Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» racchetta adatta ad un swing veloce
Oggi alle 8:51 Da drichichi@alice.it

» Corde di serie Wilson Pro Staff 97 LS
Oggi alle 8:48 Da Eiffel59

» Corde e tensioni dei campioni
Oggi alle 8:44 Da drichichi@alice.it

» Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????
Oggi alle 8:43 Da drichichi@alice.it

» Corde per Yonex DR 98
Oggi alle 8:14 Da Eiffel59

» dolore al polso
Oggi alle 7:42 Da lelus

» Corda Astis Energy
Oggi alle 7:35 Da aloiacon

» Corde su aeropro drive gt 2013
Oggi alle 7:24 Da Eiffel59

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Oggi alle 1:41 Da Attila17

» Racchette vintage
Oggi alle 0:54 Da VANDERGRAF

» EZONE DR
Ieri alle 23:45 Da ziku99

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Ieri alle 23:34 Da ferra9580

» Budello...quale?
Ieri alle 23:22 Da drichichi@alice.it

» Dubbio calcolo punteggi classifica
Ieri alle 21:32 Da darion

» Palle per allenamento
Ieri alle 20:40 Da VANDERGRAF

» Ćorić: altro " vento nuovo " che avanza?
Ieri alle 19:57 Da andrea scimiterna

» Corde su Head prestige liquidmetal MP
Ieri alle 19:53 Da araton32

» Test Pro Kennex Q5+ 290g
Ieri alle 19:30 Da gyammy

» Cerco compagni/e di gioco
Ieri alle 19:18 Da giococlassico75

» buttcap, end cap o semplicemente tappo - forme e compatibilità
Ieri alle 18:45 Da gabr179

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Ieri alle 18:15 Da 82iceman

» Ferrer e Babolat
Ieri alle 17:38 Da fa

» Nuovo regolamento federale 2018 per le promozioni!
Ieri alle 17:27 Da emish89

» Head Graphene Xt Prestige Rev Pro
Ieri alle 17:06 Da Dave71

» Head rip control
Ieri alle 16:52 Da Eiffel59

» Pure strike o aeropro?
Ieri alle 16:45 Da ale261005

» Prestige Pro Youtek L3 - Offerta 55 €
Ieri alle 15:47 Da Waikato68

» Tecnifibre HDX Tour 1.24
Ieri alle 14:12 Da drichichi@alice.it

» Calibro e pesantezza di palla
Ieri alle 14:09 Da drichichi@alice.it

» Che corde montare su Wilson burn100 cv
Ieri alle 14:03 Da maxfabo



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19335 Utenti registrati
195 forum attivi
649718 Messaggi
New entry: Fausto Droghetti

grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da altivec il Dom 8 Nov 2015 - 13:00

ciao, uno dei ragazzi che lavora al decathlon mi ha detto che una rachcetta da tennis in grafite, dopo alcuni anni, perderebbe le le sue specifiche originali, mutando in negativo le prestazioni, ovvero la capacità di assorbire/trasmettere vibrazioni e/o compromettere la sensibilità a contatto con la pallina...  voi che dite è vera questa cosa ?!  confused
avatar
altivec
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 22.07.12

Profilo giocatore
Località: Molise
Livello: ITR 3.5
Racchetta: YONEX EZONE DR 98 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 8 Nov 2015 - 13:45

Assolutamente si...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41801
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da moro il Dom 8 Nov 2015 - 13:57

Dopo quanto tempo?

moro
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da fil27t il Dom 8 Nov 2015 - 14:32

@altivec ha scritto:ciao, uno dei ragazzi che lavora al decathlon mi ha detto che una rachcetta da tennis in grafite, dopo alcuni anni, perderebbe le le sue specifiche originali, mutando in negativo le prestazioni, ovvero la capacità di assorbire/trasmettere vibrazioni e/o compromettere la sensibilità a contatto con la pallina...  voi che dite è vera questa cosa ?!  confused

Rammentando che la grafite in sè è uno dei materiali più stabili che esista, si usa(va) in blocchi come moderatore nel nocciolo dei reattori nucleari in presenza di temperature e pressioni elevatissime, nelle racchette da tennis si usano (nel 90% dei casi, poi ci sono i cordoni braided) delle "pelli" ovvero delle sfogliatine di grafite ritagliate da bobine preimpregnate di resine leganti e stoccate in cella frigorifera. Il degrado delle caratteristiche meccaniche di una racchetta da tennis, non è quasi mai imputabile al deterioramento della grafite, quanto piuttosto delle resine leganti che tengono insieme il tutto e che col tempo tendono a "seccare".
avatar
fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 8 Nov 2015 - 15:03

La grafite è stabile in forma "pura".

Ma i prepreg sono diversificati per densità, intrecci di fibre per pollice quadro, quantità e tipi di fibre di diversa natura...non a caso, i prezzi variano da poche decine a diverse centinaia di dollari per yarda lineare.

Ovviamente, con "valori" meccanici ben diversi.
Che ne influenzano resa e durata.
Le resine hanno il loro "peso" nella perdita di connettività tra le fibre, ma (essendoci divari importanti anche nel costo delle suddette) anche rese e tenute diverse.

L'insieme (e qualità/quantità dei montaggi, ed eventuali urti o sollecitazioni anomale) comporta una maggiore o minor durata delle strutture...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41801
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da altivec il Dom 8 Nov 2015 - 16:07

oh cacchio !  Smile
non pensavo ci fosse tale "scienza" applicata a un pezzo di grafite che poi diventa racchetta... Shocked ho sempre pensato che alla fine le varie "novità" che ogni volta si susseguono sul mercato non sono altro che strumenti di marketing per invogliarci a cambiare racchetta.

grazie per le dettagliate e interessanti informazioni.

quindi in conseguenza di ciò, normalmente una racchetta "quanto campa" meccanicamente parlando ?  Suspect
avatar
altivec
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 22.07.12

Profilo giocatore
Località: Molise
Livello: ITR 3.5
Racchetta: YONEX EZONE DR 98 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 8 Nov 2015 - 17:28

A seconda del telaio (ovviamente della sua qualità) e se la corda è cambiata con regolarità ( e capacità...) dalle quaranta alle sessanta incordature, sempre che sia trattato bene ovviamente.
Chi vive di tennis (maestri, agonisti di ottimo livello) le "mastica" in circa due anni. Un agonista di terza bassa/quarta alta può arrivare a farle durare il doppio. Di più con la scarsa qualità media di molti modelli attuali la vedo dura, specie lasciando le corde montate per mesi (od anni) come vedo talvolta fare... Rolling Eyes
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 41801
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da altivec il Dom 8 Nov 2015 - 23:26

quindi diciamo che se uno sa o prevede di non giocare per un certo tempo dovrebbe tagliare le corde dal telaio x non tenerlo in tensione inutilmente x mesi/anni ?
avatar
altivec
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 22.07.12

Profilo giocatore
Località: Molise
Livello: ITR 3.5
Racchetta: YONEX EZONE DR 98 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da VANDERGRAF il Dom 8 Nov 2015 - 23:56

sì, sarebbe meglio. poi non bisogna mai lasciare una racchetta in macchina sotto al sole o in ambienti troppo umidi, tanto per citare altre due cose che riguardano la manutenzione. bisogna trovare un buon incordatore perchè una cattiva incordatura può ridurre anche di parecchio la vita residua di un telaio. l'incordatura è il motivo principale di stress. una racchetta incordata poche volte e conservata bene può durare tantissimo senza che ci siano perdite di resa e comfort

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3057
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e puma pcs

Tornare in alto Andare in basso

Re: grafite perde le sue caratteristiche col tempo ?

Messaggio Da fil27t il Lun 9 Nov 2015 - 11:14

@Eiffel59 ha scritto:La grafite è stabile in forma "pura".

Ma i prepreg sono diversificati per densità, intrecci di fibre per pollice quadro, quantità e tipi di fibre di diversa natura...non a caso, i prezzi variano da poche decine a diverse centinaia di dollari per yarda lineare.

Ovviamente, con "valori" meccanici ben diversi.
Che ne influenzano resa e durata.
Le resine hanno il loro "peso" nella perdita di connettività tra le fibre, ma (essendoci divari importanti anche nel costo delle suddette) anche rese e tenute diverse.

L'insieme (e qualità/quantità dei montaggi, ed eventuali urti o sollecitazioni anomale) comporta una maggiore o minor durata delle strutture...

Come in tutti i materiali compositi l'anello debole è sempre il legante, per perdere caratteristiche la grafite dovrebbe
subire microrotture delle fibre, che a parte rari casi (telaio incordato da cani, sbattuto a terra ecc) non avvengono, quello che avviene e a livello diffuso sul telaio è una perdita di coesione fra le fibre stesse, ma questa è dovuta al deterioramento della resina legante, non alla grafite!  il discorso si completa con quello che dici, perchè una maglia di fibra poco consistente e poco stratificata destinata a un prodotto economico avrà bisogno di una quantità di legante più elevata, che giocoforza del prezzo sarà di scarsa qualità. Il risultato dopo la cottura sarà un prodotto di caratteristiche meccaniche accettabili lungo un intervallo di tempo piuttosto limitato.

Il discorso comunque meriterebbe un approfondimento, in generale c'è stato uno spartiacque nella qualità costruttiva dei telai che è quello della fine anni '90. Prima i telai erano costosissimi e costruiti in una certa maniera. Dopodichè c'è stato un crollo dei prezzi (in proporzione oggi una racchetta considerata buona oggi costa 1/3-1/4 di quello che costava 30 anni fa) che ha implicato anche un crollo della qualità di costruzione e con essa della durata del telaio.
avatar
fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum