Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Pure drive 2018Ieri alle 23:45pinimbe
finals londra 2018Sab 18 Ago 2018 - 22:38zalucy
Budello seccoSab 18 Ago 2018 - 20:38nw-t
Yonex VCORE Pro 100Sab 18 Ago 2018 - 16:22Vannigio_5
EZone 2017Sab 18 Ago 2018 - 16:18Vannigio_5
Forza SchumacherSab 18 Ago 2018 - 12:45mattiaajduetre
weiss Cannon Scorpion 1.22Sab 18 Ago 2018 - 11:13woobi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Primi formicolii, addio ragazzi

il Mar 3 Nov 2015 - 21:13
Per la serie mai 'na gioja, svolgimento:
Il mese scorso decido di iniziare questa avventura
un po'  perchè faccio un lavoro sedentario e quindi fare un pò di movimentto non guasta e un po' perchè mi piace molto il tennis.
Io abito in un paesino dove c'è il campo e una scuola, chiedo informazioni
e faccio due partite con il presidente ( 81 anni gioca spesso e si fa 10 km al giorno di corsa Shocked)
gioco con la sua racca che se non erro è una prince nozone, non so come è incordata.. Non
è stata una lezione, anche perchè lui non è un istruttore, quindi solo palleggi per vedere come andava.
il giorno dopo leggero dolore tipo da acido lattico avendo giocato a secco senza un pò di preparazione
e non venendo da nessuno sport. l'altra partita non ricordo problemi il giorno dopo. magari qualche pizzichetto sul braccio
ma passato subito.
3 partita con mio cugino che è istruttore. palleggio normale, qualche smash e volè. giorno dopo nessun problema( la mia racca è un pk 5 315 con multifilo a 22)
4 partita con maestro della scuola sempre palleggi e un pò di servizio- a metà lezione, decido di usare la sua pd con mono, il giorno dopo
braccio indolenzito, ma passato dopo mezza giornata.
ieri nuova lezione, facciamo classico palleggio però in top spin ovviamente fatto ''alla bersagliera''  dopo solo qualche lezione , senza aver sviluppato una buona tecnica. a differenza del piatto
molte palline le stecco e sento il classico deeeeng. questa mattina nessun problema tardo pomeriggio avverto formicolii leggeri su dorso mano
e un pò al braccio, ma nn ho dolore o altro.
Insomma visto che ho iniziato con la ''fobia'' di poter sviluppare questi problemi( infatti subito ho preso un pk con multifilo)
e vedendo sul forum che tantissimi anche allenati e bravi soffrono per diversi dolori articolari invalidanti anche per mesi e mesi e io lavorando al pc
e suonando non me lo posso proprio permettere, credo che a malincuore riporrò la racca nella sua bella custodia. un vero peccato. grazie a chi vorrà
lasciare un parere e scusate la prolissità.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mar 3 Nov 2015 - 21:23
scusa la schiettezza, ma se hai una racchetta indicata per la salute del braccio, perchè ti sei messo a giocare anche con altre racchette e corde mono ? se i guai te li cerchi è normale che arrivino. quando si è poco allenati bisogna usare prudenze e oculatezza. se ti butti a capofitto cambiando pure i telai e le corde da un giorno all'altro, cosa ti aspettavi ?
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mar 3 Nov 2015 - 21:31
Allora, con il presidente del circolo
sono andato per una prova, quindi non avevo una mia racchetta e me l'ha prestata lui, giusto per vedere come andava. abbiamo giocato in maniera lenta e di piatto. certo alla prima prova senza sapere nulla di tennis non mi andava di spendere al buio per comprarmene una mia.
l'unico errore è stato voler provare quella del maestro, ma avrò fatto nemmeno una mezz'ora
e sempre in palleggio lento.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mar 3 Nov 2015 - 21:50
tra l'altro hai giocato con una pure drive incordata mono che è quanto di più pericoloso possa esistere per prendersi l'epicondilite, soprattutto se fai, come capita spesso a livelli tecnici bassi, gesti errati nell'esecuzione dei colpi. riposati per almeno tre settimane e prendi antiinfiammatori tipo momendol per 5/6 giorni. poi se non senti alcun fastidio nei movimenti quotidiani, prova a giocare solo un'ora con la pro kennex e vedi come va. prima e dopo il gioco fai almeno venti minuti di riscaldamento e stretching. non ha senso giocare con più racchette e poi accantonare una racchetta che non dovrebbe darti problemi, rinunciando a giocare.
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mar 3 Nov 2015 - 21:58
Intanto grazie per le risposte, ma come ho scritto ho scelto la pk proprio per evitare questo problema e la uso. Non l'ho usata le prime due volte perchè volevo provare se mi potesse piacere giocare e non fare un acquisto al buio. la pd l'ho usata solo per curiosità, ma parliamo di meno di mezz'ora e con palle lente e di piatto. non credo al momento di prendere fans, anche perchè parliamo di un legerissimo formicolio al dorso che non mi da nessun fastidio nel fare movimenti quotidiani, se poi persiste andrò dal medico. comunque spero solo che è una reazione di ieri sera causata dal non centrare bene le palle in top spin, ovviamente ho giocato con la pk.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mar 3 Nov 2015 - 22:14
scusa se insisto ma da quello che scrivi è evidente che conosci poco come funzionano queste patologie. una racchetta rigida incordata monofilo può creare problemi anche con soli dieci minuti, soprattutto se le corde hanno più di dieci ore. prima di giocare bisognerebbe informarsi su quali sono le attrezzature che potrebbero dare problemi. tra l'altro se avevi un decathlon a portata di mano potevi prendere gratis in prova una racchetta. se non vuoi prendere fans ci sono sempre alternative naturali come le ottime capsule no-dol o pomata sempre no-dol oppure all'arnica. fai attenzione anche alla misura del manico, perchè se non è la tua ti potrebbe costringere a sforzare i tendini dell'avambraccio
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mar 3 Nov 2015 - 22:25
sì, però ieri non ho giocato con la pd, ma con la pk, secondo me da quello che ho letto un pò in giro
la causa sicuramente sarà dovuta alle troppe steccate che ho fatto e lì non c'è racca che possa aiutare.
comunque tra tendiniti, gomiti, polsi e altro , la cosa per i miei gusti si sta facendo troppo complessa,
meglio abbandonare prima che mi rovini. grazie vander per la disponibilità.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mer 4 Nov 2015 - 0:09
che io sappia le steccate non sono tra le cause di questo tipo di problema, a patto che il telaio non trasmetta vibrazioni nocive, cosa improbabile se scegli una pk o un buon telaio con rigidità bassa, specialmente se pesa più di 300 grammi e non ha bilanciamento in testa. ti ripeto, se giochi con la pk e multifilo a tensione max 24 chili non hai alcun tipo di problema, a patto di non giocare col braccio già stressato e fare un minimo di riscaldamento, cosa comune a qualsiasi tipo di pratica sportiva
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mer 4 Nov 2015 - 0:26
grazie del supporto cheers Wink
st13
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 786
Età : 38
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mer 4 Nov 2015 - 9:17
lewis, echecacchio!!!! abbandoni dopo 4 lezioni???
perchè invece non provi a preparare il tuo fisico in modo adeguato? riscaldati bene prima di giocare, rivolgiti a qualcuno che sappia consigliarti per esercizi preventivi e non mollare!

io ho avuto piccoli dolorini al gomito giocando con la pure drive per un po di tempo, sono passato alle PK e la situazione è migliorata. poi è subentrata una contrattura ad un muscolo dorsale ed ho fatto tecar terapia prima di riprendere a giocare.

adesso due volte a settimana vado in palestra e cerco di preparare il mio fisico adeguatamente non per vincere wimbledon, ma per evitare acciacchi futuri.

sono il tuo primo tifoso ma non mollareeeeeeee!!!
avatar
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1906
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mer 4 Nov 2015 - 10:28
... mi allineo a Vander... mica ho capito... per le racchette: ne compri una usata molto popolare tipo pk la incordi multi a bassa tensione (io non andrei oltre i 22) ... se poi proprio non riesci a giocare e devi abbandonare la rivendi, ci avrai rimesso si e no 20€... il costo delle corde va considerato indispensabile per provare, come se vuoi provare a sciare: a meno di non saper volare il giornaliero lo devi pagare... poi inizi con calma, tipo una volta alla settimana poi aumenti...
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mer 4 Nov 2015 - 11:38
@gio2012 ha scritto:... mi allineo a Vander... mica ho capito... per le racchette: ne compri una usata molto popolare tipo pk la incordi multi a bassa tensione (io non andrei oltre i 22) ... se poi proprio non riesci a giocare e devi abbandonare la rivendi, ci avrai rimesso si e no 20€... il costo delle corde va considerato indispensabile per provare, come se vuoi provare a sciare: a meno di non saper volare il giornaliero lo devi pagare... poi inizi con calma, tipo una volta alla settimana poi aumenti...
la racchetta già ce l'ha gio. l'ha comprata dopo aver fatto alcune prove con altre racchette. io facevo osservazioni sul tipo di racchette e corde provate, incautamente, non sul fatto che non avesse da subito comprato una racchetta
Giulio Marino
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 605
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mer 4 Nov 2015 - 14:49
Magari hai semplicemente giocato per troppi giorni senza una pausa adeguata? All'inizio prova a giocare una o massimo due ore a settimana (ma in giorni non ravvicinati).
avatar
gio2012
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1906
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Mer 4 Nov 2015 - 14:52
@VANDERGRAF ha scritto:
@gio2012 ha scritto:... mi allineo a Vander... mica ho capito... per le racchette: ne compri una usata molto popolare tipo pk la incordi multi a bassa tensione (io non andrei oltre i 22) ... se poi proprio non riesci a giocare e devi abbandonare la rivendi, ci avrai rimesso si e no 20€... il costo delle corde va considerato indispensabile per provare, come se vuoi provare a sciare: a meno di non saper volare il giornaliero lo devi pagare... poi inizi con calma, tipo una volta alla settimana poi aumenti...
la racchetta già ce l'ha gio. l'ha comprata dopo aver fatto alcune prove con altre racchette. io facevo osservazioni sul tipo di racchette e corde provate, incautamente, non sul fatto che non avesse da subito comprato una racchetta

mi sarò espresso male: ero d'accordo con te, in PIU'  non avevo capito se sta pk l'aveva presa o meno, adesso ho capito, ma a maggior ragione, se ha la pk è meglio lasciare stare il resto, come da te indicato...
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Gio 5 Nov 2015 - 13:22
Comunque leggendo in giro
Credo che sia tunnel carpale
Speriamo di risolvere. 
Mi prometto di nn abbandonare
Più il divano. Lo sport non ta fa per me.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Gio 5 Nov 2015 - 21:48
le patologie non si comprendono leggendo in giro, ma andando da un medico e facendo un esame diagnostico. il tunnel carpale, se non erro, ha poco a che fare col tennis, soprattutto se si tratta di pochi giorni di attività. nei casi più gravi si risolve con un intervento ambulatoriale di 20 minuti e convalescenza di uno o due mesi
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Gio 5 Nov 2015 - 23:33
Sono un instancabile lettore, quindi quando mi metto
(anche sapendo che google non è laureato) , potrei fare concorrenza a dr house Very Happy
vediamo se passa da se, è molto leggero e non continuo.
se passa torno subito in campo  Cool
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Gio 5 Nov 2015 - 23:46
sarai pure un instancabile lettore ma mi sembri un pò superficiale nell'affrontare i dolori. ossia passi da visioni catastrofiche a fiducia nello spirito santo. il tunnel carpale passa da sè quando viene durante la gravidanza, altrimenti sarebbe meglio fare subito fisioterapia per non farlo diventare cronico. nelle fasi più acute lo riconosci perchè tende a dar fastidio soprattutto la notte. poi ancora meglio sarebbe individuare la causa, magari fai dei movimenti errati in altre attività o hai esagerato in qualcosa sovraccaricando il polso. ricordati che se intervieni subito hai il cento per cento di risolvere presto, se lasci passare tempo senza sapere nemmeno di cosa si tratta, rischi di peggiorare e poi ti ci vogliono più soldi e più tempo. visto che leggi tutto, dovresti tener conto anche della lettura di questo che ti sto scrivendo, altrimenti mi sembra piuttosto inutile scrivere in un forum chiedendo consigli su situazioni di salute.
avatar
Lewis Tac
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.10.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Ven 6 Nov 2015 - 0:04
ti ringrazio per le risposte, non è che passo dalle catastrofi alla magia
è che sdrammatizzo un pò. per fortuna la notte non ho problemi
il giorno questo leggero formicolio, che per fortuna non è costante.
la causa sono sicuro al 100 % è stata l'allenamento di lunedi sera.
come ho scritto provando per la prima volta questo top spin, il polso si muoveva troppo
e prendevo un sacco di stecche. fino ad ora sia per lavoro che per altro uso molto il mouse
e non ho mai avuto problemi. spero che magari avendo sforzato troppo è un leggero trauma,
se tra qualche settimana, ancora sto cosi, sicuro andrò dal medico.
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1826
Età : 39
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Ven 6 Nov 2015 - 0:54
Secondo me il tennis, come molti altri sport, non é lo sport più salutare ed adatto per un sedentario che non ha mai fatto attività fisica prima. Logora ginocchia, caviglie, anche, spalla, polso e gomito. Quindi se uno ha davvero voglia di cominciare a giocare a tennis, é meglio che cominci prima a fare almeno un mesetto di palestra seguito da un bravo istruttore con esercizi mirati. Altrimenti é sicuramente meno dannoso prendere la bicicletta ed andare a farsi una bella pedalata per mettersi in forma.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Ven 6 Nov 2015 - 9:31
@Lewis Tac ha scritto:ti ringrazio per le risposte, non è che passo dalle catastrofi alla magia
è che sdrammatizzo un pò. per fortuna la notte non ho problemi
il giorno questo leggero formicolio, che per fortuna non è costante.
la causa sono sicuro al 100 % è stata l'allenamento di lunedi sera.
come ho scritto provando per la prima volta questo top spin, il polso si muoveva troppo
e prendevo un sacco di stecche. fino ad ora sia per lavoro che per altro uso molto il mouse
e non ho mai avuto problemi. spero che magari avendo sforzato troppo è un leggero trauma,
se tra qualche settimana, ancora sto cosi, sicuro andrò dal medico.
fai come credi, io di patologie ne ho avute e viste tante e ti sto dicendo che il "tra qualche settimana" ti può portare solo svantaggi e quello che tu attribuisci al cento per cento non esiste, perchè spesso non è altro che la goccia che ha fatto traboccare il vaso, quindi l'evento ultimo prima del dolore non è l'unica causa, ma una concausa. pure io non avevo mai avuto problemi alle caviglie giocando a tennis per 30 anni e correndo una volta a settimana, poi mi è venuta una tendinite achillea cronica bilaterale. per il formicolio entra spesso in ballo la cervicale o principi di ernia in zona lombo-sacrale, tutte cose che non saprai mai se non fai una elettromiografia o una risonanza magnetica. prendiamoci cura del nostro corpo, non ne abbiamo un altro di ricambio.
avatar
Sevenis
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 147
Età : 34
Data d'iscrizione : 08.06.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: WannaBe
Racchetta: Head YOUTEK IG Extreme Pro 2.0

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Lun 18 Gen 2016 - 9:59
@gabr179 ha scritto:Secondo me il tennis, come molti altri sport, non é lo sport più salutare ed adatto per un sedentario che non ha mai fatto attività fisica prima. Logora ginocchia, caviglie, anche, spalla, polso e gomito. Quindi se uno ha davvero voglia di cominciare a giocare a tennis, é meglio che cominci prima a fare almeno un mesetto di palestra seguito da un bravo istruttore con esercizi mirati. Altrimenti é sicuramente meno dannoso prendere la bicicletta ed andare a farsi una bella pedalata per mettersi in forma.

Sono d'accordo... secondo me non sei proprio partito con il piede giusto.
Il tennis richiede molto dal fisico e dalla mente e ancor di più richiede nella fase iniziale e di apprendimento soprattutto visto che non hai fatto mai sport. Vedo che da subito hai parlato di palleggi, di smash, top spin e compagnia bella a distanza di un paio lezioni o partitelle ma secondo me far così è sbagliato. Bisognerebbe per l'appunto che tu iniziassi un percorso di reset fisico che ti permetta di sviluppare un minimo di tonicità muscolare, poi iniziare a parlare di dritti e rovesci e in punta di piedi entrare nel mondo del tennis facendo adattare il corpo a nuovi movimenti, stimoli e sforzi.
E' normale che con un impatto così a freddo le ripercussioni non siano positive.
C'è da dire anche che è normale, soprattutto all'inizio, avere doloretti e nuove sensazioni sottoponendo di fatto il fisico a qualcosa di nuovo.

Io ti consiglio corsa, palestra e di fare lezioni. No partitelle o altro in questa fase iniziale.
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2654
Età : 49
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Lun 18 Gen 2016 - 10:36
Ciao,
ti porto il mio contributo, io sono un ex agonista sia di Arti Marziali , sia di Football Americano, quindi dicamo sport non molto gentili con articolazioni e muscoli, infatti come quasi tutti gli ex agonisti di qualsiasi sport, sono mezzo scassato.
Devo dire che ho trovato tanto giovamento nel Pilates ( fatto come si deve nn da pseudo insegnanti di aerobica o altro, ma in un centro specifico con macchinari apposta). Credo sia uno sport che si sposi molto bene con il tennis perchè rafforza tutto il corpo, lo elonga e soprattutto lavora su addominali e respirazione che fatti in maniera corretta aiutano anche nel momento in cui si colpisce la palla.
Ti consiglio di provarlo.
Ciao ciao
avatar
babolat94
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6303
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Lun 18 Gen 2016 - 10:45
Se proprio vuoi uno sport di racchetta sennò.. Tennis tavolo!
avatar
danitennis
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1253
Età : 38
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex SV98

Re: Primi formicolii, addio ragazzi

il Lun 18 Gen 2016 - 11:47
@babolat94 ha scritto:Se proprio vuoi uno sport di racchetta sennò.. Tennis tavolo!
beh... il tennis tavolo, ha un suo perchè !
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum