Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Gio 26 Nov 2015 - 13:26

Scusate se apro un argomento probabilemente già discusso.
Ho trovato in rete delle macchine incordatrici manuali a prezzi accessibili e mi è nata la voglia malsana di iniziare ad incordare le mie racchette da solo.
Parliamo di una spesa di circa 150 € per la macchina e delle mie racchette....quindi una media di 1-2 incordature ogni 3-4 settimane.
Attualmente la sola incordatura la pago 5 € e in queste condizioni capite bene che non voglio metterla dal punto di vista della convenienza.
Si tratta del gusto di fare il lavoro da solo e la libertà di sperimentare a minor costo.
Premetto che non ho mai incordato una racchetta e attualmente riesco solo a riconoscere un 2 nodi con 4 Very Happy
L'obiettivo non è diventare un incordatore in senso assoluto ma trovato una corda o setup riuscire a fare il lavoro da solo.
Detto questo i miei dubbi sono:

  • quanto sono affidabili le macchine manuali (nello specifico ho trovato una Premium Stringer 3600)
  • è possibile imparare tramite video su youtube o articoli reperibili in rete? (Purtroppo non credo che dalle mie parti ci siano corsi?
  • a parte fare dannia al telaio, che tipo di danno potrei avere incordando da solo con una manuale? Potrei avere dei problemi al braccio?


Insomma lascio perdere? Quanti di voi fanno da soli?

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da Ursus il Gio 26 Nov 2015 - 14:21

1) Lavorando bene e senza fretta anche con una manuale economica puoi fare buone incordature. Se fai porcate puoi avere anche una Wilson Baiardo che la porcata rimane.

2) YouTube cerca YULitle - al momento segui solo questo canale, non che non ci siano altri video validi ma ci sono anche molte vaccate e se non hai esperienza non riesci a capire il giusto dallo sbagliato.

3) A mio vedere no, a meno che invece di incordare a 22 stai incordando a 32 kg. Penso che il problema maggiore sia danneggiare il telaio, ma seguendo le indicazioni che trovi sui video, vedi fissaggio della racchetta, installazione verticali, ecc. non dovresti avere problemi. Al massimo non tirerai bene i nodi le prime volte perdendo tensione, ma in questo caso il telaio non protesta.

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Gio 26 Nov 2015 - 14:44

io ho imparato da solo con i video di yulitle ed aiuto qui sul forum/vai mail di Eiffel e Magazzie (Mario e Marco) proprietari del negozio eiffel59tennisshop da dove ho acquistato la mia premiumstirnger 3800


riesco a fare incordature migliori di quelle del mio incordatore, parlando onestamente, che usa una babolat professionale ma tira via il lavoro, ovviamente impiego un'ora a racchetta perché curo tutti i passaggi e lascio trazionare la corda lentamente e per più secondi, che per i monofili è il trucco per farli durare di più oltre ad usare tensioni basse

io ti consiglierei la 3600 che è una delle migliori nella sua fascia di prezzo(lascia perdere quelle che costano meno perché sono robaccia) considera che la 3600 nuova costa 280€ su tennisdirect.nl

imparare a fare il 4nodi classico è davvero semplice, più impegnativi sono i nodi ma si imparano senza problemi e ci sono i video 

se prendi una premiumstringer 3600 penso che le possibilità di fare danni al telaio siano pari a zero, al contrario esistono macchine più economiche con solo due punti di fissaggio del telaio e quelle sono da evitare. 

ti vorranno 5/10 incordature in base alla tua manualità per imparare ma poi è tutto semplice

ovviamente detto questo non scendere sotto i 300€ per la macchina, da considerare anche l'acquisto della starting clamp che buone costano sui 40/50€

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Gio 26 Nov 2015 - 17:23

Avrei trovato una PREMIUM STRINGER 3600 usata.
Diciamo che l'investimento è alla portata....chiaramente lo "recupero" in 1-2 anni visto il numero di incordature.
Che differenze ci sono con la 3800?
Ritenete sia valida la 3600?

Cosa dovrei controllare che potrebbe essere usurato o avere problemi?

P.S. è troppo chiedervi se avete qualche manuale/tutorial da girarmi  Embarassed

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Gio 26 Nov 2015 - 18:14

la 3800 è più robusta ma se fai 2racchette al mese va benissimo la 3600, sull'usato bisogna controllare lo stato di usura delle pinze e varie viti, sicuramente servirà una stretta generale, dipende da quanto è stata usata

un pò di link utili che mi sono serviti per imparare:
http://www.zeroquaranta.net/t385-iniziare-ad-incordare
http://@@@@@@@@@@.forumattivo.com/t2805-iniziare-le-verticali

video:
tagliare le corde: https://www.youtube.com/watch?v=vablJWPV9jU
fissaggio racchetta: https://www.youtube.com/watch?v=rshyofxT_TY
inizio verticali: https://www.youtube.com/watch?v=Ygwsrrrj04Q
iniziare orizzontali con nodo: https://www.youtube.com/watch?v=iuQS6g5TPgI
come procedere per incordare le orizzontali: https://www.youtube.com/watch?v=L0FPGEBcBHo
nodo che uso io: https://www.youtube.com/watch?v=BUFjDax7xK4
altri consigli per il nodo: https://www.youtube.com/watch?v=IWx3iVPZl_c

poi basta che mi dici la racchetta che devi incordare e ti faccio un elenco dei passaggi da fare, ma studiati bene i video prima

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Gio 26 Nov 2015 - 21:25

@lorenz90  grazie per la risposta e i link.
si ..diciamo che penso di incordare solo le mie e quindi 1-2 al mese.
È più per il gusto di farlo io... pi la spesa sarebbe di meno di 200.

Racchette ..al momento ho la pd2015 e una apd 2013.

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Ven 27 Nov 2015 - 0:29

@Ursus ha scritto:1) Lavorando bene e senza fretta anche con una manuale economica puoi fare buone incordature. Se fai porcate puoi avere anche una Wilson Baiardo che la porcata rimane.

2) YouTube cerca YULitle - al momento segui solo questo canale, non che non ci siano altri video validi ma ci sono anche molte vaccate e se non hai esperienza non riesci a capire il giusto dallo sbagliato.

3) A mio vedere no, a meno che invece di incordare a 22 stai incordando a 32 kg. Penso che il problema maggiore sia danneggiare il telaio, ma seguendo le indicazioni che trovi sui video, vedi fissaggio della racchetta, installazione verticali, ecc. non dovresti avere problemi. Al massimo non tirerai bene i nodi le prime volte perdendo tensione, ma in questo caso il telaio non protesta.
Grazie...avevo letto sul forum di questo tipo. ..era  consiglisto anche da eiffel se non sbaglio.

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Ven 27 Nov 2015 - 0:43

@mork ha scritto:
@Ursus ha scritto:1) Lavorando bene e senza fretta anche con una manuale economica puoi fare buone incordature. Se fai porcate puoi avere anche una Wilson Baiardo che la porcata rimane.

2) YouTube cerca YULitle - al momento segui solo questo canale, non che non ci siano altri video validi ma ci sono anche molte vaccate e se non hai esperienza non riesci a capire il giusto dallo sbagliato.

3) A mio vedere no, a meno che invece di incordare a 22 stai incordando a 32 kg. Penso che il problema maggiore sia danneggiare il telaio, ma seguendo le indicazioni che trovi sui video, vedi fissaggio della racchetta, installazione verticali, ecc. non dovresti avere problemi. Al massimo non tirerai bene i nodi le prime volte perdendo tensione, ma in questo caso il telaio non protesta.
Grazie...avevo letto sul forum di questo tipo. ..era  consiglisto anche da eiffel se non sbaglio.
tutti i video che ti ho linkato sono i suoi...è uno dei pochi affidabili da cui imparare

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Ven 27 Nov 2015 - 9:42

Grazie.
Altro dubbio ... le macchine manuali (la 3600 che sto valutando ad esempio) necessitano di taratura?
Che margine di precisione hanno?
Del tipo se voglio 21 kg quanto hanno di scostamento?

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da Ursus il Ven 27 Nov 2015 - 10:41

Ogni macchina è fatta a modo suo. Devi prendere un dinamometro digitale che trovi sulla baia per pochi euro e con un pezzo di corda vedi +/- di quanto si discosta la tua macchina dal valore nominale.

Nel dettaglio, blocchi il dinamometro sul supporto centrale della racchetta in testa (di solito il dinamometro ha un'anello in testa e quindi basta infilarla nel supporto) e all'anello inferiore leghi o fai passare un pezzo di corda e quindi tensioni. 
Leggi il valore sul dinamometro e lo confronti con quanto hai impostato sulla barra; da qui capisci di quanto si discosta.
Da quanto ne so io non hai possibilità di tarare la macchina, però per esempio se vedi che tensiona 1 kg. in meno, quando vai ad incordare imposti 1 kg. in più.

Come saprai la tensione è ok quando la barra è orizzontale; per esperienza personale ti posso dire che minimi scostamenti dalla posizione orizzontale possono corrispondere come niente a 0,5 kg. di differenza (lo potrai verificare quanto hai messo su il dinamometro facendo un pò di prove) quindi non è così semplice tensionare le corde allo stesso valore.
Bisogna essere molto precisi con il posizionamento della barra e soprattutto non avere fretta.

Una cosa che ho trovato molto utile è l'aver incollato sopra al peso una piccola bolla di livello acquistata per pochi euro in ferramenta. Questa ti aiuta a capire bene e con precisione la posizione della barra. Anche perchè tu normalmente la barra la vedi dall'alto e non di lato, come invece sarebbe consigliabile per verificare la perfetta posizione orizzontale.
Con la bolla nella parte superiore del peso hai sotto controllo perfettamente la posizione della barra.

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Ven 27 Nov 2015 - 11:00

@Ursus ha scritto:Ogni macchina è fatta a modo suo. Devi prendere un dinamometro digitale che trovi sulla baia per pochi euro e con un pezzo di corda vedi +/- di quanto si discosta la tua macchina dal valore nominale.

Nel dettaglio, blocchi il dinamometro sul supporto centrale della racchetta in testa (di solito il dinamometro ha un'anello in testa e quindi basta infilarla nel supporto) e all'anello inferiore leghi o fai passare un pezzo di corda e quindi tensioni. 
Leggi il valore sul dinamometro e lo confronti con quanto hai impostato sulla barra; da qui capisci di quanto si discosta.
Da quanto ne so io non hai possibilità di tarare la macchina, però per esempio se vedi che tensiona 1 kg. in meno, quando vai ad incordare imposti 1 kg. in più.

Come saprai la tensione è ok quando la barra è orizzontale; per esperienza personale ti posso dire che minimi scostamenti dalla posizione orizzontale possono corrispondere come niente a 0,5 kg. di differenza (lo potrai verificare quanto hai messo su il dinamometro facendo un pò di prove) quindi non è così semplice tensionare le corde allo stesso valore.
Bisogna essere molto precisi con il posizionamento della barra e soprattutto non avere fretta.

Una cosa che ho trovato molto utile è l'aver incollato sopra al peso una piccola bolla di livello acquistata per pochi euro in ferramenta. Questa ti aiuta a capire bene e con precisione la posizione della barra. Anche perchè tu normalmente la barra la vedi dall'alto e non di lato, come invece sarebbe consigliabile per verificare la perfetta posizione orizzontale.
Con la bolla nella parte superiore del peso hai sotto controllo perfettamente la posizione della barra.
Il ragazzo che la vende dice che la macchina segna un paio di kg in meno di quello che segna.
Vale la pena prenderla? Avrei lo stesso "problema anche con una macchina nuova (nel tempo)?

Ottima spiegazione e sopratutto bella l'idea della bolla cheers

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Ven 27 Nov 2015 - 11:44

la mia fa 20kg spaccati se imposto 20kg con il braccio in perfetta posizione

chiaro che poi la corda si allunga il peso si abbassa e si perdono 0.5/1kg ma questo è normale con il contrappeso, solo l'elettronica compensa l'allungamento della corda tirando sempre alla medesima tensione impostata

la precisione di queste macchine è +/-0.5kg usandole come si deve, il peso non va mai fatto scendere bruscamente altrimenti i kg salgono, ne deve esserci troppo attrito sul cilindro che porta il gripper altrimenti il peso non è libero di scendere, il livello di attrito si regola con una vite

se la macchina tira un paio di kg in meno lascerei perdere...

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Ven 27 Nov 2015 - 13:16

Ci sarà un modo per ritararla?
Oppure una volta capito di quanto è la differenza si potrebbe tenerne conto ogni volta.
Ad esempio se accerto che ha un errore fisso di X kg quando voglio fare 21 kg faccio sempre 21 + X ?

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Ven 27 Nov 2015 - 13:28

@mork ha scritto:Ci sarà un modo per ritararla?
Oppure una volta capito di quanto è la differenza si potrebbe tenerne conto ogni volta.
Ad esempio se accerto che ha un errore fisso di X kg quando voglio fare 21 kg faccio sempre 21 + X ?
se sbaglia semrpe di 2kg una volta che si sa si fa come hai detto

bisogna vedere però se è starata e fa sempre 2kg in meno

io prima di comprarla farei comprare il dinamometro digitale(costa 9€ da amazon) al venditore e gli fare fare le opportune verifiche, altrimenti la prendi nuova a 280€ è ti risparmi i dubbi

è in offerta proprio adesso, costerebbe 350€ (con la spedizione 294€)
http://www.tennisdirect.nl/bespannen/penta-premium-stringer-3600

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Ven 27 Nov 2015 - 13:32

Ho chiesto se da un errore fisso o cambia ogni volta....vediamo cosa risponde (sperando sia onesto).
Leggendo però mi sembra che anche altri con macchine manuali hanno uno "scarto".


Diciamo che l'idea di incordare da solo è data anche dal fatto di un investimento veramente ridotto (150€).

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Ven 27 Nov 2015 - 13:34

@mork ha scritto:Ho chiesto se da un errore fisso o cambia ogni volta....vediamo cosa risponde (sperando sia onesto).
Leggendo però mi sembra che anche altri con macchine manuali hanno uno "scarto".


Diciamo che l'idea di incordare da solo è data anche dal fatto di un investimento veramente ridotto (150€).
io lo faccio perché mi piace, non conviene farlo per i soldi

poi io ho iniziato ad incordare da solo perchè scontento dei risultati che avevo dal mio incordatore...chiedevo 24kg e mi trovavo dp 3 ore le corde verticali che si spostavano di 1cm...per poi scoprire che ne tirava due alla volta affraid

ps. ma poi vorrei sapere come fa a dire che ha uno scarto di un paio di kg? l'ha verificato con un dinamometro? altrimenti sta parlando di aria fritta

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Ven 27 Nov 2015 - 16:39

Mi ha risposto sul come ha verificato:

"...Dinamometro digitale.
Lo scarto è fisso, ora non ricordo di quanti kg è ma comunque è fisso quindi è molto semplice da utilizzare. Se vuoi incordare a 23 kg, per esempio, imposti 21 e stai apposto.
Così la utilizzavo io e non ho mai avuto problemi. Alla fine chi se ne frega se segna 21, l'importante è che tu ti trovi bene con quel peso...."

Mi sembra onesto ....magari è anche frequentatore di questo forum Very Happy

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da fablus il Ven 27 Nov 2015 - 16:48

@mork ha scritto:Il ragazzo che la vende dice che la macchina segna un paio di kg in meno di quello che segna.
Vale la pena prenderla? Avrei lo stesso "problema anche con una macchina nuova (nel tempo)?
Il problema che la macchina da te citata tiri le corde un paio di kg in meno della tensione effettivamente impostata potrebbe dipendere dall'usura della molla del bilanciere. Probabilmente sostituendola con una nuova elimineresti il problema.

fablus
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 732
Età : 47
Località : Caserta
Data d'iscrizione : 14.04.14

Profilo giocatore
Località: Caserta
Livello: Quando sono in forma un paio di game li vinco
Racchetta: 2 x Volkl Organix 8 Super G 315 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Ven 27 Nov 2015 - 17:47

@mork ha scritto:Mi ha risposto sul come ha verificato:

"...Dinamometro digitale.
Lo scarto è fisso, ora non ricordo di quanti kg è ma comunque è fisso quindi è molto semplice da utilizzare. Se vuoi incordare a 23 kg, per esempio, imposti 21 e stai apposto.
Così la utilizzavo io e non ho mai avuto problemi. Alla fine chi se ne frega se segna 21, l'importante è che tu ti trovi bene con quel peso...."

Mi sembra onesto ....magari è anche frequentatore di questo forum Very Happy
se l'ha verificato con il dinamometro ed è costante allora mi pare ok

poi al massimo ci cambi la molla che si trova come pezzo di ricambio

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Ven 27 Nov 2015 - 20:11

Penso sia onesto...si è offerto di farmi vedere una prima incordatura.

A proposito di questo volevo chiedervi se per i primi esperimenti a perdere...parlo proprio dei primi...devo utilizzare una corda a basso costo o posso usare anche altro?
Magari corde di altro tipo impostando una tensione molto bassa...giusto per vedere cosa esce

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Ven 27 Nov 2015 - 20:24

@mork ha scritto:Penso sia onesto...si è offerto di farmi vedere una prima incordatura.

A proposito di questo volevo chiedervi se per i primi esperimenti a perdere...parlo proprio dei primi...devo utilizzare una corda a basso costo o posso usare anche altro?
Magari corde di altro tipo impostando una tensione molto bassa...giusto per vedere cosa esce
per le prime consiglio una corda a basso costo, tipo pro's pro red devil che è morbida e valida, costa 25€ a matassa

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Sab 28 Nov 2015 - 8:49

Non vorrei dire una c... ma ho letto qualcuno che parlava di filo da canna da pesca?
Io intendevo le prime 2-3 con cui non provare neache a giocarci...solo per provare i passaggi e nodi.

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da mork il Gio 4 Feb 2016 - 9:53

@lorenz90 ha scritto:la 3800 è più robusta ma se fai 2racchette al mese va benissimo la 3600, sull'usato bisogna controllare lo stato di usura delle pinze e varie viti, sicuramente servirà una stretta generale, dipende da quanto è stata usata

un pò di link utili che mi sono serviti per imparare:
http://www.zeroquaranta.net/t385-iniziare-ad-incordare
http://@@@@@@@@@@.forumattivo.com/t2805-iniziare-le-verticali

video:
tagliare le corde: https://www.youtube.com/watch?v=vablJWPV9jU
fissaggio racchetta: https://www.youtube.com/watch?v=rshyofxT_TY
inizio verticali: https://www.youtube.com/watch?v=Ygwsrrrj04Q
iniziare orizzontali con nodo: https://www.youtube.com/watch?v=iuQS6g5TPgI
come procedere per incordare le orizzontali: https://www.youtube.com/watch?v=L0FPGEBcBHo
nodo che uso io: https://www.youtube.com/watch?v=BUFjDax7xK4
altri consigli per il nodo: https://www.youtube.com/watch?v=IWx3iVPZl_c

poi basta che mi dici la racchetta che devi incordare e ti faccio un elenco dei passaggi da fare, ma studiati bene i video prima
Dopo tanto finalmente ho preso la macchina Very Happy
La premium stringer 3600 manuale.
Ho scaricato i video e letto qualcosa....ma mi date una mano.

Ho scaricato lo schema dal sito Babolat per la APD e vedo che è un 4 nodi.
Immagino che la procedura sia:

  • tagliare in due pezzi la matassa da 12m
  • partire con le verticali dal basso e procedere in modo simmetrico...2 da un lato e 2 da un altro
  • chiudo le verticali in basso


Per le orizzontali dove devo partire? Si parte con il nodo o con lo starting clamp?
Se il braccio del contrappeso si ferma in posizione più verticale o scende troppo (magari perchè la corda si stira) come devo procedere?

mork
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 234
Località : abruzzo
Data d'iscrizione : 29.11.14

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: 4.6
Racchetta: AeroPro Drive no cortex , Pure Drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da lorenz90 il Gio 4 Feb 2016 - 12:24

se hai la starting clamp per le orizzontali parti con quella il procedimento e identico al nodo solo che blocchi la corda con la SC invece di fare il nodo

il braccio deve scendere lentamente accompagnato dalla mano, quando si abbassa troppo lo devi ritirare su bloccando il gripper con la sinistra, una volta tirato su il bilanciare lasci il gripper e accompagni nuovamente il bilanciare verso il basso finché non lo posizioni in orizzontale



lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordare da soli con macchina manuale da novizio

Messaggio Da J-Ego il Gio 4 Feb 2016 - 13:12

Ciao a tutti,
mi unisco a questa discussione come novizio delle incordare manualmente. Utilizzo una Tyger StringEco45.
Cosa ne dite di questi Parnell Knot?
  

Vorrei serrarli di più ma ho paura di fare danni
Non vi faccio vedere lo starting knot... sono ancora troppo indecenti purtroppo!


Come fate giustamente notare voi, la differenza la tanto la velocità di trazione della corda col contrappeso. Se vai piano e in maniera uniforme il risultato è davvero meglio!

Grazie
Ciao

J-Ego
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1044
Età : 34
Data d'iscrizione : 04.09.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: 4.2
Racchetta: Yonex VCore Sv 98

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum