Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da Lukas il Mer 9 Dic 2015 - 22:33

Promemoria primo messaggio :

ciao a tutti qualcuno mi può aiutare? al momento sto giocando con una Adidas Ariane preistorica (profilo stretto) con piatto 97 cmq e peso (incordata) 310 grammi... volendola cambiare all'inizio ero partito con l'idea di una oversize (Wilson Juice 108, peso incordata 295 grammi) in modo che mi aiutasse a steccare meno e a tirare più forte dato che sono quasi un principiante... però mi sto accorgendo giocando sempre di più che ci sto facendo la mano a una racchetta diciamo pesantina, secondo voi sarebbe un azzardo prendere magari una Juice 100 (che pesa 304 grammi) e che ha bilanciamento 32 anziché 34.5 come la 108 e cercare magari di abiturami piano piano già con quella?
cioè non vorrei che su dritti molto potenti degli avversari mi trovassi con una racchetta troppo "leggera" per controbattere...
grazie per ogni aiuto

Lukas
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 17.11.15

Tornare in alto Andare in basso


Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da VANDERGRAF il Sab 12 Dic 2015 - 11:36

se non sei messo bene con le gambe la palla la scentri pure con un piatto 110. ti può aiutare nei recuperi ma magari ti penalizza nelle rotazioni in back perchè gestire una superfice maggiore di corde con conseguente effetto trampolino non è una cosa sempre semplice. ci sono tanti luoghi comuni e leggende metropolitane che andrebbero sfatati, ognuno dovrebbe scegliere per quello che vede in campo, se tu ti trovi bene con un tipo di racchetta non è detto che quel telaio vada bene per tutti gli altri del tuo stesso livello

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da Attila17 il Sab 12 Dic 2015 - 11:39

Ok, concordo.
Io non mi trovo con le profilate, ma vengo da un altro tipo di tennis.
Ne ho provate decine fino a trovare questa,che con RA 59 è morbidissima e si dice che non spinga.... ma io tiro ben forte con questa, ma come dici tu, va bene a me , se la prova un altro non si trova di sicuro come me.
CIao ciao

Attila17
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1476
Età : 47
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 3,5-4,0
Racchetta: Prince POG 4 stipes 1987; Prince Tour Pro 100; Prince Warrior 107;Yonex Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da VANDERGRAF il Dom 13 Dic 2015 - 0:27

poi sta cosa del piatto grande per i principianti, secondo me, è solo una tendenza tipo effetto placebo. negli anni 70 e buona parte degli 80 si giocava con racchette che avevano piatti inferiori a 80 pollici e pesavano molto di più e nessuno si lamentava nè per il peso nè per le steccate. io ho giocato con un piatto inferiore a 85 pollici dall'età di 14 anni fino a quella di 38 e ti garantisco che prendevo mediamente le stesse steccate che prendo ora con piatti 98. ho provato anche piatti 104 e 106 ma non ho trovato grosse differenze, tranne che per la maggiore difficoltà di gestire certi colpi in profondità usando corde multifilamento. chiaramente se da parecchi anni a questa parte si usa cominciare con piatti 100 o maggiori e poi si prova a passare ad ovali nettamente più piccoli si avvertono difficoltà perchè ci si è abituati diversamente. per farti un esempio di come questa tendenza condizioni a livello pregiudizievole molti addetti ai lavori, mi è capitato qualche mese fa un maestro di tennis che alla prima lezione con lui ha voluto vedere la mia racchetta; guardando i dati stampati sul telaio relativi al peso e alla dimensione dell'ovale ha sentenziato che stavo giocando con una racchetta parecchio difficile, io gli ho risposto che era quella con cui mi sono trovato meglio dopo averne provate almeno venti di vario genere, comprese quelle considerate facili e meno agonistiche. ma dove sta scritto che un peso superiore a 300 grammi e un piatto inferiore a 100 pollici facciano una racchetta difficile ? trascurando completamente il fatto che le racchette più pesanti sono bilanciate più verso il manico per garantire maneggevolezza, che i piatti non oversize aiutano nel controllo, che una maggiore massa protegge meglio dalle vibrazioni, che un maggior peso significa anche spesso maggiore stabilità torsionale. che poi si parla di differenze di 20 grammi, praticamente il peso di una busta da lettera contenente una bolletta del gas. una tale differenza dovrebbe generare tutta questa difficoltà ? e l'inerzia dove la mettiamo ? tra i parametri della racchetta esiste anche quella e può essere bassa anche in un telaio pesante. ci facciamo troppo condizionare da cose per sentito dire e tendiamo a uniformare i tennisti solo in base alla loro presunta o reale collocazione di classifica, quando invece è difficilissimo trovare anche soltanto pochi giocatori perfettamente uguali tra loro per swing, timing, stile di gioco, tattica, forma fisica, velocità di braccio, sensibilità, eventuali esigenze di prevenzione problemi fisici e chi più ne ha più ne metta

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da Attila17 il Dom 13 Dic 2015 - 0:58

Ciao Vandergraf, non posso che essere d'accordo con te, ma da quello che scrivi, tu sai giocare a tennis, quindi 98 o 95 sono dimensioni normali per uno che sa giocare, poi se riesci a fare lo stesso movimento magari velocizzi lo swing e hai comunque una buona pesantezza allora ok anche telai superiori ai 100 più leggeri.
Io ho ripreso nel 2013 a giocare dopo 25 anni e non mi trovavo per nulla con le racchette era abutiato a quelle dei miei tempi, io ho giocato con una Prince Woodie come inizio e poi con la Donnay Pro One quella gialle e blu di Andreino ( almeno il pantjob)...e poi nada non per il peso ma perchè essendo abbastanza forte di mio con le profilate facevo strage di Gabbiani.....il peso non lo reputo un problema, ho giocato per un anno a beach tennis con racchette del peso di 370 grammi e non li sentivo.
Però adesso dopo tutti i telai che ho provato e comprato e li vedi nelle mie racchette mi trovo da dio con una 104 peso 289, RA 59...... e non ti so dire perchè, ma mi trovo talmente bene che sto pensando di fare l'anno prox la tessera Fit e riniziare a fere tornei.....
Sul maestro no comment..... meglio....
Ciao ciao e buone tennis

Attila17
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1476
Età : 47
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 3,5-4,0
Racchetta: Prince POG 4 stipes 1987; Prince Tour Pro 100; Prince Warrior 107;Yonex Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da VANDERGRAF il Dom 13 Dic 2015 - 2:56

era per approfondire, comprendo benissimo che tu ti possa trovare bene con quel telaio, sono io il primo a dire che non ci sono regole universali, ma volevo un pò controbilanciare il post in cui avevi associato il tuo genere di telaio attuale alle racchette adeguate per i semiprincipianti, dicendo che anche in quel caso non si può sapere a priori perchè sono talmente tante le differenze tra un giocatore e l'altro, pur con lo stesso livello tecnico, che teoricamente sono tante le racchette che possono andar bene e solo il campo dirà quali. poi, come si legge spesso da questo forum, esiste anche la tendenza opposta a quello che dicevi tu, ossia molti si preoccupano esageratamente di avere una racchetta leggera con piatto grande perchè sicurissimi che queste due cose li aiuteranno parecchio nelle loro carenze. io gioco da tanti anni ma non per questo significa che abbia raggiunto un livello eccelso, sono un semplice amatore della domenica, non mi è mai piaciuto fare tornei per scalare classifiche, anche perchè ho un problemino alla spalla che si acutizza col servizio. diciamo che sono una megapippa con sprazzi di federer, nel senso che mi piace prendere molti rischi e spesso gli errori non forzati superano i vincenti. faccio simulazioni di partite e palleggi intensivi, senza servizio da parte mia. probabilmente anche questa cosa mi porta a giocare più rilassato e a considerare una racchetta più come uno strumento di goduria che un'arma per mietere vittime e diventare sempre più imbattibile

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da Attila17 il Dom 13 Dic 2015 - 12:17

@VANDERGRAF ha scritto:megapippa con sprazzi di federer,
Solo per questo meriti applausi! lol!
Mi hai fatto molto ridere, direi che sono concorde con te alla fine, ognuno trova la sua, che sia leggera o pesante , grande o piccola, forse l'unica cosa che mi da fastidio è chi compra per emulazione o senza provare.
Per curiosità adesso stai giocando con la BB come da profilo? Com'è?
Anche se siamo forse un po OT, ma pazienza.
Ciao ciao

Attila17
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1476
Età : 47
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 3,5-4,0
Racchetta: Prince POG 4 stipes 1987; Prince Tour Pro 100; Prince Warrior 107;Yonex Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 13 Dic 2015 - 14:57

@Attila17 ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:megapippa con sprazzi di federer,
Solo per questo meriti applausi! lol!
condivido tutto anche il problema alla spalla. cheers cheers cheers

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5497
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: al punto in cui sono meglio oversize e leggerina (Wilson Juice 108) oppure una 300x100 (Wilson Juice 100)?

Messaggio Da VANDERGRAF il Dom 13 Dic 2015 - 21:27

@Attila17 ha scritto:
@VANDERGRAF ha scritto:megapippa con sprazzi di federer,
Solo per questo meriti applausi! lol!
Mi hai fatto molto ridere, direi che sono concorde con te alla fine, ognuno trova la sua, che sia leggera o pesante , grande o piccola, forse l'unica cosa che mi da fastidio è chi compra per emulazione o senza provare.
Per curiosità adesso stai giocando con la BB come da profilo? Com'è?
Anche se siamo forse un po OT, ma pazienza.
Ciao ciao
la bb melbourne è ottima, un compromesso per me ideale tra controllo, comfort e spinta. considerando che è 18x20 e ci gioco con multifilamento, prende anche molto bene le rotazioni in topspin e ha uno sweetpot molto generoso. poi mi trovo bene anche con slazenger challenge 320, bb london tour, tecnifibre tfight 315 ltd 16x19 e tecnifibre vo2max tfight 320 (samurai) . gioco con tutte queste a rotazione, ne ho provate molte altre ma in confronto a queste sono nettamente meno soddisfacenti

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum