Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

tensioni

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tensioni Corde e loro "limiti" per una resa ottimale

Messaggio Da Alex il Lun 12 Ott 2009 - 3:19

Promemoria primo messaggio :

Apro questo topic perché tutti i nostri esperti in materia ci possano (se ne hanno voglia) "illuminare" se ci sono dei limiti fisici, corda per corda, da non oltrepassare per ottenere la massima resa (tensione massima e tensione minima rispetto all'ovale del telaio).

Spesso si è letto qui sul forum che, ad esempio, ad una tensione inferiore ai 21 kg quella specifica corda in monofilo / multifilo non poteva più rendere su quel telaio, ecc...

So che il lavoro di fare una bella lista può essere improbo e certo non è da fare in un giorno, ma sarebbe bello iniziare magari e, alla fine, raccogliere il tutto in un bel File Excel scaricabile dal sito che può diventare un "vademecum" per noi tennisti.

Grazie a tutti quelli che vorranno partecipare.

Ecco l'elenco:

2xPT57A Big Ace 17/NRG2 17 21/23,5
2xMGPPmp 1xBlackCode 17/NRG 17 21,5/24 1xNikita Original 17 24
2xPrestige Classic OneStrings Natural Gut 130 22/21
2xSpeed MP 16*19 OneStrings CarbonFeel 13025/24
1xTGK 231.2 (Gicquel) MGRad MP BlackCode 17 26/28
1xLM Instinct Tour XL (Gasquet) Lux BBOriginal 24/23
2xAG300 16x18 MSV Hex 17/NRG2 17 21,5/24
1xBB11MP295 SPPP 17/OneStrings Natural Gut 130 22/25
3xPOG OS (Spadea) Lux BBAlu 130 27/27
1xBlack Ace 98" 295gr OneStrings BlackGut 125 24/23
1xBridgestone X-Blade Force 3.25 MP SS Nikita Soft 24/23


Ultima modifica di Alex il Mar 13 Ott 2009 - 0:37, modificato 1 volta

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso


Re: tensioni

Messaggio Da benest il Mer 14 Ott 2009 - 15:37

nano8672 ha scritto:un po' OT ma sempre inerente le corde:
quanti metri ci vogliono per incordare una racchetta?
comprando una matassa da 200m, quante ne vengono?
io uso una kobra tour (16x19)
grazie

se non erro a seconda di corde, racchetta e incordatore da 11 a 12 metri per racchetta.

le matassine sono 12 metri e mi risulta ne avanzi sempre un po'..

in definitiva con 200 metri direi 17 incordature circa...

ciao!

benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 518
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mer 14 Ott 2009 - 15:56

@benest ha scritto:
nano8672 ha scritto:un po' OT ma sempre inerente le corde:
quanti metri ci vogliono per incordare una racchetta?
comprando una matassa da 200m, quante ne vengono?
io uso una kobra tour (16x19)
grazie

se non erro a seconda di corde, racchetta e incordatore da 11 a 12 metri per racchetta.

le matassine sono 12 metri e mi risulta ne avanzi sempre un po'..

in definitiva con 200 metri direi 17 incordature circa...

ciao!
ok, grazie per l'info e scusate ancora il piccolo OT!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da oedem il Mer 14 Ott 2009 - 16:03

nano8672 ha scritto:un po' OT ma sempre inerente le corde:
quanti metri ci vogliono per incordare una racchetta?
comprando una matassa da 200m, quante ne vengono?
io uso una kobra tour (16x19)
grazie
su un piatto 100" con quel reticolo direi circa 11m considerando che la mia rad pro necessita appunto di tale lunghezza (a quanto dichiarato dalla head)

@eiffel: è vero che con la nuova serie MG la head richiede i 4 nodi? che problemi potrei avere con i 2 nodi?

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mer 14 Ott 2009 - 16:09

@oedem ha scritto:su un piatto 100" con quel reticolo direi circa 11m considerando che la mia rad pro necessita appunto di tale lunghezza (a quanto dichiarato dalla head)
grazie oedem

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 15 Ott 2009 - 7:50

4 nodi, si..x la garanzia ed una miglior resa. Incordando a 2 e nn ATW lo sforzo alla gola potrebbe portare a crepe superficiali...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da oedem il Gio 15 Ott 2009 - 12:13

@oedem ha scritto:
nano8672 ha scritto:un po' OT ma sempre inerente le corde:
quanti metri ci vogliono per incordare una racchetta?
comprando una matassa da 200m, quante ne vengono?
io uso una kobra tour (16x19)
grazie
su un piatto 100" con quel reticolo direi circa 11m considerando che la mia rad pro necessita appunto di tale lunghezza (a quanto dichiarato dalla head)

@eiffel: è vero che con la nuova serie MG la head richiede i 4 nodi? che problemi potrei avere con i 2 nodi?
mi correggo perché penso sia indicata una misura minore sul sito della head.
dovrebbe essere sui 11.6-11.8m

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Smokingbs1 il Sab 17 Ott 2009 - 19:02

@montox ha scritto:Scusa l'ignoranza Eiffel59 ma queste OneStrings CarbonFeel che corde sono ?
Non dirmi che le fanno in oceania !!!

Gnari (Ragazzi in bresciano!!!)
Ho appena finito di testare questa corda calibro 1.30 e sono rimasto veramente sorpreso.. Una Corda FANTASTICA per di più prodotta da un amico!! Vero Eiffel... (grazie per avermelo presentato..)
L'ho incordata a 26-27 Kg con un prestretch al 10% e devo dire che mi sono trovato in mano un arma impropria... Non ho fatto altro che che martellare compagni di allenamento per più di tre ore!!
Impatti pastosi.. io sento perfettamente la palla.. Precisa come una lama!! Zero effetto fionda che personalmente Odio!!!
Per la stagione invernale l'ho eletta come mia corda.. mentre in estate o appena il clima me lo permette (ricordo che qui a brescia ci sono i pinguini che ti danno il cinque quando entri in campo) ritorno alla Black Ace 1.30 sempre Onestring!!!
Eiffel preparati che punto dritto alla seconda categoria!!!
AHAHAHAHA

Smokingbs1
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 311
Età : 32
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 15.10.09

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: pt57a

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 18 Ott 2009 - 6:56

Certo, i seconda d qui e dintorni son tutti disposti a lasciar strada...

Le CarbonFil le fanno in Spagna ma la ditta l'è de Bèrghem (è d Bergamo x i nn locali )

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Smokingbs1 il Dom 18 Ott 2009 - 12:52

Uomo di poca fede!!!!!!!!!!

Smokingbs1
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 311
Età : 32
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 15.10.09

Profilo giocatore
Località: Brescia
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: pt57a

Tornare in alto Andare in basso

tensioni

Messaggio Da superteo il Mar 24 Ago 2010 - 23:37

Incordando tre telai identici con la stessa corda ma uno con vert e orizz alla stessa tensione, uno con vert più tese rispetto alle orizz e uno con orizz più tese rispetto alle vert quali differenze riscontrerei giocandoci?

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da morganti_andrea il Mer 25 Ago 2010 - 0:24

...complimenti superteo bellissima domanda ...ciao

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Hammer72 il Mer 25 Ago 2010 - 1:49

a meno che tu non sia sopra il livello 2.5 NESSUNA !!!!

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da superteo il Mer 25 Ago 2010 - 2:34

...complimenti superteo bellissima domanda ...ciao


speriamo che eiffel passi da queste parti Razz



a meno che tu non sia sopra il livello 2.5 NESSUNA !!!!


neanche se metto le verticali a 35kg e le orizzontali a 12kg?

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Ursus il Mer 25 Ago 2010 - 10:38

Da quello che so io le verticali danno il controllo e le orizzontali la potenza. Quindi, teoricamente più tiri le orizzontali più hai controllo e meno spinta.
Io che sparacchio brutalmente se faccio un 2 nodi (monofilo) tiro tutto alla stessa tensione, se faccio il 4 nodi (multi e syngut) tiro di più le orizzontali.
Logico che poi entrano in gioco tanti altri fattori quali dimensione dell'ovale, tipo di racchetta e soprattutto tipo di corda.
Lascio quindi la parola a chi ne sà sicuramente più di me, sperando di non aver scritto baggianate ... Smile

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da bode il Mer 25 Ago 2010 - 12:04

@Ursus ha scritto:Da quello che so io le verticali danno il controllo e le orizzontali la potenza. Quindi, teoricamente più tiri le orizzontali più hai controllo e meno spinta.
Io che sparacchio brutalmente se faccio un 2 nodi (monofilo) tiro tutto alla stessa tensione, se faccio il 4 nodi (multi e syngut) tiro di più le orizzontali.
Logico che poi entrano in gioco tanti altri fattori quali dimensione dell'ovale, tipo di racchetta e soprattutto tipo di corda.
Lascio quindi la parola a chi ne sà sicuramente più di me, sperando di non aver scritto baggianate ... Smile

Scusa se mi intrometto ma le corde che danno la spinta e gli effetti sono le verticali, le orizzontali ti danno il confort; difatti tu prova a fare 2 ibrido budello/monofilo e su una metti il budello sulle verticali e sull'altra lo metti sulle orizzontali e poi vedi quale delle 2 racchette spinge di più....nettamente quella col budello sulle verticali. Infatti si rompono sempre le verticali, mai le orizzontali.
Io per es. sto giocando da un pò di tempo con le orizzontali 1 kg più tese delle verticali, col risultato di avere una maggior uscita di palla dal piatto cord, ma x contro hai meno controllo.
Poi alla domanda iniziale sulla differenza che c'è tirando ad es. 1 kg in più le verticali rispetto le orizzontali oppure tirarle alla stessa tensione c'è una differenza minima, anche xchè poi le corde si assestano in modo abbastanza uniforme; per sentire differenza dovresti provare a tirare le verticali 2 kg in più.

bode
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 07.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Ursus il Mer 25 Ago 2010 - 13:04

Cito il Master in un post del 2 Luglio.
Il discorso del differenziale di tensione è molto più ampio e necessiterebbe di PAGINE, non di righe, per essere spiegato a fondo...comunque, importante è anche lo stile del giocatore, il suo modo di impattare la palla (faccia più o meno aperta, uso notevole/esasperato di diritto piatto/frontale e back/sidespin...).
Per andare su un esempio pratico:
Guga Kuerten (grande giocatore e ancor più grande persona...) ha sempre utilizzato una tensione orizzontale superiore rispetto alle verticali (al massimo le faceva pari ma molto di rado e perlopiù sull'erba..) a causa dell'enorme anticipo e della particolare apertura della faccia della racchetta, per avere un perfetto controllo di profondità e pesantezza del colpo...io stesso (che come incordatore suggerisco all'80% dei miei clienti di incordare le verticali più tese -ibridi esclusi ovvio- delle orizzontali) a causa dell'uso considerevole che ho di back e sidespin e della tendenza a "perdere" la palla in lunghezza quando colpisco piatto a causa delle mie tensioni tendenzialmente basse, preferisco utilizzare una orizzontale più tirata della verticale...su certi telai (come ad esempio tutte le Prince attuali a fori allargati) la maggior tensione delle O aiuta a rendere più stabile ed uniforme il telaio.

E qui ho descritto solo alcune delle variabili...

Comunque nella norma è meglio sempre tendere di più le verticali delle orizzontali (non dimenticate che come minimo le orizzontali sono il 20% più corte delle verticali....)

Ciao Bode, non contesto in quanto non sono certo un'esperto ma resto ancora convinto del mio punto di vista.
Negli ibridi si mette normalmete il mono sulle verticali magari sagomato e quindi controllo, e il multi sulle orizzontali e quindi potenza.
Per il discorso delle rotture a mio avviso incide maggiormente lo spostamento/sfregamento delle corde fra loro, che altro.
Fatto sta che chi arrota molto e quindi tende a spostare le corde, rompe più spesso.
Ripeto, io l'ho sempre capita così ma posso benissimo essermi sbagliato...

Si attende quindi il parere egli esperti; chi sà parli... Laughing



Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da sasà il Mer 25 Ago 2010 - 14:11

@Ursus ha scritto:

Ciao Bode, non contesto in quanto non sono certo un'esperto ma resto ancora convinto del mio punto di vista.
Negli ibridi si mette normalmete il mono sulle verticali magari sagomato e quindi controllo, e il multi sulle orizzontali e quindi potenza.
Per il discorso delle rotture a mio avviso incide maggiormente lo spostamento/sfregamento delle corde fra loro, che altro.
Fatto sta che chi arrota molto e quindi tende a spostare le corde, rompe più spesso.
Ripeto, io l'ho sempre capita così ma posso benissimo essermi sbagliato...

Si attende quindi il parere egli esperti; chi sà parli... Laughing



Infatti è proprio come dici tu, sono le orizzontali che danno spinta e controllo


[/quote]

sasà
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 19.05.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da bode il Mer 25 Ago 2010 - 14:43

Vai da qls incordatore (che ne capisca un poco s'intende) e vedrai che nn è vero quel che dici: la spinta la danno le verticali, nn le orizzontali.
Il discorso dell'ibrido nè è la conferma: x tutti i comuni mortali si monta il budelllo o il multifilo sulle orizzontali proprio perchè dura di più rispetto se montato sulle verticali, ma ripeto, prova a mettere la corda più elastica sulle verticali e il monofilo sulle orizzontali, e vedrai che differenza di uscita di palla. L'unico che usa questo sistema di incordatura infatti è Federer che nn ha certo problemi di budget....;
la corda verticale nn è che si rompe x il discorso dello sfregamento, o meglio allora dovrebbero rompersi anche le orizzontali, ma rompi sempre la verticale xchè è quella che lavora di più.

bode
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 07.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da sasà il Mer 25 Ago 2010 - 15:35

@bode ha scritto:Vai da qls incordatore (che ne capisca un poco s'intende) e vedrai che nn è vero quel che dici: la spinta la danno le verticali, nn le orizzontali.
Il discorso dell'ibrido nè è la conferma: x tutti i comuni mortali si monta il budelllo o il multifilo sulle orizzontali proprio perchè dura di più rispetto se montato sulle verticali, ma ripeto, prova a mettere la corda più elastica sulle verticali e il monofilo sulle orizzontali, e vedrai che differenza di uscita di palla. L'unico che usa questo sistema di incordatura infatti è Federer che nn ha certo problemi di budget....;
la corda verticale nn è che si rompe x il discorso dello sfregamento, o meglio allora dovrebbero rompersi anche le orizzontali, ma rompi sempre la verticale xchè è quella che lavora di più.

L'importante è esserne convinto... Wink

sasà
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 19.05.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Andrea. il Mer 25 Ago 2010 - 15:57

@bode ha scritto:
@Ursus ha scritto:Da quello che so io le verticali danno il controllo e le orizzontali la potenza. Quindi, teoricamente più tiri le orizzontali più hai controllo e meno spinta.
Io che sparacchio brutalmente se faccio un 2 nodi (monofilo) tiro tutto alla stessa tensione, se faccio il 4 nodi (multi e syngut) tiro di più le orizzontali.
Logico che poi entrano in gioco tanti altri fattori quali dimensione dell'ovale, tipo di racchetta e soprattutto tipo di corda.
Lascio quindi la parola a chi ne sà sicuramente più di me, sperando di non aver scritto baggianate ... Smile

Scusa se mi intrometto ma le corde che danno la spinta e gli effetti sono le verticali, le orizzontali ti danno il confort; difatti tu prova a fare 2 ibrido budello/monofilo e su una metti il budello sulle verticali e sull'altra lo metti sulle orizzontali e poi vedi quale delle 2 racchette spinge di più....nettamente quella col budello sulle verticali. Infatti si rompono sempre le verticali, mai le orizzontali.
Io per es. sto giocando da un pò di tempo con le orizzontali 1 kg più tese delle verticali, col risultato di avere una maggior uscita di palla dal piatto cord, ma x contro hai meno controllo.
Poi alla domanda iniziale sulla differenza che c'è tirando ad es. 1 kg in più le verticali rispetto le orizzontali oppure tirarle alla stessa tensione c'è una differenza minima, anche xchè poi le corde si assestano in modo abbastanza uniforme; per sentire differenza dovresti provare a tirare le verticali 2 kg in più.
Cosa significa si assestano in modo abbastanza uniforme??
Intendi si assestano se hai 2 nodi....ma se ne fai 4 ,si assestano sempre però hai sempre 2 tensioni diverse.

Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 307
Età : 59
Località : Prato
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

http://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da superteo il Gio 26 Ago 2010 - 2:25

anche io sapevo che le corde principali erano le verticali e le orizzontali servivano a dare controllo mentre spinta e rotazioni spettava alle verticali.
Quello che ho scritto l'ho letto da qualche parte Razz

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 26 Ago 2010 - 17:05

Bode, la tua fede (e fiducia) in quanto dici mi lascia alquanto perplesso...a parte il fatto che la domanda era basata su tutt'altra opzione (corde uguali e tensioni diversificate) ripeto che il discorso del differenziale di tensione tra verticali ed orizzontali è estremamente complicato e soprattutto legato a parametri e scelte personali....poi c'è sempre il fatto che una cosa è la "potenza" (peso di palla) ed un'altra la velocità di uscita della stessa....Federer monta il budello sulle verticali non per ottenere più potenza bensì per far viaggiare più veloce la palla e tiene le tensioni basse ( e non è vero che è l'unico con quel setup: Hewitt e Ljubicic, tanto per citarne due, dove li metti?) mentre tanto per stare in esempi vistosi, Roddick che cerca più peso di palla ha il setup inverso...e tensioni molto più elevate Wink.


Mmmmmmmmmmmh...mi sa che dovete farvi ancora un bel ripassino sulle dinamiche della spinta .... Suspect

Bode, un chilo di differenza tra verticali ed orizzontali può voler dire anche un metro di differenza nel punto di atterragio nella palla a parità di tutti gli altri parametri...e mi vieni a dire che è ininfluente? Shocked poi se incordi a 2 nodi col tempo e l'uso questa differenza verrà ad affievolirsi (ma ci sarà sempre) mentre a 4 nodi "sdrumerai" le corde prima che questa differenza venga a mancare....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da sasà il Gio 26 Ago 2010 - 17:11

@Eiffel59 ha scritto:Bode, la tua fede (e fiducia) in quanto dici mi lascia alquanto perplesso...a parte il fatto che la domanda era basata su tutt'altra opzione (corde uguali e tensioni diversificate) ripeto che il discorso del differenziale di tensione tra verticali ed orizzontali è estremamente complicato e soprattutto legato a parametri e scelte personali....poi c'è sempre il fatto che una cosa è la "potenza" (peso di palla) ed un'altra la velocità di uscita della stessa....Federer monta il budello sulle verticali non per ottenere più potenza bensì per far viaggiare più veloce la palla e tiene le tensioni basse ( e non è vero che è l'unico con quel setup: Hewitt e Ljubicic, tanto per citarne due, dove li metti?) mentre tanto per stare in esempi vistosi, Roddick che cerca più peso di palla ha il setup inverso...e tensioni molto più elevate Wink.


Mmmmmmmmmmmh...mi sa che dovete farvi ancora un bel ripassino sulle dinamiche della spinta .... Suspect

Bode, un chilo di differenza tra verticali ed orizzontali può voler dire anche un metro di differenza nel punto di atterragio nella palla a parità di tutti gli altri parametri...e mi vieni a dire che è ininfluente? Shocked poi se incordi a 2 nodi col tempo e l'uso questa differenza verrà ad affievolirsi (ma ci sarà sempre) mentre a 4 nodi "sdrumerai" le corde prima che questa differenza venga a mancare....


Adesso ti risponderà dicendoti che: "se vai da un qualsiasi incordatore che ne capisce...." Very Happy

sasà
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 19.05.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 26 Ago 2010 - 17:19

IO? affraid

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Ok, se proprio vuole ci vado Smile

Basta che mi dica da chi....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da bode il Lun 30 Ago 2010 - 12:19

io parlo sempre di velocità di palla, nn di pesantezza.
Cmq voi rimanete pure della vostra opinione, a me hanno sempre detto così e ho potuto testarlo personalmente.

ps: il discorso di Federer viene dalla mia, xchè appunto come dici tu tiene il budello il verticale x far viaggiare di più la palla; sul fatto che tenga tensioni basse è molto relativo, xchè so che tiene le 6 corde centrali a 26kg, per poi abbassare la tensione di 2 kg ogni 2 corde fino ad arrivare ai 22 kg nelle ultime in verticale (x agevolare i colpi decentrati)

bode
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 07.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 30 Ago 2010 - 13:31

La pesantezza di palla è un parametro altrettanto importante della velocità, secondo il tipo di gioco che si vuole impostare; e comunque, è scorretto definirla "potenza"..
Per il discorso relativo al telaio di Roger, mi piacerebbe conoscere chi ti ha detto di questo suo setup (che ha solo testato, per circa un mese, sei anni fa, perchè voleva vedere come si adattava all'uso dell'ibrido, visto che lo usava nei primissimi anni da pro quando incordava fullbed con il VS, ma non lo ha convinto.)
In tempi recenti, Federer usa solo tensioni basse, al massimo 23,5/22 sul cemento, come possono confermare i suoi incordatori personali (p1 stringing services) Ron Yu e Nate Ferguson; oltretutto, quando necessita di un'incordatura "al pronto" in uno di quei tornei non serviti direttamente da Wilson, i top stringer come Mark Maslowski (presidente ERSA), Richard Parnell, Tim Strawn, Toru Yusuki, Liam Nolan, Paul Skipp, Luis Pianelli, Lucian Costea, Rui Neves, Dieter Calle, Mark Holldorf, Petr Krejci, Eric Fauvel, Jacques Soulas e -quando gli impegni familiari me lo consentono- il sottoscritto, hanno incordato le racchette del "re"...e ti assicuro che è anni ormai che tende poco...come puoi vedere da queste foto scattate l'anno scorso all'Estoril Wink


Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40486
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum