Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Rendere il dritto incisivo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da defe88 il Mar 3 Nov 2015 - 12:01

Da quando ho ricominciato a giocare a tennis (dopo gli anni fatti da bambino/ragazzino) ho sempre avuto nel dritto il colpo più forte e sicuro, il punto di forza o l'ancora di salvezza che dir si voglia. 

Progredendo con le lezioni, e cambiandolo da bimane a monomane,  il mio rovescio è via via migliorato. Prima trovando sicurezza nel giocarlo "pieno" e lavorando sul back per renderlo aggressivo e non solo difensivo e poi nel cercare di renderlo anche un minimo regolare.

Il risultato di questo lavoro è un rovescio abbastanza rispettabile ed un dritto che, rimanendo comunque il colpo più naturale, si è regolarizzato ma non ha fatto grossi miglioramenti in quanto ad incisività. 

Vorrei capire come posso migliorare il mio dritto per renderlo "pesante", perché spesso a livello di velocità di palla non è male ma non arreca particolari problemi al mio avversario quando ci arriva. Non vorrei quindi fare "vincenti" ma imparare un modo di rendere il mio dritto ben più pesante, visto che non penso conti solo lasciare andare il braccio perché anche quando lo faccio la mia palle è comunque "leggerina"...

Mi serve proprio un aiuto tecnico, graziee  Very Happy

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da ThirdEye_ il Mar 3 Nov 2015 - 12:07

Bisognerebbe vedere come lo giochi adesso. Posta un video, sarà tutto più facile.

ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1400
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da defe88 il Mar 3 Nov 2015 - 12:29

Mi piacerebbe molto riprendermi ma non ho mai il modo di farlo! Comunque eseguo il dritto in esastern con leggero spin, movimento piuttosto classico/normale non eseguito in open stance (come dite voi mi pare di capire).  Spero possa nascere una discussione anche senza il video. (che se mai mi riuscirà, troverò il modo di fare)

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da onehandjack il Mar 3 Nov 2015 - 12:34

https://www.tennisplayer.net/public/famouscoach/nick_bollet/nick_bollet_killer_forehand_part2_images/nick_bollet_killer_forehand_part2.html?format=print

Buona lettura

onehandjack
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 781
Età : 37
Data d'iscrizione : 14.02.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: N° 2 Donnay X Dual Silver 2016

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da Michele Forni il Mar 3 Nov 2015 - 13:22

Per renderlo più incisivo, devi lavorare su profondità, spinta e soprattutto sugli angoli....

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da Dagoberto il Mar 3 Nov 2015 - 16:54

@defe88 ha scritto:Mi piacerebbe molto riprendermi ma non ho mai il modo di farlo! Comunque eseguo il dritto in esastern con leggero spin, movimento piuttosto classico/normale non eseguito in open stance (come dite voi mi pare di capire).  Spero possa nascere una discussione anche senza il video. (che se mai mi riuscirà, troverò il modo di fare)
Giustamente come già detto da altri, difficile suggerire senza conoscere nel dettaglio il tuo gesto tecnico, indipendentemente dalle capacità di chi legge, ancor più se non si è dei maestri.
Io riflettevo solo su un aspetto.
Parli di maggiore incisività, quindi non necessariamente maggiore forza o velocità di palla.
Bene. Se attualmente i tuoi colpi non sono particolarmente profondi e ripeto se, perchè non focalizzarti su questo aspetto. Tante volte ci si ostina ad effettuare il coplo devastante, colpendo con la maggiore velocità e forza possibile per umiliare, quasi, l'avversario, non considerando che maggiore è la foga proposta nel colpire la palla, minore sarà la precisione e capacità di controllo, ergo palle in rete o fuori dal campo. Un buon gesto tecnico ed una focalizzazione a far correre la palla fiono in prossimità della riga, invece, permetterà, comunque, un maggiore controllo e, se giocata vicino alle righe di fondo, qualsiasi palla sarà dannatamente rognosa da ribattere perchè costringerà a velocizzare/abbreviare i tempi di preparazione della racchetta e, non sempre, permetterà di impattare efficacemente la palla nella ribattuta. Anche un chop ben eseguito e profondo, piuttosto che una palla con traiettoria un po' alta sulla rete, ma bella profonda permetterà, spesso di replicare al colpo sucessivo con una ribattuta dell'avversario più corta del solito, a quel punto potresti tentare di chiudere anche con un colpo se non particolarmente esplosivo, giocando la traiettoria più efficace  da dentro il campo. Che ne pensi?

Dagoberto
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 118
Età : 55
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex Wood: Wilson JK e Dunlop oversize

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da defe88 il Gio 5 Nov 2015 - 9:13

Intanto ragazzi l'altra sera ho preso un bel 6-1 6-1 da un ragazzetto che fa agonismo e mi ha detto di essere un 4.4  (molto umile questo ragazzetto che ha poi detto di giocare pochi tornei), partita durata un'oretta. Mi ha fatto molto piacere l'atmosfera che c'è stata con tutti i vari "bravo" "scusa" "grazie" ed il fatto di aver perso alla grande ma comunque scambiando e giocandomela senza essere falloso. Comunque grosso bagno di umiltà...se tutti i 4.4 sono così io non ci arriverò mai ahahah

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da maumau78 il Gio 5 Nov 2015 - 9:59

@defe88 ha scritto:Da quando ho ricominciato a giocare a tennis (dopo gli anni fatti da bambino/ragazzino) ho sempre avuto nel dritto il colpo più forte e sicuro, il punto di forza o l'ancora di salvezza che dir si voglia. 

Progredendo con le lezioni, e cambiandolo da bimane a monomane,  il mio rovescio è via via migliorato. Prima trovando sicurezza nel giocarlo "pieno" e lavorando sul back per renderlo aggressivo e non solo difensivo e poi nel cercare di renderlo anche un minimo regolare.

Il risultato di questo lavoro è un rovescio abbastanza rispettabile ed un dritto che, rimanendo comunque il colpo più naturale, si è regolarizzato ma non ha fatto grossi miglioramenti in quanto ad incisività. 

Vorrei capire come posso migliorare il mio dritto per renderlo "pesante", perché spesso a livello di velocità di palla non è male ma non arreca particolari problemi al mio avversario quando ci arriva. Non vorrei quindi fare "vincenti" ma imparare un modo di rendere il mio dritto ben più pesante, visto che non penso conti solo lasciare andare il braccio perché anche quando lo faccio la mia palle è comunque "leggerina"...

Mi serve proprio un aiuto tecnico, graziee  Very Happy

A mio avviso:

1) Imparare a guardare bene la palla
2) Uso del braccio sinistro per guidare il movimento
3) Rotazione delle spalle

Sono tre aspetti fondamentali.....se riesco a farli sempre esce una palla pesante e profonda....se salto uno dei tre butto di la palle attaccabili e sporche.....

maumau78
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 308
Età : 38
Località : Reggio Emilia
Data d'iscrizione : 28.10.13

Profilo giocatore
Località: Reggio Emilia
Livello:
Racchetta: Head Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da Veterano il Gio 5 Nov 2015 - 15:22

Ciao Defe,il tirare forte e piuttosto piatto non significa essere pesanti,per rendere pesante un colpo bisogna per forza usare il top spin.........facile vero ??? Bueno Michele ti ha dato degli imput,cioe' profondita',spinta,e angoli......Di questi tre punti il piu' importante e' la spinta',spinta a livello di saper accompagnare la palla come si deve e saper spingere bene a livello gambe che sono quelle che ti danno la profondita'........senza sapere da dove parti e' difficile dirti cosa fare,puo essere che la spinta non sia sufficente perche' ce' un problema a livello di appoggi,ma ci puo essere anche qualcosa a livello di non saper accompaganre il colpo ed usare tutta la catena cinetica come si deve....in ultimo ma no per questo meno importante il top spin,e li bisognerebbe vedere come te la cavi con il tergicristallo........Senza sapere cosa combini in campo e ipotizzando che le basi ci sono io mi focalizzerei sull uso degli appoggi e sulla spinta delle gambe.......se no urge sessione con maestro live che ti dia delle dritte.....

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da gisacchetti il Dom 8 Nov 2015 - 22:39

Ciao defe ti dico la mia... Il dritto in eastern con leggero spin e la palla più bella in assoluto però per l'avversario, è una palla pulita perché con poco spin e ad altezza ideale... Se non sufficientemente potente o angolata è un boomerang secondo la mia esperienza... E la palla che mi piace di più impattare in assoluto... Per dare potenza devi lavorare sullo swing e non è certo facile capire dove migliorare, dovresti cercare di caricare di più la palla di spin magari modificando un po' l'impugnatura (non eccessivamente)... Io sto lavorando per cercare di rilassare il polso in maniera tale da farlo piegare (come fanno i pro) quando lo fai cambia proprio la sensazione all'impatto e aumenta il controllo tanto che ti senti più sicuro nell'accelerare lo swing e così ottieni potenza e regolarità io ci sto provando da circa un annetto (non mi alleno moltissimo ultimamente un po' di più) leggiti il post 'spezzare il polso nel dritto'...

gisacchetti
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 73
Data d'iscrizione : 30.07.13

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 4.4
Racchetta: Donnay x-dual gold 99 2016

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da defe88 il Lun 9 Nov 2015 - 15:03

Grazie ragazzi. Veterano se posso proverò a postare un video ma la vedo difficile, io lezioni con il maestro ne faccio e ne ho fatte, ma ora un po' meno per esigenze monetarie. Very Happy

Il movimento a livello di braccio dovrei averlo impostato abbastanza bene, o almeno così dice (ricerca della palle con l'altra mano ecc...ma poca torsione del busto secondo me). Per gli appoggi come posso lavorare?

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da Veterano il Lun 9 Nov 2015 - 17:56

https://www.youtube.com/watch?v=giK5yGgIq9Q
tanto per farti un esempio,ma vale per tutte le stance.ossia guarda come il tipo si pianta bene con i piedi carica gli appoggi (ossia piega le gambe) e spinge a partire dalle gambe,per far funzionare al meglio tutta la catena..........inoltre il focus non deve essere messo solo sullo spinta o sul piantari li sulle gambe ma sul mantenere un buon equilibrio per tutta l'esecuzione del colpo......non bisogna esagerare nel caricare troppo,l'appoggio si dee sentire a livello di spinta e stabilita'.Non avere fretta e sopratutto non scappare via dal colpo ,fai il tuo bel finale senti le gambe che fanno presa e poi pensi a muoverti per ritornare in posizione.Il discorso del dritto in estern e' da verificare in campo.
Non e' detto che deba perforza essere un dritto poco pesante a livello di spin......ma chiaramente una presa semi western per dinamica di movimento si presta a dare spin piu' facilmente........ora onestamente se sono anni che giochi con quela presa e ti trovi bene io non cercherei di cambiarla,ma come ripeto per trovare una soluzione bisogna proprio vedere cosa fai tu in campo.....

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rendere il dritto incisivo

Messaggio Da defe88 il Lun 9 Nov 2015 - 17:58

Veterano se riesco ti faccio avere un video, grazie mille!

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum