durezza percepita sui 65 RA), ma incordata con i vari setup la frequenza totale sale e non di poco scegliendo corde rigide (e morbida la PTS non è) e tensioni elevate (qual'è 24/23 con quella corda) abbinata ai passacorde Speed.

Qualche numero di test effettuati con la nostra corda di riferimento (nel caso, Orange Power 1.23) può dare qualche idea in più sulla differenza di shock e durata dello stesso:

-Speed tensione 24/23 699 Hz/344 msec
-Comfort tens. 24/23 668 Hz/167 msec
-Speed tens. 23/22 667 Hz/282 msec
-Comfort tens. 23/22 625 Hz/132 msec
-Speed tens. 22/21 630 Hz/252 msec
-Comfort tens. 22/21 596 Hz/120 msec

malgrado una corda non certo rigida (la OP è quasi il 20% meno rigida della PTS a quasi tutte le tensioni) il primo setup è potenzialmente pericoloso per chiunque, ed il terzo può esserlo in caso di predisposizione fisica.
Il secondo risulta comunque "fastidioso" ma la durata ridotta lo rende meno dannoso.

Alla fine abbiamo "trovato la quadra" incordando a pari tensione (23) in modalità Comfort ed aggiungendo 2.5 grammi per lato ad ore 3&9 ed altri 5 alla fine del manico,

Con questo setup la ragazza (ex 1500 ITF, quindi non certo un'inetta) non "perdeva" più la palla pur restando "comoda" grazie all'aumento di massa (specifica e complessiva, considerando anche over e damper Yonex).

I "numeri" alla fine parlavano di una racchetta da 305 grammi con bilanciatura a 32.5, ma soprattutto uno shock contenuto (610 Hz) e di breve durata (110 msec). Un telaio facile ma al tempo stesso comodo...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 27 Dic 2015 - 13:57

@Eiffel59 ha scritto:Cerco di dare una risposta il più "omnicomprensiva" possibile...

La S-Fit 3 è tutt'altro che una ciofeca, solo che non essendo stata mai spinta in maniera adeguata non è stata neppure "sviluppata" come setup ideale.
Diciamo che ho un vantaggio avendone incordate parecchie al tempo della Nations Cup U12 Lampo Trophy (il torneo a squadre che organizzavamo a Brescia e che ha visto in campo molti tra gli attuali top ATP/WTA).

Molti giocatori e giocatrici -soprattutto dei paesi dell'Est ma anche qualche inglese- usavano quel telaio. la Lituania per la quasi totalità, giocatori e tecnici inclusi, e quasi tutti in allestimento confort.
Una delle accompagnatrici del tempo si è trasferita da un annetto non troppo distante da qui ed ha ancora "in borsa" le sue amate S-Fit 3, cosa che mi ha permesso di analizzarle abbastanza a fondo e di testare diversi setup.

In primis: i due pattern passano su supporti di diversa fattura (quelli Comfort su "simil-woofer") il che produce frequenze e soprattutto durate vibranti diverse a seconda del setup.
Differenze magari poco avvertibili con un multi ma marcate con i mono...

La frequenza vibrante propria del telaio non è elevatissima (147 Hz, assimilabili ad una durezza percepita sui 65 RA), ma incordata con i vari setup la frequenza totale sale e non di poco scegliendo corde rigide (e morbida la PTS non è) e tensioni elevate (qual'è 24/23 con quella corda) abbinata ai passacorde Speed.

Qualche numero di test effettuati con la nostra corda di riferimento (nel caso, Orange Power 1.23) può dare qualche idea in più sulla differenza di shock e durata dello stesso:

-Speed tensione 24/23 699 Hz/344 msec
-Comfort tens. 24/23 668 Hz/167 msec
-Speed tens. 23/22 667 Hz/282 msec
-Comfort tens. 23/22 625 Hz/132 msec
-Speed tens. 22/21 630 Hz/252 msec
-Comfort tens. 22/21 596 Hz/120 msec

malgrado una corda non certo rigida (la OP è quasi il 20% meno rigida della PTS a quasi tutte le tensioni) il primo setup è potenzialmente pericoloso per chiunque, ed il terzo può esserlo in caso di predisposizione fisica.
Il secondo risulta comunque "fastidioso" ma la durata ridotta lo rende meno dannoso.

Alla fine abbiamo "trovato la quadra" incordando a pari tensione (23) in modalità Comfort ed aggiungendo 2.5 grammi per lato ad ore 3&9 ed altri 5 alla fine del manico,

Con questo setup la ragazza (ex 1500 ITF, quindi non certo un'inetta) non "perdeva" più la palla pur restando "comoda" grazie all'aumento di massa (specifica e complessiva, considerando anche over e damper Yonex).

I "numeri" alla fine parlavano di una racchetta da 305 grammi con bilanciatura a 32.5, ma soprattutto uno shock contenuto (610 Hz) e di breve durata (110 msec). Un telaio facile ma al tempo stesso comodo...
Grande @Eiffel59!!! cheers

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5545
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Dom 27 Dic 2015 - 15:47

@Eiffel59 ha scritto:[...]
La S-Fit 3 è tutt'altro che una ciofeca, solo che non essendo stata mai spinta in maniera adeguata non è stata neppure "sviluppata" come setup ideale.
Diciamo che ho un vantaggio avendone incordate parecchie al tempo della Nations Cup U12 Lampo Trophy (il torneo a squadre che organizzavamo a Brescia e che ha visto in campo molti tra gli attuali top ATP/WTA).
Che fortuna allora ad aver trovato in offerta il telaio e ad avere la possibilità di sfruttare la tua esperienza.. cheers
@Eiffel59 ha scritto:Alla fine abbiamo "trovato la quadra" incordando a pari tensione (23) in modalità Comfort ed aggiungendo 2.5 grammi per lato ad ore 3&9 ed altri 5 alla fine del manico,

Con questo setup la ragazza (ex 1500 ITF, quindi non certo un'inetta) non "perdeva" più la palla pur restando "comoda" grazie all'aumento di massa (specifica e complessiva, considerando anche over e damper Yonex).

I "numeri" alla fine parlavano di una racchetta da 305 grammi con bilanciatura a 32.5, ma soprattutto uno shock contenuto (610 Hz) e di breve durata (110 msec). Un telaio facile ma al tempo stesso comodo...

- 305 grammi e bil. a 32.5 a racchetta incordata, e quindi 290 nuda, suppongo.
Per una ex ITF 1500 non sono pochi? Voglio dire, come gestiva eventuali palle pesanti delle avversarie? Può un attrezzo così leggero essere comodo, preservando a sufficienza dallo shock da impatto?
- Posso, poi, sapere con quali corde avevate trovato la quadra?

Venendo al mio caso specifico, ossia perseguire l'obiettivo di portarla alle specifiche di una Pure Drive (300 gr 3 bilanc. a 32 nuda)?
Per brevità non ripeto qui (basta rileggere il mio ultimo intervento, poco sopra)  tutti i miei dubbi e perplessità, ai quali spero a questo punto che Eiffel sappia dare una risposta, per via della specifica esperienza maturata sull'attrezzo.
Solo mi chiedo a questo punto se sia necessario arrivare a 300 nuda, visto che la ex ITF si trovava bene con un peso minore.

- Ultima cosa, le Firestorm ci andrebbero?

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 27 Dic 2015 - 18:12

290 nuda, corretto.
Considera che la ragazza in questione è minuta ma rapidissima, quel che cercava era un telaio che non la sforzasse troppo (era nel frattempo passata ad una 98D che le dava più problemi che altro) e le permettesse un gioco non pesante ma vario e molto preciso: considera una Vinci un po' più piacevole da vedere (sotto tutti gli aspetti... ) e con un gioco a rete delizioso...non si è mai fatta problemi di peso di palla in entrata, ha un timing incredible ed una capacità di assorbire le peggio cannonate: in Lituania si allenava con gli junior maschi più promettenti senza fare una piega...per le corde come accennato ci siamo stabilizzati sulle nostre Orange dopo aver testato Poly Tour pro 1.25 (che gli avevano dato di contratto, buone ma per lei troppo secche) e le Sonic 1.25 (che le aveva regalato una collega russa, troppo poco potenti).

Per delle prove aggiuntive quando torna testeremo le PTS-G ma a tensione più bassa...

Venendo a te..come fatto per lei andrei per gradi: parti col tuo attuale setup come telaio ma cambia corde (ad esempio le Poly Tour FIRE a 23 costanti) poi sappimi dire... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 27 Dic 2015 - 18:14

Le FS lì sopra ammetto di non averle provate, ma credo siano un po' "scariche" in configurazione Comfort....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 27 Dic 2015 - 18:31

@Eiffel59 lo stesso lavoro si potrebbe fare sulla Volkl Super G V1 OS? scratch

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5545
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 27 Dic 2015 - 18:43

Qualche dato su quel telaio l'ho già...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Lun 28 Dic 2015 - 0:30

@Eiffel59
Firestorm scariche in configurazione confort, ma speed potrebbero andare, magari 21/20?

Nell'attesa di ordinare qualcuna delle corde da te indicate, potrei provare una delle seguenti corde che ho dentro (dimmi tu se con setup speed o confort, purché non siano dannose per il braccio):
1) signum poly megaforce 1,24;
2) black code 1,24;
3) rip spin 1,30 (bianche e nere);
4) 4g 1,30;
5) pros' pro red devil 1,24

Altre corde reattive per la modalità confort?

Mi ci rivedo - bene o male - nella descrizione della tua cliente (la giocatrice lituana), fisico minuto pure e gioco vario con discese a rete: spero di poter trovare il setup giusto e la "quadra" con quest'attrezzo comprato un pò per caso. Hai visto mai?

Poi certamente ti farò sapere ;-)

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 28 Dic 2015 - 8:11

Sinceramente non ho mai capito il mancato successo delle S-Fit, visto che in oriente la serie è tutt'altro che finita, avendo generato a seguire le S-Fit Grace, Alpha ed ora Radia (una vera e propria "Regna" ma con S-Fit System).
Per il tennista casuale, già stock, è un attrezzo divertente; il bilanciamento alla gola permette custom diversi senza snaturare il telaio, anche sopra gli standard (5% del peso come limite) pur se senza arrivare ai 350 grammi più corde ed accessori della Date... Shocked

Veniamo alle domande: la FS in configurazione Speed forse potrebbe andare a quella tensione, se calibro 1.25.
Megaforce "no way", BC si in configurazione Comfort e 23/22, Ripspin solo in configurazione Comfort e 22 costanti, Red Devil si in entrambe le configurazioni (23/22 C e 22/21 S).

Due corde che dovrebbero far cose degne in configurazione Comfort sono la nostra Softpower e soprattutto la RPM Team 1.25 che per caratteristiche dovrebbe essere, assieme alla PTS-G,, il non plus ultra su un telaio del genere...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 28 Dic 2015 - 8:14

P.S. Dici che si capisce che a me la S-Fit piace?  Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Ziryab il Lun 28 Dic 2015 - 10:23

Una regna s-fit os per giunta?!?!
Davvero interessante anche se immagino che costi come una regna...anche questa solo per il mercato jap immagino...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Lun 28 Dic 2015 - 20:14

@Eiffel59 ha scritto:Per il tennista casuale, già stock, è un attrezzo divertente; il bilanciamento alla gola permette custom diversi senza snaturare il telaio, anche sopra gli standard (5% del peso come limite) pur se senza arrivare ai 350 grammi più corde ed accessori della Date...
Mario, nuda il bilanciamento del mio esemplare è sui 33,5 cm: si può definire alla gola?
Quanto al custom standard non sapevo dello standard del 5% pari, nel mio  caso, a 13,9 gr, stante il peso nuda di 278 gr.
Quindi i pro partono da racchette pro-stock già pesanti?

Cmq, oggi l'ho riprovata sempre con le le Yonex PTS (in attesa di montare quelle da te indicate) ma stavolta a 23/22 e setup confort: tutt'altra storia! Le sensazioni di rigidità quasi del tutto azzerate se non scomparse sebbene usassi palline da allenamento (le dunlop training) belle durette.

C'è ancora qualche aggiustamento da fare però: ho l'impressione di non sufficiente pesantezza della testa e mi sa che qualche grammo sull'ovale ce lo devo mettere.
Condivisibile il setup che mi suggerisce TW university per arrivare a 300 con 32 di bil., ossia 17 gr a 3,048 cm (partendo dal tacco, ossia il punto "0" cm) e 4 gr a 57,9 cm? Può avere un senso? E siccome io già i 13 al manico in più  li ho messi ( differenza tra peso grip yonex e cuoio ) dove dovrei aggiungere gli altri 4 grammi per arrivare a 17? Forse potrei limitarmi ad un overgrip...

Cmq si, si capisce che a te la S-Fit piace.
Spero di farmela piacere pure io ;-)

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 28 Dic 2015 - 21:24

Alcuni giocatori (come la Date-Krumm) hanno legami molto stretti con le aziende (Yonex, al caso) tali da ottenere la fabbricazione di telai speciali: un solo strato di "pelli" di grafite aggiuntivo (con incluso foglio di resina biadesiva) può arrivare a pesare quasi 50 grammi; sono casi eccezionali, ma non isolati.

Per il tuo setup cerca, per quanto possibile, di non variare troppo la bilanciatura per non eliminare la particolarità del telaio.
Comunque, 33.5 su una lunghezza di 69 cm è ampiamente definibile come bilanciatura neutra...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Mar 29 Dic 2015 - 11:52

@Eiffel59 ha scritto:Alla fine abbiamo "trovato la quadra" incordando a pari tensione (23) in modalità Comfort ed aggiungendo 2.5 grammi per lato ad ore 3&9 ed altri 5 alla fine del manico,
Ok, Mario cercherò di non snaturare troppo e quindi sto valutando di provare il custom della tua "accompagnatrice" lituana pig .
Curiosità: perché la tensione costante e non differenziata (inferiore) per le orizzontali? Cosa si ottiene così?

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Mar 29 Dic 2015 - 12:37

P.S. come definiresti/quale sarebbe la "particolarità" del telaio?

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Mer 30 Dic 2015 - 20:00

..up.. per il caso che il sistema non abbia segnalato gli ulteriori messaggi

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Ven 1 Gen 2016 - 20:00

Nell'attesa vi aggiorno (se può interessare).
Ieri ho provato in singolo amichevole la S-3  con le corde Yonex PTS a 23/22 kg in assetto confort.
Confermo quello che ha scritto Eiffel, ossia che la racchetta facile e piacevole ed, in aggiunta, anche confortevole: all'impatto percepivo una flessione (credo agli steli) il rende l'attrezzo anche "sensibile", per giocate di fino e precisione; non è insomma un "cannone", a dispetto delle apparenze (lo spessore è notevole, non si può certo definire una racchetta sottile :-D ).
Chissà come migliorerà la resa con le corde suggerite da Eiffel.. What a Face  
Che dire, ritratto del tutto il giudizio negativo della prima ora..

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da andrea scimiterna il Ven 1 Gen 2016 - 20:22

Quando si parla di racchette atipiche o comunque di scarsa diffisione a me interessa per il semplice fatto che le migliori racchette son sicuro non stanno tutte nei 20 modelli a più larga diffusione dei tre soliti marchi, prova ne sia la curiosità che sta destando la classic response 97 scoperta semplicemente perchè acquistabile a 100 euro la coppia. Ti leggerò con piacere Pin.

andrea scimiterna
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 1 Gen 2016 - 20:37

Al solito, pinimbe, il sistema di alcuni post pare fottersene allegramente.  scratch

La ragazza in questione preferisce tensione pari solo perchè percepisce una maggior stabilità del tutto...

La particolarità è tutta in quello strano "istante" in cui pare che la racchetta si "fermi" sulla palla per poi ripartire (in progressione in modalità comfort, più scattante in quella Speed).
Particolarità che peraltro hai già avuto la possibilità di avvertire...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40516
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Ven 1 Gen 2016 - 21:22

no worries, Eiffel e grazie;-)
tutto molto molto interessante ed istruttivo.
Grazie per l'interesse Andrea. Appena potrò posterò anche video ;-)
Auguri a tutti di un 2016 sereno ed in salute santa

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Yonex S-Fit 3 (105)

Messaggio Da pinimbe il Ven 8 Gen 2016 - 0:12

Mario, Volkl V-STAR (ORANGE) 1.25 come ce la vedi sulla S-FIT?

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1084
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum